MXGP 2017, ANTONIO CAIROLI/ Uddevalla, diretta streaming e classifica: vince Febvre, Tony solo settimo!

- Mauro Mantegazza

Diretta motocross Gp Svezia 2017 Uddevalla info streaming video e tv: gli orari e tutti gli appuntamenti per la gara con Tony Cairoli (oggi domenica 20 agosto)

motocross_generica_1_lapresse_2017
Diretta motocross (LaPresse)

Ed è il francese Romain Febvre a vincere gara 2 del Gp di Svezia 2017: un successo incredibile per lui che questa volta è riuscito mettersi alle spalle lo sloveno Tim Gasjer al secondo gradino del podio e il connazionale Paulin, terzo,. La bandiera scacchi  del circuito di Uddenvalla ha visto il nostro Antonio Cairoli solo settimo, firmando una prestazione davvero al di sotto delle aspettative, in gara 1 come in gara 2. Per la fortuna del siciliano al sua leadership nella classifica del mondiale Mxgp non è in discussione ma mancano appena 3 prove al termine del Mondiale Motocross e ora tutti gli appuntamenti si rivelano decisivi.  Hanno chiuso poi nella top ten darrivo anche il belga Desalle quarto, con Coldehoff che si riconferma nasce in gara 1 quinto: sesto Van Horebeek,con Cairoli settimo oltre a Max Anstie ottavo, Jasikonis e Bobrishev, che su peggior rispetto al pomeriggio. (agg Michela colombo)

COMINCIA GARA 2

Sta per accendersi anche la gara 2 del Gp della Svezia 2017 per la categoria Mxgp, e come al solito il più grande atteso ora al via sulla griglia di Uddevalla è il nostro Antonio Cairoli leader della classifica mondiale della Motocross. Il siciliano infatti a minuti proverà a riscattare il brutto nono piazzamento della gara 1 a cui è arrivato dopo una partenza affatto brillante e che lo ha tenuto a lungo alla 20^piazza, da cui è partito per una lenta e difficoltosa rimonta. Chi invece spera di confermarsi da outsider è lo sloveno Tim Gajser che dopo aver vinto gara 1 aveva dichiarato: Sono contento, ho leggermente sbagliato al gate, con un cambio immediato degli occhiali a causa dell’acqua, voglio ripetermi in gara2!. Solo la strada però ci darà lesito: inizia quindi gara 2 del Gp di Svezia 2017, si parte! (agg. di Michela Colombo)

TONY CAIROLI CERCA RISCATTO

Si avvicina gara 2 del Gp di Svezia 2017 dove il nostro Antonio Cairoli è atteso per riscattare il brutto nono posto ottenuto dal siciliano nella prima prova sul tracciato di Uddevalla. La prova del mondiale di Mxgp, che ormai si avvicina a conclusione, però non ha potuto avere inizio senza che tutti fan, piloti e team osservassero un momento di raccoglimento in memoria delleroe del Motocross svedese  Hakan Carla Carlqvist, leggenda della disciplina a cui sono state dedicate diverse manifestazioni anche in questo fine settimana. Carlqvist ci ha infatti lasciato solo il 7 luglio scorso alletà di 63 anni: professionista dal 1971 nel 1974 esordì a livello internazionale, vincendo per due volte il titolo  con lHusqvarna nella classe 250 e su Yamaha nella 500. Segnato la storia della Motocross a livello mondiale come a livello nazionale, a lui è andato oggi il ricordo di tutti a Uddenvalla, prima del via delle gare. (agg Michela colombo)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV

Per seguire il Gran Premio di Svezia 2017 di motocross ad Uddevalla non ci sarà purtroppo l’appuntamento in diretta tv e in diretta streaming video, dal momento che la sovrapposizione di altri eventi ha portato l’emittente Eurosport (che detiene i diritti del motocross) a decidere di non trasmettere questo evento; di conseguenza, anche per lo streaming non ci sarà nulla da fare, anche per gli abbonati di Sky oppure Mediaset Premium, le due piattaforme su cui Eurosport è visibile.

GAJSER VINCE GARA 1, CAIROLI SOLO NONO

Si è appena chiusa la gara 1 della prova del mondiale di Motocross in terra svedese qui il successo ha arriso allo sloveno Tim Gajser, che ha tagliato per primo il traguardo nel percorso di Uddevalla. Dietro di lui un attimo Jeffrey Herlings e il francese Gautier Paulin hanno chiuso il podio del Gp della Svezia 2017 uno degli appuntamenti più attesi del mondiale Mxgp. Solo nono il nostro Tony Caroli che oggi dovrà sudare parecchio per riscattarsi nella gara 2 attesa dalla ore 17.00: il siciliano di certo non è ancora in pericolo in ottica classifica del mondiale ma dopo la prestazione opaca nel weekend scorso in Svizzera al Fraunfeld, serve chiaramente qualcosa in più. La bandiera a scacchi ha poi sorpreso entro la top ten anche un ottimo Desalle  quarto con lolandese Coldenhoff quinto e Romain Febvre sesto. Settimo posto per Van Horenbeek mentre Borbyshev ha tagliato il traguardo ottavo davanti a Cairoli: chiude la classifica il lituano Arminas Jasikonis. (agg Michela Colombo)

ATTENZIONE A FEBVRE

Il motocross torna con il Gp di Svezia 2017 a Udevalla. Sicuramente il favorito è l’olandese Jeffrey Herlings che nella griglia di partenza ha conquistato la pole position. E’ una grande occasione per il francese della Yamaha Romain Febvre che ha ottenuto la seconda posizione e che proverà la scalata verso la vittoria finale. In terza posizione troviamo invece lo sloveno della Honda Tim Gajser. Attenzione agli italiani in pista con ovviamente occhi puntati su Tony Cairoli che parte dalla quinta posizione in classifica. E’ in difficoltà l’altro azzurro Alessandro Lupino che invece partirà dalla dodicesima posizione con la Honda e che difficilmente riuscirà ad arrivare alla fine nei posti di testa. Staremo a vedere chi alla fine avrà la possibilità di imporsi e riuscirà a portare a casa un successo che in questo caso vale sicuramente moltissimo. Attenzione ai colpi di scena che in questo sport sono sempre dietro l’angolo. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL PERCORSO DI TONY CAIROLI

La giornata di oggi, domenica 20 agosto 2017, vedrà nel Gp di Svezia 2017 a Udevalla per il motocross partire Tony Cairoli dalla quinta posizione. Le qualifiche non sono andate così bene per il pilota italiano che nonostante tutto proverà ancora a imporsi in uno sport in cui alla fine la griglia di partenza conta fino a un certo punto. Sarà interessante capire qual è lo stato di forma del pilota classe 1985 di Patti che sicuramente rimane sempre il favorito anche se parte da più dietro. La pole position è stata ottenuta dall’olandese Jeffrey Herling che nonostante sia in buona forma si deve vedere da questo importante antagonista. Cairoli nel campionato del mondo MXGP 2017 è arrivato in ben sei occasioni primo. Viene dal Gp di Svizzera dove però non è riuscito ad andare oltre alla terza posizione. Prima del Belgio però aveva collezionato tre primi posti di fila tra Italia, Portogallo e Repubblica Ceca. (agg. di Matteo Fantozzi)

POLE PER HERLINGS

Si disputa oggi il Gp Svezia 2017 a Udevalla per il motocross. Tra i favoriti c’è ovviamente Tony Cairoli che però non ha avuto un grande approccio con le qualifiche. Questi infatti partirà dalla quinta casella in una vigilia in cui ha preferito non prendere nessun rischio. La pole position l’ha ottenuta Jeffrey Herlings, l’olandese è in un grande momento di forma. Ovviamente sappiamo bene che la griglia di partenza è importante ma non fondamentale per quanto riguarda la motocross dove si vive lungo tutto il tragitto di sorpassi e grande intelligenza nella gestione dello spazio. Nella classifica mondiale continua ad essere primto Tony Cairoli che ha 97 punti in più rispetto all’olandese Herlings. Dopo questa gara si tornerà in pista il 3 settembre a Jacksonville negli Stati Uniti. Sarà un settembre pieno di appuntamneti dove si correrà anche ad Assen in Olanda e a Villars sous Ecot in Francia. Il via della gara è previsto per le 14.15 con Gara 1 mentre Gara 2 andrà in onda alle 17.10. Il warmup invece si è svolto questa mattina dalle 10.45. (agg. di Matteo Fantozzi)

APPUNTAMENTO AD UDDEVALLA

Oggi, domenica 20 agosto, è ancora protagonista il motocross che propone il Gran Premio di Svezia 2017, che segna il sedicesimo appuntamento del Mondiale 2017 di motocross, su un totale di diciannove previsti nel calendario. Siamo dunque ormai verso il gran finale della stagione e la battaglia si fa di conseguenza sempre più intensa, anche perché i ritmi sono micidiali: questa sarà la terza gara consecutiva, e altrettante ce ne saranno a settembre per chiudere il campionato. Appuntamento ad Uddevalla, capoluogo del comune omonimo nella contea di Västra Götaland, nella Svezia occidentale, con riflettori puntati soprattutto sul nostro Tony Cairoli, saldamente leader del campionato MXGP.

CLASSIFICA, A CHE PUNTO SIAMO?

Andando infatti adesso ad esaminare più in dettaglio quale sia la situazione nella classifica del Campionato del mondo, la splendida notizia per tutti gli appassionati italiani è che al comando troviamo appunto Tony Cairoli, grazie a 605 punti ottenuti in particolare grazie alle sei vittorie conquistate in Qatar, Pietramurata, Germania e poi consecutivamente Ottobiano (bis in Italia), Portogallo e Repubblica Ceca. Una striscia che si è interrotta nelle ultime due gare, nelle quali comunque Cairoli è sempre salito sul podio, tanto che resta molto consistente il vantaggio del siciliano: al secondo posto ecco lolandese Jeffrey Herlings con 508 punti, cioè 97 meno di Cairoli. Un margine enorme a questo punto della stagione, quando mancano solamente quattro Gran Premi compreso quello di oggi: Herlings ha vinto gli ultimi due appuntamenti, ma recuperando pochissimo e per Tony naturalmente va benissimo così; oltre i 100 punti di ritardo da Cairoli ecco quindi il francese Gautier Paulin e il belga Clement Desalle, rispettivamente terzo e quarto, a posizioni invertite dopo l’esito del Gp di domenica scorsa in Svizzera.

ORARI GARE

Passiamo adesso a vedere quali saranno gli orari dei principali appuntamenti dell’intensa giornata odierna con le due categorie maggiori del motocross. Le due gare della classe avranno luogo rispettivamente alle ore 14.15 e alle ore 17.10. Entrambe le gare della categoria regina saranno precedute da quelle della MX2, che andranno invece in scena alle ore 13.15 e alle ore 16.10.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori