Kristyna Schickova/ Chi è? La sorella di Patrick Schick è già in Italia: ecco l’indizio

Kristyna Schickova, chi è? Ecco la sorella di Patrick Schick che sta facendo impazzire i tifosi della Roma. La modella è una star su Instagram

30.08.2017 - Fabio Belli
patrik_schick_sampdoria_lapresse_2017
Infortunio Schick, le ultime notizie (Foto: LaPresse)

Bella, mora, occhi scuri e sguardo profondo, sono queste alcune delle caratteristiche della bella Kristyna Schickova. Ogni calciatore che arriva in Italia per la prima volta porta con sé una moglie da urlo ma, questa volta, per Schick, nuovo acquisto della Roma, sarà diverso. A seguirlo in Italia sarà la sexy sorella e modella Kristyna che in poco tempo ha visto lievitare i suoi follower su Twitter. Sono tutti pazzi di lei e aspettano con ansia di vederla allo stadio o in giro per le vie di Roma per provare un approccio con l’indole tipica del romano. Intanto, lei ricambia con sexy pose su Instagram e, in particolare, annunciando il suo arrivo in Italia. L’ultimo scatto su Instagram riporta come “location” proprio la nostra Capitale sintomo del fatto che la bella modella è già arrivata e che proprio in queste ore potrebbe essere in giro per Roma magari alla ricerca di un ottimo bar in quale farà colazione durante la sua permanenza in Italia. Clicca qui per vedere la foto. (Hedda Hopper)

TUTTI PAZZI PER KRISTYNA SCHICKOVA

I tifosi della Roma sono in fermento non solo per larrivo della nuova punta ceka, Patrick Schick, ma anche della sorella Kristyna Schickova, salita alla ribalta delle cronache già mentre Schick giocava con la maglia della Sampdoria. Modella con un seguitissimo profilo Instagram, con la sua bellezza Kristyna ha già saputo rubare a più riprese la scena al fratello, ritrovandosi spesso in copertina nei giornali sportivi e protagonista di gossip calcistico, con le sue foto che sono state tra le più cliccate in assoluto dagli appassionati di calcio sui social network. E una città come Roma è sicuramente lideale per una modella in cerca di celebrità. Per Krisryna Schikova laccoglienza sarà dunque calorosa, ma già allarrivo a Fiumicino, al di là delle divagazioni, a Patrick Schick i tifosi giallorossi hanno chiesto gol e spettacolo. Vedremo cosa accadrà, in attesa della presentazione ufficiale del calciatore ceko ed anche delle attese visite mediche, che dovranno spazzare via le ansie dei controlli svolti con la Juventus.

L’ACQUISTO PIU’ COSTOSO DELLA STORIA DELLA ROMA

La Roma calcistica giallorossa è in fermento per larrivo dellacquisto più costoso della storia dellAS Roma. Stiamo parlando di Patrick Schick, che se tutti i bonus dovessero andare a buon fine, potrebbe arrivare a costare al sodalizio capitolino 40 milioni di euro, più di Gabriel Batistuta pagato allepoca, nel 2001, 35. Soldi versati nelle casse della Sampdoria di Ferrero, col presidente blucerchiato che come suo solito ha salutato il suo calciatore con uno show, definendolo più forte di Beckenbauer (pur essendo Schick un attaccante e il tedesco un difensore) e definendolo romano e romanista nonostante la sua nazionalità ceka. Di sicuro le prodezze di Schick nella scorsa stagione hanno illuminato Marassi e ora Eusebio Di Francesco spera possano aiutarlo a risollevare uno Stadio Olimpico in cui domenica scorsa la Roma è stata costretta a incassare già la prima sconfitta, in casa contro lInter del grande ex Luciano Spalletti, che si è preso una dolce vendetta.

I DUBBI TATTICI SUL CEKO 

Lestate di Schick è stata incredibilmente turbolenta. Il talento ceko ha chiuso la stagione con gol di pregevole fattura e lesperienza dellEuropeo Under 21 con la maglia della Repubblica Ceca, che lhanno portato nel mirino della Juventus che, dopo aver chiuso il suo acquisto, ha operato una clamorosa marcia indietro a causa di non meglio specificati problemi cardiaci che hanno negato a Schick lidoneità sportiva. Idoneità che il ceko ha riottenuto nelle successive visite mediche con la Sampdoria, tanto che si è scatenata una nuova asta su di lui sul calciomercato, con il forte interesse dellInter e del Napoli. Ma a spuntarla è stata la Roma, da subito la squadra capace di fare lofferta più alta alla Sampdoria, ma che non ha incassato subito il gradimento del giocatore a causa di dubbi tattici che in verità ancora permangono: Schick è una punta centrale o può giocare comunque a ridosso del centravanti, invece a Roma sarà probabilmente utilizzato come esterno.


Inhale, exhale ?? @nickramirezx

Un post condiviso da Kristyna Schickova ?? (@kristynaschickova) in data: 28 Ago 2017 alle ore 11:31 PDT



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori