Consigli Fantacalcio 2017/ Rigori parati e segnati: ecco chi sono i migliori

Consigli Fantacalcio 2017 rigori parati e segnati: ecco chi sono i migliori. Diamo uno sguardo alla stagione di Serie A 2016-2017, soffermandoci in particolare sul tiro dagli undici metri

12.08.2017 - Davide Giancristofaro Alberti
Perotti_rigore_Roma_Pescara_lapresse_2017
Diego Perotti, attaccante Roma - LaPresse

RIGORI PARATI E SEGNATI

Il rigorista è senza dubbio una delle figure più ricercate da ogni fantallenatore che abbia un po’ di dimestichezza con il fantacalcio. Se è vero che colui che calcia il famoso tiro dagli undici metri è quasi sempre un attaccante o un centrocampista offensivo, capita spesso che dal dischetto si presenti un difensore. Informarsi quindi prima dell’asta su quale sia il rigorista di ogni squadra è cosa buona e giusta. La redazione de IlSussidiario.net vuole aiutarvi in questa scelta, andando ad analizzare la stagione 2016-2017 ed in particolare, soffermandoci non soltanto su coloro che tirano i rigori, ma anche su coloro che li riparano, andando quindi a vedere quali portieri sono stati i più bravi a respingere il penalty.

I MIGLIORI RIGORISTI DEL 2016-2017

Partiamo per i nostri consigli di Fantacalcio dai giocatori che hanno battuto più rigori e che nel contempo hanno avuto la media tentativi/realizzazione più alta. In difesa solo tre calciatori si sono presentati l’anno scorso dagli undici metri, e precisamente il pescarese Biraghi, Pasqual dell’Empoli e Acerbi del Sassuolo. Gli ultimi due hanno calciato un rigore, trasformandolo, mentre il calciatore dei delfini ha avuto due opportunità, sfruttandone però solo una. La situazione ovviamente cambia se ci spostiamo a centrocampo, dove su tutti spicca, Perotti, calciatore di proprietà della Roma, che ha tirato ben 7 calci di rigore, non sbagliandone neanche uno: score perfetto per lui. Malino invece l’ex Lazio Biglia, da pochi giorni al Milan, con 5 tentativi di cui solo tre trasformati in gol. Bernardeschi, ora alla Juve, ne ha invece sbagliato uno su 4, mentre Ilicic della Fiorentina (ora all’Atalanta), ha segnato un rigore, sbagliandone addirittura due. Il migliore fra gli attaccanti è stato invece Ciro Immobile, bomber della nazionale italiana di proprietà della Lazio, con 6 rigori concessi e 6 segnati: en plein. Bacca del Milan, invece, ha avuto 6 opportunità trasformandone però solo 4. Male Belotti del Torino, con tre errori su cinque, mentre Icardi, capitano nerazzurro, ne ha segnati 3 dei 4 calciati. Infine segnaliamo Dybala, rigorista di casa Juve, con 3 su 3.

I MIGLIORI PORTIERI

Ma come detto sopra, andiamo a vedere anche quali sono stati i portieri che meglio si sono comportati di fronte al tiro degli undici metri. Spicca su tutti l’estremo difensore dell’Empoli, Skorupski, con 4 rigori neutralizzati: uno score decisamente invidiabile. Secondo posto a pari merito per Consigli del Sassuolo e Rafael del Cagliari, con tre rigori parati per ciascuno. A quota due troviamo invece Donnarumma del Milan, l’ex Roma ora alla Juve Szczesny, Marchetti della Lazio, Lamanna del Genoa e Cordaz del Crotone. Handanovic, Reina e Perin si sono fermati a quota un rigore respinto, mentre è rimasto all’asciutto il portiere più forte della Serie A, ovviamente il nazionale azzurro Gigi Buffon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori