DIRETTA / Rosenborg-Celtic (risultato finale 0-1) streaming video e tv: passano gli scozzesi!

- Mauro Mantegazza

Diretta Rosenborg Celtic: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di ritorno del 3^ turno di Champions League 2017-2018.

Pallone calciomercato news
Calciomercato news, 15 giugno (Foto LaPresse)

DIRETTA ROSENBORG-CELTIC (RISULTATO FINALE 0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). PASSANO GLI SCOZZESI! Il Celtic espugna il Lerkendal Stadion di Trondheim battendo il Rosenborg per 1 a 0, in virtù di questo risultato la formazione scozzese allenata da Brendan Rodgers accede ai play-off di Champions League 2017-18 mentre i campioni di Norvegia retrocedono nel tabellone di Europa League. Nei minuti conclusivi gli ospiti vanno vicino al raddoppio in contropiede con André Hansen che è bravissimo a sbarrare la strada a Forrest a caccia della doppietta personale, all’88’ ci prova McGregor ma l’estremo difensore avversario dice ancora una volta di nuovo. Allo scoccare del 90′ viene chiamato al dovere anche l’altro portiere Gordon per respingere la conclusione di Helland, nel recupero il Celtic riesce a teneere i padroni di casa lontani dalla loro trequarti e allo scadere del 93′ l’arbitro manda tutti sotto la doccia. (agg. di Stefano Belli)

DIRETTA ROSENBORG-CELTIC (RISULTATO LIVE 0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). GOL DI FORREST! Quando siamo giunti al trentacinquesimo minuto del secondo tempo è finalmente cambiato il punteggio di Rosenborg-Celtic con la formazione di Rodgers avanti per 1 a 0, se non altro comunque vada a finire non si andrà ai tempi supplementari. Padroni di casa davvero sfortunati quando al 61′ Jensen sbaglia praticamente un rigore in movimento, tre minuti più tardi ci prova De Lanlay ma senza successo, gli uomini di Ingebrigtsen pagano a caro prezzo gli errori sotto porta soprattutto quando al 69′ Forrest porta in vantaggio gli ospiti, un gol di fondamentale importanza visto che ora i campioni di Norvegia devono segnarne almeno due per qualificarsi per i play-off di Champions League 2017-18. Nei minuti successivi il Celtic in contropiede sfiora il raddoppio prima con Griffiths e poi con Lustig. (agg. di Stefano Belli)

DIRETTA ROSENBORG-CELTIC (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). PALLA GOL PER I PADRONI DI CASA! Al Lerkendal Stadion di Trondheim non è cambiato il punteggio di Rosenborg-Celtic con le due squadre sempre inchiodate sullo 0-0. Ritmi decisamente bassi anche a inizio ripresa con i padroni di casa che al 47′ hanno una grande chance per andare in vantaggio con De Lanlay che a pochi passi dalla porta di Gordon spedisce clamorosamente il pallone a lato divorandosi un gol già fatto. Dieci minuti più tardi attaccano gli ospiti con Tierney che non riesce a impensierire André Hansen, ancora nessun gol e se al novantesimo il risultato non dovesse cambiare si andrebbe ai tempi supplementari. (agg. di Stefano Belli)

DIRETTA ROSENBORG-CELTIC (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). INTERVALLO! Intervallo al Lerkendal Stadion di Trondheim dove si è appena concluso il primo tempo di Rosenborg-Celtic, le due squadre rientrano negli spogliatoi per l’intervallo sul punteggio di 0-0. Non vuole saperne di cambiare il parziale, sia i padroni di casa che gli ospiti si stanno annullando a vicenda esattamente com’era successo una settimana fa nel match d’andata, le occasioni da gol si contano sulle dita di una mano e solamente nelle fasi conclusive della prima frazione di gioco si è intravisto un po’ di movimento nelle rispettive trequarti. Al 44′ ospiti in avanti con Tierney che però non riesce a trovare varchi per inquadrare la porta di André Hansen che poco dopo sarà chiamato al dovere da Brown che all’inizio del recupero crea scompiglio nella difesa avversaria, dall’altra parte è Bendtner a impegnare Gordon se la cava egregiamente. (agg. di Stefano Belli)

DIRETTA ROSENBORG-CELTIC (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). PREVALE L’EQUILIBRIO Rosenborg-Celtic 0-0 alla mezz’ora del primo tempo, match molto equilibrato tra le due formazioni che già all’andata una settimana fa pareggiarono senza segnare. Per assistere alla prima occasione da gol occorrerà attendere il 15′ quando Jevtovic calcia in porta trovando l’opposizione di Gordon che si tuffa per respingere la conclusione dell’avversario, gli ospiti rispondono due minuti più tardi con Lustig che non prende bene la mira e spedisce il pallone direttamente sui cartelloni pubblicitari. Al 25′ il tecnico del Celtic, Rodgers, è costretto a effettuare il primo cambio per sostituire l’infortunato Sviatchenko con Bitton, la squadra scozzese torna ad attaccare al 28′ con Armstrong che testa i riflessi dell’estremo difensore avversario André Hansen bravo a rifugiarsi in corner. (agg. di Stefano Belli)

DIRETTA ROSENBORG-CELTIC (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). PADRONI DI CASA IN AVANTI Al Lerkendal Stadion di Trondheim è cominciato il match valido per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League 2017-18 tra Rosenborg e Celtic, al decimo minuto del primo tempo il punteggio è fermo sullo 0-0. Padroni di casa subito in avanti con un calcio d’angolo battuto da Meling che prova a mettere il pallone al centro dell’area di rigore avversaria dove la difesa ospite fa buona guardia e allontana la sfera dalle parti di Craig Gordon. Si gioca in un clima piacevole con una temperatura di circa 16 gradi, tutt’altra cosa rispetto al caldo afoso che in questi giorni sta letteralmente opprimendo l’Europa centro-meridionale. L’arbitro della sfida è il belga Jonathan Lardot che finora non ha dovuto estrarre cartellini, giocatori di entrambe le compagini molto corrette almeno in queste fasi iniziali dell’incontro. (agg. di Stefano Belli)

DIRETTA ROSENBORG-CELTIC (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). SI COMINCIA Pochissimi minuti ci separano da Rosenborg-Celtic: cresce dunque lattesa per il fischio dinizio di questo incontro, che è senza dubbio fra i più blasonati fra quelli in programma per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League. Si riparte dal pareggio per 0-0 maturato settimana scorsa nella partita dandata giocata in Scozia, una sfida a reti bianche che adesso lascia aperta ogni possibilità. Il Rosenborg avrà il vantaggio del fattore campo per cercare la vittoria, ma il Celtic potrà contare su quasi due risultati su tre, dal momento che un pareggio con gol promuoverebbe appunto i campioni di Scozia, mentre un altro pareggio senza gol manderebbe Rosenborg e Celtic ai tempi supplementari e poi eventualmente ai calci di rigore, epilogo mai da escludere quando lequilibrio regna sovrano. La differenza è davvero minima, almeno in base a quanto abbiamo visto allandata, e di conseguenza tutto può ancora succedere. Adesso però la parola passa al campo, dove Rosenborg-Celtic sta per prendere il via e ci regalerà di sicuro un confronto da non perdere! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ROSENBORG-CELTIC: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (CHAMPIONS LEAGUE RITORNO 3^ TURNO PRELIMINARE). LA CHIAVE TATTICA Si avvicina Rosenborg-Celtic, partita di ritorno del terzo turno preliminare di Champions League, vediamo dunque quale potrebbe essere una possibile analisi tattica per questa sfida fra due formazioni di buon livello nel panorama del calcio europeo. Le due squadre si somigliano molto e di conseguenza fare la differenza nella gara di ritorno non sarà facile per entrambe. Soprattutto nel primo tempo potremo assistere ad una partita molto equilibrata e con pochissime occasioni da gol, o almeno questo potrebbe essere un possibile canovaccio del match. Probabilmente la ripresa sarà molto più combattuta, con tante occasioni in particolare da parte di chi a quel punto dovrà osare per migliorare la propria situazione. L’esperienza del Celtic può essere un fattore chiave, ma ovviamente anche il Rosenborg ha dalla sua una discreta esperienza e la voglia di tornare a riscrivere la storia del club e del calcio norvegese. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ROSENBORG-CELTIC: STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO Rosenborg-Celtic, che sarà diretta dallarbitro belga Jonathan Lardot questa sera, mercoledì 2 agosto 2017 alle ore 20.45, sarà una delle sfide relative alle gare di ritorno del terzo turno preliminare di Champions League. Tutto è aperto, tutto è ancora da decidere. Rosenborg e Celtic si giocheranno il passaggio del turno in Norvegia e può accadere davvero di tutto. Il punteggio dell’andata, un pareggio senza reti, tiene aperta ogni speranza per i padroni di casa, che si giocheranno il tutto per tutto davanti al proprio pubblico. Occhio però agli scozzesi, che oltre ad avere l’esperienza giusta, hanno due risultati utili su tre: la vittoria e il pareggio con gol, anche per 1-1.

Nessun problema di formazione per entrambe le squadre che cercheranno di giocarsela a viso aperto sin dai primi minuti. I padroni di casa potrebbero schierare il 4-3-3, in modo tale da creare molto filtro a centrocampo. Hansen si schiera tra i pali, mentre Hedenstad e Meling saranno molto probabilmente i due terzini titolari. Skjelvik e Reginiussen dovrebbero andare al centro della difesa, così come nella gara d’andata. Midtsjo e Jensen saranno i due incursori, con Konradsen che cercherà di impostare il gioco. In attacco spazio a Bendtner, che conosce bene l’Europa: l’ex Arsenal e Juventus sa cosa vuol dire giocare nella massima competizione e dunque vuole fare del suo meglio. A supporto sono pronti de Lanlay e Jevtovic.

Formazione interessante anche per il Celtic, che schiererà molto probabilmente il 4-1-4-1. Gordon va in porta, con Simunovic e Ajer a fare da scudo. Lustig e Tierney saranno i due terzini, mentre Brown dovrà fare filtro davanti la difesa. Trequarti davvero intasata per il Celtic, che schiera ben quattro uomini: Armstrong e Sinclair agiranno per vie centrali, Forrest e Ntcham giocheranno sulle corsie laterali. Unica punta Rogic, che proverà a scardinare la difesa avversaria.

Sarà una sfida molto importante per i norvegesi, che cercheranno di dare il massimo pur di qualificarsi. Il risultato è molto interessante per i ragazzi di Ingebrigtsen, ma bisognerà fare i conti con gli scozzesi. L’esperienza è tanta e il prestigio del club parla chiaro: il Celtic vuole tornare e vuole farlo passando dall’Europa. Non sarà semplice, ma Brendan Rodgers ha a disposizione due risultati su tre. Sarà sicuramente un match combattuto e davvero difficile da pronosticare.

Rosenborg-Celtic, mercoledì 2 agosto 2017 alle ore 20.45, si potrà seguire con gli aggiornamenti in diretta testuale sul sito uefa.com, ma sui canali italiani non ci saranno diretta tv o diretta streaming video via internet. Dando uno sguardo alle quote sul risultato della singola partita, il Celtic è leggermente favorito favorito: infatti lagenzia Snai quota a 2,65 il segno 1 in favore del Rosenborg, si sale poi a 3,20 per il segno X che identifica il pareggio, ma infine si scende alla quota di 2,40 per il segno 2 che indicherebbe un colpaccio del Celtic in quel di Trondheim.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori