Probabili formazioni/ Benevento Roma: diretta tv, orario, ultime notizie. Florenzi torna in panchina (Serie A)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Benevento Roma: diretta tv, orario, le ultime notizie live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano nella quinta giornata del campionato di Serie A

Nainggolan_Roma_Verona_lapresse_2017
Pronostico Verona Roma (LaPresse)

Facendo qualche calcolo pare che per la sfida tra Benevento e Roma entrambi i tecnici abbaino a diposizione una buona panchina da cui attingere in caso di bisogno domani nel quinto turno di serie A. detto delle probabili formazioni, Baroni potrebbe infatti avere a disposizione Di Chiara e Gyamfi oltre che Gravillon per il reparto arretrato con Antei in forte dubbio dopo qualche acciacco preso contro il Napoli il turno prima. Chibsah e Viola dopo la partita al San Paolo dovrebbero osservare un turno di  riposo assieme a Del Pinto mentre difficilmente sarà già pronto a tornare in campo Iemmello: a disposizione per lattacco dalla panchina rimangono quindi Parigini, Puscas e Brignola. Panchina abbastanza ampia anche per Di Francesco che può permettersi di far riposare qualcuno dei titolari: fuori dovremmo quindi vedere Hector Moreno con Fazio e Florenzi (“rischioso fargli giocare due partite consecutive” ha detto di lui il tecnico), e con loro ci saranno anche De Rossi e Pellegrini oltre a Under e Defrel. Da valutare qualche ballottaggio in avanti con El Shaarawy eventuale jolly dalla panchina. (agg Michela Colombo)

L’ATTACCO

Data la situazione di emergenza in infermiera, nel disegnare le probabili formazioni nella sfida tra Benevento e Roma il tecnico degli stregoni Baroni dovrà per forza di cose puntare anche domani sul duo Armenteros e Coda: DAlessandro e Ciciretti oltre a Iemmello infatti risultano ancora out. Nessun problema invece per il classico tridente della Roma sotto la guida di Di Francesco. Dzeko non dovrebbe mancare nonostante la bella doppietta già segnata solo sabato scorso al Verona nel turno precedente di Serie A: con il bosniaco però dovremmo vedere altri vertici del tridente. Ipotizzando infatti un piccolo turnover in avanti anche in vista della sfida di sabato contro lUdinese, ma con Dzeko prima punta, dovremmo vedere fin dal primo minuto Perotti con Schick assente per infortunio che libera lo slot dallaltra parte: sempre possibile un ballottaggio con El Shaarawy e con Defrel che scalpita dalla panchina. (agg Michela Colombo)

GONALONS IN REGIA

Stando alle probabili formazioni della sfida tra Benevento e Roma va detto che, salvo variazioni dellultimo secondo Baroni dovrebbe cambiare in maniera sostanziale lo schieramento tipo per il reparto a centrocampo. La partita contro il Napoli ha messo otto torchio gli stregoni, che ora abbisognano di mente e gambe fresche per affrontare un altro match che si annuncia davvero difficile: Cataldi e Memushaj dovrebbero quindi trovare la maglia titolare la posto di Chibsah e Viola in questo turno. Per le fasce invece sia Lazaar che Lombardi dovrebbero confermare il posto ma questultimo viene dato in ballottaggio con Parigini. Per quanto riguarda l11 della Roma a centrocampo dovremmo vedere il grande ritorno di Strootman dal primo minuto: con il belga potremmo rivedere Nainggolan anche se acciaccato, già in gol sabato scorso contro il Verona. In cabina di regia dovremmo finalmente vedere il francese Gonalons, dato che De Rossi ha vestito la maglia da titolare nel turno di campionato procedente. (agg Michela Colombo)

FOCUS SULLA DIFESA

Nel primo turno infrasettimanale appare difficile prevede con precisione quali saranno le probabili formazioni della sfida tra Benevento e Roma visto che entrambi i tecnici opteranno per un piccolo ma necessario turnover, specialmente in casa degli stregoni, stremati dallo 0-6 contro il Napoli. Baroni in ogni caso dovrebbe puntare per il suo reparto difensivo ancora su Belec tra i pali con Antei invece dato in dubbio dopo che è stato visto uscire zoppicando dal San Paolo. Tenuto conto del reparto a 4 i giallorossi dovrebbero puntare su Venuti e Letizia per gli esterni mentre Lucioni e Djimsiti occuperanno il centro del reparto anche se lex Atalanta potrebbe venir insidiato da Di Chiara (in fascia e Venuti spostato al centro). Per quanto riguarda la Roma invece Di Fracido non potrà fare a meno di Alisson, protagonista di alcune magie in questi ultimi primi turni di campionato: proseguendo con lo schieramento a 4 dovrebbero essere Manolas e Juan Jesus la coppia di centrali. Sulla fascia sta facendo molto bene lacquisto estivo Kolarov nonostante limpego contro il Verona solo sabato scorso, mentre sullatra fascia dovremmo rivedere dal primo minuto Florenzi: il giallorosso, di ritorno dallinfortunio ha la giusta carica e ha senza dubbio bisogno di mettere minuti nelle gambe. (agg Michela colombo)

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO ROMA

Benevento Roma è la prima partita di mercoledì 20 settembre nella Serie A 2017-2018: si gioca alle ore 18 per la quinta giornata, che rappresenta il primo turno infrasettimanale della stagione. Per il Benevento lavvio di stagione è stato terribile: ancora nessun punto in questo campionato, ma sono già state affrontate Sampdoria, Napoli e adesso questa Roma che arriva dalla convincente vittoria contro il Verona e deve ancora recuperare una partita. Una Roma che punta ai piani alti della classifica, mentre per gli stregoni cè la necessità di dimenticare alla svelta i sei gol incassati al San Paolo. Andiamo allora a vedere in che modo le due squadre potrebbero schierarsi in campo, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Benevento-Roma.

COME VEDERE BENEVENTO ROMA IN DIRETTA TV

Benevento Roma, valida per la quinta giornata della Serie A 2017-2018, sarà trasmessa in diretta tv sui canali della televisione satellitare a pagamento (nello specifico Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 2) e su quelli del digitale terrestre a pagamento (precisamente su Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD). 

FORMAZIONI BENEVENTO: I DUBBI DI BARONI

Da valutare in che modo Marco Baroni voglia disporre la sua squadra in campo: ancora tanti dubbi circa gli infortunati, ai quali si è aggiunto Antei che rimane in dubbio per questa partita. La sensazione è che non si vogliano forzare i tempi di recupero; dunque Djimsiti potrebbe prendere il posto al centro della difesa affiancando Lucioni, con Venuti e Gaetano Letizia che invece giocheranno sulle fasce laterali. A centrocampo non al meglio Chibsah, out invece Ciciretti che dunque lascerà spazio a Lombardi sulla corsia destra; laltro ex Lazio, vale a dire Cataldi, sarà invece al centro dello schieramento con Ledian Memushaj che gli darà una mano in fase di impostazione. A sinistra invece dovrebbe esserci Lazaar, arrivato nellultimo giorno di calciomercato e già pronto a prendersi il posto; davanti invece ci sono poche scelte, Iemmello non dovrebbe farcela per linfiammazione al ginocchio e dunque a giocare con Massimo Coda sarà ancora Samuel Armenteros. Il Benevento ha passato le ultime tre partite senza segnare un singolo gol: riuscirà a spezzare la maledizione?

FORMAZIONI ROMA: LE SCELTE DI DI FRANCESCO

La partita del Vigorito avrebbe potuto rappresentare la prima da titolare per Schick, e invece il ceco non viene convocato per un risentimento al flessore. Il suo posto sarà preso da Grégoire Defrel, che sostituisce Cengiz Under rispetto al tridente che ha giocato sabato sera; tridente nel quale è confermato Dzeko, mentre Perotti fa riaccomodare in panchina El Shaarawy. Anche a centrocampo si prevede una sostituzione, magari anche due: Gonalons per De Rossi è quella più probabile, in più Nainggolan potrebbe fermarsi per un risentimento e lasciare ancora campo a Lorenzo Pellegrini, questa volta però insieme a Strootman. Il belga in ogni caso dovrebbe essere portato in panchina; per quanto riguarda la difesa, Juan Jesus dovrebbe tornare titolare mandando in panchina Fazio, con Manolas invece sicuro del suo posto a protezione di Alisson. A sinistra grande vantaggio per Kolarov anche perchè in questo momento non ci sono troppe alternative; a destra la buona prova fornita da Florenzi lascia intendere che il numero 24 possa nuovamente avere una maglia dal primo minuto, pur se Bruno Peres rappresenta certamente una valida alternativa visti anche gli impegni ravvicinati.

IL TABELLINO E PROBABILI FORMAZIONI

BENEVENTO (4-4-2): 1 Belec; 23 Venuti, 5 Lucioni, 6 Djimsiti, 3 G. Letizia; 87 Lombardi, 8 Cataldi, 20 L. Memushaj, 77 Lazaar; 90 Armenteros, 11 M. Coda

A disposizione: 22 Brignoli, 12 Piscitelli, 18 Gyamfi, 95 Gravillon, 17 G. Di Chiara, 13 Chbisah, 14 N. Viola, 4 Del Pinto, 27 Parigini, 32 Puscas, 99 Brignola

Allenatore: Marco Baroni

Squalificati:

Indisponibili: F. Costa, Antei, Ciciretti, DAlessandro, Iemmello

 

ROMA (4-3-3): 1 Alisson; 24 Florenzi, 44 Manolas, 5 Juan Jesus, 11 Kolarov; 4 Nainggolan, 21 Gonalons, 6 Strootman; 23 Defrel, 9 Dzeko, 8 Perotti

A disposizione: 28 Skorupski, 18 Lobont, 25 Bruno Peres, 20 Fazio, 15 Hector Moreno, 30 Gerson, 16 De Rossi, 7 Lo. Pellegrini, 17 Cengiz Under, 92 El Shaarawy

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Squalificati:

Indisponibili: Karsdorp, Emerson P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori