Pagelle/ Verona Napoli (1-3): i voti della partita. Insigne e Ghoulam tra i top! (1^ giornata Serie A)

- Umberto Tessier

Pagelle Verona Napoli: i voti della partita, i migliori e i peggiori della sfida valida nella 1^giornata del Campionato di Serie A 2017-2018. Insigne e Ghoulam tra i top. 

Bentegodi Verona Napoli
(LaPresse repertorio)

Nella prima prova del campionato di Serie A il Napoli di Sarri vince e convince in trasferta contro il Verona, realizzando il punteggio di 3- e firmando una prestazione di squadra come dei singoli buona, come emerge anche dai nostri voti delle pagelle. I punteggi più alti sono stati dati tutti alla formazione azzurra dove spiccano tra i top i nomi di Insigne e Ghoulam che hanno rispettivamente ricevuto le votazioni di 7.5 e 7, col il secondo anche in gol nella seconda frazione della partita. Tanti comunque i voti sopra alla sufficienza dati ai campani, mentre nella formazione gialloblu a voler cercare i top della partita faremmo fatica: solo un giocatore in pagella ha ottenuto la sufficienza ovvero Giampaolo Pazzini, autore del rigore, unica marcatura per il Verona nella partita di ieri sera, oltre che di una buona prestazione.  Con il Pazzo però tra i top (se di top si può parlare) spiccano anche i nomi di Bessa e Verde, entrambi alla sufficienza. (agg Michela Colombo)

VERONA NAPOLI: LE PAGELLE DELLA PARTITA

Ecco le pagelle di Verona-Napoli, con i voti della partita. Buona la prima per il Napoli che vince in scioltezza contro il Verona. Decidono il match l’autogol di Souprayen, Milik e Ghoulam. Per il Verona Pazzini sigla la rete della bandiera su rigore. Nel finale la compagine di Sarri ha giocato in dieci per l’espulsione di Hysaj ma la partita non è stata mai in discussione. Il Napoli risponde subito alla vittoria della Juventus. Passiamo ora alla valutazione dei singoli.

I VOTI DEGLI SCALIGERI

NICOLAS 5,5: Inizia bene fermando Insigne nella prima frazione, ma sul calci d’angolo sbaglia i tempi di uscita. Si riscatta parzialmente nella seconda frazione
CACERES 5: La ruggine dopo tanta inattività si fa sentire. Sfiora il gol di testa su calcio d’angolo nel finale
A.FERRARI 5: Inizia bene il match ma si perde strada facendo. Affonda insieme a tutta la difesa
HEURTAUX 4,5: L’ex Udinese è colpevole nella terza rete, in generale una prestazione grigia
SOUPRAYEN 4: Combina la frittata insieme a Nicolas, dietro non la vede mai, il peggiore dei suoi
ROMULO 4,5: Esterno di esperienza non incide in alcuna maniera sul match. Rischia l’espulsione nel finale
BUCHEL 5: L’ex Empoli si fa sovrastare dal centrocampo avversario, rimandato
BESSA 6: Ha colpi interessanti ed idee da seguire. Può fare bene al suo primo anno in A
CERCI 5: Si vede solo una volta per il resto è un fantasma
ZACCAGNI 5: Ventidue anni e un avversario quasi perfetto, non poteva fare nulla
VERDE 6: Ha spunti interessanti, Reina fa una grande parata su di lui
VALOTI: S.V.
FARES 5: Entra a partita ormai finita ma si vede comunque pochissimo
PAZZINI 6: Entra carico di rabbia e realizza su rigore. Polemica con la panchina per non essere partito titolare

I VOTI DEI PARTENOPEI 

REINA 6,5: Belle le parate su Cerci e Verde, una buona prestazioni
HYSAJ 5: Espulso per doppio giallo causa il rigore per fallo su Bessa, serata da dimenticare
CHIRICHES 5,5: Nel finale per poco non provoca la frittata non trovando la palla in scivolata, da rivedere
KOULIBALY 6,5: Non sbaglia quasi nulla dietro, la solita certezza
GHOULAM 7: Non segnava da quattro anni quando giocava in Francia. Prima rete in A con l’unica maglia che ha indossato, quella azzurra. Asfalta la fascia di competenza
ZIELINSKI 6,5: Quantità unita a qualità, ha un grande futuro
DIAWARA 6,5: Colpisce la sua esuberanza a centrocampo, cresce a vista d’occhio
HAMSIK 6: Non è ancora al massimo della forma, ci ha abituato ad altre prestazioni
CALLEJON 6: Nel primo tempo getta una clamorosa occasione alle ortiche. Non si ferma mai, solito grande lavoro
MILIK 6,5: Si fa perdonare dopo l’errore clamoroso con il Nizza. Sfrutta alla grande l’assist di Insigne
INSIGNE 7,5: Migliore in campo, disegna calcio. L’assist a Milik è una magia, non sbaglia nulla
ALLAN 6: Gestisce bene nel finale di gara
GIACCHERINI 6: Non fa nulla di trascendentale, sembra essere sul piede di partenza
MERTENS 6: Entra benissimo nel match. Il belga per poco non trova la rete su assist del solito Insigne

I VOTI DEL PRIMO TEMPO

Eccoci puntualissimi con le pagelle di Verona Napoli con i voti del primo tempo. Il Napoli, dopo la prima frazione, è avanti di due reti sul Verona. Decidono l’autogol clamoroso di Souprayen e il raddoppio di Milik. Passiamo ora ai voti delle due compagini dopo i primi quarantacinque minuti. Nicolas (voto 5,5) inizia benissimo con due belle parate, rovina tutto con l’uscita sbagliata sul cross. Caceres (voto 5,5) prova a proporsi in avanti ma combina davvero poco. A.Ferrari (voto 6) dietro è il migliore dei suoi, il resto balla. Heurtaux (voto 5) l’ex Udinese non da garanzie, fuori partita. Souprayen (voto 4,5) combina la frittata causando l’autogol, concorso di colpa con Nicolas. Romulo (voto 5) un suo tocco errato fa ripartire il Napoli nell’occasione della seconda rete. Buchel (voto 5,5) fa poco filtro a centrocampo. Bessa (voto 6) ha colpi interessanti, un talento da seguire. Cerci (voto 5,5) suo l’unico tiro in porta, si fa vedere comunque poco. Zaccagni (voto 5) non si vede mai, brutta partita. Verde (voto 5,5) fa quel che può, abbandonato al suo destino. Passiamo ora al Napoli. Reina (voto 6) praticamente disoccupato, una sola parata su Cerci. Hysaj (voto 6) fa il solito buon compito. Chiriches (voto 6) sbaglia poco, concentrato e riattivo. Koulibaly (voto 6,5) un muro invalicabile, se sbaglia recupera. Ghoulam (voto 6,5) piede educato, belli i suoi cross. Zielinski (voto 6) può fare molto di più, vedremo se nella seconda frazione farà meglio. Diawara (voto 6,5) bella prestazione, sostanza e qualità. Hamsik (voto 6) il capitano gioca una partita senza infamia e senza lode. Callejon (voto 5,5) brutto l’errore sotto porta, bastava appoggiare al compagno di reparto. Milik (voto 6,5) sfrutta il bellissimo assist di Insigne, si riabilita dopo l’errore con il Nizza. Insigne (voto 7,5) migliore in campo, l’assist a Milik è una perla.

VERONA-NAPOLI, TOP E FLOP AL 45′

Il migliore del Verona, Ferrari (6)

Il migliore del Napoli, Insigne (7,5)

Il peggiore del Verona, Souprayen (4,5)

Il peggiore del Napoli, Callejon (5,5) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori