JESE RODRIGUEZ/ Il commovente messaggio per il figlio malato: “Mio guerriero, sarò sempre al tuo fianco”

- Silvana Palazzo

Jesé Rodriguez, il commovente messaggio per il figlio malato: “Mio guerriero, sarò sempre al tuo fianco”. Le ultime notizie sul giocatore che il Psg ha ceduto in prestito allo Stoke City

jese_rodriguez_instagram
Jesé Rodriguez e il piccolo Nyan (Foto: da Instagram)

Per Jesé Rodriguez questo è un momento molto complicato: suo figlio è nato prematuro e con un problema ai polmoni. I medici dell’ospedale nel quale è ricoverato continuano a monitorare la situazione: i polmoni del piccolo faticano a svilupparsi e il cuore innamorato di papà José è invaso dall’ansia. Lo dimostrano le parole che il giocatore dello Stoke City ha usato per raccontare i momenti di apprensione che sta vivendo. Apprensione che però non toglie spazio alla speranza: «Il tuo modo di soffrire mi riempie il cuore, ti prometto che tutto andrà bene. Il post su Instagram di Jesé Rodriguez ha suscitato la commozione di colleghi, addetti ai lavori e fan: un messaggio pieno di amore per il suo Nyan. Insieme alla foto un messaggio emozionante, che non ha bisogno di commenti. Tanti dubbi, ma anche una grande certezza: « la cosa migliore che potesse capitarmi. Difficile leggere il post senza farsi scappare una lacrima.

IL POST SU INSTAGRAM PER IL PICCOLO NYAN

Brividi ed emozioni in un solo post, quello pubblicato da Jesé Rodriguez su Instagram. «Se il mondo pensa che non sei sufficientemente buono, si sbaglia di grosso. Sei la cosa migliore che mi sia successa, ha scritto il giocatore di proprietà del Paris St Germain. Per il calciatore spagnolo stare al fianco del figlio è una lezione quotidiana di vita: «Ogni giorno passato al tuo fianco riesco ad apprendere qualcosa, dalla tua forza, dalla tua voglia, dalla tua capacità di non arrenderti, dalla tua tenerezza, dalla tua serietà per il piccolino che sei, per la tua maniera di soffrire e crescere sempre di più, e per molte altre cose che riempiono il cuore nonostante la situazione. I problemi di Nayan non freneranno papà Jesé, disposto a correre più veloce e a segnare di più: «Farò tutto quello un papà può fare per far sì che i propri figli non smettano di sorridere. Farò questo e di più mio guerriero. Tutto andrà bene e io sono sempre al tuo fianco. Poi un pensiero per la compagna Aura Ruiz, a cui prima esprime la sua riconoscenza e poi promette di restare al suo fianco: «Grazie per essere così coraggiosa nonostante quello che stai passando. Ti prometto che non sbaglierò e che starò sempre al tuo fianco e con i miei figli. Si meritano tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori