DIRETTA / Genoa-Savona (risultato finale 8-0) streaming video e tv: grifoni travolgenti! (amichevole)

- Michela Colombo

Diretta Genoa Savona: info streaming video e tv, probabili formazioni orario e risultato live della partita amichevole, ultima prova dei grifoni prima del ritiro.

Simeone_Genoa_lapresse_2017
Diretta Genoa Savona (LaPresse)

Tempo scaduto al Bacigalupo, il Genoa dilaga e travolge il Savona per 8 a 0, nessuno aveva dubbi sul fatto che i grifoni si aggiudicassero questa amichevole ma al tecnico Ivan Juric sarà sicuramente piaciuto l’approccio dei suoi al test match. Nel finale, nonostante l’ormai ampissimo scarto, i giocatori del Genoa non hanno alcuna intenzione di fermarsi, in particolare quelli che sono entrati da poco e che non vogliono fare brutta figura al cospetto dei titolari. E così all’87’ Simeone, entrato in campo da pochi minuti, si unisce alla festa, imitato sessanta secondi più tardi da Morosini che ruba palla nella trequarti avversaria e si invola verso la porta non lasciando scampo a Bresciani, l’arbitro non concede recupero e allo scadere del 90′ può calare il sipario. (agg. di Stefano Belli)

Genoa-Savona 6-0 al trentacinquesimo del secondo tempo, a dieci minuti dal novantesimo la curiosità è legata al fatto se gli uomini di Juric andranno ancora a segno nelle battute conclusive dell’amichevole oppure no. decisamente la serata di Galabinov che all’ennesimo tentativo si presenta all’appuntamento con la tripletta personale, al 58′ il centravanti bulgaro trafigge Bresciani (che nel frattempo ha preso il posto tra i pali di Bellussi) e firma la rete del 5 a 0, quattro minuti più tardi l’estremo difensore del Savona è bravo a dire di no a Omeonga. Al 69′ l’arbitro concede un altro calcio di rigore a favore dei grifoni, questa volta Galabinov dal dischetto non sbaglia e si regala il poker, il bulgaro non si accontenta e cerca da cinquina ma da posizione defilata non trova la porta all’81’. (agg. di Stefano Belli)

ricominciata dopo l’intervallo l’amichevole tra Genoa e Savona, il punteggio premia sempre la formazione di Ivan Juric avanti per 4 a 0. Gara a senso unico al Bacigalupo con i grifoni che al 48′ si procurano un calcio d’angolo, Galabinov svetta di testa ma il pallone si alza troppo e sorvola la traversa, dal canto loro gli uomini di Tabbiani non avendo più nulla da perdere tantomeno da difendere si riversano in avanti dimostrando di avere molti meno timori referenziali nei confronti degli avversari, tuttavia il Genoa al 55′ va a un passo dal pokerissimo con Galabinov, solamente la traversa nega la tripletta al centravanti bulgaro oggi sfortunato nonostante i due gol segnati. (agg. di Stefano Belli)

Il primo tempo dell’amichevole tra Genoa e Savona si è concluso sul punteggio di 4 a 0 in favore della formazione allenata da Ivan Juric. Non c’è storia in campo, e non potrebbe essere altrimenti visto l’enorme gap tecnico che divide le due squadre. Galabinov, nonostante l’errore dal dischetto di poco fa, non si demoralizza e al 37′ su azione trova la doppietta grazie a un liscio di Ferrando che lascia il pallone nelle disponibilità del bulgaro che si fa perdonare con gli interessi firmando la rete del tris. Poco prima dell’intervallo arriva il poker dei grifoni con Veloso che imita Galabinov e fa anche lui doppietta, Bellussi interviene ma non riesce a evitare che il pallone superi la linea di porta, l’estremo difensore del Savona prima della pausa negherà comunque il gol a Cofie ma l’impressione è che nella ripresa il risultato cambierà nuovamente e più volte. (agg. di Stefano Belli)

Genoa-Savona 2-0 alla mezz’ora del primo tempo. Sullo 0-1 i padroni di casa (si chiama al Bacigalupo e non al Ferraris) provano a reagire con Fofana che si propone nella trequarti avversaria venendo chiuso da Rosi, completa l’opera Spolli che spazza via la sfera. Sul capovolgimento di fronte successivo arriva il raddoppio dei grifoni con Galabinov che su assist di Veloso gonfia la rete, non esente da responsabilità la difesa dell’undici di Tabbiani che non ha fatto scattare con i tempi giusti la trappola del fuorigioco. Gli uomini di Juric insistono occupando stabilmente la metà campo del Savona, al 22′ Fiamozzi avanza sulla fascia sinistra e serve Galabinov che cerca la doppietta, venendo chiuso da Venneri che allontana il pallone; due minuti più tardi Rosi cross per Salcedo che si presenta all’appuntamento coordinandosi male e colpendo peggio il pallone. Al 26′ calcio di rigore per il Genoa che Galabinov sciupa sbagliando il tiro dagli undici metri, si esalta Bellussi che intuisce e para. (agg. di Stefano Belli)

Allo stadio Bacigalupo è cominciata l’amichevole estiva tra il Genoa e il Savona (squadra che milita in Serie D), al decimo minuto del primo tempo il punteggio premia la squadra di Ivan Juric che sta vincendo per 1 a 0. Passano solamente due minuti dal fischio d’inizio e il parziale cambia grazie a Miguel Veloso che trasforma in oro l’assist di Galabinov (bravissimo ad agganciare il pallone che Izzo gli ha servito con un lancio lungo), niente da fare per Bellussi e grifoni che incanalano immediatamente il match sui binari giusti, adesso è la formazione di Tabbiani che deve impostare il gioco e a manovrare l’azione con gli avversari che si limiteranno ad aspettarli nella propria metà campo. (agg. di Stefano Belli)

Sta per cominciare proprio in questi istanti Genoa-Savona, l’amichevole che costituisce un mai banale derby ligure, anche se nella storia la dimensione di Genoa e Savona è sempre stata molto diversa. Per il Grifone di Ivan Juric si tratterà senza dubbio di un banco di prova molto interessante, anche perché l’inizio del prossimo campionato di Serie A ormai non è più così lontano, e prima di Ferragosto sarà già l’ora del terzo turno di Coppa Italia, che per il Genoa costituisce il primo appuntamento ufficiale del 2017-2018 che sta iniziando sotto auspici che sembrano abbastanza buoni per i gloriosi rossoblù. Vedremo dunque che cosa ci riserverà stasera il derby ligure: l’attesa ormai è finita, l’amichevole Genoa-Savona sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Si giocherà fra circa un’ora l’amichevole Genoa-Savona, che avvicina la squadra di Ivan Juric all’inizio del campionato di Serie A. Sicuramente è interessante vedere in campo i nuovi acquisti di una campanga di calciomercato che ha visto i gialloblù protagonisti. Il colpo è stato il prestito di Gianluca Lapadula arrivato dal Milan in prestito oneroso a due milioni di euro e che dovrebbe prendere il posto lasciato libero a gennaio scorso da Leonardo Pavoletti. Sarà poi interessante vedere anche Andrej Galabinov che arriva dal Novara ed è pronto al grande salto in Serie A. In mezzo al campo ritorno importante con Andrea Bertolacci che accompagna Lapadula in Liguria. In difesa anche sono stati acquistati due giocatori importanti come Nicolas Spolli ed Ervin Zukanovic che daranno fisicità e centimetri al reparto difensivo. In mezzo al campo poi non è da sottovalutare l’acquisto di Oscar Hiljemark a 2.5 milioni dal Palermo. Vedremo chi di questi giocherà oggi in Genoa-Savona. (agg. di Matteo Fantozzi)

Si gioca oggi Genoa-Savona sfida amichevole di preparazione per l’incombente inizio di stagione. Il Savona è reduce da un altro derby finito male a causa di un episodio che nessuno avrebbe mai voluto raccontare. Un incendio ha portato al ritardo della gara a Pontremoli che poi è terminata con la vittoria delle Aquile per tre a zero. Il tutto è nato dal lancio di alcuni fumogeni che hanno portato all’incendio perché sono caduti su residui di gommapiuma vicino alla recinsione che port al campo di gioco.  Di sicuro non sarà facile per il Savona tornare in campo dopo una paura simile anche se c’è da dire che poi la gara con lo Spezia si è giocata regolarmente fino alla fine. Staremo a vedere come andrà Genoa-Savona sperando di non rivedere immagini del genere che con il calcio giocato non c’entrano davvero niente. (agg. di Matteo Fantozzi)

lamichevole in programma per oggi lunedì 31 luglio 2017 alle ore 20.00 presso lo stadio Bacigalupo, riposizione di un derby estivo che ormai ha alle spalle parecchia storia. Ultimo appuntamento in casa quindi per la formazione di Juric prima della partenza  per lultimo ritiro estivo a Bardonecchia, ma che risultati comunque un ottimo banco di prova per i grifoni dove potremmo anche vedere chi contro il Nantes ha avuto minor minutaggio a disposizione e si trova questa sera ad avere le gambe più fresche.

Andiamo ora a conoscere chi sarà lavversario dei grifoni in questo test match estivo, ovvero il Savona, club nato nel 1907 e che attualmente milita nel campionato di Serie D, dopo la sconfitta rimediata nella finale dei play off contro la Massese nella precedete stagione, anno della rifondazione.

Capitolo probabili formazioni: Juric anche contro i biancazzurri dovrebbe riproporre il 3-4-3 visto nelle ultime uscite allestero, con Lamanna di nuovo tra i pali dopo lesperienza francese. Gentiletti dovrebbe rimanere al centro del reparto difensivo con Zukanovic e uno tra Rigoni e Veloso a completamento della zona, ma con Munoz e izzo ugualmente favorito.

Al centrocampo Bertolacci e Veloso dovrebbero avere la maglia da titolare con Lazovic e Laxalt attesi allesterno: probabile pro lingresso di Fiamozzi e Cofie anche fin primi minuti a disposizione. Non dovrebbe invece sorprendere il tridente dattacco: Simeone non dovrebbe mancare e con lui anche Ninkovic e Pandev, ma con Galabinovic che scalpita dalla panchina.

Per quanto riguarda la formazione del Savona pare che il tecnico Tabbani possa di nuovo optare per l11 titolare già visto in campo pochi giorni fa nella prima amichevole contro lo Spezia solo pochi giorni fa . Quindi tra i pali dovrebbe venir confermato Bellussi con davanti Bruzzoni Grani e Gallo , con Mair Cardini e Gomes a cui invece sarà affidato ancora una volta lattacco. 

Ricordiamo che la partita amichevole tra Genoa e Savona non sarà visibile in diretta tv  di conseguenza non sono state fornite indicazioni riguardanti una diretta streaming video. Consigliamo pertanto di consultare i siti e i profili social di entrambe le formazioni in campo alle ore 20.00 per rimanere aggiornati sul risultato live  e le ultime novità del match. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori