Probabili formazioni / Roma Chapecoense: i brasiliani capitolini. Ultime notizie live

- Michela Colombo

Probabili Formazioni Roma Chapecoense: le ultime notizie live sui possibili schieramenti in campo questa sera 1 settembre 2017 nella partita amichevole all’Olimpico.

eusebio_di_francesco_lapresse_2017
Roma, Eusebio Di Francesco rinnova (LaPresse)

Una serata speciale per Castan e Juan Jesus: spiccano i nomi dei due difensori brasiliani nelle probabili formazioni di Roma Chapecoense, innanzitutto perché per i due verdeoro affrontare la squadra brasiliana che è stata vittima della recente tragedia aerea darà sensazioni particolari a livello umano. Tuttavia, anche dal punto di vista strettamente calcistico si possono trovare elementi di interesse: ad esempio, Juan Jesus deve riscattarsi dopo la prestazione deludente fornita contro l’Inter, quando è salito sul banco degli imputati per la sconfitta giallorossa contro la sua ex squadra. Per Castan invece il discorso si fa certamente più complesso: sappiamo dei problemi che hanno coinvolto Leandro nelle ultime stagioni, si pensava che sarebbe andato altrove ed invece è rimasto. Ecco perché per Castan la partita di stasera sarà un test importante anche da un punto di vista strettamente calcistico. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I CONVOCATI GIALLOROSSI

Per analizzare le probabili formazioni dell’amichevole Roma Chapecoense, la base di partenza è naturalmente l’elenco dei convocati giallorossi. Eusebio Di Francesco deve fare i conti con i tanti giocatori assenti, in particolare i convocati con le rispettive Nazionali, ecco perché nell’elenco che segue troverete anche diversi nomi di giovani della Primavera della Roma, che andranno ad integrare i ‘reduci’ della prima squadra. Dunque, l’elenco completo dei convocati comincia con i portieri Lobont, Romagnoli e Greco; i difensori sono Juan Jesus, Florenzi, Ciavattini, Ciofi, Cargnelutti, Valeau, Meadows, Castan; a centrocampo ecco Nainggolan, Gonalons, Gerson, Pezzella e Riccardi; i convocati in attacco sono infine Perotti, Schick, Defrel, Antonucci, Keba, Corlu e Cappa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL RITORNO DI FLORENZI

Nella sfida amichevole contro la Chapeconese in campo per la Roma è atteso il grande ritorno di Alessandro Florenzi che stasera allOlimpico vestirà anche la fascia da capitano. Una delle colonne del club giallorosso farà quindi il suo ritorno in campo dopo lennesimo infortunio: lo scorso ottobre il difensore ha dovuto la rottura del legamento crociato, e quando in primavera pareva sulla via della guarigione si è dovuto di nuovo mettere in panchina per lo stesso motivo. Ora dopo 10 mesi è pronto a scendere in campo, come lo stesso Florenzi ha dichiarato: Aspetto questo momento da 10 mesi e sarà  doppiamente emozionante esordire in questa partita. Non ho ansia, ma tanta voglia. Sono stato sfortunato, per un mese e mezzo ho avuto un po di sbandamento, poi però diventi più forte, ti scatta qualcosa in testa. Sarà dunque una sera speciale per lui.

CHANCE PER GONALONS

Nelle probabili formazioni di Roma Chapecoense, un altro nome particolarmente atteso è quello di Maxime Gonalons: il centrocampista francese che la Roma ha acquistato in estate dal Lione ha avuto un impatto non facilissimo, anche perché davanti ha gente del livello di Strootman, De Rossi e Nainggolan, di conseguenza non è facile strappare una maglia da titolare. Adesso Gonalons deve approfittare del fatto di essere rimasto a Trigoria a lavorare con mister Eusebio Di Francesco durante questa pausa per le Nazionali per velocizzare il proprio inserimento nella nuova realtà. Occasione dunque importante questa amichevole nella quale Gonalons sarà titolare e uno degli uomini più attesi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

KARSDORP NON CONVOCATO

Tra i volti più attesi nelle partita amichevole tra Roma e Chapeconese prevista per domani vi era anche Alexandar Karsdorp uno dei colpi di mercato estivo della dirigenza Monchi, che pareva confermatissimo nella rosa a disposizione di Di Francesco. In realtà poco fa la società ha postato sul proprio sito ufficiale lelenco dei convocati dove perlappunto non figura il giovane talento olandese. I tifosi della Roma erano certamente impazienti di vederlo in campo: appena arrivato a Trigoria infatti il giovane si è sottoposto ad alcuni trattamenti al ginocchio che ne hanno posticipato a lungo lesordio in campo, fino a  oggi, o almeno così si pensava. Pare che la decisione di non convocare Karsdorp per lmanchevole contro il club brasiliano sia stata presa da Di Francesco in pieno accordo con lo staff medico giallorosso: si riapre quindi il caso Karsdorp?

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Si giocherà domani 1 settembre la partita amichevole tra Roma e Chapeconese: unoccasione speciale che vedrà in campo la formazione brasiliana, a circa un anno dallincidente aereo nel quale hanno perso la vita quasi tutti i componenti del club biancoverde, in viaggio allora per disputare la finale di andata della Coppa Sudamericana. Una bella festa per lo sport quindi che è attesa al via alle ore 20.45 allo Stadio Olimpico, stra pieno per loccasione: merita quindi rendere noto che lincasso della gara e gli introiti di altre attività saranno devoluti a sostegno della Chape. Tornando al alto sportivo va senza dubbio detto che vista la pausa per le nazionali sarà la bella occasione per vedere in campo anche le seconde linee della rosa di Di Francesco oltre qualche volto nuovo, arrivato dalle ultime settimane di mercato come Schick o perché uscito infermeria come Florenzi.  Andiamo quindi a avere nel dettaglio le probabili formazioni della sfida amichevole. 

 TRE ESORDIENTI PER LA ROMA

 Fatto conto che parecchi giocatori della Roma non sono oggi a disposizione perché impegnati con le rispettive nazionali e che a conti fatti si stratta più di uno spettacolo per il calcio che una partita il cui esito appare fondamentale. In ogni caso appare difficile che per questa sfida allOlimpico il tecnico rinunci al 4-3-3 anche se va detto che potrebbe venir costretto di far necessità virtù inserendo qualche elemento della Primavera oltre che dando la possibilità di far esordire fin dal primo minuto personaggi come Florenzi  Karksdorp, finora rimasti in infermeria.  Tra i pali viste le assenze di Skorupski e Alisson dovremmo vedere la terza scelta Bogdan Lobont, mentre in difesa lunico titolare rimasti a Trigoria è Juan Jesus, ma proprio quini vedremo il grande esordio di uno dei primi colpi di mercato giallorossi ovvero Aleksandar Karsdorp,  pronte a tornare i campo dopo qualche problemi al ginocchio dimostrato questa estate. In cabina di regia è probabile che vedremo Gonalons vista anche lassenza di De Rossi, ragion per cui la fascia da capitano passerà a Florenzi, mentre non mancherà il titolarissimo Radja Nianggolan, escluso dalla selezione belga. Tridente  del tutto inedito per attacco con Perotti rimasto  casa e con i volti nuovi Defrel e Schick, con il ceco che probabilmente verrà inserito come prima punta al posto di Dzeko, in nazionale. 

LE SCELTE BRASILIANE

Rispetto all11 che qualche giorni va abbiamo visto per il match amichevole tra Barcellona e Chapecoenese per il Trofeo Gamper, il tecnico Eutropio potrebbe fare delle modifiche sostanziose al 4-2-1-3 solito, visto anche in campo pochi giorni fa per il campionato nazionale contro lAvai Fc. Confermato tra i pali il 1 titolare ovvero Artur Moares di fronte allItalobrasiliano dovremmo vedere  la coppia centrale Fabricio Bruno e Grolli con uno Hiago e  uno tra Ruschel e Renana a giocarsi la maglia sulla fascia.  A centro campo a far dal cerniera dovremmo vedere Julio Cesar e Lucas Marquez con Minerio fedele sulla trequarti. In attacco invece la prima punta titolare dovrebbe essere il giovanissimo Perotti con Dodò e Bryan a fare da completamento allesterno. 

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME VEDERE LA PARTITA

La visione in diretta tv dellamichevole tra Roma e Chapeconese sarà offerta dalla tv satellitare di Sky: appuntamento per tutti gli abbonati quindi alle ore 20.45 su Sky Sport mix (canale 106 del telecomando) e su Sky Sport Plaus (canale 205): confermata quindi anche la diretta video streaming tramite lapp Sky Go, riservata naturalmente ai soli abbonati al servizio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori