CANCELO ALL’INTER? / Calciomercato live: le parole di Beppe Bergomi

- Matteo Fantozzi

Cancelo all’Inter? Calciomercato live: video, alla fine di Valencia-Las Palmas il terzino portoghese scoppia a piangere salutando il pubblico e riceve un buffetto consolatorio da Zaza.

JoaoCancelo_Portogallo_lapresse_2017
Infortunio Joao Cancelo - La Presse

Beppe Bergomi ha commentato il possibile acquisto dell’Inter, Joao Cancelo, sempre più vicino ad un approdo in nerazzurro. L’ex giocatore dell’Inter e attuale commentatore di Sky Sport ha detto di fidarsi di Luciano Spalletti, che avrebbe richesto con convinzione proprio il calciatore del Valencia: “E’ un difensore di grande spinta, Spalletti lo voleva così. Le carenze sono  in fase difensiva, ma sono certo che il mister saprà lavorare al meglio con lui per farlo crescere. Può portarlo al massimo del rendimento“. Per quanto riguarda le altre trattative di calciomercato nerazzurre, Beppe Bergomi si è così espresso: “Mustafi conosce bene il nostro campionato, è esperto e intelligente. In ogni caso l’Inter ha già una coppia di difensori”.

ATTESA L’UFFICIALITA’

Ore calde per il trasferimento di Cancelo all’Inter. I nerazzurri di Luciano Spalletti continuano a cercare rinforzi, quando mancano poche ore al debutto in campionato. L’operazione con il Valencia per Cancelo si può considerare conclusa, col giocatore che ha già salutato i suoi compagni per iniziare la nuova avventura italiana. L’Inter porta a casa un obiettivo fortemente voluto da Luciano Spalletti, che ha lavorato in piena sinergia con l’entourage dirigenziale per il mercato. Le prossime ore saranno decisive, potrebbe arrivare l’ufficialità per quanto riguarda il trasferimento dell’esterno destro portoghese, che può comunque già considerarsi un nuovo acquisto dell’Inter, attraverso lo scambio di prestiti che prevede il passaggio alla società spagnola di Kondogbia. (agg.jacopo d’antuono)

IL SIPARIETTO CON ZAZA

Joao Cancelo è ormai praticamente un calciatore dell’Inter, manca l’ufficialità ma ieri abbiamo visto quel saluto che ci fa capire come il ragazzo sia a conoscenza del suo futuro. Il ragazzo è stato titolare ieri nella sfida Valencia-Las Palmas giocando una buona partita che è stata decisa dalla rete dell’italiano Simone Zaza. Poi è andato a salutare la curva, colto in flagrante dalle telecamere mentre scoppiava a piangere. Nonostante abbia appena ventitré anni il ragazzo in poco tempo era diventato un beniamino del club galiziano, riuscendo a dimostrare di essere un talento naturale su quella corsia di competenza. E’ stato poi lo stesso Simone Zaza a calmare Joao Cancelo alla fine della partita con un colpo alla testa, un buffetto, per scuoterlo da un momento complicato. Ovviamente in molti hanno preso la palla al balzo per fare polemica, ma la squadra è in grande forma e sicuramente pronta a fare a meno anche di questo splendido giocatore. CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA REAZIONE DI ZAZA

CANCELO ALL’INTER?, CALCIOMERCATO NEWS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

LA JUVENTUS SI TIRA INDIETRO

La Juventus si è tirata indietro ufficialmente nella corsa a Joao Cancelo del Valencia, e prossimo al passaggio all’Inter, che a lungo è stato un suo obiettivo sul calciomercato. Le parole di ieri di Massimiliano Allegri sono state inequivocabili. Il tecnico toscano ha ribadito la sua fiducia nel nuovo acquisto Mattia De Sciglio nonostante il brutto errore che è costato ai bianconeri la Supercoppa Italiana. Ha sottolineato che il calciatore deve solo ritrovarsi e che sarà molto utile ai bianconeri. Ha poi un po’ a sorpresa esaltato Stephan Lichtsteiner che da due anni rimane sempre in procinto di partire e poi diventa protagonista assoluto sulla corsia destra. A meno di grandi stravolgimenti quindi la Juventus non dovrebbe fare nulla a destra anche perché per arrivare a Cancelo servirebbe un investimento economico importante che non si vuole sostenere ora. Se proprio si acquisterà qualcuno su quella corsia sarà per un’occasione da non lasciarsi sfuggire come accaduto in passato con Dani Alves.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori