Diretta/ CSKA Mosca-AEK (risultato finale 1-0), info streaming video e tv: Natcho entra e decide

- Michela Colombo

Diretta Cska Mosca Aek: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di ritorno del 3^ turno di Champions League 2017-2018.

palloni champions league
Pronostici Champions League - La Presse

DIRETTA CSKA MOSCA AEK (RISULTATO FINALE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV. RUSSI AI PLAYOFF – Vittoria per il CSKA Mosca, che batte per 1-0 lAEK Atene nel ritorno del terzo turno preliminare di Champions League. I russi si qualificano così al turno playoff con il punteggio complessivo di 3-0, dopo il successo per 0-2 nella gara dandata in trasferta. Il return match è stato deciso dal gol di Bibras Natcho: il centrocampista israeliano è entrato in campo al 72 minuto di gioco, in sostituzione del compagno Dzagoev, e appena 2 dopo ha messo dentro la sua prima rete stagionale sugli sviluppi di un calcio dangolo. Il CSKA prosegue quindi la sua marcia nei turni preliminari di Champions League, mentre l’AEK scivola ai playoff di Europa League. (agg. di Carlo Necchi)

DIRETTA CSKA MOSCA AEK (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE. RIPRESA IN CORSO Il primo tempo di CSKA Mosca-AEK si è concluso sul risultato di 0-0, comodo per i russi che hanno vinto il primo round per 2-0 e si avvicinano quindi alla qualificazione per il turno playoff di Champions League. Al 16 lattaccante brasiliano Vitinho ha provato la conclusione ma il portiere dellAEK, Anestis, si è fatto trovare pronto. Al 20 la prima ammonizione della partita a carico di Ognjen Vranjes, centrocampista bosniaco dellAEK autore di unentrata ai danni di Dzagoev. Al 26 doppia chance per il russo Golovin, che per due volte cerca la conclusione da dentro larea ma trova in entrambi i casi una deviazione avversaria, la seconda delle quali dirotta il pallone in calcio dangolo. Al 34 secondo cartellino giallo tra le fila dellAEK: lo riceve il centrocampista Petros Mantalos. Poco dopo (38) anche Golovin finisce nella lista dei cattivi: il ventunenne centrale del CSKA esagera contro Klonaridis e viene ammonito. In chiusura di tempo lAEK ci prova con Johansson il cui tiro trova però la pronta risposta di Akinfeev. Dopo lintervallo le reti sono ancora inviolate, nella ripresa arriveranno i gol? (agg. di Carlo Necchi)

DIRETTA CSKA MOSCA AEK (0-0), INFO STREAMING VIDEO E TV: FORMAZIONI UFFICIALI, SI GIOCA Formazioni ufficiali di CSKA Mosca-AEK Atene, match cominciato alle ore 19:00 odierne. CSKA Mosca (3-5-2): 35 Akinfeev; 5 Vasin, 24 V.Berezutski, 6 A.Berezutski; 2 M.Fernandes, 10 Dzagoev, 3 Wernblom, 17 Golovin, 42 Schennikov; 63 Chalov, 11 Vitinho In panchina: 1 Pomazun (p), 4 Ignashevich, 8 Milano, 14 Nababkin, 66 Natcho, 89 Kuchaev, 99 Olanare Allenatore: Viktor Goncharenko AEK (3-5-2): 22 Anestis; 4 Vranjes, 19 Chygrynskiy, 15 Cosic; 2 Bakakis, 18 Johansson, 20 Mantalos, 8 Simons, 3 Helder Lopes; 28 Klonaridis, 10 Livaja In panchina: 16 Tsintotas (p), 7 Christodoulopoulos, 9 Hugo Almeida, 11 Giakoumakis, 17 Freitas, 25 Galanopoulos, 30 Traustason Allenatore: Manuel Jimenez. Stiamo per dare la parola alla partita di Champions League tra Cska Mosca e Aek, ma prima vale la pena ricordare come le due formazioni approdano alla sfida di questa sera. Detto del precedente dellandata che vide i russi vincere fuori casa per 2-0. Lo storico recente purtroppo non ci fornisce altre informazioni utili ma pare comunque utile paragonare i numeri relativi allo stato di forma delle due squadre. Con una necessaria precisazione: mentre il Cska Mosca ha già iniziato il campionato nazionale, la formazione greca non ha disputato molti incontri questa estate e la Super League 2017-2018 non è ancora iniziata. In ogni caso va detto che il Cska Mosca negli ultimi 5 incontri disputati  ha raccolto 3 successi  una sola sconfitta contro il Lokomotiv in Premier League (solo lo scorso 27 luglio): risultati più datati per lAek che comunque ha recuperato una sconfitta e un pareggio. 

DIRETTA CSKA MOSCA AEK: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE. LARBITRO La partita tra Cska Mosca e Aek come visto, sarà diretta dallarbitro francese Benoit Millot che in questa particolare occasione della Champions League, verrà coadiuvato nella direzione dai due assistenti Julien Pacelli e Stephan Luzi, oltre che dal connazionale Stephane Jochem scelto come quarto uomo ufficiale. Per il fischietto francese la partita di questa sera sarà la seconda direzione ella stagione 2017-2018, visto che in bilancio notiamo già un match diretto per la Champions League tra Msk Zilina e Copenaghen solo il 12 luglio scorso. Se però consideriamo quanto messo a bilancio lanno scorso vediamo che Millot ha messo a bilancio 33 partite dirette tra cui una sola in Champions  e 2 per la Youth League per un totale di 132 cartellini gialli esposti, 3 rossi e 14 calci di rigore assegnati. Nella sua carriera il fischietto francese ha incontrato formazioni greche in una sola occasione, ovvero quando ha diretto la nazionale U19 lanno scorso: 1 il testa a testa con squadre russe, quando ha diretto la nazionale U17 nel 2013-2014. 

DIRETTA CSKA MOSCA AEK: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE Cska Mosca-Aek, diretta dallarbitro francese Benoit Millot, è la partita in programma oggi mercoledì 2 agosto alle ore 19.00 presso lo Stadion Cska Mosca, valida come ritorno del 3^ turno preliminare della Champions League 2017-2018. Ultimo passo prima dei play off e la formazione russa si trova in pole position per la qualificazione, vista la vittoria per due a zero dell’andata grazie alle reti messe a segno da Dzagoev e da Wernbloom. In campo comunque oggi scenderanno  due formazioni che vantano una storia recente piuttosto diversa: il Cska Mosca è stato una presenza abituale nel quadro della fase a gironi di Champions League e nelle Coppe Europee degli ultimi anni.

L’Aek Atene veniva invece da un fallimento che aveva portato uno dei tre club storici della Capitale ellenica a giocare addirittura in terza serie: risalite le pareti dell’inferno sportivo, l’anno scorso i gialloneri hanno ottenuto il secondo posto nel campionato greco che li ha riportati ad assaporare dopo molti anni l’aria della Champions League. Nonostante questo, la differenza tecnica con la formazione russa è apparsa evidente, e così è arrivata la sconfitta che rende ora difficilissima la rimonta per gli ateniesi, col Cska che punta a giocarsi l’accesso in Champions partendo dai play off.

All’Arena Cska di Mosca scenderanno in campo queste probabili formazioni: il Cska giocherà con Akinfeev in porta alle spalle di una difesa a tre formata da Vasin e da Aleskey Berezutski e Vasili Berezutski. A centrocampo lo svedese Wernbloom giocherà da playmaker arretrato alle spalle di Dzagoev e di Golovin, mentre Fernandes coprirà la corsia laterale di destra e Schennikov la corsia laterale di sinistra. In attacco, al fianco di Chalov ci sarà il brasiliano Vitinho. Risponderà l’Aek Atene con l’estremo difensore Anetsis alle spalle del bosniaco Vranjes e dell’ucraino Chygrynskiy, che completeranno la difesa a quattro con il brasiliano Galo impiegato in posizione di terzino destro e Bakakis in posizione di terzino sinistro. Lo svedese Ajdarevic, il portoghese Simoes e l’altro svedese Johansson saranno i titolari nel centrocampo a tre, mentre nel tridente offensivo ci sarà spazio per Mantalos, il croato Livaja e per Christodoulopoulos.

Goncharenko, tecnico bielorusso del CSKA, riproporrà il 3-5-2 già visto ad Atene con Wernbloom schierato a protezione della difesa, arretrato a centrocampo, letteralmente micidiale in contropiede. 4-3-3 per l’Aek Atene dello spagnolo Jimenez, che al di là delle implicazioni tattiche sapeva probabilmente di guidare una formazione non ancora pronta per la grande ribalta della Champions League. Il match d’andata è stato comunque vivace e piacevole e i greci tenteranno probabilmente il tutto per tutto per riuscire a ribaltare la situazione, ma sono sarà facile vista anche la grande esperienza internazionale che il Cska può vantare da anni. 

Le quote sul match indicano chiaramente come la prova di forza di Atene renda il Cska Mosca nettamente favorito per il successo anche per la partita di ritorno, oltre che per il passaggio del turno. Vittoria russa quotata 1.40 da Bwin, mentre Betclic propone a 4.30 la quota del pareggio, che qualificherebbe comunque comodamente i russi, e Unibet propone a una quota di 8.25 il successo in trasferta dei greci. Cska Mosca-Aek Atene non sarà trasmessa in Italia in diretta tv o in diretta streaming video, ma sarà possibile per tutti gli appassionati rimanere aggiornati sulle ultime novità e il risultato live del match collegando al sito ufficiale www.uefa.com



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori