Probabili formazioni/ Lazio Napoli: diretta tv, orario, ultime notizie live. Altra chance per Ounas? (Serie A)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Lazio Napoli: diretta tv, orario, ultime notizie live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano nella quinta giornata del campionato di Serie A 2017-2018

Jorginho_Immobile_Napoli_Lazio_lapresse_2017
Probabili formazioni Napoli Lazio (LaPresse)

In vista della partita tra Lazio e Napoli come abbiamo visto sia Inzaghi che Sarri opteranno per la formazione titolare: questo poterà quindi a vedere in panchina un po i soliti nomi, benchè di solito nel turno infrasettimanale molti optino per un po di turnover per far respirare i big della rosa. Panchina titolare quindi in casa Lazio, anche se il tecnico biancoceleste potrebbe essere più incline a mescolare le carte rispetto al suo collega dallaltra parte del campo: out Luiz Felipe e Lukaku con Patric, Di Gennaro e Marusic oltre a Crecco, Murgia e Palombi. Stessa situazione per il Napoli di Sarri il cui 11 appare già scritto (eccezion fatta per i soliti due ballottaggi a centrocampo di cui abbiamo già detto): relegati nuovamente in panchina quindi per Maggio e Chiriches, con Maksimovic e Mario Rui. Stessa sorte anche per Jorginho e Allan, con Rog, Ounas, Milik e Giaccherini.

FOCUS SULL’ATTACCO

Dando un occhio alle probabili formazioni di Lazio e Napoli, sono davvero pochi i dubbi che riguardano le scelte dei due tecnici per il reparto avanzato delle probabili formazioni attese allOlimpico. Volendo partire dalla formazione di casa Inzaghi chiaramente non potrà fare ameno di schierare punta centrale Ciro Immobile già a quota 6 gol in appena 4 turni di serie A disputati.  Con lazzurro il reparto verrà completato da Milikovic Savic e Luis Alberto, già visti in campo contro il Genoa ed entrambi a quota una rete in questo inizio di stagione. Visto lo stato di grazia che sta vivendo il bomber belga del Napoli. Sarri non opterà per Milik in un tridente pesante: via libera infatti a Mertens che domenica scorsa ha firmato una fantastica tripletta contro il Benevento. Il tridente campano verrà poi come al solito completato da Callejon e  Insigne, entrambi a rete proprio nel turno di campionato precedente. (agg Michela Colombo)

PAROLO IN MEDIANA

Optando nuovamente per l 3-4-2-1 visto contro il Genoa nel precedente turno di Serie A, Simone Inzaghi non ci riserva particolari sorprese nelle probabili formazioni di Lazio Napoli. Solo un cambio rispetto allo schieramento a 4 visto domenica contro grifoni, con Marco Parolo al posto di Murgia: per il resto sono state confermate le maglie da titolari di Lucas Leiva al centro del settore, con Senad Lulic e Basta attesi sulle fasce (ma con questultimo atteso in ballottaggio con Marusic). Soliti ballottaggi a centrocampo invece per Sarri: il tecnico del Napoli ha infatti abituato i tifosi ai medesimi dubbi di centrocampo fin dalla stagione scorsa e il mercato estivo non ha modificato questa situazione. Soliti ballottaggi sul 50:50 quindi tra Jorginho e Diawara e tra Zielinski e Allan, con il polacco e il guineano dati per titolari domani sera visto che gli altri due centrali sono scesi in campo nel turno precedente. Unica sicurezza la presenza del capitano Marek Hamsik sulla mezzala, almeno fino al 60 minuto di gioco. (agg Michela Colombo)

FOCUS SULLA DIFESA

Per il big match del primo turno infrasettimanale tra Napoli e Lazio entrambi i tecnico non possono sbagliare nelle probabili formazioni a partire dal modulo difensivo, specialmente in questo momento dove sono i gol a fare da padrone. Analizzando quindi il possibile schieramento allOlimpico partendo dal reparto difensivo, va detto che sia Sarri che Inzaghi non faranno chiaramente a meno dei due portieri titolari ovvero lazzurro Reina e il biancoceleste Strakosha, presto entrato nelle grazie dei fan del club dellaquila. Tornando ai padroni di casa Inzaghi opterà in ogni caso per un modulo a 3 che vedrà De Vrij al centro con Bastos e Radu a completamento, come già visto contro il Genoa. Nessuna sorpresa nello schieramento del Napoli: Sarri ormai ci ha abituato a un 11 ufficiale da schierare nonostante un calendario davvero pieno di impegni importanti. Detto di Reina nel modulo a 4 quindi la coppia centrale sarà formata da Albiol e Koulibaly, con Ghoulam e Hysaj fedeli in fascia. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO NAPOLI

Lazio Napoli è una delle partite più affascinanti nella quinta giornata di Serie A 2017-2018: si gioca alle ore 20:45 di mercoledì 20 settembre e nel primo turno infrasettimanale della stagione i partenopei arrivano a questa gara a punteggio pieno, con il miglior attacco e la miglior differenza reti. Bel banco di prova per gli uomini di Maurizio Sarri, ma anche per una Lazio che è la prima inseguitrice del terzetto di testa e, dopo aver già schiantato il Milan allOlimpico, ci riprova contro una chiara candidata per lo scudetto. In attesa che la partita si giochi, studiamo in maniera dettagliata quelle che potrebbero essere le scelte dei due allenatori, analizzando nel dettaglio le probabili formazioni di Lazio Napoli.

COME VEDERE LAZIO NAPOLI IN DIRETTA TV

Lazio Napoli, valida per la quinta giornata della Serie A 2017-2018, sarà trasmessa in diretta tv sui canali della televisione satellitare a pagamento (nello specifico Sky Calcio 2) e su quelli del digitale terrestre a pagamento (precisamente su Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD). 

FORMAZIONI LAZIO: LE SCELTE DI INZAGHI

Simone Inzaghi non ha fatto turnover contro il Genoa e dovrebbe confermare la stessa formazione vista domenica sera; una sola eccezione, il rientro di Parolo che era squalificato e dovrebbe riprendere il posto in mezzo al campo, dirottando in panchina il comunque positivo Murgia. Nel 3-4-2-1 disegnato dal tecnico, la Lazio dovrebbe ancora mandare in campo De Vrij al centro della difesa con Bastos e Radu a fargli compagnia in difesa (come sappiamo Wallace deve affrontare un lungo stop); Basta e Lulic sono ancora destinati a presidiare le corsie laterali, in mezzo con Parolo ci sarà ovviamente Lucas Leiva che cresce di partita in partita, con Milinkovic-Savic che dunque ancora una volta si prende la posizione alle spalle di Ciro Immobile, facendo compagnia a Luis Alberto che si sta dimostrando sempre più importante per questa squadra. Da valutare ovviamente se questa formazione possa essere messa in discussione: difficilmente però Inzaghi rinuncerà a questi giocatori in una partita così delicata e importante come quella contro il Napoli, eventualmente però nel secondo tempo potrà esserci spazio per Felipe Caicedo in attacco e magari per Jordan Lukaku sulla corsia sinistra.

FORMAZIONI NAPOLI: I DUBBI DI SARRI

Come sempre Maurizio Sarri deve fare i conti con lampia rosa di scelte per il centrocampo: Hamsik avrebbe dovuto riposarsi domenica e invece ha giocato, difficile che possa stare fuori contro la Lazio e allora le sostituzioni potrebbero essere altre, per esempio Zielinski e Amadou Diawara che si preparano a prendere il posto di Allan e Jorginho, anche se tenere fuori la mezzala brasiliana in questo periodo potrebbe essere deleterio (al di là del gol segnato contro il Benevento). Per il resto le scelte dovrebbero essere le stesse: in difesa Hysaj e Ghoulam sulle fasce laterali, con Raul Albiol confermato al fianco di Koulibaly. Nel tridente offensivo non dovrebbero esserci modifiche: Dries Mertens, reduce dalla doppietta contro il Benevento, sarà ancora al centro dellattacco con Milik destinato una volta di più alla panchina, a presidiare gli esterni ci saranno Callejon e Lorenzo Insigne ma nel secondo tempo potrebbero trovare spazio, come già accaduto domenica pomeriggio, Giaccherini e Ounas con il giovane franco-algerino che si sta inserendo sempre più nella squadra partenopea ed è pronto a dare il suo contributo.

IL TABELLINO E LE PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (3-4-2-1): 1 Strakosha; 15 Bastos, 3 De Vrij, 26 Radu; 8 Basta, 16 Parolo, 6 Lucas Leiva, 19 Lulic; 18 Luis Alberto, 21 Milinkovic-Savic; 17 Immobile

A disposizione: 55 Vargic, 23 Guerrieri, 27 Luiz Felipe, 4 Patric, 77 Marusic, 88 D. Di Gennaro, 11 Crecco, 96 Murgia, 5 J. Lukaku, 20 Caicedo, 29 Palombi

Allenatore: Simone Inzaghi

Squalificati:

Indisponibili: Wallace, Felipe Anderson, Nani

 

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 23 Hysaj, 33 Raul Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 20 Zielinski, 42 A. Diawara, 17 Hamsik; 7 Callejon, 14 Mertens, 24 L. Insigne

A disposizione: 22 Sepe, 1 Rafael C., 11 Maggio, 21 Chiriches, 19 Ni. Maksimovic, 6 Mario Rui, 5 Allan, 8 Jorginho, 30 Rog, 37 Ounas, 99 Milik, 15 Giaccherini

Allenatore: Maurizio Sarri

Squalificati:

Indisponibili:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori