DIRETTA / Pro Vercelli Salernitana (risultato finale 1-1) streaming video e tv: buon punto per la Salernitana

- Mauro Mantegazza

Diretta Pro Vercelli Salernitana: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita per la quinta giornata del campionato di Serie B

vercelli_piola_generica_lapresse_2017
Diretta Pro Vercelli Pisa (LaPresse, repertorio)

DIRETTA PRO VERCELLI SALERNITANA (RISULTATO FINALE 1-1): BUON PUNTO PER LA SALERNITANA

Punizione dalla lunga distanza di Vitale, Marcone respinge in rimessa laterale. Konate di testa su angolo di Firenze, palla che termina oltre la traversa. Mancano pochissimi minuti alla fine della partita. Bruttissima apertura di Ricci che regala una rimessa laterale ai padroni di casa. Ultimo cambio per la Salernitana. Esce zoppicando Schiavi, dentro al suo posto Tuia. La partita sembra ormai non avere più nulla da chiedere. Siamo giunti al 90′, le due compagini sembrano accontentarsi del punto. L’arbitro assegna 5′ di recupero. Fallo tattico di Rossi su Konate, giallo sacrosanto per l’attaccante granata. Termina il match tra Pro Vercelli e Salernitana. Un pareggio che serve più agli ospiti in una partita non bellissima. Le due compagini non sono riuscite a superarsi. (agg. Umberto Tessier)

PAREGGIO DI SCHIAVI

La Salernitana giunge al pareggio con Schiavi! Cross di Vitale dalla bandierina sul quale sbuca perfettamente l’ex calciatore del Parma che di testa supera Marcone. match riequilibrato. La Pro Vercelli si è ributtata in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio. Bifulco si libera di Vitale, la mette al centro dove Radunovic neutralizza il traversone. Intervento duro di Bernardini su Bifulco, scatta il giallo per il difensore. Ancora Radunovic sugli scudi! Sul tiro a botta sicura di Germano il portiere salva sulla linea. La partita dopo il pareggio di Schiavi si è accesa. La Salernitana prova ora a colpire in contropiede la Pro Vercelli riversata compatta in avanti. Mancano 15′ alla fine della partita e può accadere davvero di tutto. Squadre sbilanciate alla ricerca del colpo vincente. (agg. Umberto Tessier)

VIVES SFIORA IL RADDOPPIO

Le squadre rientrano lentamente sul terreno di gioco. Non ci sono cambi in entrambe le compagini. Bella azione orchestrata della Pro Vercelli ma Germano dalla trequarti sbaglia l’apertura per Mammarella, peccato. Primo cambio per Grassadonia che manda in campo Barlocco al posto di Mammarella. Ancora Raicevic pericoloso! Cross di Germano, Schiavi serve involontariamente il croato la cui conclusione viene deviata in corner dallo stesso Schiavi. Germano serve Vives che da fuori area tenta un pallonetto clamoroso, sfera alta non di molto. La Salernitana non riesce a reagire contro un’ottima Pro Vercelli. Deludente la prestazione della squadra campana fino ad ora. Mister Alberto Bollini dovrebbe studiare qualcosa diverso per riuscire a riequilibrare la contesa. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA FIRENZE!

Cross di Vitale dalla bandierina, grande uscita di Marcone che fa sua la sfera anticipando Rodriguez. Ammonito Mammarella dopo un intervento molto duro su Alex. Occasione Salernitana con Minala! Schema della Salernitana su calcio di punizione, cross di Sprocati per il piattone del ghanese che spara alto sopra la traversa. Pro Vercelli in vantaggio con Firenze! Lancio di Bergamelli dalla trequarti, sponda di Raicevic per Firenze che col destro punisce Radunovic. Per il calciatore arriva la seconda rete stagionale. Vantaggio meritato per la Pro Vercelli. Brutto colpo al volto per Radunovic, è necessario l’intervento dello staff medico. Per fortuna il portiere della Salernitana riesce a continuare. Purtroppo deve uscire Alex, al suo posto entra Rossi. Bomba di Bifulco! Destro al volo e grande parata di Radunovic. Saranno tre i minuti di recupero. Radunovic vola su Raicevic, che parata! (agg. Umberto Tessier)

SPROCATI SFIORA IL GOL

Bella combinazione tra Minala ed Alex, la sfera viene giocata sulla destra dove Perico viene atterrato. Alex si rifionda sulla sfera accompagnandola però sul fondo. Arriva il primo giallo della partita all’indirizzo di Firenze per un intervento con piede a martello su Rodriguez. Grande occasione per Sprocati! Tacco di Ricci per Sprocati che da posizione favorevole calcia a botta sicura trovando però la deviazione in corner di Germano. Arriva la risposta di Firenze al 27′. Conclusione dai 25 metri dell’ex Siena, sfera di poco alta sopra la traversa. La partita sta offrendo ottimi spunti. Al 31′ grandissima intuizione di Alex che sulla destra serve Rodriguez. L’ex Cesena perde troppo tempo e permette a Marcone di chiudergli lo specchio della porta. Mancano 15′ alla fine della prima frazione. (agg. Umberto Tessier)

RADUNOVIC SALVA SU BIFULCO

Le squadre si dispongono in campo, a battere saranno i padroni di casa. Pro Vercelli subito pericolosa, Bifulco, servito da Germano, cerca la porta ma trova la respinta di Radunovic che si rifugia in calcio d’angolo. Tocca alla Salernitana ora che va al cross Mammarella, di testa interviene Minala. Poi tiro di Firenze che si spegne sul fondo. La Salernitana inizia ad affacciarsi in avanti, per la compagine di Bollini questo è un match molto importante. Al 9′ Sprocati lavora pallone interessante e serve Rodriguez che spalle alla porta non riesce a giocare di sponda per Alex. Problemi per Schiavi; il centrale granata è stato colpito dal pallone calciato da Vajushi sul traversone di Mammarella. Siamo intanto giunti al 15′ e il match non si sblocca. Le due compagini stanno alzando i ritmi. (agg. Umberto Tessier)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Nella sfida tra le piccole della quinta giornata di Serie A tra Pro Vercelli e Salernitana appare difficile parlare di veri bomber, visto che entrambe le formazioni finora non si sono certo contraddistinte a suon di gol in campo. Partendo dalla compagine di casa va infatti detto che finora i piemontesi hanno messo a segno una sola rete (contro la Cremonese nel terzo turno) firmata da Firenze. Sono invece 5 i gol messi a statistica alla viglia di questa giornata di campionato di Serie B da parte della Salernitana, ferma a tre punti e alla quartultima piazza della graduatoria. Qui finora il bomber (se così si può dire visti i dati comunque molto scarsi) è Bocalon, autore di una doppietta: dietro di lui vi sono poi Minala, Sprocati e Vitali fermi a 1 rete a testa in questa prima parte della stagione. Pro Vercelli: Marcone, Mammarella, Vives, Raicevic, Legati, vajushi, Bifulco, Ghiglione, Firenze, Bergamelli, Germano. Allenatore: Gianluca Grassadonia Salernitana: Radunovic, Vitale, Bernardini, Signorelli,Rodriguez, Alex, Minala, Schiavi, Ricci, Sprocati, Perico. Allenatore: Alberto Bollini (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA DIRETTA PRO VERCELLI SALERNITANA

Pro Vercelli Salernitana, partita valida per la quinta giornata di Serie B, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Calcio 9: sarà dunque unesclusiva per tutti gli abbonati alla televisione satellitare, che potranno avvalersi anche della diretta streaming video attivabile con Sky Go – senza costi aggiuntivi – su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I PROTAGONISTI

In diretta dal Silvio Piola di Vercelli, a partire dalle ore 20:30, la sfida fra la Pro e la Salernitana, gara valevole per la quinta giornata del campionato di Serie B 2017-2018. Andiamo a vedere insieme i possibili protagonisti della partita in programma oggi, andando ad analizzare un po nel dettaglio le prestazioni dei giocatori in campo negli ultimi quattro. Cominciamo dai padroni di casa della Pro Vercelli guidata da Grassadonia. Si comincia con il bomber della formazione, il numero 11 Rovini. Attenzione anche allasse di sinistra composto dallesterno Mammarella, e dal terzino Legati. Fra le fila della squadra salernitana, invece, ci piace molto Riccardo Bocalon, leader dellattacco dei granata. Attenzione anche allesterno dattacco di sinistra, Sprocati, in rete contro il Pescara lo scorso weekend. Infine, puntiamo sul terzino sinistro Vitale, senza dubbio fra i più positivi in queste prime quattro gare di cadetta. (agg. di Davide Giancristofaro)

LE STATISTICHE

Volgiamo lo sguardo ai numeri di Pro Vercelli e Salernitana che si daranno battaglia al Piola. La formazione di Grassadonia occupa l’ultimo posto in classifica con 1 punto raccolto in 4 giornate, un solo gol segnato (da Firenze, per giunta su calcio di rigore) a fronte dei 7 subiti, in compenso i cartellini gialli ammontano a quota 10. Ancora a digiuno di vittorie la Salernitana che ha rimediato solamente 3 pareggi oltre a una sconfitta, segnando 5 gol con Minala, Vitale, Boalcon e Sprocati, e subendone 6 con Radunovic, rispetto alla Pro Vercelli ha una situazione disciplinare leggermente migliore avendo preso 6 cartellini gialli.

L’ARBITRO

Stasera la Pro Vercelli, che se la vedrà in casa contro la Salernitana, verrà diretta dall’arbitro Valerio Marini della sezione di Roma 1: con lui ci saranno il primo assistente Davide Imperiale della sezione di Genova, il secondo assistente Marco Scatragli della sezione di Arezzo e il quarto uomo Diego Provesi della sezione di Treviglio. Marini nella stagione attualmente in corso ha già diretto tre partite, risultando l’arbitro più impiegato di questa prima parte di stagione, con due direzioni in cadetteria e una in Coppa Italia. In Coppa Italia Marini ha utilizzato quattro cartellini gialli, mentre nelle due gare di campionato si è avvalso ben tredici volte della sanzione lieve, assegnando anche due calci di rigore e comminando una sola espulsione per doppia ammonizione. Facendo riferimento allo storico generale va detto che il fischietto di Roma ha già diretto i piemontesi in otto occasioni precedenti, mentre sono 4 i testa a testa con i granata già intercorsi. (agg Michela Colombo)

SI GIOCA ALLE ORE 20:30

Pro Vercelli e Salernitana si affrontano in una partita, diretta dallarbitro Marini, valida per la quinta giornata del campionato di Serie B: siamo al primo turno infrasettimanale del torneo, appuntamento stasera alle ore 20.30. Si può dire che quello tra Grassadonia e Bollini, rispettivamente tecnici di Pro Vercelli e Salernitana, sia un match tra tecnici pericolanti, visto che l’avvio di stagione di entrambe le formazioni non è stato per nulla positivo. Entrambe sono reduci da due pareggi, che secondo alcuni hanno però soltanto rimandato il cambio in panchina.

PRO VERCELLI: FORMAZIONI E MOMENTO

La Pro Vercelli di Grassadonia è reduce da un buon pareggio per 0 a 0 sul campo del Brescia, che come detto ha puntellato la panchina del mister, che gli appassionati di calcio ricorderanno tra le altre cose con la maglia del Cagliari negli anni ’90. Tuttavia è indubbio che i piemontesi debbano centrare una vittoria contro la Salernitana, perché l’avvio di campionato è stato decisamente negativo, con le sconfitte contro Frosinone, Ascoli e Cremonese. Specialmente quella contro la Cremonese, maturata per 4 a 1 in casa, ha lasciato l’amaro in bocca ai tifosi, che hanno visto una squadra incapace di proporre una qualsivoglia idea di gioco e surclassata sotto ogni punto di vista da una neo-promossa. A preoccupare sono diversi aspetti, primo tra tutti una tenuta difensiva decisamente inesistente. Anche l’attacco però preoccupa, perché una squadra che in quattro giornate di campionato è stata capace di segnare solo un goal, sembra condannata ad una stagione dove la retrocessione è l’unico esito pronosticabile. Certamente Grassadonia ha bisogno di tempo per imporre il proprio credo tattico, ma c’è bisogno di una vittoria: e il match contro la Salernitana tra le mura amiche sembra l’occasione giusta. La Pro Vercelli per arginare la grandinata di reti presa in queste prime uscite di campionato potrebbe cambiare modulo e presentarsi con un 3-5-2 dove gli esterni di centrocampo saranno chiamati più a dare copertura che a spingere. Grassadonia sembra quindi orientato a modellare la squadra in un’ottica dove il primo imperativo è migliorare la fase difensiva. Polidori e Vivas dovrebbero essere la coppia d’attacco a cui Grassadonia si affiderà per conservare la panchina.

SALERNITANA: FORMAZIONI E MOMENTO

La Salernitana di Bollini è reduce da un fortunoso quanto insperato 2 a 2 contro il Pescara, ma il risultato maturato nell’arco dei 90 minuti non deve ingannare: anche contro gli abruzzesi i campani hanno palesato grandi problemi nella costruzione del gioco e una difesa che non riesce a compiere mai i movimenti giusti. Il pareggio per 2 a 2 è infatti arrivato più per demeriti del Pescara che per meriti della Salernitana, che prima del match contro gli uomini di Zeman ha collezionato due pareggi contro la Ternana (3 a 3) e Venezia (0 a 0) ed una sconfitta contro il Carpi per 1 a 0. Bollini appare a rischio non tanto per i risultati, ma perchè in casa campana sembra regnare una gran confusione da un punto di vista tattico: basti pensare che nel match contro il Pescara il tecnico si è presentato con un 4-5-1 dove un difensore è stato messo a fare l’esterno alto, mentre in panchina vi erano diversi esterni di ruolo. E non è quindi un caso che contro la Pro Vercelli è probabile un cambio di modulo e di uomini. Per quanto riguarda l’assetto tattico è probabile un ritorno ad un più congeniale 3-5-2 considerando gli esterni che la Salernitana ha in rosa. Difficile che si rivedano in campo Perico e Della Rocca, tra i peggiori contro la formazione abruzzese, mentre Minala dovrebbe essere al suo posto dopo la buona prova offerta.

PRONOSTICO E QUOTE

Andando a vedere le quote nei tabelloni dei boomakers si scopre come il match si presenti decisamente equilibrato. Una vittoria della Pro Vercelli viene infatti pagata dalla Snai a 2,50 volte la cifra giocata, mentre un successo dei campani viene pagato 2,85 volte l’eventuale scommessa effettuata. Per la Snai risulta difficile si concretizzi un risultato di parità, visto che tale esito viene pagato 3,10 volte la scommessa effettuata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori