Probabili formazioni / Inter Betis: capitani a confronto. Diretta tv, orario, ultime novità live (amichevole)

Probabili formazioni Inter Betis diretta tv, orario e le ultime novità live sui possibili schieramenti in campo al Via del Mare per il test match amichevole dei nerazzurri di Spalletti. 

11.08.2017 - Michela Colombo
icardi_inter_lapresse_2017
Mauro Icardi, Inter - LaPresse

PROBABILI FORMAZIONI INTER BETIS:  DIRETTA TV, ORARIO, ULTIME NOVITA LIVE (AMICHEVOLE) CAPITANI A CONFRONTO In attesa di poter vedere domani in campo le formazioni di Inter e Betis per disputare lultimi test match amichevoli dellestate 2017 andiamo a scorrere le rose dei due club per individuare e mettere a confronto i due capitani, bandiere e colonne del due club. In casa nerazzurra il punto di riferimento è sempre Mauro Icardi, bomber argentino a cui spesso la formazione si era rivolta anche nei momenti più bui sia nello spogliatoio che in campo con i suoi gol. In rosa dal 2013, Icardi ha ricevuto la fascia da capitano solo da due anni, durante i quali ha comunque più che convinto fan e direzione. Dallaltra parte abbiamo invece lesterno destro Joaquin, spagnolo classe 1981 e presente nella rosa biancoverde, di cui riveste il ruolo di capitano, dal 2015. Senza dubbio il nome non risulterà una sorpresa, dato che molti ricorderanno il passato in Fiorentina dello spagnolo, di cui ha vestito la casacca dal 2013 al 2015. 

PROBABILI FORMAZIONI INTER BETIS:  DIRETTA TV, ORARIO, ULTIME NOVITA LIVE (AMICHEVOLE) DUELLO TRA NUMERI 1 Dubbi a parte chi invece sono delle certezze nelle rispettive formazioni in vista del match amichevole tra Inter e Betis sono i due portieri, ovvero il nerazzurro Samir Handanovic e lo spagnolo Daniel Gimenez, che non dovrebbero mancare lappuntamento al Via del Mare di domani. Mettiamo quindi a confronto i numeri registrati dai due numeri 1 in campo domani. Da una parte abbiamo Handanovic, portiere nerazzurro dallestate del 2012 e colonna portante della rosa del club milanese: con la maglia dellInter lo sloveno ha raccolto 206 presenze, 244 gol incassati e messo a bilancio 69 partite chiuse a rete intonsa. Dallaltra parte abbiamo Daniel Gimenez, classe 1983 e presente nella rosa del Betis Siviglia dal 2014: a bilancio per lo spagnolo si contano con la maglia del club biancoverde in realtà appena 15 presenze, 23 gol incassati e 5 match chiusi a specchio intatto. 

PROBABILI FORMAZIONI INTER BETIS:  DIRETTA TV, ORARIO, ULTIME NOVITA LIVE (AMICHEVOLE) I DUBBI DI SETIEN – Visto il doppio appuntamento ravvicinato con Milan e Inter Quinque Setien in questo finale della stagione estiva di test match è probabile che il tecnico del club spagnolo sia di fronte a parecchi dubbi nello stilare la formazione iniziale di domani: si potrebbe infatti andare verso la conferma dell11 visto contro il Milan come a un totale scambio tra le parti, con in campo 11 visto invece nella ripresa del test match contro i rossoneri. Valutare le condizioni dei ogni singolo giocatore sarà quindi fondamentale, come anche del bisogno di mettere alla prova la rosa ufficiale in questa ultima grande occasione prima dellinizio del campionato spagnolo. Fatti i debiti conti va segnalato che nel reparto difensivo potrebbero venir confermati Navarro su Barragan e Feddal su Francis mentre in attacco rimangono i dubbi sulla maglia da titolare della punta contesa da Sanabria  e Sergio Leon. 

PROBABILI FORMAZIONI INTER BETIS:  DIRETTA TV, ORARIO, ULTIME NOVITA LIVE (AMICHEVOLE) IL JOLLY DA FIRENZE Uno dei acquisti di mercato più cercato di Spalletti e prossimo uomo chiave della formazione dellInter, sia nel prossimo campionato che già domani sera conto il Betis è senza dubbio Borja Valero. Il sindaco di Firenze è approdato alla sponda nerazzurra di Milano solo il 10 luglio scorso accompagnato da qualche dubbio perplessità da parte dei tifosi per letà e struttura fisica: ben presto però lo spagnolo ha convinto tutti, confermando la bontà della scelta dello stesso Spalletti. Numeri alla mano infatti Borja Valero ha già dimostrato nei primi test match di poter smistare palloni nei punti più strategici del gioco potendo inoltre mettere in campo tutte le sue doti tecniche si davanti alla difesa come sulla trequarti dove porrebbe velocizzare molto  le giocate in attacco per creare situazioni di superiorità numerica. Domani in campo Borja Valero dovrebbe venir messo in coppia con Gagliardini a mo di cerniera tra i reparti, anche per non cominciare a insidiare un ottimo Joao Mario dalla trequarti.  

PROBABILI FORMAZIONI INTER BETIS:  DIRETTA TV, ORARIO, ULTIME NOVITA LIVE (AMICHEVOLE) Sarà Inter Betis Siviglia lultima amichevole estiva per la formazione di Luciano Spalletti:  i nerazzurri scenderanno quindi in campo allo Stadio via del Mare di Lecce alle ore 20.30 con lobbiettivo di chiudere in bellezza una stagione estiva davvero promettente. La sfida di domani sera quindi sarà un ottimo banco di  prova per il nuovo tecnico nerazzurro per provare quella che potrebbe essere il futuro 11 titolare dellInter  oltre che mettere alla prova il volto nuovo appena arrivato dal Nizza, ovvero il terzino sinistro Dalbert. I tifosi di certo non vedono lora di vedere allopera il brasiliano, che benché debba ancora necessariamente scontare un piccolo periodo di adattamento a una nuova squadra come  a un nuovo campionato, di certo promette bene. Vediamo ora quali saranno le probabili formazioni della sfida amichevole Inter Betis. 

PROBABILI FORMAZION INTER Pur rimanendo fedele al suo 4-2-3-1, Spalletti potrebbe optare per qualche cambio rispetto all11 inziale visto contro il Villarreal pochi giorni fa, dando comunque per scontato alcuni punti fermi come Handanovic tra i pali. Skriniar e Miranda dovrebbe ancora fare da coppia centrale della difesa, con DAmbrosio confermato sulla destra e il probabile esordio fin dal primo minuto di Dalbert per la fascia sinistra, ma nel caso in cui lex rossonero non fosse pronto, ecco Nagatomo a presidiare il ruolo. A centrocampo saranno Gagliardini e Borja Valero  a fare da cerniera in questa occasione unica per affinare il loro feeling. Davanti Joao Mario verrà posto sulla trequarti alle spalle di Icardi con invece Candreva e Perisic chiamati come al solito ad occupare le fasce esterne della formazioni offensiva. 

PROBABILI FORMAZIONI BETIS Visto quanto fatto solo pochi giorni fa contro il Milan è probabile che il Setien voglia rimettere in campo anche domani contro laltra formazione milanese il medesimo schieramento iniziale, dando seguito magari ai medesimi cambi e ballottaggi per la ripresa. Vista la vicinanza dei due impegni è anche probabile che il tecnico del Betis metta in campo coloro che invece sono stati inseriti successivamente: lesatto schieramento sarà noto quindi solo allultimo quando lallenatore avrà modo di capire lo stato di forma di ogni suo giocatore. Nella 43-3 comunque non dovrebbe mancare Gimenez tra i pali con Mandi e fedddal a centro del reparto difensivo e uno tra Navarro, Barragan e Tosca a presidiare le fasce esterne. Da La Hoz  dovrebbe venir riconfermato in cabina di regia e con lui anche Camarasa e Guardado sulle mezze ali, mentre in attacco i ballottaggi si fanno più incerti. Sanabria, dopo la rete firmata contro il Milan potrebbe essere titolare al posto di Loen, mentre Loren e Nahuel hanno maggiori chance di completare il reparto fin dal primo minuto di gioco. 

DIRETTA TV E STREAMING VIDEO ricordiamo che la partita amichevole tra iter e Betis sarà visibile in diretta tv solo sulla piattaforma di Sky, riservata ai soli abbonati: appuntamento sui canale Sky Sport  e Sky Supercalcio, mentre è chiaramente confermato il servizio streaming video tramite lapp Sky Go. 

IL TABELLINO 

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert; Gagliardini, Borja Valero; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. All Spalletti

BETIS (4-4-3): Gimenez; Barragan, Mandi, Feddal, Tosca; Camarasa, De La Johoz, Guaraddao; Loren, Sanabria, Nahunel. All Setien. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori