Diretta / Legia-Astana (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: non basta il gol di Czerwinski!

- Mauro Mantegazza

Diretta Legia Astana: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di ritorno del 3^ turno di Champions League 2017-2018.

pallone Brighton Bournemouth
Lapresse

DIRETTA LEGIA VARSAVIA-ASTANA (RISULTATO FINALE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). NON BASTA IL GOL DI CZERWINSKI  Ai polacchi del Legia Varsavia non basta la rete di Czerwinski per superare il turno preliminare di Champions League. Avanza l’Astana, grazie al risultato della partita di andata. Il match di questa si infiamma soprattutto nel finale, quando al settantaseiesimo i padroni di casa passano in vantaggio con un colpo di testa di Czerwinski, pescato dentro l’area da Szymanski. L’Astana si scuote con Beysebekov, la cui conclusione però finisce sul fondo. Vince il Legia Varsavia, ma non serve ai fini della qualificazione. (aggiornamento jacopo d’antuono)

DIRETTA LEGIA VARSAVIA-ASTANA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). NESSUN GOL ALL’INTERVALLO  Legia Varsavia e Astana guadagnano l’ingresso degli spogliatoi per l’intervallo sul risultato di zero a zero. Stiamo assistendo ad una partita piuttosto equilibrata, con le due difese che si chiudono con ordine e concedono pochissimo. Il primo squillo è per i kazaki con Twumasi che prova a centrare la porta su punizione. Poco dopo altra chance costruita su un’occasione dal limite: conclusione respinta della barriera. Dunque sostanziale equilibrio nei primi quarantacinque minuti, ci aspettiamo almeno un gol nel secondo tempo. (aggiornamento jacopo d’antuono)

DIRETTA LEGIA VARSAVIA-ASTANA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). NON SI SPEZZA L’EQUILIBRIO  Siamo al venticinquesimo minuto di Legia Varsavia Astana, gara valida per il terzo turno preliminare di Champions League, con il risultato ancora bloccato sullo zero a zero. Al tredicesimo opportunità per Kabananga, che tenta l’azione solitaria senza concludere. Poco dopo sussulto di Maevskiy sugli sviluppi di un corner, con un colpo di testa che sfuma sul fondo. Al sedicesimo chance per Twumasi su piazzato: il giocatore dell’Astana prova il tiro, ma la barriera si oppone. I ritmi sono gradevoli, le due squadre sembrano volersi affrontare a viso aperto. Bene le difese e poco spazi per i due reparti offensivi. (aggiornamento jacopo d’antuono)

DIRETTA LEGIA VARSAVIA-ASTANA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). SADIKU IMPEGNA MOKIN Allo Stadion Wojska Polskiego è cominciata la sfida tra Legia e Astana – valida per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League 2017-18, al decimo minuto del primo tempo il punteggio è fermo sullo 0-0. Nelle fasi iniziali del match le compagini di Magiera e Stoilov si studiano a vicenda, la prima squadra che prova timidamente a rompere gli indugi è quella kazaka che si procura qualche calcio d’angolo e va alla conclusione con Twumasi che su punizione non trova la porta di Malarz. I padroni di casa si propongono in avnti con Sadiku che all’8′ costringe Mokin a effettuare il suo primo intervento della serata.

DIRETTA LEGIA VARSAVIA-ASTANA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). SI COMINCIA Legia Varsavia-Astana sta per cominciare: fra pochi minuti ci sarà il fischio dinizio di questo incontro che è valido per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League. Si riparte da un risultato forse inatteso, cioè la vittoria ottenuta dallAstana in Kazakistan per 3-1: il fattore campo era certamente favorevole, ma dallaltra parte cera un Lega senza dubbio assai più quotato a livello internazionale. Ebbene, adesso la bilancia pende dalla parte dellAstana grazie ai gol segnati da Kabananga, Maeuski e Twumasi, anche se la rete realizzata da Sadiku sicuramente mantiene vive le speranze anche dei polacchi, che adesso potranno cercare di affidarsi anche alla spinta del pubblico di casa per ribaltare una situazione certamente molto difficile. Adesso però la parola passa al campo, dove Legia Varsavia-Astana sta per prendere il via ed emetterà un verdetto inappellabile e che potrebbe essere sorprendente! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA LEGIA VARSAVIA-ASTANA: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). LARBITRO In avvicinamento a Legia Varsavia-Astana, andiamo adesso a vedere come sarà composta la quaterna arbitrale di questa interessante partita che è valida per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League. Larbitro danese Jakob Kehlet sarà coadiuvato da tre connazionali, cioè i guardalinee Henrik Larsen ed Heine Sorensen e dal quarto uomo Jens Maae. Jakob Kehlet è nato il 5 settembre 1980 ed è residente ad Aarhus: lesperienza certamente non gli manca, dal momento che il debutto nel massimo campionato di Danimarca risale al 26 luglio 2009. In questa stagione ha già diretto una partita della Alka Superligaen, che come tutti i campionati nordici è protagonista durante lestate, mentre a livello internazionale spiccano le direzioni di tre partite delle qualificazioni mondiali, quattro dei preliminari di Champions League ed in Europa League sette nei preliminari più sei nel tabellone principale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA LEGIA VARSAVIA-ASTANA: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO   Legia Varsavia-Astana, arbitrata dal danese Jakob Kehlet questa sera, mercoledì 2 agosto 2017 alle ore 20.45, sarà una delle sfide relative alle gare di ritorno del terzo turno preliminare di Champions League. Non sarà facile per il Legia Varsavia ribaltare il 3-1 dellandata, ma il calcio ci ha sempre abituati a miracoli sportivi veri e propri. I polacchi vorrebbero la qualificazione, anche se non sarà assolutamente facile per i padroni di casa. Davanti al proprio pubblico l’imperativo sarà ovviamente vincere: non ci sono altre alternative per evitare una eliminazione al momento vicina. L’unica cosa che fa ben sperare è sicuramente il gol segnato all’andata: la squadra di Magiera dovrà aggrapparsi a quella pur di evitare un’eliminazione quasi certa. Sarà una sfida molto importante, anche perché l’Astana vuole provare a qualificarsi alla fase a gironi: bisogna solo mantenere la calma ed evitare di perdere la testa.

I padroni di casa schiereranno sicuramente il 4-2-3-1, anche se questa volta dovranno fare moltissima attenzione in fase di copertura. Malarz andrà in porta, con Drabowski e Pazdan in difesa. Jedrejczyk e Hlousek chiuderanno la linea difensiva a quattro. A centrocampo ci penseranno Moulin e Maczynski a creare il gioco, con Hamalainen che proverà ad innescare l’unica punta, ovvero Kucharczyk, che si giocherà un posto da titolare con Michalak. Nagy e Gulherme cercheranno di agire sui lati e arginare il contropiede ospite. Occhio anche a Sadiku, autore del goal nella gara di andata: l’albanese potrebbe entrare a gara in corso.

Classico 4-4-2 per gli ospiti, che proveranno a proteggersi sin dai primi minuti di gioco. Mokin andrà in porta, con la difesa a quattro formata da Shitov, Logvinenko, Anicic e Shomko. Twumasi e Muzhikov andranno sulle corsie esterne, con Kleinheisler e Maevskiy a centrocampo. I due cercheranno di costruire gioco per le due punte, Despotovic e Kabananga. Il congolese numero 30 ha dimostrato di poter dare moltissimo alla squadra, giocando un gran calcio: suo il goal che ha aperto le marcature e spianato la strada ai kazaki.

Sarà una sfida molto importante per i polacchi, che cercheranno di dare il massimo. Non sarà semplicissimo, anche perché il Legia si gioca il tutto per tutto. Infatti rimontare due goal senza subirne nessuno sarà davvero difficile e dunque, per riuscire nell’impresa, serve un vero e proprio miracolo. L’Astana, d’altronde, ha una grandissima opportunità per passare al prossimo turno: basta solo mantenere il risultato ed evitare inutili cali di concentrazione. Solo in questo modo si potrà avere la sicurezza di passare il turno: i polacchi sono molto esperti e lasciarli fare sarebbe un errore grossolano. Assisteremo sicuramente ad una sfida combattuta, con i padroni di casa che cercheranno di spingere al massimo sin da subito: l’Astana avrà un atteggiamento attendista, per evitare problemi e subire goal. Nel secondo tempo può succedere di tutto: il risultato della prima frazione sarà assolutamente decisivo per poter evitare un tracollo incredibile oppure non trovare la giusta fiducia. Un match aperto, dove può succedere di tutto.

Legia Varsavia-Astana, mercoledì 2 agosto 2017 alle ore 20.45, si potrà seguire con gli aggiornamenti in diretta testuale sul sito uefa.com, ma sui canali italiani non ci saranno diretta tv o diretta streaming video via internet. Dando uno sguardo alle quote sul risultato della singola partita, certamente il Legia è favorito: infatti lagenzia Snai quota a 1,70 il segno 1 in favore dei polacchi, si sale poi a 3,45 per il segno X che identifica il pareggio, infine ecco la quota di 4,50 per il segno 2 che indicherebbe un grande colpaccio kazako in Polonia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori