CONSIGLI FANTACALCIO 2017 / Quinta giornata, le nostre dritte: la Top 11 del turno

- Davide Giancristofaro Alberti

Consigli Fantacalcio 2017, le dritte per la quinta giornata: Dzeko, Kalinic, Dybala. E’ già giunto il tempo di un nuovo turno del campionato di Serie A: ecco i nostri preziosi consigli

lorenzo_insigne_napoli_lapresse_2017
Lorenzo Insigne, attaccante Napoli - LaPresse

Torna il campionato e tornano ovviamente i consigli per il fantacalcio. Come ogni weekend, la nostra redazione vuole stilare una formazione, una Top 11 composta da quei calciatori che meglio si sono distinti in queste prime quattro giornate, e che potrebbero continuare a farlo anche nella tornata che sta per cominciare. Partiamo quindi dalla porta, dove puntiamo su Alisson, estremo difensore della Roma, impegnato a Benevento contro gli omonimi padroni di casa. Spazio quindi ai tre della difesa, a cominciare dal terzino sinistro del Napoli, Ghoulam, strepitoso durante la recente vittoria del San Paolo. Molto bene anche Skriniar dell’Inter, in rete contro il Crotone sabato pomeriggio, nonché Kolarov della Roma, giocatore molto pericolo sulle punizioni. Il centrocampo lo schieriamo invece a quattro, e il primo nome è quello di Ivan Perisic dell’Inter, che ha iniziato il torneo di quest’anno in maniera strepitosa. Molto bene anche due giocatori che si sfideranno questo turno, leggasi Milinkovic Savic della Lazio e Zielinksi del Napoli. Infine, un altro giallorosso, il nazionale belga Radja Nainggolan. Eccoci quindi ai tre attaccanti, con la prima scelta che ricade ovviamente su Dybala. Diamo una chance anche a Pellegri, reduce da una splendida doppietta contro il Chievo, e infine puntiamo su Immobile.

GLI ASSISTMAN

Dopo la quarta giornata è possibile aggiornare la classifica relativa agli assistman della Serie A, ovvero, i migliori passatori del nostro campionato. L’assist è un bonus molto importante per il fantacalcio, visto che regala un +1, e il nostro consiglio è sempre quello di non sottovalutare mai i migliori calciatori del Bel Paese in questa particolare specialità. Il leader assoluto dopo 360 minuti di nuova stagione è la stella del Napoli, Lorenzo Insigne, che in quattro turni ha distribuito quattro assist per una media perfetta di uno a partita. Insegue a quota tre un duo decisamente interessante: da una parte c’è l’interista Ivan Perisic, a quota 3 assist con l’aggiunta di tre gol; dall’altra, lo juventino Miralem Pjanic. Infine, un piccolo gruppetto di calciatori con due assist all’attivo: il milanista Suso, il centrocampista e capitano della Lazio, Parolo, l’attaccante del Torino, Ljajic, il terzino del Napoli, Ghoulam e infine Gaspar della Fiorentina.

LE SORPRESE

Nel fantacalcio, si sa, vince chi riesce a scoprire le sorprese, quei giocatori su cui nessuno avrebbe scommesso un euro ad agosto, ma che si rivelano poi fondamentali in quanto a bonus e quindi nelle vittorie. Andiamo quindi a vedere dopo quattro giornate quali sono quei calciatori che meglio si sono distinti ma che non rientrano nella sfera delle certezze. Per la porta Belec del Benevento è un ottimo elemento, peccato però che il giallorosso sia sconsigliatissimo visto che continua a subire montagne di gol. In difesa, invece, Ajeti del Crotone è un’ottima sorpresa, e anche Skriniar, per certi versi, può rientrare in questa categoria. Sta giocando davvero bene anche Lukaku della Lazio, nonché il neo-acquisto del Toro, N’Koulou. A centrocampo spicca senza dubbio il nome di Lazzari della Spal, davvero indemoniato in queste prime quattro giornate. Molto bene anche il talento Barella del Cagliari, e Torreira della Sampdoria. Infine l’attacco, dove spicca a mani basse Pellegri, gioiello del Genoa reduce da una doppietta contro la Lazio. Bene anche Lasagna mentre Quagliarella, per certi versi, può essere considerata una sorpresa.

I RIGORISTI

Fra i giocatori che vi consigliamo per il fantacalcio, vi sono ovviamente i rigoristi. Spesso e volentieri sono gli attaccanti che si presentano dagli undici metri, ma a volte capita che il famoso penalty lo batta un centrocampista o un difensore. Andiamo quindi a vedere, dopo quattro turni, quali sono fino ad ora i migliori tiratori dagli undici metri. Tre giocatori in vetta a questa speciale classifica, a cominciare da Mauro Icardi, a quota due rigori trasformati sui due battuti; si prosegue con Dries Mertens del Napoli e con Thereau della Fiorentina, anche loro fermi a due sue due. Uno su uno, invece, per il gruppo formato da Kessie del Milan, Gomez dell’Atalanta, Dybala, Quagliarella, Pazzini, Immobile e Galabinov del Genoa. Curiosità, fino ad oggi è stato sbagliato solo un calcio di rigore, e lo “sfortunato” è il calciatore del Cagliari, Farias.

I CONSIGLI FANTACALCIO 2017 PER LA QUINTA GIORNATA

Neanche il tempo di assaporare il quarto turno di Serie A, che è già tempo di una nuova giornata. Fra martedì e mercoledì si disputerà infatti la quinta tornata della stagione 2017-2018 e ovviamente non potevamo mancare i nostri consigli per il fantacalcio. Come ogni weekend, cercheremo di regalarvi le nostre preziosi dritte, andando ad individuare, partita per partita, quali sono i giocatori su cui fare affidamento. E’ tutto pronto quindi per i consigli fantacalcio della quinta giornata de IlSussidiario.net.

Si comincia martedì sera, a partire dalle ore 20:45, con l’anticipo dello stadio Dall’Ara fra il Bologna e l’Inter. Partiamo dai rossoblu, dove il primo giocatore che ci viene in mente è Rodrigo Palacio, grande ex dell’incontro, e sin qui protagonista di un campionato dignitoso. Molto bene anche l’altro attaccante, il figlio d’arte Di Francesco, nonché l’interessante centrocampista Donsah. Fra le fila meneghine, invece, confidiamo nel ritorno al gol di Icardi, un po’ spento a Crotone sabato pomeriggio. D’obbligo lo schieramento di Perisic, e se cercate un difensore affidabile, puntate ciecamente su Skriniar.

Proseguiamo con Benevento-Roma, anticipo delle ore 18:00 di mercoledì. Fra le fila giallorosse, occhio a Dzeko, che potrebbe fare decisamente male alla compagine campana. Bene anche il solito Nainggolan, ormai una certezza, nonché il terzino sinistro Kolarov, sempre pericoloso soprattutto sui calci inattivi. Per i giallorossi padroni di casa, invece, diamo una chance a Memushaj, fra i migliori dei suoi in questo inizio di stagione, nonché all’esterno di centrocampo Lazaar.

L’Atalanta ospiterà all’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo, il Crotone, a partire dalle ore 20:45. Fra le fila bergamasche, come non consigliarvi il Papu Gomez, vero gioiello della formazione orobica. Sta facendo molto bene anche il giovane centrocampista di scuola Milan, Cristante, nonché il compagno di reparto De Roon. In casa calabrese, invece, diamo una chance ai due attaccanti Tumminello e Trotta.

Il Cagliari ospiterà in Sardegna il Sassuolo, match con fischio di inizio alle ore 20:45. Il migliore rossoblu in questo inizio di stagione è senza dubbio il giovane talento Barella, interno di centrocampo, che è seguito da vicino dalle principali big italiane. Bene anche il numero 10 Joao Pedro, nonché Sau, sempre prezioso. Fra le fila emiliane, invece, c’è un altro talento che brilla come il centrocampista Sensi. In dubbio la presenza di Berardi, meglio puntare su Falcinelli.

Dopo la sconfitta interna con la Lazio, il Genoa torna al Marassi per ospitare il Chievo. La prima scelta per i rossoblu è il gioiellino Pellegri, reduce da una storica doppietta contro i capitolini domenica sera. Bene anche il terzino destro Lazovic e la sorpresa Omeonga. Nel Chievo, invece, d’obbligo la scelta di Birsa, vero faro della squadra scaligera, e interessante anche il compagno di reparto, Inglese. Infine, vogliamo consigliarvi il centrocampista di sinistra Bastien.

Il Verona, dopo aver perso a Roma, torna al Bentegodi per ospitare a partire dalle 20:45 la Sampdoria. Difficile trovare un gialloblu che si è distinto in queste prime quattro giornate, ma Giampaolo Pazzini potrebbe esplodere da un momento all’altro e di conseguenza lasciarlo in panchina potrebbe rappresentare un grosso rischio. Bene anche Bessa. Nella Samp, invece, bene la coppia d’attacco Quagliarella-Zapata, nonché Gaston Ramirez, che ha iniziato il campionato in maniera positiva, nonché il centrocampista Torreira, altro elemento di spicco della formazione ligure.

Bella gara all’Allianz Stadium con la Juventus che affronterà una delle sue rivali storiche, la Fiorentina. Primo nome in lista è ovviamente quello di Dybala, letteralmente scatenato domenica mezzogiorno contro il Sassuolo. Bene anche Higuain, così come Cuadrado, Pjanic e Matuidi, tutti calciatori che regalano sempre grandi gioie al fantacalcio. Nella Viola, invece, puntiamo sui due trequartisti Chiesa e Thereau, nonché sull’ottimo Badelj, centrocampista.

La sfida più interessante di questa quinta giornata è senza dubbio la gara dell’Olimpico di Roma fra la Lazio e il Napoli. C’è Immobile a quota sei gol in stagione e ovviamente bisogna puntare sul bomber della nazionale italiana. Molto bene anche Milinkovic Savic nonché Lucas Leiva, due dei biancocelesti più positivi fino ad oggi. Nel Napoli, invece, Mertens e Insigne sono due sicurezze, e molto bene anche Allan. Non vi consigliamo invece Marek Hamsik, non al meglio per quanto riguarda la condizione fisica.

Dopo la vittoria contro l’Udinese, Milan di nuovo in casa, questa volta per ospitare la Spal. Nei rossoneri puntiamo ancora una volta su Kalinic, che domenica ne ha segnati due più uno annullato per un fuorigioco millimetrico. Molto bene Biglia a centrocampo e Ricardo Rodriguez, posizionato in zona attacco. Nella Spal, invece, prima scelta Lazzari, il migliore della squadra ferrarese per queste prime quattro giornate. Interessante anche il centrocampista Schiattarella e l’ex di turno, Marco Borriello.

Infine, la sfida del Friuli fra l’Udinese e il Torino. Per i friulani, molto bene il numero 10 De Paul e il compagno di reparto Jankto. Sempre pericoloso anche Lasagna. Fra le fila della squadra granata, invece, puntiamo sui due attaccanti Belotti e Ljajic, con l’aggiunta di Iago Falque e del centrocampista Baselli. Tutti elementi della compagine allenata da Sinisa Mihajlovic che fino a qui hanno senza dubbio regalato molti bonus ai vari fantallenatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori