PROBABILI FORMAZIONI/ Sampdoria Benevento: i volti nuovi. Diretta tv, orario, ultime novità live (Serie A)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Sampdoria Benevento: diretta tv, orario e le ultime novità live sui possibili schieramenti in campo il 20 agosto 2017, 1^giornata del Campionato di Serie A.

nicolas_viola_benevento_lapresse_2017
Video Salernitana Benevento (LaPresse)

 

Nonostante un intenso programma di test match sia nella formazione della Sampdoria che in quella del Benevento troviamo molti volti nuovi, impazienti di fare il proprio esordio ufficiale nel campionato di Serie A con la nuova maglia. Partendo dai padroni di casa al Marassi va detto che il volto nuovo che senza dubbio vedremo domani in campo è proprio il giovane trequartista ex Middlesbrough Gaston Ramirez, punto focale del 4-3-1-2 di Giampaolo, ma con luruguaiano si fregia del titolo di volto novo in campo anche Ferrari e Caprari, con il polacco Kownacki dato comunque partente dalla panchina in caso di necessità. Per il Benevento invece il tecnico Baroni potrebbe già domani far esordire fin dal primo minuto Cataldi arrivato in prestito dalla Lazio lo scorso 19 luglio e Costa, con Di Chiara papabile per una toccata e fuga almeno nella ripresa. Sicuro di entrare dal primo minuto il portiere sloveno Belec, arrivato il 7 luglio scorso dal Carpi.

I BALLOTTAGGI

In attesa di vedere  quali saranno domani le scelte definitive dei tecnici per le formazioni in campo al Marassi per Sampdoria-Benevento andiamo a vedere quali potrebbero i possibili ballottaggi alla vigilia. In casa blucerchiata Giampaolo, con Viviano e Dodò fuori dai giochi ancora per alcune settimane, ha da affrontare alcuni ballottaggi un o in tutte le zone: in difesa per esempio Murru  si contende una maglia con Ferrari, mentre sulla tre quarti il volto nuovo Ramirez potrebbe dover cedere il post a uno tra Linetty e Alvarez. Pochi dubbi in attacco dove però preoccupano le condizioni di Quagliarella soffrente di un lieve affaticamento: nel caso spazio a Kownacki. Pochi invece i dubbi di Baroni, incerto comune se mandare in campo dal primo minuto il volto nuovo Di Chiara al posto di Venuti  e se puntare su Puscas di fianco a Coda (con Ceravolo in panchina per noie fisiche) oppure mandare in campo Eramo ma in questo caso essere costretto al cambio di modulo (probabile il 4-5-1 o un più classico 4-3-3). 

 

DUBBI PER GIAMPAOLO SULLA FORMA DEI SUOI

Il Campionato di Serie A 2017-2018 è di nuovo protagonista con la partita Sampdoria-Benevento, primo match per gli stregoni neopromossi, attesi nella 1^giornata al Marassi, con fischio dinizio atteso per le ore 20.45. Se la formazione giallorosa è ben motivata a iniziare con il piede giusto la sua avventura nella serie A maggiori dubbi e perplessità si addensano in casa blucerchiata, dove tra vicende societarie e di mercato (uno tra tanti il caso Schick) oltre che una buona infermiera, non sono pochi i dubbi sugli obbiettivi e soprattutto lo stato di salute della formazione in mano a Marco Giampaolo. Diamo quindi ora uno sguardo alle probabili formazioni di Sampdoria-Benevento.  

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo poi che la partita tra Sampdoria e Benevento sarà visibile esclusivamente sulla piattaforma di Sky che si è assicurata i diritti televisivi per il Campionato di serie A: appuntamento con la diretta tv del match alle ore 20.45 (ma con ampio prepartita) al canale Sky calcio 6, al numero 256 del telecomando. Confermata quindi anche la diretta video streaming dellincontro tramite lapp Sky Go riservata ai soli abbonati. 

SAMPDORIA, LE SCELTE DI GIAMPAOLO

Marco Giampaolo non dovrebbe rinunciare per questa prima uscita ufficiale al 4-3-1-2 e che vedrebbe Puggioni tra i pali e  il duo Silvestre-Regini di fronte al numero 1 ex Chievo, con invece Sala e Murru liberi sulle fasce. Il centrocampo vedrà imbeve il terzetto Barreto-Torreira-Praet, con questultimo in dubbio con Linetty, che potrebbe anche giocarsi una maglia da titolare con Ramirez sulla tre quarti. Le due punte saranno invece Quagliarella e Caprari: lex Torino però potrebbe soffrire ancora di un lieve affaticamento muscolare e in tal caso appare pronto dalla panchina Kownacki, data la situazione delicata che sta vivendo al momento Patrik Schick.

BENEVENTO, GLI 11 STREGONI

Per la prima partita ufficiale degli stregoni, Baroni non vuole svegliare a partire dalle scelte per la formazione iniziale: vedremo quindi il 4-4-2 che, salvo imprevisto sarà quello ufficiale per il resto della stagione, con qualche ballottaggio qui e là a causa di qualche giocatore acciaccato tra cui anche Ceravolo. Detto del modulo vediamo quindi i probabili titolari in campo domani al Marassi: confermato Belec tra i pali come la coppia di centrai Lucioni-Costa in difesa dove il reparto verrà completo da Letizia e uno tra Venuti e Di Chiara non ancora in condizione. A centrocampo sarà il duo Cataldi-Viola  a fare il gioco degli stregoni con Ciciretti e DAlessandro  attesi sulle fasce: la doppia punta dattacco dovrebbe vedere Coda e Puscas, con questultimo in campo da titolare in caso di forfait di Ceravolo dellultimo minuto. 

IL TABELLINO

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Caprari. A disposizione: Tozzo, Leverbe, Pavlovic, Bereszynski, Linetty, Verre, Capezzi, Alvarez, Djuricic, Kownacki. Allenatore Giampaolo

BENEVENTO (4-4-2): Belec; Letizia, Lucioni, Costa, Venuti; Ciciretti, Cataldi, Viola, DAlessandro; Puscas, Coda. A disposizione: Brignoli, Dijmsiti, Gravillon, Gyamfi, Camporese, Di Chiara, Eramo, Del Pinto, Ceravolo. Allenatore Baroni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori