Probabili Formazioni Serie A/ Sono 6 gli squalificati: cè anche Paletta (1a giornata stagione 2017-2018)

- Davide Giancristofaro Alberti

Probabili Formazioni Serie A, Douglas Costa cè, Spalletti punta subito su Dalbert (1a giornata stagione 2017-2018). Diamo uno sguardo alle formazioni generali del primo turno

Orsato_arbitro_lapresse_2017
Daniele Orsato arbitra in Qatar - La Presse

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A (1A GIORNATA STAGIONE 2017-2018)

Andiamo a vedere insieme quali sono quei calciatori che sicuramente non potranno scendere in campo per la prima giornata della stagione 2017-2018. Stiamo parlando ovviamente degli squalificati, giocatori che dovranno scontare delle pene inflittegli durante il campionato della passata edizione. Pochi ovviamente quelli fermati dal Giudice Sportivo, e precisamente 6. Si comincia Boyé, calciatore di proprietà del Torino, che salterà la trasferta contro il Bologna in programma domenica sera a partire dalle ore 20:45. In Crotone-Milan, invece, non ci sarà il centrale di difesa Gabriel Paletta. Pesante assenza per la Viola, con la Fiorentina che volerà a San Siro per sfidare lInter senza il gioiello Federico Chiesa, mentre il Benevento esordirà in Serie A contro la Sampdoria senza Eramo. Infine, in Sassuolo-Genoa non ci sarà il rossoblu Izzo, mentre in Udinese-Chievo assente il centrale Danilo.

ESORDISCE LA JUVENTUS

Inizia il conto alla rovescia per il campionato di Serie A 2017-2018. A partire dalle ore 18:00 di sabato sera, farà il suo esordio il massimo torneo calcistico italiano, con lanticipo dellAllianz Stadium Juventus-Cagliari. I campioni dItalia in carica saranno quindi i primi a scendere in campo nella nuova stagione, e avranno lobbligo di far dimenticare fin da subito la brutta sconfitta subita nella Supercoppa Italiana per mano della Lazio. Ma andiamo a vedere, match per match, le principali indiscrezioni circa quello che dovrebbe essere l11 titolare delle varie formazioni, notizie ovviamente da prendere con le pinze essendo solo a giovedì.

DOUGLAS COSTA, DE SCIGLIO, KOLAROV

Partiamo proprio con lanticipo della Juventus, dove Allegri dovrebbe mandare in campo fin da subito Douglas Costa sullout di destra, preferito quindi a Cuadrado. A centrocampo, Khedira e Pjanic, con Marchisio in panca, mentre nel ruolo di terzino destro si dovrebbe rivedere De Sciglio. In casa Cagliari, subito in campo le novità Andreolli e Cigarini; da segnalare anche la presenza dal primo minuto del grande ex, Padoin, idolo dei tifosi. In Verona-Napoli, Sarri punterà sui suoi soliti 11, con Ounas e Mario Rui che dovrebbero accomodarsi inizialmente in panchina. Fra le fila scaligere, interessante tridente Cerci, Pazzini, Verde. Passiamo quindi ad Atalanta-Roma, uno dei big match di questo turno, con Di Francesco che getta subito nella mischia i nuovi acquisti Karsdrop (completamente recuperato), Kolarov e Defrel. Novità anche fra le fila orobiche, con Ilicic esterno dattacco e Castagne sullout di centrocampo.

ANDRE SILVA, BONUCCI, DALBERT

In Bologna-Torino ci sarà NKoulou dal primo minuto, nuovo difensore dei granata, mentre per Crotone-Milan, Montella dovrebbe affidarsi ad André Silva, anche se molto dipenderà dalla partita di questa sera, il preliminare di Europa League. Ipotizzabile un 3-5-2 per i rossoneri, con Rodriguez e Conti esterni dattacco, e capitan Bonucci in campo dal primo minuto. Dovrebbe rivedersi Romagnoli, mentre fra i volti nuovi, attenzione anche a Musacchio, e Calhanoglu. Grandi novità anche fra le fila dellInter, che giocherà domenica sera, alle 20:45, contro la Fiorentina. Spalletti getta nuovamente nella mischia Dalbert dopo lamichevole col Betis. In campo anche Borja Valero, punto fisso dei nerazzurri nel pre-campionato, nonché Vecino e Skriniar. Dovrebbe vedersi dal primo minuto Icardi, che pare abbia superato completamente il problema muscolare che lo ha afflitto negli ultimi due mesi.

KEITA, BERARDI, LAPADULA

Nella Lazio che affronterà la Spal, non dovrebbe esservi in campo Keita, sempre più vicino alla Juventus, mentre ci sarà Lucas Leiva, il sostituto di Biglia. In casa ferrarese, invece, Paloschi-Floccari interessante coppia dattacco titolare. In casa Samp bisognerà capire se sarà in campo Schick, altro giocatore in orbita mercato, mentre in Sassuolo-Genoa, spazio a Berardi fra gli emiliani, e a Lapadula fra le fila del Grifone. Infine, nulla di particolarmente rilevante da segnalare per Udinese-Chievo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori