Neymar al Psg / Ultime notizie, calciomercato. Lagente: in settimana il pagamento della clausola

- Davide Giancristofaro Alberti

Neymar al Psg ultime notizie, calciomercato: il brasiliano lascia lallenamento blaugrana, addio vicinissimo. E sempre più vicino il clamoroso trasferimento ai parigini

neymar_angolo_internationalchampionscup_lapresse_2017
Real Madrid-Barcellona, l'addio di Neymar - La Presse

Dovrebbe ufficializzarsi entro 48 massimo 72 ore il trasferimento record di Neymar dal Barcellona al Paris Saint Germain. Si attende solo che i parigini versino nelle casse dei blaugrana i famosi 222 milioni di euro della clausola rescissoria, e a riguardo è uscito allo scoperto poco fa Wagner Ribeiro, storico procuratore del gioiello della nazionale brasiliana: «Il Psg pagherá la clausola di Neymar le parole dellagente, intercettato allaeroporto El Prat di Barcellona – e presenterà il giocatore nel fine settimana. Operazione tutta in chiusura quindi, con Neymar che si appresta a divenire il giocatore più pagato della storia, superando di più di 100 milioni il trasferimento di Pogba dalla Juventus al Manchester United risalente alla scorsa estate. Come vi abbiamo già raccontato, questa mattina O Ney ha salutato i suoi ormai ex-compagni del Barcellona, e la stessa società catalana ha poi ufficializzato le volontà del giocatore di svestire la casacca blaugrana. Vi ricordiamo che sarà unoperazione monstre da quasi 600 milioni di euro fra costo del cartellino, ingaggio al lordo e commissioni varie

NEYMAR AL PSG ULTIME NOTIZIE, CALCIOMERCATO: ADDIO VICINISSIMO

IL BARCELLONA UFFICIALIZZA L’ADDIO

E sempre più lontano dal Barcellona Neymar. Lattaccante della nazionale brasiliana è ormai destinato a lasciare la Catalogna per trasferirsi a Parigi, presso il Paris Saint Germain. Stamane il calciatore ha raggiunto i suoi compagni di squadra allallenamento per circa 40 minuti, durante i quali ha ufficializzato il suo addio. Un gesto che è stato confermato anche dalla società blaugrana, che poco fa ha diffuso il seguente comunicato: «Il giocatore Neymar Jr., accompagnato dal suo padre-procuratore, ha comunicato al Barcellona questa mattina la sua decisione di lasciare la società, in una riunione tenuta negli uffici direttivi. Di fronte a questo posizionamento il club gli ha comunicato che si rimette alla clausola di rescissione del suo contratto in vigore, che dallo scorso 1 luglio è di 222 milioni di euro, e che dovrà essere pagata nella sua totalità. Ora toccherà quindi al PSG far recapitare lassegno con la cifra di cui sopra, per chiudere la trattativa e ufficializzare il tutto. Unoperazione davvero clamorosa, destinata però a chiudersi con esito positivo.

NEYMAR CORRE VERSO IL PSG

Manca davvero poco per il clamoroso trasferimento dellestate e senza dubbio uno dei più scioccanti nella storia del calciomercato: stiamo parlando ovviamente del passaggio di Neymar al Paris Saint Germain. Ormai sembrerebbe essere tutto fatto, con lasso della nazionale verdeoro intenzionato a trasferirsi al Parco dei Principi, divenendo nel contempo il giocatore più pagato nella storia. I francesi, mostrando al mondo la loro incredibile potenza di fuoco, verseranno infatti nelle casse del Barcellona ben 222 milioni di euro, pari al valore della clausola rescissoria di O Ney. Al giocatore, invece, andranno 30 milioni di euro netti a stagione, mentre al padre/procuratore dellex Santos, un assegno che oscilla fra i 35 e i 40 milioni. Insomma, cifre imbarazzanti, e ancor più imbarazzante è il modo con cui il PSG aggirerà il tanto temuto fair play finanziario: in poche parole Neymar firmerà un contratto di sponsorizzazione con la Qatar Investment da 300 milioni (proprietaria del PSG), con il calciatore che a sua volta li girerebbe al Barca per pagarsi la clausola.

IL GIOCATORE HA LASCIATO LALLENAMENTO

Che la fumata bianca sia dietro langolo lo si capisce anche da quanto accaduto stamattina, con Neymar che si è presentato allallenamento del Barcellona attorno alle 9, e una quarantina di minuti dopo ha salutato tutti, abbandonando il training. Durante questa breve sosta il giocatore avrebbe detto nuovamente addio ai propri compagni di squadra e allo staff tecnico, comunicando lintenzione definitiva di trasferirsi al Paris Saint Germain. Intanto la stampa catalana, precisamente Sport, prova un ultimo disperato tentativo per bloccare laffare. Secondo quanto raccolto, pare che la Liga non accetterà loperazione per questioni proprio legate al fair play finanziario, aggirato come anticipato sopra. Difficile comunque che ciò si verifichi anche perché a tuttoggi non è mai successo che venisse bloccato un trasferimento da una federazione calcistica, soprattutto di queste enormi proporzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori