Sorteggio Calendario Serie b 2018/ Diretta streaming video e tv: ecco il calendario completo di Serie B!

- Mauro Mantegazza

Diretta sorteggio calendario Serie B 2017-2018: info streaming video e tv, la prima giornata e tutte le altre. Oggi giovedì 3 agosto viene svelato il nuovo campionato cadetto di calcio

pallone serie b
Assemblea Serie B (LaPresse, repertorio)

CALENDARIO SERIE B, IL SORTEGGIO: PROGRAMMA COMPLETO DALLA DICIASETTESIMA ALL’ULTIMA GIORNATA

Il turno numero 17 di Serie B prevede le seguenti partite: Avellino-Carpi, Brescia-Salernitana, Cremonese-Spezia, Foggia-Cittadella, Frosinone-Cesena, Novara-Empoli, Palermo-Venezia, Parma-Pro Vercelli, Perugia-Ascoli, Pescara-Ternana ed Entella-Bari. Diciottesima giornata: Ascoli-Entella, Bari-Palermo, Cesena-Pescara, Cittadella-Avellino, Empoli-Carpi, Frosinone-Brescia, Novara-Cremonese, Salernitana-Perugia, Spezia-Foggia, Ternana-Parma e Venezia-Pro Vercelli. Il turno seguente presenta invece questi match: Avellino-Ascoli, Brescia-Cittadella, Carpi-Frosinone, Cremonese-Empoli, Foggia-Venezia, Palermo-Ternana, Parma-Cesena, Perugia-Bari, Pescara-Novara, Pro Vercelli-Spezia ed Entella-Salernitana. Turno numero 20: Ascoli-Pescara, Bari-Parma, Cesena-Palermo, Cittadella-Carpi, Empoli-Brescia, Frosinone-Entella, Novara-Perugia, Salernitana-Foggia, Spezia-Avellino, Ternana-Pro Vercelli e Venezia-Cremonese. L’ultima giornata prevede infine queste gare: Avellino-Ternana, Brescia-Ascoli, Carpi-Bari, Cremonese-Cesena, Foggia-Frosinone, Palermo-Salernitana, Parma-Spezia, Perugia-Empoli, Pescara-Venezia, Pro Vercelli-Cittadella ed Entella-Novara.

TUTTE LE PARTITE DALLA DODICESIMA ALLA SEDICESIMA

Dodicesima giornata di Serie B: Bari-Ascoli, Cesena-Novara, Cremonese-Perugia, Palermo-Entella, Parma-Avellino, Pescara-Brescia, Pro Vercelli-Foggia, Salernitana-Empoli, Spezia-Cittadella, Ternana-Carpi e Venezia-Frosinone. Le gare della 13esima sono invece: Brescia-Venezia, Carpi-Ascoli, Cittadella-Ternana, Empoli-Spezia, Foggia-Cremonese, Frosinone-Parma, Novara-Pro Vercelli, Perugia-Avellino, Pescara-Palermo, Salernitana-Bari ed Entella-Cesena. Segue il 14esimo turno: Ascoli-Foggia, Avellino-Entella, Bari-Pescara, Carpi-Brescia, Cesena-Salernitana, Cittadella-Parma, Cremonese-Palermo, Pro Vercelli-Empoli, Spezia-Frosinone, Ternana-Novara e Venezia-Perugia. Il turno che segue presenta invece le seguenti partite: Brescia-Spezia, Empoli-Cesena, Foggia-Ternana, Frosinone-Avellino, Novara-Bari, Palermo-Cittadella, Parma-Ascoli, Perugia-Carpi, Pescara-Pro Vercelli, Salernitana-Cremonese ed Entella-Venezia. La 16esima giornata presenta invece ben 3 derby: Bari-Foggia, Ternana-Perugia e Carpi-Parma. Il turno è completato da Ascoli-Cremonese, Avellino-Palermo, Cesena-Brescia, Cittadella-Salernitana, Empoli-Frosinone, Pro Vercelli-Entella, Spezia-Pescara e Venezia-Novara.

TURNI COMPLETI DALLA SESTA ALL’UNDICESIMA

Sesta giornata: Bari-Ternana, Brescia-Foggia, Cesena-Ascoli, Cremonese-Pescara, Empoli-Cittadella, Novara-Avellino, Palermo-Pro Vercelli, Perugia-Frosinone, Salernitana-Spezia, Entella-Carpi e Venezia-Parma. Molto interessante anche il settimo turno: Ascoli-Palermo, Avellino-Empoli, Brescia-Perugia, Carpi-Pescara, Cittadella-Entella, Foggia-Novara, Frosinone-Cremonese, Parma-Salernitana, Pro Vercelli-Cesena, Spezia-Bari e Ternana-Venezia. L’ottava giornata è invece composta dalle seguenti gare: Bari-Avellino, Cesena-Spezia, Cremonese-Ternana, Empoli-Foggia, Novara-Frosinone, Palermo-Parma, Perugia-Pro Vercelli, Pescara-Cittadella, Salernitana-Ascoli, Entella-Brescia e Venezia-Carpi. Nono turno completo: Ascoli-Venezia, il derby campano tra Avellino e Salernitana, Brescia-Novara, altro derby con Carpi-Cesena, Cittadella-Cremonese, Foggia-Perugia, Frosinone-Palermo, Parma-Pescara, Pro Vercelli-Bari, Ternana-Spezia ed Entella-Empoli. La giornata seguente presenta invece questi match: Bari-Cittadella, Cesena-Foggia, Cremonese-Brescia, Palermo-Novara, Parma-Entella, Pescara-Avellino, Pro Vercelli-Carpi, Salernitana-Frosinone, Spezia-Perugia, Ternana-Ascoli e Venezia-Empoli. Successivamente ecco la giornata 11: Ascoli-Spezia, Avellino-Pro Vercelli, Brescia-Bari, Carpi-Palermo, Cittadella-Venezia, Empoli-Pescara, Foggia-Parma, Frosinone-Ternana, Novara-Salernitana, Perugia-Cesena.

IL PROGRAMMA COMPLETO DALLA TERZA ALLA QUINTA

Oltre Zdenek Zeman anche Moreno Longo affronterà il suo passato nella prima giornata: Foggia-Pescara e Pro Vercelli-Frosinone spiccano tra i match che apriranno il campionato cadetto. La terza giornata è invece questa: Ascoli-Novara, Avellino-Foggia, Bari-Venezia, Carpi-Salernitana, cittadella-Perugia, Palermo-Empoli, Parma-Brescia, Pescara-Frosinone, Pro Vercelli-Cremonese, Spezia-Entrella e Ternana-Cesena. La quarta giornata presenta invece le seguenti partite: Brescia-Pro Vercelli, Cesena-Avellino, Cremonese-Carpi, Empoli-Ascoli, Foggia-Palermo, Frosinone-Bari, Novara-Cittadella, Perugia-Parma, Salernitana-Pescara, Entella-Ternana e Venezia-Spezia. Quinta giornata molto interessante: Ascoli-Frosinone, Avellino-Venezia, Bari-Cremonese, Carpi-Foggia, Cittadella-Cesena, Palermo-Perugia, Parma-Empoli, Pescara-Entella, Pro Vercelli-Salernitana, Spezia-Novara e Ternana-Brescia.

LE PRIME DUE GIORNATE COMPLETE

Cosmo Giancaspro, presidente del Bari, ha dato il benvenuto ai suoi colleghi. Queste le sue parole:  “Dopo il G-7 ecco il G-22. Questo è un campionato con vero agonismo. Ho vissuto un anno intenso, il primo da presidente di una grande squadra. Complimenti a chi è stato promosso. Nella passata stagione abbiamo visto come in poche settimane la classifica sia stata stravolta. Il Benevento dopo la sconfitta con noi ha raggiunto traguardi meritati. Partita più bella della scorsa B? Rivedo spesso quella partita per tornare con i piedi per terra. Non è così facile come sembra quando l’entusiasmo raggiunge picchi così alti”. Poco dopo Virtus Entella e Carpi sono state premiate per motivi di Fair Play dalla Lega. Subito dopo è iniziato il sorteggio. Questa la prima giornata: Bari-Cesena, Avellino-Brescia, Carpi-Novara, Pescara-Foggia, Cittadella-Ascoli, Palermo-Spezia, Parma-Cremonese, Pro Vercelli-Frosinone, Ternana-Empoli, Virtus Entella-Perugia, Venezia-Salernitana. Nella seconda giornata invece: Ascoli-Pro Vercelli, Brescia-Palermo, Cesena-Venezia, Cremonese-Avellino, Empoli-Bari, Foggia-Virtus Entella, Frosinone-Cittadella, Novara-Parma, Perugia-Pescara, Spezia-Carpi e Salernitana-Ternana.

TUTTO PRONTO PER IL SORTEGGIO

E’ iniziata la cerimonia di sorteggio del campionato 2017/18 di Serie B. In questo momento il presidente del Bari, Cosmo Giancaspro, sta dando il benvenuto ai suoi colleghi giunti nel capoluogo pugliese. Presenti in platea anche il sindaco di Bari, Antonio Decaro, assieme all’ex presidente Figc Antonio Matarrese. Sarà una stagione con grandi ritorni e piazze prestigiose, senza le neo-retrocesse della passata stagione, ossia Pisa, Latina (fallita), Vicenza e Trapani, ma con le neopromosse Venezia, Foggia e Parma, che possono assumere un ruolo da protagoniste, fino al Palermo e al Pescara che sulla carta partirebbero da favorite. Sarà un campionato ancora più combattuto del solito, con 4 turni infrasettimanali (martedì 19 settembre, martedì 24 ottobre, martedì 27 febbraio e martedì 17 aprile) e la novità dei 15 punti, e non più di 10, di distacco tra la terza e la quarta per evitare i playoff. Il campionato terminerà venerdì 18 maggio 2018.

E’ INIZIATA LA CERIMONIA

E appena iniziata la cerimonia destrazione dei calendari del campionato numero 86 della Serie B. La squadra che ha vinto per più volte il torneo cadetto è il Brescia (60 volte), segue il Verona (53 volte) e poi il Modena (50 volte). La stagione prenderà avvio il 25 agosto, ed avrà termine il 18 maggio 2018. Saranno in tutto 5 le giornate infrasettimanali, e cadranno il 19 settembre, il 24 ottobre, il 27 febbraio, il 17 aprile ed il 1 maggio. Curiosità: per la prima volta le squadre giocheranno nel nuovo stadio del Frosinone, il Benito Stirpe, impianto che dovrebbe entrare in funzione dalla quinta giornata di campionato, capace di contenere circa 16.000 posti a sedere. Nessuna delle 22 formazioni del campionato sono esordienti nel torneo cadetto. E’ invece l’Emilia-Romagna la regione italiana con più squadre in questo torneo: il neo-promosso Parma, il Cesena e il Carpi.

TUTTO PRONTO A BARI

Manca poco. E’ tutto pronto al Castello normanno-svevo di Bari per la presentazione dei calendari di Serie B. Prime candidate alla promozione diretta in Serie A sono Palermo, insieme a Empoli e Pescara, tutte retrocesse dalla massima serie la scorsa stagione. Bari, Frosinone, Perugia e Spezia saranno pronte a dire la loro nelle prime posizioni. Le novità che arrivano dalla Lega Pro sono invece Cremonese, Foggia, Parma e Venezia. Non ci saranno Spal, Benevento e Verona, promosse nella massima Serie, né Latina, Pisa, Vicenza e Trapani, scese in serie C. Sono due le principali novità previste per la prossima stagione. Prima tra tutte la modifica del regolamento relativo ai playoff: passa da 10 a 15 punti il distacco fra terza e quarta come condizione necessaria per la promozione diretta in Serie A. E’ stato inoltre abolito il perimetro di 14 punti entro i quali le sei squadre dalla terza allottava, fino alla scorsa stagione, dovevano rientrare per farne parte. L’altra modifica riguarda la cosiddetta Lista Under, che verrà ampliata da questa stagione agli atleti Under 23.

LE 22 SQUADRE

Dopo aver scoperto la scorsa settimana il calendario ufficiale di Serie A, questa sera è la volta della Serie B. Con inizio previsto per le ore 20 al Castello normanno-svevo di Bari è prevista le cerimonia di sorteggio del calendario. La prima giornata sarà prevista nell’ultimo weekend di agosto. La prima gara sarà l’anticipo, in programma venerdì 25 agosto alle 20:45. L’ultima invece sarà il 18 maggio, con una sosta invernale dall’1 al 20 gennaio. Previsti nel calendario quattro turni infrasettimanali (martedì 19 settembre, martedì 24 ottobre, martedì 27 febbraio e martedì 17 aprile 2018). Non si giocherà, invece, a differenza di quest’anno, il lunedì dopo Pasqua. Le squadre in ordine alfabetico: Ascoli, Avellino, Bari, Brescia, Carpi, Cesena, Cittadella, Cremonese, Empoli, Foggia, Frosinone, Novara, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Pro Vercelli, Salernitana, Spezia, Ternana, Venezia e Virtus Entella.

L’ANNO SCORSO

Sempre più vicino il sorteggio del calendario di Serie B 2017-2018, allora andiamo a ricordare qualcosa sulla prima giornata della scorsa edizione del campionato cadetto. In particolare ricordiamo come avevano debuttato le tre squadre che poi sono state promosse in Serie A: il Verona era attesissimo fin da allora e cominciò bene con una netta vittoria casalinga per 4-1 sul Latina, la cui stagione si rivelerà poi disgraziata. Curiosamente, proprio la prima giornata aveva proposto Benevento-Spal: si trattava di una sfida fra due neo promosse, che destava curiosità proprio per questo motivo, ma certo sarebbe stato difficile immaginare che anche una sola delle due squadre sarebbe stata promossa a fine stagione – a maggior ragione figurarsi entrambe. Lo prendiamo come simbolo di un campionato sempre imprevedibile: cosa succederà questanno? (Agg. di Mauro Mantegazza)

PREPARATIVI IN CORSO AL CASTELLO SVEVO

Preparativi in corso al Castello normanno-svevo di Bari. Alle 20 si parte con il sorteggio del calendario di Serie B. Una stagione certamente da non perdere quella 2017-18 con grandi ritorni e piazze prestigiose. Dalle neopromosse Venezia, Foggia e Parma, che possono assumere un ruolo da protagoniste, fino al Palermo e al Pescara che sulla carta potrebbero partire da favorite. Inoltre non sono da sottovalutare le speranze promozione di Empoli, Bari e Frosinone. Sarà un campionato ancora più combattuto del solito, con 5 turni infrasettimanali e la novità dei 15 punti, e non più di 10, di distacco tra la terza e la quarta per evitare i playoff. Un’altra novità riguarda lo sponsor tecnico della Lega Serie B: la Puma sarà sostituita dalla Kappa. A condurre levento saranno i giornalisti Daniele Barone e Gaia Brunelli.

LE NOVIT

Ricordiamo brevemente quella che sarà unimportante innovazione nel regolamento del campionato cadetto che avrà inizio fra meno di un mese. Si tratta di un cambiamento nel regolamento dei playoff, appunto di Serie B: infatti serviranno almeno 15 punti di distacco fra la terza e la quarta classificata per far saltare gli spareggi di fine stagione e promuovere direttamente in Serie A anche la terza, oltre alla prima e alla seconda. Una norma che sembra concepita apposta per evitare che i playoff possano saltare: lanno scorso servivano 10 punti e il Frosinone chiuse con 9 di vantaggio. Ricordo amaro per i ciociari, che poi non vinsero la post-season: adesso per la terza classificata limpresa sarà ancora più difficile, perché evitare i playoff sarà quasi impossibile, con un conseguente supplemento di spettacolo per il pubblico, ma anche con maggiore tatticismo in regular season, che ovviamente vedrà in situazioni analoghe allo scorso anno una diminuzione dell’agonismo delle squadre di testa e certamente una non esagerata motivazione degli inseguitori a limare la distanza (Agg. di Mauro Mantegazza)

LE DATE DEL CAMPIONATO DI SERIE B

Il dando uno sguardo alle date in calendario del campionato di Serie B, vediamo che partirà con lopen day il 25 agosto 2017 (venerdì sera), quando ci sarà un anticipo della giornata in programma con la maggior parte delle partite il giorno successivo, mentre la regular season terminerà venerdì 18 maggio 2018 – a maggio si anticipò al giovedì, vedremo se sul finale della stagione la Lega deciderà anche stavolta un anticipo. Quattro saranno i turni infrasettimanali di questa Serie B, che si svolgeranno nelle seguenti date: martedì 19 settembre, martedì 24 ottobre, martedì 27 febbraio e martedì 17 aprile 2018. La sosta invernale durerà dall’1 al 20 gennaio, dopo che come di consueto negli ultimi anni la Serie B avrà giocato a ridosso di Natale e Capodanno, come stavolta farà pure la Serie A. (Agg. di Mauro Mantegazza)

LA DIRETTA STREAMING VIDEO

La diretta tv del sorteggio del calendario di Serie B 2017-2018 sarà trasmessa in esclusiva da Sportitalia, il canale che è disponibile al numero 60 del telecomando ma anche al numero 225 della piattaforma Sky (naturalmente in questo caso per gli abbonati alla televisione satellitare) e che è visibile anche in diretta streaming video accedendo al sito sportitalia.com. Inoltre, il sorteggio si potrà seguire anche sulla pagina Facebook ufficiale della Lega Serie B, per una copertura mediatica che sarà dunque completa, fra la televisione, il web e i social network.

IL SORTEGGIO DEL CALENDARIO DI SERIE B IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTITALIA (DALLE 1930)

CALENDARIO SERIE B 2018 IL SORTEGGIO E IL TABELLONE

Il sorteggio del calendario Serie B 2017-2018 caratterizzerà la serata di oggi, giovedì 3 agosto 2017, quando a partire dalle ore 20.00 sarà svelato il cammino delle 22 squadre che per ben 42 giornate si affronteranno in una nuova edizione del campionato cadetto, che come prassi ormai da alcune stagioni metterà in palio tre promozioni in Serie A – promozione diretta per la prima e la seconda classificata, la terza verrà messa in palio tramite playoff che coinvolgeranno le squadre che si piazzeranno dal terzo allottavo posto – ma anche quattro retrocessioni in Serie C che tutti punteranno ad evitare (le ultime tre scendono subito, playout fra la quartultima e la quintultima se ci saranno meno di 5 punti di distacco in classifica). Il momento del sorteggio del calendario è sempre entusiasmante e particolarmente atteso da parte dei tifosi che attendono di segnare le date delle sfide più attese, come ad esempio i derby fra squadre della stessa regione, e più in generale iniziano a capire quale sarà il percorso della squadra del cuore in un campionato sempre molto lungo e difficile. Gli allenatori invece di solito si sbilanciano di meno, rifugiandosi spesso nel classico commento Tanto dobbiamo affrontarle tutte – vero, dal momento che la vera discriminante sarà lo stato di forma delle squadre nel momento in cui si affronteranno, specie in un campionato per definizione imprevedibile come quello di Serie B, però lattesa per scoprire il calendario resta comunque molto grande.

LA LOCATION DELL’EVENTO

Il sorteggio si svolgerà in uno scenario incantevole, cioè il Castello Svevo di Bari, una delle città più importanti fra quelle con squadre nella prossima Serie B: location perfetta per un evento che si svolge in una serata di inizio agosto, anche se ci richiamerà a quando si farà sul serio, magari con temperature e in scenari meno accattivanti. Naturalmente si tratterà di un sorteggio integrale: verranno infatti svelate tutte le 42 giornate che comporranno il calendario del campionato, naturalmente con le 21 giornate del ritorno che ricalcheranno a campi invertiti quelle della prima metà della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori