DIRETTA / Young Boys Dinamo Kiev (risultato finale 2-0), streaming video e tv: clamorosa eliminazione ucraina

- Michela Colombo

Diretta Young Boys Dinamo Kiev: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di ritorno del 3^ turno di Champions League 2017-2018.

pallone Brighton Bournemouth
Lapresse

DIRETTA YOUNG BOYS DINAMO KIEV (RISULTATO FINALE 2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV. CLAMOROSA ELIMINAZIONE UCRAINA – E’ stata una clamorsa eliminazione quella che abbiamo visto in Young Boys-Dinamo Kiev che è terminata col risultato di 2-0 e ha qualificato il club svizzero al prossimo turno preliminare di Champions League. All’andata la squadra ucraina, sicuramente più blasonata di quella svizzera, aveva vinto 3-1. Incredibile è stata la rimonta del club elvetico che era passato in vantaggio subito dopo tredici minuti grazie a un calcio di rigore segnato da Hoarau. Sembrava ormai chiusa la partita con il club svizzero che doveva rimpiangere il risultato della gara d’andata che il tecnico ha deciso di inserire Mvula Lotomba. Questi dopo essere entrato al minuto ottantacinque ha siglato la rete del raddoppio e della qualificazione cinque giri di orologio più tardi. La Dinami Kiev torna a casa sicuramente molto delusa per questa gara. (agg. di Matteo Fantozzi)

DIRETTA YOUNG BOYS DINAMO KIEV (RISULTATO LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV. INIZIA LA RIPRESA – La gara Young Boys-Dinamo kiev è arrivata all’ora di gioco e il risultato è di 1-0. La squadra di casa è passata in vantaggio con un calcio di rigore realizzato da Hoarau al minuto tredici del primo tempo. Nonostante questo la qualificazione è ancora saldamente nelle mani della squadra ucraina che all’andata ha vinto 3-1. Certo se dovesse arrivare un’altra rete degli svizzeri allora le cose potrebbero mettersi male per gli ospiti che in quel caso sarebbero costretti a segnare in virtù del gol subito in casa una settimana fa. La partita si sta giocando a buoni ritmi tra due squadre che cercano di portare a casa la qualificazione al prossimo turno preliminare di Champions League. Staremo a vedere chi avrà la meglio in un match che promette ancora sorprese. (agg. di Matteo Fantozzi)

DIRETTA YOUNG BOYS DINAMO KIEV: INFO STREAMING VIDEO E TV. IN CAMPO, SI GIOCA  Se in attesa del fischio dinizio della partita tra Young Boys e Dinamo Kiev volessi andare a consultare lo storico non rimarremmo forse troppo soddisfatti: oltre al match di andata in questo 3^ turno di Champions League infatti negli ultimi anni si registra un solo testa a testa. Loccasione fu una partita amichevole nel gennaio del 2012 con il successo degli ucraini ma solo ai calci di rigore. Appare quindi molto più significativo mettere a confronto i numeri sullo stato di forma per comprendere come le due formazioni oggi scenderanno in campo. Curiosamente sia lo Young Boys che la Dinamo Kiev hanno già iniziato i rispettivi campionati e quindi gli ultimi 5 incontri a cui faremo riferimento sono abbastanza recenti: gli svizzeri hanno infatti ottenuto 3 successi  e due sole sconfitte, di cui una oltre i tempi regolamentari, mentre gli ucraini tornano in campo con ben 4 successi di fila alle spalle. 

DIRETTA YOUNG BOYS DINAMO KIEV: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO. – L’ARBITRO Come abbiamo visto la partita tra Young boys e Dinamo Kiev verrà diretta dal fischietto polacco Pawel Gil, che stasera per la Champions League verrà coadiuvato nella direzione del match di ritorno dai due assistenti Konrad Sapela e Marcin Borkowski, con invece il connazionale Bartosz Frankowsk quale quarto uomo scelto dalla Uefa. Larbitro classe 1976, che ha registrato il proprio debutto al massimo livello nellormai lontano 2005,è alla sua quarta direzione della stagione, avendo già collezionato 3 presenze per la stagione 2017-2018 nella Lotto Ekstraklasa, la massima serie polacca, per un totale a bilancio di 11 cartellini gialli e uno solo rosso. Ampliando però il nostro sguardo vale la pena di sottolineare che nella sua carriera Gil ha diretto in ben 7 occasioni formazioni svizzere tra cui la nazionale U17, il Basilea, il San Gallo, lo Zurigo e il Thun collezionando anche un precedente con lo Young Boys nella stagione di Europa League 2011-2012. Sono invece ben 5 i testa a testa tra il polacco e le squadre ucraine: il direttore di gara ha incontrato il Dnipro Dnipropetrovsk, lo Shakhtar Dontesk, la nazionale maggiore, il Metalist e lo Zorya ma mai la dinamo e quindi stasera sarà una prima assoluta. 

DIRETTA YOUNG BOYS DINAMO KIEV: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO Young Boys Dinamo Kiev, diretta dallarbitro Pawel Gil è in programma oggi mercoledi 2 agosto alle ore 20.15 allo Stade de Suisse di Berna, valida quale ritorno del 3^ turno preliminare di Champions League 2017-2018.  Quella di questa sera è senza dubbio una delle sfide più attese di questo turno, con gli ucraini che vantano un blasone importante in Europa. La stagione è cominciata alla grande per la Dynamo, che nel match di andata del terzo turno preliminare ha battuto per 3-1 lo Young Boys: in risultato che tiene al sicuro la qualificazione per i playoff di Champions, nonostante la rete segnata dagli svizzeri lasci ancora aperta la speranza di qualificazione alla formazione elvetica, che dovrebbe vincere per 2-0 per staccare il pass qualificazione.

Un’ipotesi quantomeno fantasiosa, vista la forza dimostrata in questo inizio di stagione da parte della Dynamo, che in campionato viaggia già al comando della classifica dopo appena due partite, frutto anche del successo ottenuto in trasferta sul campo dello Shakhtar Donetsk nella prima giornata (1-0 per la Dynamo allenata dal tecnico Khatskevich. Chi riuscirà a passare il turno e giocarsi la possibilità di accedere alla fase finale della più importante competizione europea per club?

Allora fu un brusco risveglio europeo per lo Young Boys, battuto sonoramente in Ucraina per 3-1: proprio qualche ora prima i tifosi della squadra elvetica erano al settimo cielo dopo la straordinaria vittoria all’esordio del campionato svizzero contro i campioni del Basilea, battuti con un secco 2-0, un risultato che non lascia diritto di replica agli avversari, sorpresi anche loro dalla forza dimostrata dalla squadra allenata dall’austriaco Hutter. Per lo Young Boys ci sono tanti calciatori di livello, come ad esempio Ravet e Sulejmani, gli artefici del successo clamoroso contro il Basilea all’esordio in campionato. Ma non solo, perché gli svizzeri avevano stupito anche in pre-campionato, battendo il Benfica per 5-1 in amichevole. Nella trasferta ucraina, lo Young Boys è sceso in campo con il modulo 4-2-2-2: uno schieramento insolito, ma che potrebbe venire riproposto al ritorno e che prevedeva Aebischer e Sanogo mediani bassi, con Fassnacht e Ravet in posizione di trequartisti centrali, dietro alla coppia d’attacco composta da Sow e Hoarau. In difesa linea a 4 con Benito, Nuhu, von Bergen e Mbabu mentre tra i pali è stato messo nella probabile formazione l’estremo difensore von Ballmoos. 

La trasferta in Svizzera dovrebbe essere una formalità per la Dinamo, che affronta una squadra, lo Young Boys, che deve recuperare uno svantaggio di due reti, dopo il 3-1 rimediato all’andata. E facile che il tecnico volga riproporre la medesima formazione già vista in campo in terra ucraina il che porterebbe in porta Koval con difesa a 4 con Moroziuk e Kadar terzini, Vida e Khacheridi coppia centrale. In mediana Shepelev e Sydorchuk, mentre in  avanti spazio alla fantasia e forza di Yarmolenko, schierato a destra sulla linea di trequarti che comprendeva anche il numero 19 Harmash e l’esterno sinistro Gonzalez. Unica punta centrale Mbokani, nativo della Repubblica del Congo: allora però a segnare le reti che hanno deciso la partita sono stati Yarmolenko al minuto numero 15, Mbokani al 34′ e Harmash al 93′, poco dopo il provvisorio 2-1 siglato da Fassancht. 

In Svizzera sarà un incontro molto equilibrato. I bookmakers del sito di scommesse sportive bet365 assegnano una quota di 2.50 (la migliore) per il segno 1, mentre il successo della Dinamo Kiev è dato a 2.63: lX è stato fissato a 3.50. Segnaliamo infine che la partita tra Young Boys e Dinamo Kiev non sarà trasmessa in Italia in diretta tv o in diretta streaming video, ma sarà possibile per tutti gli appassionati rimanere aggiornati sulle ultime novità e il risultato live del match collegando al sito ufficiale www.uefa.com.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori