Mangala all’Inter? / Calciomercato live, Crystal Palace in pressing: il francese medita il da farsi

- Davide Giancristofaro Alberti

Mangala all’Inter? Calciomercato live: ci prova De Boer ma il francese vuole i nerazzurri. 25 i milioni di euro messi sul tavolo dal Crystal Palace per acquistare il transalpino

Mangala_Valencia_lapresse_2017
Mangala, centrale Manchester City - LaPresse

Potrebbe essere il Crystal Palace la prossima meta di Mangala. Il difensore centrale di proprietà del Manchester City, la scorsa stagione in prestito al Valencia, ha ricevuto unofferta interessante dal club britannico di cui sopra, che tra laltro ha proposto ai Citizens un assegno vicino ai 20/25 milioni di euro. Stando a quanto sottolineato in queste ore dal quotidiano transalpino LEquipe, pare che il giocatore non sia convintissimo dellofferta ricevuta, e si sarebbe preso qualche ora di tempo per decidere al meglio il da farsi. Mangala probabilmente si aspettava unofferta più blasonata ed attende di vedere come evolve il mercato per poi prendere la decisione definitiva. LInter rimane ovviamente alla finestra, anche se loperazione è molto complessa visto che in corso Vittorio Emanuele non sembrano disporre della liquidità economica necessaria per portarla a termine.

OFFERTA DEL CRYSTAL PALACE

LInter potrebbe chiudere il calciomercato estivo acquistando un nuovo difensore centrale. In cima alla lista dei desideri continua ad esservi Mangala, calciatore di proprietà del Manchester City, la passata stagione in prestito al Valencia. Unoperazione tuttaltro che semplice anche perché il mercato nerazzurro è bloccato dal fair play finanziario, e di conseguenza bisognerà raggiungere un accordo per una formula agevole, altrimenti il tutto salterà. Ecco perché in corso Vittorio Emanuele insistono con il prestito semplice con obbligo di riscatto, una proposta che però non va a genio al Manchester City, che invece punta a monetizzare fin da subito la cessione dellex giocatore del Porto. Tra laltro nelle ultime ore si è presentato il Crystal Palace allenato dallex interista De Boer, mettendo sul piatto ben 25 milioni di euro. Una cifra che potrebbe anche stare bene al club di Manchester, ma pare che Mangala non sia così convinto della meta e starebbe pensando solo ai nerazzurri.

POCHI MARGINI DI MANOVRA

Loperazione, ora come ora, appare molto difficile. Questa mattina dovrebbe esservi un nuovo contatto fra gli intermediari che si stanno occupando della trattativa e la dirigenza del Manchester City, in cui si proverà a convincere ulteriormente i Citizens al prestito, ma non sembrerebbero esservi margini per questa formula. La situazione è molto simile anche per gli altri obiettivi dellInter per la difesa, a cominciare da Mustafi dellArsenal, per cui i Gunners vogliono 30 milioni di euro, e il giocatore ne vorrebbe 4 netti allanno. Le cose non cambiano per Moussa Sissoko del Tottenham, calciatore che gli Spurs puntano a cedere solo a titolo definitivo. Più facile quindi che alla fine si opti per una soluzione italiana, e nella giornata di ieri si è ventilata la possibilità Armando Izzo, calciatore che gioca nel Genoa, che potrebbe sbarcare ad Appiano Gentile appunto con la formula del prestito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori