Video/ Fiorentina Pistoiese (3-0: highlights e gol della partita (amichevole)

- Francesco Davide Zaza

Video Fiorentina Pistoiese (risultato finale 3-0): gli highlights e i gol della partita amichevole, uno degli ultimi test match per i viola di Stefano Pioli. 

Babacar_Fiorentina_Gol_lapresse_2017
Diretta Fiorentina Sassuolo - LaPresse (repertorio)

VIDEO FIORENTINA PISTOIESE (3-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (AMICHEVOLE) – La Fiorentina supera 3-0 in amichevole la Pistoiese. Decidono lincontro i rigori trasformati da Eysseric e Babacar. Nel finale arriva pure il gol di Rebic. Prova positiva per la squadra di Pioli, sempre più lanciata verso linizio di stagione. Oltre a Eysseric ha esordito anche Benassi, appena arrivato dal Torino. Prestazione positiva anche per lui. Pistoiese in campo con il 3-4-3. Zaccagno in porta, difesa composta da Quaranta, Priola e Mulas. Sulla fascia destra c’è Regoli, a centrocampo Hamlili Zaccaria e Minardi mentre a sinistra troviamo Zappa. In attacco Indiani schiera Cioce, Ferrari e Rafati Jami. Pioli risponde con il 4-2-3-1. Tra i pali Sportiello, linea difensiva composta da Tomovic, Milenkovic, Astori e Maxi Olivera. In mediana Cristoforo e Carlos Sanchez mentre in zona offensiva ci sono Hagi, Eysseric e Chiesa in supporto di Khouma Babacar. Dopo una prima fase di studio la Fiorentina prova a prendere iniziativa. Babacar cerca Chiesa in profondità dopo esser sfuggito a Quaranta, ma Priola intuisce e chiude. Poco dopo a provarci è Federico Chiesa. L’esterno si accentra e ci prova di destro, ma la sua conclusione dal limite è debole e centrale. Zaccagno blocca a terra. Chiesa si rende ancora pericoloso. Il giovane viola ci prova con un bolide dal limite sinistro dell’area. La palla non esce affatto lontano dai pali di Zaccagno.

Prima conclusione di una certa pericolosità. Poco dopo ottimo spunto di Hagi. Il rumeno si avventura in una serpentina in area ma viene murato proprio all’ultimo momento. Hagi ci riprova impegnando seriamente Zaccagno. Conclusione dalla distanza che trova pronto il portiere dei padroni di casa. Al 20esimo minuto di gioco si affaccia in avanti la Pistoiese: Zappa avanza e lascia partire un tiro-cross accolto da qualche mugugno da parte del pubblico di casa. Nel frattempo ci sono problemi per mister Indiani: esce in barella Rafati, sostituito da Tartaglione. Al 26esimo rigore per la Fiorentina. Cristoforo lancia profondo su Babacar, bravo a saltare Quaranta nell’uno contro uno. Il difensore di casa lo stende e l’arbitro concede il penalty. Dal dischetto il neo-acquisto Valentin Eysseric non sbaglia: spiazzato Zaccagno. La Pistoiese reagisce subito allo svantaggio e trova il gol ma Irrati annulla su segnalazione dell’assistente. Da punizione Zappa trova Ferrari libero di battere in area di rigore, ma viene segnalata la posizione di fuorigioco di quest’ultimo. Poco dopo bel gesto di fair play. Chiesa corregge l’iniziale intenzione arbitrale di assegnare il rigore, asserendo di essere scivolato lui. Sportività e applausi. Ancora Pistoiese. Punizione calciata da Zappa: tiro forte sul palo del portiere, Sportiello non si fa sorprendere. Poco dopo l’esterno mancino tenta la conclusione a sorpresa dalla lunghissima distanza, ma il suo tiro si perde lontano dalla porta di Sportiello. Nel finale di tempo la Fiorentina sfiora il gol. Chiesa se ne va palla al piede e serve Hagi in area, il cui tiro è respinto dal portiere. L’arbitro ferma comunque il gioco per posizione irregolare del rumeno.

 Dopo l’intervallo Pioli presenta qualche cambio. I viola si schierano col solito 4-2-3-1. Tra i pali Dragowski, difesa composta da Tomovic, Milenkovic, Hugo e Ranieri. In mediana il duo Veretout-Cristoforo mentre in attacco troviamo Hagi, Mati Fernandez e Chiesa in supporto di Babacar. Parte bene la Fiorentina e dopo pochi minuti trova un’altra chance dal dischetto. Chiesa è arrivato in anticipo sull’uscita del portiere di casa, venendo poi atterrato. Babacar dagli 11 metri non sbaglia e realizza il raddoppio. Pioli effettua altri cambi dentro Gaspar, Schetino, Rebic ma soprattutto Benassi, che prende il posto di Chiesa. Esordio con la maglia viola per l’ex centrocampista del Torino. Tra la file della Pistoiese entra invece una vecchia conoscenza della Serie A, Surraco. Al 65esimo viene ammonito Schetino. L’uruguayano poco prima ha steso Mulas, che si stava involando rapidamente in contropiede. Poco dopo viola vicini al gol. Kalinic aggancia il pallone e appoggia su Fernandez, che trova Benassi sull’out sinistro. Conclusione rimpallata da Quaranta. Nel frattempo si mette in mostra Rebic. L’attaccante prova a guadagnare metri in dribbling riuscendo a creare qualche grattaccapo alla retroguardia della Pistoiese.

Al 76esimo chance per la squadra di Indiani. Ranieri ruba palla in attacco e ci prova di destro. Tira però in caduta e la conclusione termina alta. La Fiorentina risponde subito con Benassi. Kalinic lavora bene il pallone e appoggia dietro. Il neo-viola colpisce al volo di mancino ma spedisce altissimo. Kalinic gestisce bene sulla fascia sinistra e subisce fallo. Punizione per i viola: Mati Fernandez ci prova ma non inquadra lo specchio. La Fiorentina fa girare bene palla riuscendo spesso ad aprire la difesa avversaria. All’85esimo i viola trovano il gol del 3-0. Sulla sinistra Ranieri ottiene il fondo e trova Rebic a centro area: bella girata al volo del croato, che non lascia scampo a Biagini. Pioli nonostante il vantaggio rassicurante non smette di incoraggiare i suoi chiedendo attenzione fino allo scadere. La Pistoiese non riesce più a minacciare la porta viola. Nel finale la Fiorentina gestisce bene il vantaggio mostrando un’ottima condizione psico-atletica.

CLICCA QUI PER IL VIDEO FIORENTINA PISTOIESE (3-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (AMICHEVOLE,  da violachannel)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori