Keita all’Inter? / Calciomercato news: è fatta, 30 milioni di euro pagabili in 2 anni

- Matteo Fantozzi

Keita all’Inter? Calciomercato news: l’attaccante della Lazio è ormai a un passo dalla squadra meneghina. Difficile pensare che la Juventus possa rientrare in corsa per acquistarlo.

KeitaBalde_Lazio_esultanza_lapresse_2017.jpg
Keita, attaccante Lazio - LaPresse

Keita Baldé Diao sarà un calciatore dell‘Inter, ormai sembrano non esserci dubbi con il calciatore senegalese che si sarebbe deciso ad accettare i nerazzurri nonostante in precedenza avesse dato il suo ok alla Juventus. Il calciatore non vuole passare un anno in tribuna col rischio anche di perdere l’eventuale Mondiale in Russia con il suo Senegal. Keita è un giocatore rapido e dotato di un grande piede, può fare sicuramente la differenza sia da titolare che partendo dalla panchina. Per lui si parla di un’affare da trenta milioni di euro pagabili in due stagioni come riporta La Gazzetta dello Sport. Al ragazzo invece sono stati offerti tre milioni di euro ad anno, una cifra che sicuramente rende molto felice il ragazzo. Staremo a vedere se l’affare si chiuderà davvero nelle prossime ore con la Lazio che è la prima interessata a venderlo anche perché tra un anno il suo contratto andrà in scadenza e da gennaio potrebbe essere acquistato a parametro zero.

LA JUVENTUS SI DEFILA

La Juventus sembrava in vantaggio su tutte per Keita Baldé Diao della Lazio con il calciatore che voleva solo i bianconeri. L’accordo con il club biancoceleste però non è arrivato visto che Beppe Marotta non si è mai spinto più in là di venti milioni di euro considerando che il ragazzo va in scadenza di contratto nell’estate prossima. Nonostante questo però la Lazio ha trovato l’offerta dell’Inter difficile da rifiutare e la forza dei bianconeri sul calciatore è calata di fronte ai soldi offerti dal club meneghino. I bianconeri al momento sono concentrati su una squadra di assoluto livello costruita quest’estate. Davanti ci sono tante alternative e anche giocatori molto giovani che hanno la possibilità di dimostrare tutte le loro qualità. Tra questi sicuramente Federico Bernardeschi, ma anche Marko Pjaca che già in rosa si è fermato per un problema al ginocchio accusato in nazionale con la maglia della Croazia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori