DIRETTA / Rep. Ceca Germania (risultato finale 1-2) streaming video e tv: la decide Hummels

- Claudio Franceschini

Diretta Repubblica Ceca Germania: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per le qualificazioni al Mondiale 2018 (girone C)

Draxler_Germania_Confederations_lapresse_2017
Diretta Germania Olanda - LaPresse

DIRETTA REPUBBLICA CECA GERMANIA (RISULTATO FINALE 1-2):

La Germania sconfigge non senza fatica la Repubblica Ceca, nel match valido per la qualifcazione ai mondiali. La marcatura di Werner dopo quattro minuti di gioco illude la nazionale tedesca, che deve invece fare i conti con la reazione ceca. Tra il primo tempo e la ripresa entrambe le squadre hanno l’occasione di andare in rete. Il pareggio della Repubblica Ceca arriva al settantottesimo, quando Darida pesca l’incrocio con una conclusione perfetta. La Germania sembra subire il contraccolpo psicologico, i cechi però non ne approfittano e a tre minuti dalla fine vengono superati dall’inzuccata vincente di Hummels. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

TEDESCHI IN CONTROLLO

Quando siamo giunti circa al settantesimo minuto della partita, il risultato tra Repubblica Ceca e Germania è fermo sull’uno a zero in favore della nazionale tedesca. Ospiti avanti ad inizio primo tempo grazie al gol messo a segno da Werner dopo pochi istanti. Nella ripresa la Germania prova ad insistere, alla ricerca del raddoppio. Il primo pericolo però lo creano i cerchi con una conclusione insidiosa di Soucek su cui Ter Stegen è costretto ad intervenire. La Germania risponde con un tentativo di Stindl: Vaclick risponde presente. La Repubblica Ceca si riaffaccia in avanti con Jankto, la cui giocata di potenza viene respinta. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

LA SBLOCCA WERNER

Quasi mezzora sul cronometro tra Repubblica Ceca e Germania, match valido per le qualificazioni ai prossimi mondiali. La compagine tedesca sta conducendo per una rete a zero, grazie alla marcatura siglata da Werner al quarto minuto. Il giocatore tedesco controlla al meglio il filtrante di Ozil, poi conclude di precisione e infilza l’estremo difensore avversario. La Germania prova ad accelerare, ma non riesce a sfruttare il black out della Repubblica Ceca. Attorno al ventesimo, i cechi hanno l’opportunità di rimettere in equilibrio il tabellino: Kopic riceve palla in ottima posizione, sistema la sfera e conclude di potenza verso un difensore avversario, che respinge il pericolo in scivolata. (aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA

Prende il via Repubblica Ceca Germania: questa partita è molto più importante per i padroni di casa che non per i campioni del mondo. La Germania infatti è ormai certa della qualificazione: anche perdendo questa sera rimarrebbe ampiamente in testa al girone C, e avrebbe poi tre partite per legittimare la sua leadership. La Repubblica Ceca invece deve vincere, senza se e senza ma: in questo momento sarebbe fuori dalla fase finale dei Mondiali, perchè il secondo posto in classifica è occupato dallIrlanda del Nord. Restano quattro gare per operare il sorpasso, e questa è sicuramente la più delicata perchè battere una Germania fino a qui perfetta permetterebbe di far saltare il banco, prendendosi tre punti che forse non erano attesi e previsti nella tabella di marcia. Ora dunque non ci resta che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire questa partita: Repubblica Ceca e Germania sono pronte a darsi battaglia. (agg. di Claudio Franceschini)

GLI ASSENTI

Repubblica Ceca Germania si avvicina: ci sono due assenze pesanti nella nazionale tedesca. Uno è Manuel Neuer, che lascia sguarnita la porta: il fenomenale estremo difensore del Bayern Monaco non è ancora riuscito a iniziare la stagione, in Confederations Cup non cera (come tutti i big) e dovremo aspettarlo per vederlo nuovamente in campo. In estate lo abbiamo visto in Puglia con tanto di stampelle; per Joachim Loew il problema è che i suoi sostituti (da Marc André Ter Stegen a Bernd Leno passando per Kevin Trapp) fino a questo momento non hanno mostrato di poter tenere il suo passo anche solo per poche partite. In mezzo al campo invece non ci sarà Sami Khedira: il quale a dire il vero era stato convocato, ma si è fatto male al ginocchio in allenamento. Nulla di grave: solo uninfiammazione, ma per precauzione almeno stasera sarà lasciato fuori. Tira un sospiro di sollievo anche la Juventus, mentre Loew ha tante soluzioni al suo arco (Leon Goretzka, Sebastian Rudy ed Emre Can sono pronti a giocarsi il posto). Sarà una sorta di pausa forzata per Khedira, che ha bisogno ogni tanto di rimanere ai box per non sovraccaricare un fisico spesso e volentieri troppo fragile, il limite di un giocatore altrimenti straordinario sotto ogni aspetto. (agg. di Claudio Franceschini)

IL NUOVO CORSO

La Germania che oggi sfida la Repubblica Ceca ha inaugurato il nuovo corso: in Confederations Cup i tedeschi sono andati da campioni del mondo in carica e hanno vinto il titolo, ma quello che davvero interessava Joachim Loews era costruire una potenziale seconda rosa dalla quale attingere per le convocazioni alla fase finale dei Mondiali. Il progetto ha avuto un ottimo esito: la Germania di riserva ha stupito e alcune delle individualità si sono dimostrate pronte. Come il gigante Niklas Sule, difensore passato al Bayern Monaco nel corso dellestate, oppure il centrocampista Leon Goretzka che era già conosciuto ma avuto un impatto pazzesco sulle sorti della squadra. Non vanno poi dimenticati Adam Younes, già protagonista nellAjax finalista di Europa League, e Timo Werner che può essere il volto nuovo dellattacco. Con loro anche Sebastian Rudy e Lars Stindl, oltre a Sandro Wagner e Kerem Demirbay che però sono stati lasciati a casa per queste due partite: siamo certi dunque che la Germania riuscirà a proseguire il suo ciclo senza troppi scossoni, come del resto ha sempre fatto. (agg. di Claudio Franceschini)

CHIAVE TATTICA

Quale sarà la chiave tattica di Repubblica Ceca Germania? Nonostante l’esito del match appaia scontato, il fattore-casalingo sarà l’arma a disposizione dei cechi che, tra le mura amiche, hanno costruito il loro percorso di qualificazione. Gli uomini di Karel Jarolim giocano un 4-2-3-1 meno abbottonato della versione da trasferta, nel quale tocca al “baby” Jankto accendere la luce; a garantire equilibrio dovranno essere i due terzini, ma se gli questi perderanno la sfida coi dirimpettai tedeschi allora l’undici di Joachim Loew sarà difficile da arginare, vista anche l’ampia possibilità di scelta in panchina che ha il Ct tedesco. Mancherà Manuel Neuer in porta, reduce da un infortunio, ma con la difesa guidata da Hummels anche l’incerto Ter Stegen dovrebbe fornire le dovute garanzie. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Repubblica Ceca Germania sarà diretta dall’arbitro russo Sergei Karasev e, venerdì 1 settembre, alle ore 20.45, un incontro fondamentale nella corsa ai Mondiali di Russia 2018: per il Gruppo C di qualificazioni è in programma la sfida tra la Repubblica Ceca di Karel Jarolim e la Germania di Joachim Loew.  Come detto, questo settimo turno nel girone di qualificazione C può essere decisivo per i Campioni del Mondo in carica, specie con una vittoria a Praga, anche se l’Irlanda del Nord (seconda a cinque lunghezze) avrà vita facile a San Marino, lasciando immutate le distanze. Infatti, se i tedeschi fin qui hanno fatto percorso netto, vincendo sempre e realizzando 27 reti, la Repubblica Ceca ha poche speranze contro i “panzer”, ma l’obiettivo di Jarolim è strappare un punto ai tedeschi per non perdere contatto dal secondo posto che garantisce l’accesso al turno di play-off.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DELLE QUALIFICAZIONI MONDIALI 2018

Per quanto riguarda la copertura in diretta tv, Repubblica Ceca-Germania sarà trasmessa su Sky Calcio 1: in più, a partire dalle ore 20.45, su Sky Sport 1 HD (canale 201) e su Sky SuperCalcio HD (canale 206) gli abbonati al “pacchetto sport” e coloro che usufruiscono di Sky Go su mobile potranno seguire gli aggiornamenti “live” in contemporanea con le altre gare in cartellone durante la Diretta Goal dedicata alle Qualificazioni Mondiali, con possibilità di diretta streaming video grazie all’applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

La Repubblica Ceca scenderà in campo con un 4-2-3-1: in porta ecco Koubek, mentre in difesa saranno riproposti Suchy e Sivok, con Gebre Selassie e Kaderabek in veste di terzini. A centrocampo ci sarà Darida davanti alla difesa, mentre è bagarre sulla trequarti dove, assente Schick, potrebbe toccare a Jankto, uno degli uomini più attesi, con Krejci e Krmecink esterni a supportare Barak e uno tra Skoda e il “falso nueve” Dockal. Sul versante tedesco, Loew ha convocato i big dopo gli esperimenti in Confederations Cup, dunque largo a un modulo speculare a quello ceco: ballottaggio tra Ter Stegen e Trapp per sostituire Neuer in porta dietro una linea a 4 coi centrali Hummels e Rudiger: sulle fasce è probabile l’impiego di Kimmich ed Hector. In mediana ci saranno Emre Can e Kroos, mentre a sostegno di Muller o Gomez ci sarà un terzetto formato da Ozil, Draxler e Goretzka, fulcri di questa Germania multietnica e piena di fantasia.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

Ecco, infine, una panoramica sulle quote dei bookmakers per questa partita. Sul portale di scommesse online B-Win il pronostico di Repubblica Ceca-Germania pende a favore degli ospiti: il segno “2” è quotato a solo 1.48, mentre il pareggio (“X”) pagherebbe 4 volte la posta giocata. Infine, un’eventuale affermazione dei cechi è data a 7.00, quota elevata ma che potrebbe anche valere una puntata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori