DIRETTA / Carpi Foggia (risultato finale 1-3) streaming video e tv: Vittoria in rimonta dei pugliesi

- Carlo Necchi

Diretta Carpi-Foggia: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Serie B si gioca martedì 19 settembre 2017 alle ore 20:30

jerry_mbakogu_carpi_lapresse_2017
Video Carpi Avellino - La Presse

DIRETTA CARPI FOGGIA (RISULTATO FINALE 1-3): VITTORIA IN RIMONTA DEI PUGLIESI

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Carpi e Foggia sull’1 a 3, prima vittoria stagionale conquistata dalla formazione di Stroppa in rimonta, dopo esser passato in svantaggio al 9′ per la rete segnata da Mbakogu. Gli ospiti però non si sono arresi e nella ripresa sono riusciti a ribaltare il risultato grazie ai goi segnati al 49′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, al 65′ con Chiricò e all’88’ con Beretta che lanciato in contropiede e, dopo aver saltato Poli e Sabbione, ha segnato con un potente tiro dal limite dell’area. Gli emiliani hanno anche dovuto giocare gli ultimi venti minuti per l’espulsione subita da Saber al 65′ quando ha preso il secondo cartellino giallo per una evidente simulazione tentata dal centrocampista che aveva cercato inutillmente un contatto ina area di rigore con Camporese. La partita è stata intensa e piacevole ed il Foggia ha ampiamente meritato di vincere per quanto fatto vedere soprattutto nella ripresa quando il gol in avvio di tempo ha dato ulteriore forza alla squadra pugliese che ha poi dilagato nel finale grazie anche alla superiorità numerica.

 

CHIRICO’ PORTA IN VANTAGGIO GLI OSPITI

Quando siamo giunti all’80’ della sfida tra Carpi e Foggia il punteggio è ora di 1 a 2. Gli ospiti sono riusciti a ribaltare il risultato grazie al neo-entrato Chiricò che al 65′ aveva rilevato Nicastro quando sul bel cross di Floriano il numero 7 ha segnato da due passi facendo esplodere di gioia i tanti tifosi accorsi in Emilia. La partita dei padroni di casa si complica ulteriormente solamente due minuti dopo al 67′ quando Saber incassa il secondo cartellino giallo per una evidente simulazione tentata  nel tentativo di subire un contatto che non c’è da Camporese. Forte della superiorità numerica, gli ospiti sfiorano anche il terzo gol al 76′ quando ancora Chiricò ha cercato un bel pallonetto che Colombi è riuscito ad allontanare con un bell’intervento.

PAREGGIO DI MARTINELLI

Quando simao giunti al 55′ della sfida tra Carpi e Foggia il punteggio è ora di 1 a 1, a pareggiare i conti ci ha pensato Martinelli al 48′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Camporese ha calciato da distanza ravvicinata centrando in pieno la traversa, sulla palla si è avventato Martinelli che ha segnato così da due passi. Prima della fine della prima frazione di gioco, i padroni di casa hanno sfiorato il raddoppio con Belloni al 34′ quando, dopo aver recuperato palla a Rubin, ha calciato dal limite dell’area mettendo di poco fuori dallo specchio. Al 43′ sempre il numero 28 vicino al secondo gol con una botta tentata da fuori area che Guarna è riuscito a deviare in corner. Al 45′ punizione insidiosa di Pasciuti che l’estremo difensore ospite ha messo in calcio d’angolo con un bell’intervento. La ripresa si è aperta con un’immediata sostituzione decisa da mister Stroppa che ha mandato in campo Floriano al posto dell’evanescente Fedato. Ora i pugliesi ci credono e spinti dai tanti tifosi giunti in Emilia proveranno a cercare la vittoria.

 

LA SBLOCCA MBAKOGU

Allo stadio Cabassi di Carpi i padroni di casa stanno affrontando il Foggia nella sfida valevole per la 5^ giornata di Serie B e, quando sono stati giocati circa 20 minuti di gioco, il punteggio è ora di 1 a 0. Gli emiliani sono riusciti a sbloccare il risultato al 9′ quando Mbakogu lanciato in profondità è riuscito a resistere al ritorno di Martinelli e a presentarsi tutto solo davanti a Guarna che ha superato con un tiro rasoterra da distanza ravvicinata. La prima conclusione dell’incontro era stata tentata da Vacca al 4′ che ha costretto Colombi ad un complicato intervento in due tempi. La reazione del Carpi era stata immediata ed era arrivata già al 6′ quando un velenoso cross di Jelenic che ha costretto l’estremo difensore ad una parata piuttosto difficile in presa alta. I biancorossi sono provvisoriamente al comando della graduatoria coi 10 punti conquistati finora avendo vinto le prime tre gare contro Novara, Spezia, Salernitana ed avendo pareggiato l’ultima in trasferta contro la Cremonese; gli ospiti invece sono penultimi coi due punti conquistati grazie a due pareggi casalinghi contro Entella e Palermo nell’ultimo turno. 

 

FORMAZIONI UFFICIALI

In vista della sfida tra Carpi e Foggia appare davvero difficile parlare di bomber alla vigilia del quinto turno del campionato di Serie B: benché le due formazioni si trovino agli antipodi della graduatoria della cadetteria, in realtà entrambe le squadre finora hanno registrato appena 4 reti a testa. Vediamo comunque chi sono stati i protagonisti delle due rose oggi chiamati in campo in terra romagnola, a partire dai padroni di casa. Nella rosa del Carpi le 4 reti sono state firmate da Macore e Mbakogu (2 a testa), mentre Concas e Jelenic hanno già firmato un assist vincente a testa. Bilancio appena più lungo quello dei bomber ei satanelli: qui è stato Mazzeo ha firmare una bella doppietta, seguito da Gerbo e Nicastro che hanno messo a bilancio un gol a testa. Per il Foggia poi ricordiamo che sia Deli che Fedato hanno messo a segno un assist vincente a testa. Carpi: Colombi, Sabbione, Verna, Mbakogu, Poli (C), Ligi, Pasciuti, Mbaye, Jelenic, Belloni, Saber. Allenatore: Antonio Calabro Foggia: Guarna, Agnelli, Vacca, Loiacono, Fedato, Martinelli, Nicastro, Mazzeo, Rubin, Agazzi, Camporese. Allenatore: Giovanni Stroppa (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E TV: DOVE VEDERE IN DIRETTA CARPI FOGGIA

La partita di Serie b tra Carpi e Foggia sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Calcio 6 HD, il numero 256: telecronaca dalle ore 20:30. I clienti Sky abbonati al pacchetto Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite lapplicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; i non abbonati al pacchetto Calcio potranno acquistare la partita in pay-per-view con il codice 407546. Sui canali Sky Sport 3 HD (numero 203) e Super Calcio HD (n.206) andrà in onda Diretta Gol Serie B, con aggiornamenti in tempo reale da tutti i campi della serata.

I PROTAGONISTI

Gara senza dubbio interessante in programma questa sera a Carpi, con i padroni di casa emiliani, che dopo il pareggio con la Cremonese, ospiteranno fra le mura domestiche il Foggia, per la quinta giornata del campionato di Serie B 2017-2018. Proviamo a cercare di capire quali saranno i protagonisti della sfida che si giocherà questoggi al Sandro Cabassi. Iniziamo con i biancorossi di Calabro, terzi assoluti in classifica. Molto interessante il 23enne attaccante Malcore, che ha già segnato due gol in stagione, mentre per Mbakogu è arrivata la prima marcatura stagionale durante il pareggio dello scorso weekend. Interessante anche la candidatura dellesterno dattacco di destra Jelenic. Fra le fila della squadra di Foggia, invece, bene Mazzeo, a quota due gol in questa stagione, nonché Nicastro, il compagno di reparto in rete contro il Palermo sabato pomeriggio. Confidiamo infine in una buona prova anche delle due ali Chiricò e Rubin.

LE STATISTICHE

Andiamo a guardare i numeri di Carpi e Foggia protagoniste dello scontro diretto al Cabassi. Ottima partenza per la squadra di Calabro che dopo tre vittorie consecutive è stata costretta al pari dalla Cremonese, rimanendo comunque in testa alla classifica con 10 punti assieme a Perugia e Frosinone, Malcore e Mbakogu con 2 gol ciascuno sono gli unici due marcatori dall’inizio del campionato che ha inoltre visto il Carpi rimediare 8 cartellini gialli. Il Foggia di Stroppa, finora, ha collezionato 2 pareggi e 2 sconfitte palesando una difesa molto fragile, già i 12 gol subiti contro i 4 realizzati che contribuiscono a creare la peggior differenza reti (-8) di tutta la Serie B; Mazzeo con 2 gol è il miglior realizzatore della squadra che vanta 8 cartellini gialli ma nessun calciatore espulso. (agg Stefano Belli)

L’ARBITRO

Carpi e Foggia sarà diretta dall’arbitro Livio Marinelli della sezione di Tivoli nella quinta giornata del campionato cadetto: con lui saranno presenti in Emilia il primo guardalinee Marco Citro della sezione di Battipaglia, il secondo guardalinee Giuseppe Brozomì della sezione di Torino e il quarto uomo Alessandro Meleleo della sezione di Casarano. Per l’arbitro laziale la sfida di questa sera sarà la terza direzione di gara della stagione della cadetteria: nelle precedenti due uscite aveva diretto il pareggio fra Ternana ed Empoli e la vittoria esterna del Venezia sul campo del Bari. Nei 180 minuti di arbitraggio Marinelli ha utilizzato sei volte il cartellino giallo e in nessuna occasione il cartellino rosso, con un solo calcio di rigore assegnato nell’ultima gara. Considerando la carriera dello stesso Marinelli va detto che il fischietto di Tivoli ha avuto modo di dirigere la compagine dei Satanelli già in altre tre occasioni in precedenza, mentre con i falconi risulta un solo testa a testa, benchè abbia incontrato la formazione primavera due volte. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Carpi Foggia sarà diretta dallarbitro Marinelli, assistito dai guardalinee Citro e Borzomì e dal quarto uomo Meleleo. Si gioca martedì 19 settembre 2017 allo stadio Sandro Cabassi (calcio dinizio alle ore 20:30), per il turno infrasettimanale del campionato di Serie B (il quinto generale). La classifica prima del via vede il Carpi in testa con 10 punti assieme a Perugia e Frosinone, mentre il Foggia è penultimo a quota 2. Nella prossima giornata il Carpi farà visita alla Virtus Entella, mentre il Foggia sarà impegnato a Brescia: entrambe le formazioni saranno in campo sabato (23 settembre) alle ore 15:00.

LA SITUAZIONE

Finora il Carpi non ha mai segnato oltre una rete a partita, ma tanto è bastato per rimanere imbattuto ed insediarsi nel vagone di testa. Nei primi 3 turni, i gol decisivi sono arrivati dai piedi di Giancarlo Malcore e Jerry Mbakogu: il ventitreenne centravanti ex Manfredonia ha steso Novara (1^giornata) e Salernitana (3^), mentre il nigeriano ha firmato il colpo esterno di La Spezia alla seconda giornata. Mbakogu, tornato a Carpi dopo sei mesi di prestito in Russia (al Krylja Sovetov Samara), ci ha messo una pezza anche sabato sul campo della Cremonese, realizzando al 34 il punto del definitivo 1-1 con un bel pallonetto; sospiro di sollievo per il Carpi che dopo pochi secondi di gioco aveva subito la prima rete in questo campionato, ad opera dellattaccante grigiorosso Brighenti. In questo turno infrasettimanale, la squadra allenata da Antonio Calabro spera di sfruttare il match casalingo per allungare sulle altre due capolista, Perugia e Frosinone, impegnate rispettivamente ad Ascoli e Palermo (e di fronte sabato prossimo nello scontro diretto del Curi). Avvio di campionato più contraddittorio per il Foggia, che delle quattro neopromosse dalla Lega Pro risulta al momento quella più in difficoltà. I pugliesi allenati da Giovanni Stroppa hanno esordito con una batosta, il 5-1 incassato a Pescara e ripetuto due settimane dopo ad Avellino; in mezzo l1-1 casalingo con la Virtus Entella, mentre nellultimo turno i rossoneri hanno fermato il Palermo sempre allo Zaccheria. Un bel segnale di risveglio per il Foggia che ha cullato a lungo il sogno della vittoria, grazie al gol di Francesco Nicastro sul finire del primo tempo (42). All80 però un gran tiro del polacco Murawski ha ristabilito la parità permettendo al Palermo di evitare la sconfitta. Ora i ragazzi di Stroppa cercano la prima vittoria in questa Serie B: uscire dal Cabassi con il bottino pieno potrebbe rifornire anche la tanica dellautostima, oltre a quella di classifica.

PROBABILI FORMAZIONI

Modulo 3-5-2 per il Carpi di mister Calabro, che deve ancora fare a meno dellattaccante francese NZola (squalificato). A comporre il pacchetto arretrato saranno il portiere Colombi e i difensori Sabbione, ligi e Poli. Sulle fasce gli esterni Jelenic (destra) e il tedesco Pachonik (sinistra), mentre per vie centrali dovrebbero muoversi Pasciuti, Verna e Saber. Per lattacco pronti Concas e Mbakogu. Il Foggia risponderà con il 4-3-3: tra i pali Guarna, difensori centrali Camporese e Martinelli, terzino destro Loiacono e sul lato sinistro Rubin. A formare il trio di metacampo saranno probabilmente Vacca, Agnelli e Fedele, davanti infine il centravanti Mazzeo sarà supportato dai esterni Nicastro e Fedato.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

Quote favorevoli al Carpi: snai.it propone a 2,00 il segno 1 per la vittoria biancorossa, mentre il segno 2 per il successo esterno del Foggia è in lavagna a 4,00; a 3,20 invece il segno X per leventuale pareggio tra le due formazioni. Opzione Under quotata 1,73, Over 2,00, Gol 1,77 e NoGol 1,95.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori