Probabili formazioni/ Atalanta Roma: quote e le ultime novità live, Gomez vs Dzeko (Serie A 2017-2018)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Atalanta Roma: quote e le ultime novità live dei possibili schieramenti in campo oggi a bergamo nella 1^giornata nel campionato di Serie A 2017-2018.

Kurtic_Roma_Atalanta_lapresse_2017
Probabili formazioni Roma-Atalanta (LaPresse)

Quando si parla di bomber in casa Atalanta il primo nome che viene in mente è quello del Papu Gomez, al secondo Alejandro Gomez che in coppia con Petagna nella scorsa stagione ha portato il club bergamasco in Europa. Fresco di rinnovo e con la fascia da capitano, largentino è atteso alla primo banco di prova e i tifosi sperano già in un suo graffio dopo che lanno scorso ha firmato 16 reti. Il tema bomber invece in casa Roma è forse un poi un tasto dolente: detto che Edin Dzeko è ormai una certezza, la formazione giallorossa è ancora in attesa di un reparto offensivo allaltezza dei giocatori che hanno salutato Trigoria e in grado di mettere nella migliore posizione lo stesso montenegrino. Dzeko comunque nella precedente stagione di campionato ha firmato 29 reti, diventando il miglior marcatore della serie A 2016-2017 e i tifosi si aspettano molto da lui già da oggi.

LE BANDIERE

Se volessimo individuare le bandiere delle formazioni di Atalanta  e Roma, attese alla prima giornata di campionato di Serie A non faremmo troppa fatica, sia se prendessimo in considerazione da quanto alcuni nomi sono in rosa sia su chi sono i simboli per le rispettive tifoserie. Per i bergamaschi luomo che da più tempo veste la maglia nerazzurro atteso oggi in campo è il centrale Andrea Masiello, in rosa dal 2011,ma nel cuore dei tifosi hanno sicuramente un posto speciale il Papu Gomez e Andrea Petagna, personaggi di carisma che hanno trascinato la Dea in Europa  a suon di gol. In casa Roma quando di parla di bandiera il nome è solo uno ed è quello di Daniele De Rossi, che ha preso in consegna il ruolo di punto focale per spogliatoio e tifoseria che era di Francesco Totti, atteso stasera a bordocampo come esordio da dirigente a Trigoria. Il mediano e capitano è anche lelemento oggi in campo che è in rosa da maggior tempo, essendo stato tesserato nella formazione maggior nel 2002 dopo anni passati nelle giovanili giallorosse. 

BERISHA VS ALISSON

In attesa di poter dare la parola al campo andiamo a mettere sotto la lente di ingrandimento le formazioni di Atalanta a e Roma  a partire dai numeri 1 delle rispettive rose, ovvero i portieri, estremi difensori dello specchio.  In casa bergamasca il numero di riferimento è ancora una volta Erit Berisha, che proprio in questa finestra di mercato è stato acquistato a titolo definito dal club nerazzurro dalla Lazio dopo una prima soddisfacente stagione in prestito. Nella precedente stagione lalbanese ha realizzato 26 presenze in serie a per 26gol incassati e 11 incontri chiusi senza incassare gol: i fan della dea si aspettano molto da lui. In casa della Roma invece il ruolo di titolare è passato da Szczesny (tornato i Inghilterra e poi volato alla Juventus) ad Alisson: una grande responsabilità per il portiere brasiliano specialmente e si tiene conto delle grandi debolezze mostrate fino ad oggi dal reparto difensivo dei giallorossi.  Pochi i numeri segnati da Alisson nella precedente stagione con appena 15 presenze tra Coppa Italia e competizioni europee, per in bilancio totale di 19 gol incassati e 4 incontri chiusi senza incassare reti da parte degli avversari. 

I BALLOTTAGGI

Dando un occhio alle probabili formazioni di Atalanta e Roma, in campo oggi per la prima giornata della serie A apre che sia pochi i ballottaggi a cui i due tecnici sono chiamati nello stilare la lista degli 11. Cominciando dai padroni di casa a Bergamo va detto che lassenza di Spinazzola potrebbe un po complicare i calcoli: comunque ricordiamo nel reato difensivo comunque il dubbio riguarda perlopiù Castagne dato in ballottaggio con Hateboer, mentre al centro Cristante si gioca una maglia da titolare con il volto nuovo De Roon. Pochi i dubbi per lattacco: a volerlo però il Gasp potrebbe muovere le acque nel secondo tempo, inserendo Ilicic al posto di Kurtic. Con qualche lelemento out per infortunio e problemi fisici a Di Francesco non rimangono molti nodi da sciogliere in vista della partita di questa sera. Qualche dubbio in difesa con Kolarov che potrebbe giocarsi la maglia sia con Jesus e che con Moreno, ma con il serbo comunque sicuro di essere in campo dal primo minuto: da valutare poi le condizioni di El Shaarawy, visto di recente in gruppo dopo che un fastidioso mal di schiena aveva lasciato il Faraone ai margini. 

FISCHIO D’INIZIO ORE 18.00

Sarà Atalanta Roma la partita che aprirà la domenica della 1^ giornata del campionato di Serie A: fischio dinizio atteso quindi per oggi domenica 20 agosto 2017 alle ore 18.00 allo Stadio Atleti Azzurri dItalia. Primo banco di prova quindi per Di Francesco e Gasperini che si presentano a Bergamo ben motivati a fare bene fin a subito in questa stagione anche se con motivazioni divergenti. I nerazzurri questanno tornano in Europa dopo decenni di assenza e Gasperini pur guardando già al continente è rimasto impigliato in vicende di mercato affatto semplici. Dallaltra parte abbiamo la Roma invece nel nuovo tecnico Eusebio di Francesco, che deve convincere i tifosi della bontà del suo progetto dopo una stagione estiva davvero disastrosa e con ancora tante incognite provenienti dal mercato.  Vediamo ora da vicino le probabili formazioni di Atalanta Roma.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA, LE SCELTE DI GASPERINI

In vista del match contro la Roma Gasperini deve fare i conti con lassenza annunciata di Spinazzola, ancora in castigo per vicende poco chiare di mercato: via libera quindi a un 3-4-2-1-abbastanza rimaneggiato ma con tanti nuovi elementi che i tifosi sono impazienti di ammirare. Berisha sara tra i pali con davanti Caldara e Masiello e Toloi a completamento del reparto difensivo. A centrocampo la cabina di regia sarà affidata a Ferule in coppia con uno tra De Roon e CrisTante (ma con il secondo dato per favorito) e Castagne e Gosens, tra gli ultimi acquisti della dirigenza nerazzurra liberi di agire sulle fasce. Conferme dal reparto offensivo che tante emozioni ha regalato lanno scorso: tridente allungato con Petagna punta di diamante e Kurtic e il Papu Gomez a supporto. 

PROBABILI FORMAZIONI ROMA, GLI 11 GIALLOROSSI

La sfida di oggi contro lAtalanta si presenta come una nuova occasione per il tecnico della Roma di mettere alla prova i suoi nella speranza di ottenere una risposta più convincente rispetto a quanto visto anche negli ultimi appuntarti del calcio agostano. Nessun esperimento però per le seconde linee ma solo per i titolari, che devono ritrovare ordine e incisività nel gioco. Nel 4-3-3 di Di Francesco dovremmo vedere Alisson tra i pali, davanti un reparto difensivo che verrà tenuto attentamente docchio con Fazio e Manolas coppia centrale, e Bruno Peres e  il volto nuovo Kolarov sulle fasce.  Le prime certezze per il tecnico ex Sassuolo arrivano dal centrocampo dove de Rossi sarà in cabina di regia con Nainggolan e Strootman: ottimismo anche per lattacco con il solito Dzeko in punta con Perotti e Defrel scelte obbligate in attesa del famoso colpo di mercato promesso dal ds Monchi. 

QUOTE E PRONOSTICO

Nonostante uno stato di forma affatto invidiabile il pronostico per la sfida tra Atalanta e Roma arride ai giallorossi: la snai nell1x2 ha dato alla formazione di Di Francesco la valutazione di 2.025, con laffermazione bergamasca in casa valutata a 3.25 e il pareggio fissato a 3.30.

IL TABELLINO

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Masiello, Caldara, Toloi; Castagne, Freuler, Cristante, Gosens; Kurtic, Gomez, Petagna. All. Gasperini. A disposizione: Gollini, Dramé, Bastoni, Palomino, Hateboer, Spinazzola, De Roon, Schmidt, Ilicic, Orsolini, Cornelius, Vido.

ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Fazio, Manolas, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Defrel, Dzeko, Perotti. All. Di Francesco. A disposizione: Skorupski, Lobont, Castan, Moreno, Juan Jesus, Gonalons, Pellegrini, Gerson, Under, Iturbe, El Shaarawy. Indisponibili: Emerson, K2arsdorp, Florenzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori