Risultati Serie C / Diretta gol live score e classifica aggiornata. Si ritorna in campo! (4^ giornata)

Risultati Serie C, classifica aggiornata, diretta gol live score: le partite di domenica (4^ giornata, 2017-2018). Proseguirà nelle prossime ore il quarto turno del campionato di C

17.09.2017 - Davide Giancristofaro Alberti
tifosi_f1_monza_lapresse_2016
I tifosi del Monza - LaPresse

Stanno per prendere il via le ultime due partite per la quarta giornata del campionato di Serie C: saranno Gavorrano-Siena e Pistoiese-Pro Piacenza, a chiudere il turno di questa appassionate domenica sera. ma in attesa di poter dare la parola a questi due campi, vediamo come si sono chiusi gli ultimi tre incontri per il girone B, oggi protagonista. Pareggio intenso quello realizzato sull2-2 tra Bassano e Pordenone: i ramarri hanno infatti ben presto preso le redini del match firmando con Ciurria e Gerardi il 2-0. A complicare le cose però vi è stato lautogol involontario di Formiconi a cui ha fatto seguito sempre nella prima frazione la rete di Diop, che ha portato in parità il tabellone. Vittoria di misura invece per il Teramo contro il Ravenna per 3-2: eroi della giornata De Grazia, Speranza e Foggia, con De Sena che ha provato a dare respiro ai romagnoli firmandoli secondo gol a pochi minuti dal triplice fischio. Successo invece netto per la Sambenedettese, impegnata in trasferta contro il Gubbio: il tabellone da 2-0 è stato firmato da Miracoli e Di Massimo. (agg michela colombo) 

DJORDJEVIC CALA IL TRIS

Prosegue la 4^ giornata del campionato di serie C: a minuti infatti dovremmo dare la parola a tre campi  per tre partite del girone B ovvero Bassano-Pordenone, Gubbio-Sambenedettese e Teramo-Ravenna. Ma vediamo ora che cosa è successo nelle partite che invece hanno avuto inizio alle ore 16.30, cominciando proprio dal gruppo A: qui si è chiusa sul pareggio per 1-1 tra Lucchese e Monza, con Arrigori e Giudici a decidere la sfida, entrambi in rete nella prima frazione di gioco. Al Garilli invece ha trovato una brillante vittoria in casa il Piacenza per 2-1 sullArezzo: qui sono stati Scaccabarozzi e Romero a firmare il successo dei lupi, con DUrsi al gol della bandiera. Vittoria sempre per 2-1 e sempre per i padroni di casa per Pisa-Viterbese: qui gli eroi del match sono stati Masucci e Di Quinzio, in gol al primo tempo, con Razzitti che ha provato a riaprire la partita dal dischetto per i gialloblu. Vittoria netta invece per 3-0 per il Catania impegnato in trasferta con il Francavilla: Lodi, Russotto  e Djordjevic hanno firmato la prima vittoria etnea di questa stagione.(agg michela colombo) 

ETNEI IN VANTAGGIO

Un primo tempo emozionate sui 4 campi del campionato di Serie C ora impegnati per la 4^giornata della Regular Season: solo una partita non ha visto gol, ovvero quella tra Piacenza e Arezzo (girone A) ancora sullo 0-0. Sempre per il gruppo A segnaliamo il pareggio per 1-1 al Porta elisa tra Lucchese e Monza: i primi a sbloccare il tabellone sono stati i padroni di casa con Arrigoni, ma ci ha poi pensato Giudici per i rosso bianchi a riequilibrare il risultato al 31. Chi però ha davvero giocato da protagonista è stato il Pisa che in casa sta ammaestrando il vantaggio di 2-0 contro la Viterbese: Masucci e Di Quinzio sono stati i marcatori dei nerazzurri. Non dimentichiamo che è poi appena risuonato il duplice fischio che manda tutti negli spogliatoi di Francavilla e Catania, unico match del girone C in programma oggi: qui i siciliani sono in vantaggio per 1-0 grazie a Lodi, in rete al 40. (agg Michela Colombo) 

TRIPLETTA PER LA CARRARESE

Siamo ormai entrati nel vivo della quarta giornata del campionato di Serie C: sono infatti ben 4 gli incontri che stanno per avere inizio ovvero Francavilla-Catania del girone C, e Lucchese-Monza, Piacenza-Arezzo e Pisa-Viterbese per il gruppo A invece. Prima di dare la parola al questi campi però riepiloghiamo i risultati ottenuti solo poco fa sui 5 campi che si sono accesi alle ore 14.30. Cominciando dal girone A va segnalata la bellissima vittoria per 3-1 della Carrarese sullOlbia: sono stati Coralli e Tavano a decidere la sfida, firmando le reti tutti nella ripresa. Tripletta anche per lAlbinoleffe che batte per 3-1in casa contro il Santarcangelo, mentre il successo della Feralpisalò si è consumato sull2-1 contro il Fano, che pure era partito molto bene. Pareggio sull1-1 tra Triestina e Sudtirol, con i padroni di casa che hanno salvato la partita con Bracaletti, dopo il vantaggio nella prima frazione dei sudtirolesi. E invece terminata con la vittoria della Fermana la sfida con il Mestre: a decidere è stato Sansovini al 86. (agg Michela Colombo) 

SUDTIROL IN VANTAGGIO 

E appena risuonato il duplice fischio di ben 5 campi del campionato di Serie C, protagonista oggi con il quarto turno: mentre le formazioni sono rientrate tutte negli spogliatoi vediamo che risultati abbiamo ottenuto finora. Per il girone A è i corso la partita tra Carrarese  e Olbia ma al momento in terra toscana il tabellone non si è spostato dallo 0-0 iniziale. Maggiori emozioni per il gruppo B: solo un match è rimasto a reti inviolate ovvero quello tra Fermana e Mestre. A Bergamo nella sfida tra Albinoleffe e Santarcangelo, con i seriani subito in rete con Cortellini al primo minuto: al 24 ci ha poi pensato Sirignano per i canarini  a riequilibrare il tabellone. Pareggio sull1-1 anche in campo  della partita Feralpisalò e Fano: sono state le aquile a graffiare il match con Germinale al primo minuto, mentre i leoni del garda hanno risposto al 43 con Guerra. In vantaggio al termine del primo tempo invece i biancorossi del Sudtirol, impegnati in trasferta contro la Triestina: qui è stato al 32 Costantino a decidere la prima frazione. (agg Michela Colombo)

TUTTI IN CAMPO!

La Carrarese ospiterà, in una delle partite delle ore 14:30 di questo pomeriggio, i sardi dellOlbia, gara rientrante nel programma del quarto turno del campionato di Serie C, Girone A. Chi riuscirà ad ottenere i tre punti fra le due formazioni? Difficile prevederlo, ma proviamo ad intuirlo andando a vedere i precedenti fra le due squadre in oggetto. Spulciando gli almanacchi del calcio, scopriamo che toscani e sardi si sono incontrati solamente in unoccasione nella loro storia, e precisamente durante lo scorso campionato di Lega Pro. Due quindi le sfide, con la gara dellandata, il 3 dicembre del 2016, che ha visto la Carrarese avere la meglio nettamente sullOlbia con il rotondo risultato di quattro reti a uno. Al ritorno, invece, pareggio in Sardegna per uno a uno. Difficile quindi capire da questi precedenti chi potrà ottenere i tre punti nelle prossime ore, anche se lOlbia è decisamente partita meglio in stagione rispetto alla Carrarese, occupando attualmente il secondo posto assoluto in classifica.

A BERGAMO

LAlbinoleffe scenderà in campo questoggi. A partire dalle ore 14:30, per la quarta giornata del Girone B della Serie C 2017-2018, di scena la sfida in terra bergamasca contro il Santarcangelo. Proviamo a cercare di capire chi riuscirà a vincere fra i lombardi e i romagnoli, e per farlo, ci aiutiamo con i precedenti fra le due squadre. Quella fra Albinoleffe e Santarcangelo è una partita molto recente, visto che si è disputata in una sola occasione, precisamente durante il campionato di Lega Pro della passata edizione. Il bilancio è in perfetta parità, con una vittoria a testa per le due compagini. Allandata, il 18 dicembre del 2016, 19esima giornata, vittoria interna della squadra di Forlì, che supera i bergamaschi con il risultato netto di due reti a zero in proprio favore. Al ritorno invece, il 7 maggio 2017, 38esima giornata, successo della squadra di Albino e Leffe fra le mura di casa, grazie al risultato finale di tre reti a uno. (agg Davide Giancristofaro)

FOCUS SU LUCCHESE MONZA

La Lucchese giocherà in casa contro il Monza questo pomeriggio, quarta giornata del campionato di Serie C 2017-2018. La sfida fra la compagine toscana e quella lombarda si è disputata per dodici volte nella storia, con un bilancio in favore della squadra brianzola, che ha ottenuto cinque successi, perdendo in due occasioni, e pareggiando i restanti cinque match. Il primissimo incontro fra Monza e Lucchese risale alla stagione di Serie B 1992-1993, con pareggio per uno a uno a Lucca. Lultimo è invece il 3 a 2 al Brianteo in favore del Monza, dello scorso primo aprile del 2017. La Lucchese non batte i monzesi da ben 15 anni, dalluno a zero interno risalente al 7 aprile 2002, Serie C1 Girone A. Il primo successo toscano è invece quello del 24 ottobre 1993, due a zero in casa, nono turno di Serie B. La prima volta invece in cui ha vinto il Monza è avvenuto il 3 maggio 1998, tre a uno interno durante il 32esimo turno di B.  (agg Davide Giancristofaro)

TRE I GIRONI PROTAGONISTI

Dopo le gare di venerdì e le sfide giocatesi nella giornata di ieri, proseguirà questoggi la quarta giornata del campionato di Serie C 2017-2018. Di fatto si chiuderanno tutti i match, ad esclusione del posticipo di domani sera, quello delle ore 20:45 fra il Padova e il Venezia. In totale oggi si giocheranno ben quattordici partite dei tre gironi A, B e C. Ventotto formazioni in campo per una domenica di Serie C davvero scoppiettante. Andiamo quindi a vedere insieme il programma delle sfide che si disputeranno durante le prossime ore.

IL PROGRAMMA DELLE GARE DI OGGI

Si comincia subito in maniera importante visto che, alle ore 14:30, si giocherà la sfida di Carrara fra i padroni di casa della Carrarese e lOlbia, due formazioni che occupano rispettivamente il quinto e secondo posto del Girone A della Serie C, quello costituito dalle squadre del nord-ovest e del centro Italia. Sempre alle 14:30, di scena Triestina-SudTirol, partita invece valevole per il Girone B: una sfida interessante visto che entrambe le squadre sono appaiate a quota 4, anche se la formazione di Trieste ha una gara in meno rispetto ai tirolesi.

Rimaniamo nel Gruppo B e proseguiamo con Albinoleffe-Santarcangelo, sempre alle ore 14:30, in contemporanea a FeralpiSalò-Fano. Alla stessa ora scenderà in campo anche il Mestre, sesto con cinque punti conquistati, che volerà nelle Marche, a Fermo, per giocarsela contro i padroni di casa della Fermana. Proseguiamo quindi con le tre sfide del Girone A delle ore 16:30.

Il Monza, che ha iniziato la stagione con quattro punti, volerà a Lucca per vedersela contro la Lucchese, che insegue ad un punto di distanza.

La capolista Viterbese, prima con nove punti sui nove ottenibili, giocherà invece a Pisa contro lomonima squadra di calcio, 15esima a quota due. Infine il Piacenza, penultimo a un punto, ospiterà in Emilia lArezzo. Alle 16:30 si giocherà anche un match del Girone C, precisamente quello del Catania, che volerà in Puglia, a Francavilla, per sfidare la Virtus. Inizio di stagione in chiaro/scuro per gli etnei, quarti con quattro punti ottenuti sui nove disponibili. Torniamo nel Girone A, per le tre partite che si disputeranno in contemporanea alle ore 18:30. Sfida fra i bassifondi della classifica quella di Teramo, fra gli omonimi padroni di casa e il Ravenna. Di tuttaltro spessore è invece il match di Bassano del Grappa, con i vicentini, terzi a quota sei, che ospiteranno il Pordenone, primo al pari del Vicenza con nove punti sin qui ottenuti. Attenzione anche alla Sambenedettese, altra formazione con sei punti in classifica, che volerà a Gubbio. Infine, i due posticipi delle ore 20:30. Il Siena, secondo a quota 7, volerà a Grosseto per giocarsela contro il Gavorrano, mentre la Pistoiese, quarta a sei punti, ospiterà in casa la Pro Piacenza.

I RISULTATI DELLA 4A GIORNATA DI SERIE C

14:30 Carrarese-Olbia 3-0  – 54′ Coralli, 70′ Coralli, 85′ Tavano

14:30 Triestina-Sudtirol 1-1  – 32′ Costantini (S), 68′ Bracaletti (T)

14:30 Albinoleffe-Santarcangelo 3-1  – 17′ Cortellini (A), 24′ Sirignano (S), 77′ Colombi (A), 90′ Agnello (A)

14:30 Feralpisalò-Fano Alma J. 2-1  – 1′ Germinale (FA), 43′ Guerra (FE), 52′ Guerra (FE)

14:30 Fermana-Mestre 1-0 – 86′ Sansovini

16:30 Lucchese-Monza 1-1  – 28′ Arrigoni (L), 31′ Giudici (M)

16:30 Pisa-Viterbese 2-1  – 12′ Masucci (P), 43′ Di Quinzio (P), 68′ Razzitti su rig. (V)

16:30 Piacenza-Arezzo 2-1  – 55′ Scaccabarozzi (P), 62′ D’Ursi (A), 78′ Romero

16:30 Virtus Francavilla-Catania 0-3  – 40′ Lodi, 65′ Russotto, 93′ Djordjevic

18:30 Teramo-Ravenna 3-2   – 21′ De Grazia (T), 27′ Samb (R), 35′ Speranza (T), 75′ Foggia (T), 88′ De Sena (R)

18:30 Bassano V.-Pordenone Calcio 2-2  – 3′ Ciurria (P), 10′ Gerardi (P), 24′ Formiconi autogol (B), 39′ Diop (B)

18:30 Gubbio-Sambenedettese 0-2  –  15′ Miracoli, 88′ Di Massimo

20:30 Gavorrano-Siena 0-0

20:30 Pistoiese-Pro Piacenza 0-0

CLASSIFICA GIRONE A

Viterbese, Carrarese 9

Olbia, Livorno, Siena, Cuneo 7

Pistoiese, Arzachena 6

Monza, Pisa 5

Pro Piacenza, Lucchese, Piacenza 4

Arezzo 3

Pisa, Prato, Pontedera, Alessandria 2

Giana Erminio 1

Gavorrano 0

CLASSIFICA GIRONE B

Pordenone 10

Renate, Vicenza, Sambenedettese 9

Bassano 7

Feralpisalò, Albinoleffe 6

Mestre, Triestina, Sudtirol 5

Teramo, Reggiana, Fermana 4

Padova,Ravenna, Santarcangelo, Fano 3

Gubbio 1

Modena 0

CLASSIFICA GIRONE C

Monopoli 10

Catanzaro, Trapani, Lecce, Catania 7

Siracusa, Bisceglie, Rende 6

Reggina 5

Akragas, Sicula Leonzio, Matera, Casertana, Francavilla, Paganese 4

Andria 3

Juve Stabia, Cosenza 2

Fondi 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori