Diretta/ Chievo-Rappr. Trentino (risultato live 0-0) info streaming video e tv: si comincia!

Diretta Chievo-Rappr.Trentino: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, risultato live. Lamichevole è in programma domenica 9 luglio 2017 a Brentonico, inizio ore 17:30

09.07.2017 - Carlo Necchi
rolando_maran_chievo_amichevole_lapresse_2016
Amichevole 2017: diretta Chievo-Rappr. juniores Trentino (LAPRESSE)

Rolando Maran, allenatore del Chievo dal 2014 ed originario proprio di Trento. Durante la presentazione della nuova squadra, il mister gialloblu ha parlato al sito ufficiale chievoverona.it auspicando una rapida crescita da parte del gruppo: Sarà importantissimo che i giovani si inseriscano in fretta capendo cosa vuol dire vestire questa maglia. Cè un gruppo consolidato, storico che sarà da esempio per questi giovani, i quali potranno lavorare in un ambiente idoneo per la loro crescita. Come detto, finora il Chievo ha puntato su acquisti non troppo in là con gli anni: a maggior ragione il lavoro dei senatori sarà importante per assicurare la miglior integrazione possibile tra i vari giocatori. Relativamente agli imminenti test precampionato, Maran ha aggiunto: Le amichevoli servono come test e come lavoro fisico, comunque il calciatore quando va in campo e veste al maglia ha sempre uno stimolo diverso. Per cui, al di là della crescita globale della squadra, sono partite che possono far capire che tipo di mentalità può avere questo gruppo. Il tecnico trentino ha poi espresso la speranza di far esordire in Serie A altri giovani del vivaio: lanno scorso, ragazzi come Fabio Depaoli e Sofian Kiyine si sono ritagliati uno spazio regalandosi belle soddisfazioni. Ora parola al campo: sta per cominciare l’amichevole tra il Chievo e la Rappresentativa Trentino. (aggiornamento di Carlo Necchi)

Per il momento il Chievo ha programmato 9 amichevoli tra il mese di luglio e quello di agosto. La prima si tiene oggi contro la Rappresentativa juniores del Trentino, mercoledì invece i gialloblu sfideranno la Top 22 Dilettanti veronesi sempre a Brentonico (inizio ancora alle ore 17:30). Sabato 15 luglio previsto il primo test match contro un club straniero: gli svizzeri del Lugano, inizio ore 16:00. Sabato 22 antipasto di Serie A contro il Napoli: il match è in programma dalle ore 21:00 allo stadio Bramasco di Trento. Poi due amichevoli a San Zeno di Montagna (provincia di Verona): martedì 25 luglio contro il Ciliverghe e il giorno dopo, mercoledì 26, con il Trento (sempre alle ore 17:30). Sabato 29 sarà la volta del Carpi (ore 20:00) al Cabassi, mentre per giovedì 3 agosto è previsto un test ma contro un avversario ancora da definire. Domenica 6 invece altro match che vedremo anche nel prossimo campionato: SPAL-Chievo allo stadio Mazza di Ferrara, fischio dinizio alle 20:30. (aggiornamento di Carlo Necchi)

Debutto nel precampionato per il Chievo, che si appresta ad affrontare il suo sedicesimo campionato di Serie A. Abbiamo parlato di Gianluca Gaudino come di uno degli acquisti più interessanti, tra quelli sinora perfezionati dalla società gialloblu. Il disse Romairone ha completato anche una triplice operazione in entrata con il Cesena, da cui sono arrivati il difensore Michele Rigione, il jolly offensivo Luca Garritano e lattaccante spagnolo Alejandro Rodriguez (tutti a titolo defintivo). Rigione e Garritano, rispettivamente classe 1991 e 1994, sono ragazzi cresciuti nel vivaio dellInter: entrambi sono reduci da un buon campionato in Serie B, Garritano inoltre è stato convocato per i recenti Europei Under 21. Rodriguez ha già assaggiato la Serie A con il Cesena ma anche due stagioni fa con la Sampdoria, e potrà sicuramente tornare utile a mister Maran. La società è attiva per puntellare ulteriormente i vari reparti: per lattacco in particolare è sfumato il ritorno di Alberto Paloschi, che ha preso la via di Ferrara direzione SPAL. (aggiornamento di Carlo Necchi)

Domenica 9 luglio scende in campo il Chievo per la prima amichevole del precampionato 2017: i gialloblu di mister Rolando Maran affrontano a Brentonico, comune in provincia di Trento, la Rappresentativa juniores del Trentino. Il calcio dinizio del match è previsto per le ore 17:30. Prima sgambata per il Cheivo targato 2017-2018, che si presenta già con qualche novità di rilievo.

Il nuovo direttore sportivo, Giancarlo Romairone, si è messo subito al lavoro per consegnare a mister Maran una rosa già definita, pur se necessariamente non definiva visto il mese e mezzo ancora a disposizione prima della chiusura del mercato. Rispetto allultima stagione, la rosa del Chievo ha perso alcuni elementi desperienza come i difensori Spolli e Sardo, questultimo diventato club manager del club, oltre al centrocampista olandese De Guzman e allattaccante togolese Gakpè, rientrati dai rispettivi prestiti.

In compenso il Chievo ha puntato su elementi più giovani e in cerca daffermazione ai massimi livelli: è il caso ad esempio del centrocampista Gianluca Gaudino, figlio darte classe 1996 prelevato dal Bayern Monaco (suo padre Maurizio, ex attaccante, è tedesco ma nato da genitori italiani).

Il giovane regista dovrebbe far parte dellundici titolare in questa prima amichevole, in cui Rolando Maran dovrebbe dare spazio a quasi tutti i giocatori convocati in ritiro. Nel dettaglio si tratta dei portieri Confente, Provedel, Seculin e Sorrentino; difensori Bani, Cacciatore, Dainelli, Frey, Gamberini, Gobbi e Rigione. Centrocampisti Bastien, Birsa, Castro, Depaoli, Kiyine, Gaudino, Hetemaj, Mabye, Radovanovic e Nicola Rigoni; infine gli attaccanti Ngissah, Inglese, Garritano, Leris, Meggiorini, Pellissier, Rodriguez, Vignato e Yamga. In totale fanno 31 elementi, un numero destinato a diminuire con prestiti dei più giovani e magari qualche altra cessione, che possa aiutare il bilancio societario e finanziare il mercato in entrata.

Quanto allamichevole contro la Rappresentativa juniores del Trentino, Maran dovrebbe schierare un iniziale 4-3-1-2 con Seculin in porta, Bani e Rigione difensori centrali, Depaoli e Gobbi (fresco di rinnovo per un altro anno) terzini. A centrocampo potrebbero giocare Bastien, Gaudino e Garritano, mentre sulla trequarti Birsa supporterà le punte Meggiorini e Rodriguez. Chievo che tornerà in campo mercoledì (12 luglio) per la seconda amichevole precampionato, contro la Top 22 Dilettanti veronesi. Il match di domenica 9 luglio tra Chievo e Rappresentativa juniores del Trentino non sarà trasmesso in diretta tv, né in diretta streaming video, da canali in italiano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori