Malta-Inghilterra/ Quote, probabili formazioni e pronostico (oggi 1 settembre 2017)

- Davide Giancristofaro Alberti

Malta-Inghilterra quote, probabili formazioni e pronostico (oggi 1 settembre 2017). Alle ore 20:45, in quel del TaQali Stadium, di scena la sfida fra i padroni di casa e gli inglesi

rashford inghilterra
Diretta Inghilterra Kosovo - repertorio LaPresse

Malta-Inghilterra sarà la partita che si giocherà questa sera, a partire dalle ore 20:45, valevole per le qualificazioni ai Mondiali 2018 in Russia. Un match che rientrerà nel programma del Gruppo F quello che prevede, al suo interno, appunto gli inglesi, i maltesi, nonché la Repubblica Slovacca, la Slovenia, la Scozia e infine la Lituania. Siamo ormai agli sgoccioli e la situazione è abbastanza delineata, con la nazionale dei tre leoni saldamente in vetta al gruppo con 14 punti conquistati dopo quattro vittorie sue sei gare, di cui due pareggi. A seguire a ruota, la Slovacchia, a quota 12 dopo quattro vittorie e due sconfitte. A undici insegue invece la Slovenia, con Scozia a 8, Lituania a 5, e infine la nazionale maltese, fanalino di coda ancora a quota 0, con sei sconfitte su sei, ben quindici gol incassati e solo due realizzati. Difficile quindi che lInghilterra possa commettere qualche passo falso: andiamo a vedere le probabili formazioni.

QUOTE E PRONOSTICI

Sono quasi imbarazzanti le quote relative alla sfida Malta-Inghilterra in programma questa sera. I bookmaker italiani della Snai indicano infatti gli inglesi favoriti a mani basse, con la quota per il 2 pari a 1,04, davvero infima. Se i maltesi dovessero invece vincere lincontro, cosa al limite dell’impossibile, l1 pagherebbe addirittura quaranta volte la posta giocata. Molto alta anche la quota per il pari, lX, dato a 13,00. Inghilterra quindi largamente favorita, anche se forse non cera bisogno delle quote.

FORMAZIONE MALTA: SCELTE OBBLIGATE

Il Malta allenato dal commissario tecnico Pietro Ghedin dovrebbe disporsi in campo con il suo classico 5-3-2, molto difensivo, anche perché non esistono molte alternative per variare ruolo. In porta andrà quindi Hoggi, schierato dietro ad una barriera formata da Alex Muscat nel ruolo di terzino destro, Failla a copertura della corsia macina, e i tre centrali a schermo dellestremo difensore che saranno Zach Muscatt, Agius e Borg. Una retroguardia nutrita che però non ha aiutato gli stessi maltesi nelle scorse sei partite, avendo incassato ben 15 gol, come dicevamo prima. A centrocampo, invece, chiavi del gioco affidate ai piedi di Fenech, con Pisani nel ruolo di interno di destra e Kristensen a sinistra. infine lattacco, dove ci sarà la coppia composta da Schembri, capitano numero 10 della formazione maltese e senza dubbio uno dei migliori dellintera rosa, ed Effiong.

FORMAZIONE INGHILTERRA: 4-2-3-1 PER SOUTHGATE

Il commissario tecnico della nazionale inglese, Gareth Southgate, dovrebbe invece replicare ai maltesi con un più offensivo 4-2-3-1, chiaro indizio circa la volontà dei britannici di andare ad espugnare Malta, non che sia comunque unimpresa così titanica. Si parte dalla porta, dove troveremo Joe Hart, ex portiere del Torino, attualmente al West Ham. In difesa, schierata a quattro, spazio alla solida coppia difensiva formata da Gary Cahill e Smallin, con i due terzini che saranno Walker a sinistra e Bertrand a destra. A centrocampo, invece, linea mediana presieduta dalla coppia Dier-Livermore, che avranno il compito di schermare i compagni più arretrati. Infine lattacco, davvero micidiale e giusto mix di qualità, esperienza e talento. La prima punta sarà lUragano Harry Kane, che sarà spalleggiato da Rashford, largo a destra, Lallana nella classica posizione di trequartista, e Alli sul versante mancino.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Malta (5-3-2): Hoggi; Alex Muscat, Zach Muscatt, Agius, Borg, Failla; Pisani, Fenech, Kristensen; Schembri, Effiong. Ct: Pietro Ghedin

Inghilterra (4-2-3-1): Joe Hart; Bertrand, Gary Cahill, Smallin, Walker; Dier, Livermore; Rashford, Lallana, Alli; Harry Kane. Ct: Gareth Southgate

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori