Pronostici Serie A/ Scommesse e quote, focus sul match Verona-Sampdoria (5^ giornata)

- Mauro Mantegazza

Pronostici Serie A: le quote e le scommesse delle partite in programma per la quinta giornata del massimo campionato italiano, primo turno infrasettimanale.

Pallone calciomercato news
Calciomercato news, 15 giugno (Foto LaPresse)

E molto interessante studiare le quote di Verona-Sampdoria: una partita che mette di fronte una squadra in chiara difficoltà come lHellas, un solo punto in campionato, e una Sampdoria che invece è partita bene come già accaduto nelle ultime stagioni e che, con una partita da recuperare, occupa il sesto posto in classifica. Chiaramente i blucerchiati sono favoriti, come ci dice anche la Snai: il segno 2 per la vittoria genovese vale 2,10 contro il 3,40 per la vittoria del Verona (segno 1), mentre il pareggio indicato dal segno X vale 3,50 volte la somma che deciderete di mettere sul piatto. Vale la pena dare uno sguardo anche ad altre quote, per esempio quella sul parziale/finale: il Verona vi farebbe guardare 25,00 volte la giocata se dovesse perdere avendo però chiuso in vantaggio il primo tempo, qualora succedesse il contrario la vincita sarebbe addirittura data a33,00. Prendendo in considerazione il risultato esatto, attenzione a questo dato: la Sampdoria non segna da 277 minuti e non lo ha mai fatto su azione, visto che lunica rete del suo campionato è il rigore di Giampaolo Pazzini alla prima giornata. Pazzini che è un ex: con la Sampdoria 48 gol in 87 partite, forse il periodo più florido della sua carriera e un campionato da 19 reti chiuso con la qualificazione al playoff di Champions League. Potrebbe essere ancora lui a spezzare la maledizione da gol del Verona? Possibile, intanto diciamo che un 1-0 a favore degli scaligeri vale 12,00 mentre un 1-1 vale 6,75. (agg. di Claudio Franceschini)

LE QUOTE PIU’ REDDITIZIE

Si avvicina il turno infrasettimanale di Serie A, e per i nostri pronostici abbiamo consultato lagenzia di scommesse Snai alla ricerca delle quote più redditizie sui segni 1X2, vale a dire vittoria delluna o dellaltra squadra o pareggio. Quali sono le scommesse che fruttano il maggiore guadagno? Guardando al segno 1 balza allocchio la vittoria del Benevento contro la Roma: Snai la quota 9,50 volte la posta in palio, cifra forse addirittura bassa se pensiamo che gli stregoni vanno ancora a caccia del primo storico punto in Serie A e giocano contro una squadra che lo scorso anno ha sfiorato lo scudetto ed è giunta seconda anche nel 2014 e 2015. Sul pareggio le quote sono sempre più basse in termini generali, ma in questo caso ce nè una che può valere la pena giocare: è quella che accompagna Milan-Spal, e dunque con gli estensi che, reduci da due sconfitte in fila, potrebbero fermare i rossoneri a San Siro. Attenzione, perchè la neopromossa aveva già pareggiato in casa della Lazio, alla prima giornata. Sul segno 2 le quote inevitabilmente si alzano: la scommessa sulla vittoria della stessa Spal al Giuseppe Meazza vale 12,00 volte la somma che deciderete di giocare, niente male anche il 9,75 sul segno 2 in Juventus-Fiorentina. Che i viola possano davvero fare il colpo in casa dei grandi rivali bianconeri? Intanto, possiamo anche dire che per lUnder 2,5 la qouta migliore è il 2,75 su Milan-Spal, mentre per la possibilità che entrambe le squadre segnino (o non lo faccia nessuna, o solo una delle due) potreste giocare il 2,60 sul NoGol in Lazio-Napoli. (agg. di Claudio Franceschini)

CHI SEGNA STASERA?

Tra i giocatori impegnati questa sera nel turno infrasettimanale della Serie A, sono tanti quelli che possono aumentare il loro bottino di reti. Paulo Dybala è il capocannoniere del torneo con 8 gol: di questi però ne ha segnati ben 6 fuori casa (le triplette contro Genoa e Sassuolo) e solo due volte (Cagliari e Chievo) ha trovato la via della rete allAllianz Stadium. Dybala è lunico giocatore ad aver segnato in tutte le partite disputate; come lui anche Fabio Quagliarella, ma come già detto alla Sampdoria manca la gara contro la Roma e dunque lattaccante di Castellammare di Stabia ha giocato una partita in meno rispetto allargentino della Juventus. E stato un grande avvio di stagione anche per Ciro Immobile: il bomber della Lazio ha segnato 6 gol, mancando lappuntamento con la rete solo allesordio (contro la Spal) e trovando già una tripletta (Milan) e una doppietta (Genoa), dividendo così equamente i suoi gol (tre allOlimpico, tre fuori casa). Occhio ovviamente aDries Mertens, che dopo la straordinaria stagione passata cerca di ripetersi: per il belga sono già 5 i gol segnati, con due rigori e la tripletta al Benevento. Più sotto troviamo il cannoniere 2016-2017, Edin Dzeko: tre gol per lattaccante della Roma, gli stessi messi a segno da Ivan Perisic (Inter) e Cyril Thereau, con il francese della Fiorentina che ne ha realizzati due su calcio di rigore. (agg. di Claudio Franceschini)

BIG MATCH ALL’OLIMPICO

Lazio Napoli è probabilmente la partita principale di questa quinta giornata di Serie A, dunque adesso è giunto il momento per approfondire le quote per il pronostico della partita allo stadio Olimpico fra i biancocelesti di Simone Inzaghi e i partenopei di Maurizio Sarri. Il Napoli appare favorito, forse in modo anche più netto di quanto si potesse pensare: il segno 2 per la vittoria degli ospiti è proposto a 2,00, poi si sale fino a quota 3,65 per il pareggio (segno X) e poi si scende ma solo fino a 3,55 volte la posta in palio in caso di vittoria della Lazio, per chi scommetterà sul segno 1. Ci si attende una partita ricca di gol, di conseguenza lOver 2,5 è quotato a 1,55, mentre per lUnder si salirà fino a 2,35. Cè anche grande fiducia circa la possibilità che entrambe le squadre segnino almeno un gol: infatti lopzione Gol è quotata a 1,45, mentre per il NoGol si salirà di parecchio, fino a 2,50. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I NUMERI DELLE SQUADRE

Per i pronostici di Serie A sul turno infrasettimanale, andiamo a dare uno sguardo alle cifre che le squadre hanno messo insieme fino a questo momento per avere unindicazione generale su quello che potremmo vedere in campo. Il miglior attacco del campionato, dopo quattro giornate, è quello del Napoli: i partenopei hanno segnato 15 gol, praticamente 4 per gara, e sono due in più di quelli della Juventus che questanno è partita lanciatissima dal punto di vista realizzativo, con Paulo Dybala che ha segnato il 61,5% dei gol della squadra (8 sui 13 totali). La difesa peggiore del torneo è invece quella del Verona: gli scaligeri hanno incassato 11 gol subendone 8 nelle ultime due partite e fanno peggio del Benevento, che ne ha presi 10 – 6 dei quali nellultimo turno al San Paolo. I pareggi sono già stati tanti, ma ci sono alcune squadre che attendono ancora il segno X: oltre a quelle a punteggio pieno e il Benevento troviamo Milan, Roma, Fiorentina, Cagliari e Udinese. Due invece i pareggi del Torino, la squadra con più risultati di questo tipo; i granata sono imbattuti come anche la Sampdoria che però ha una partita in meno (deve recuperare la sfida di Marassi contro la Roma). Una squadra è senza gol dopo 360 minuti: il Crotone, che se non altro ha preso un punto nella partita interna contro il Verona. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS SU MILAN SPAL

Milan Spal torna a giocarsi in Serie A dopo tantissimi anni di assenza, per cui potrebbe essere interessante approfondire il discorso circa le quote per il pronostico della partita. Come prevedibile, il Milan di Vincenzo Montella appare favorito, in modo anche molto netto: infatti il segno 1 per la vittoria dei rossoneri è proposto a 1,25, poi si sale già di molto fino a quota 5,75 per il pareggio (segno X) e addirittura fino a 12,00 volte la posta in palio in caso di vittoria della Spal, per chi scommetterà con coraggio sul segno 2. Ci si attende una partita ricca di gol, di conseguenza lOver 2,5 è quotato a 1,43, mentre per lUnder si salirà fino a 2,65. Più equilibrate le quote circa la possibilità che entrambe le squadre segnino almeno un gol: infatti lopzione Gol è quotata a 1,90, mentre per il NoGol si scende di un soffio a 1,80. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

QUOTE PER JUVENTUS FIORENTINA

Juventus Fiorentina è una classica del nostro calcio, dunque adesso è giunto il momento per approfondire il discorso circa le quote per il pronostico della partita di Serie A allo Stadium. La Juventus di Massimiliano Allegri appare favorita, forse in modo anche più netto di quanto si potesse pensare: il segno 1 per la vittoria dei bianconeri è proposto a 1,35, poi si sale già di molto fino a quota 4,75 per il pareggio (segno X) e addirittura fino a 9,25 volte la posta in palio in caso di vittoria della Fiorentina per chi scommetterà sul segno 2. Ci si attende una partita ricca di gol, di conseguenza lOver 2,5 è quotato a 1,57, mentre per lUnder si salirà fino a 2,30. Più equilibrate le quote circa la possibilità che entrambe le squadre segnino almeno un gol: infatti lopzione Gol è quotata a 1,87, mentre per il NoGol si scende di un soffio a 1,85.  (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

QUOTE PER BENEVENTO ROMA

Per i pronostici di Serie A approfondiamo ora lanalisi di Benevento Roma con le quote offerte dallagenzia di scommesse sportive Stai sullanticipo delle ore 18.00. Naturalmente la squadra di Eusebio Di Francesco appare favorita, ma andiamo ad esaminare le quote in maggiore dettaglio: il segno 2 per la vittoria della Roma è proposto a 1,33, poi si sale già di molto fino a quota 5,25 per il pareggio (segno X) e addirittura fino a 9,00 volte la posta in palio in caso di vittoria del Benevento per chi scommetterà sul segno 1. Ci si attende una partita ricca di gol, di conseguenza lOver 2,5 è quotato a 1,43, mentre per lUnder si salirà fino a 2,70. Più equilibrate le quote circa la possibilità che entrambe le squadre segnino almeno un gol: infatti lopzione Gol è quotata a 1,70, mentre per il NoGol si sale a 2,05. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PARTITE DEL TURNO INFRASETTIMANALE

La quinta giornata del campionato di Serie A 2017-2018 vivrà oggi ben nove partite, che costituiranno naturalmente il grosso del primo turno infrasettimanale della stagione. Si comincerà alle ore 18.00 con Benevento-Roma, mentre le altre otto sfide sono in programma tutte alle ore 20.45: si tratterà di Atalanta-Crotone, Cagliari-Sassuolo, Genoa-Chievo, Verona-Sampdoria, Juventus-Fiorentina, Lazio-Napoli, Milan-Spal e Udinese-Torino. Riepilogato il calendario di questo turno, vediamo ora nel dettaglio partita per partita le scommesse e i pronostici sullesito di questi incontri.

PRONOSTICO BENEVENTO ROMA

Una Roma in ripresa giocherà in casa di un Benevento reduce dalla pesantissima coppola del San Paolo: il fattore campo sembra troppo poco per riequilibrare una netta differenza di valori, di conseguenza il pronostico pende tutto dalla parte degli uomini di Eusebio Di Francesco.

PRONOSTICO ATALANTA CROTONE

Discorso simile per Atalanta-Crotone, in questo caso però anche il fattore campo favorisce la squadra tecnicamente più forte: nerazzurri di conseguenza senza ombra di dubbio da preferire, anche se Gian Piero Gasperini deve iniziare a fare i conti con i tanti impegni ravvicinati.

PRONOSTICO CAGLIARI SASSUOLO

Cagliari-Sassuolo può sembrare meno squilibrata, tuttavia i rossoblù sardi sono reduci da ben due vittorie consecutive e di conseguenza gli uomini di Massimo Rastelli sono favoriti per un tris che spingerebbe il Cagliari in una invidiabile posizione di classifica.

PRONOSTICO GENOA CHIEVO

Più incerta appare Genoa-Chievo: la classifica favorisce i gialloblù, avversario sempre scomodo per chiunque, ma la differenza di valori in questo caso non è così evidente, per cui il fattore campo, la necessità di fare punti e magari il talento di Pellegri potrebbero fare pendere la bilancia dalla parte del Grifone.

PRONOSTICO VERONA SAMPDORIA

Discorso simile per Verona-Sampdoria, che mette di fronte le altre due squadre delle stesse città: i blucerchiati sicuramente hanno qualcosa in più, ma lHellas è già di fronte a uno snodo importante della sua stagione e di conseguenza ci attendiamo una partita aperta ad ogni possibilità.

PRONOSTICO JUVENTUS FIORENTINA

Juventus-Fiorentina è una partita sempre gustosa: favoriti dobbligo i campioni dItalia in carica, che giocano in casa, viaggiano ancora a punteggio pieno e hanno un Dybala in forma straripante, tuttavia il nuovo progetto viola di Stefano Pioli sembra crescere bene e la Fiorentina potrà giocare con la serenità di chi con un bel risultato può dare una svolta fantastica al proprio campionato.

PRONOSTICO LAZIO NAPOLI

Ancora più intrigante Lazio-Napoli, partita che è il big-match di questo turno infrasettimanale e che appare difficile onestamente da pronosticare prima: un match da tripla, una sfida avvincente che darà risposte importanti sia sulla squadra di Simone Inzaghi sia su quella di Maurizio Sarri, entrambe in buona forma alla vigilia del match.

PRONOSTICO MILAN SPAL

Occasione favorevole per il Milan in casa contro la Spal, che dopo il grande avvio di fine agosto è tornata fra i ranghi: avversario comunque da non sottovalutare per i rossoneri di Vincenzo Montella, che però sono evidentemente favoriti e devono sfruttare questo turno sulla carta positivo per inanellare unaltra vittoria.

PRONOSTICO UDINESE TORINO

Più intrigante dal punto di vista del pronostico appare Udinese-Torino, un match che potrebbe essere spero ad ogni epilogo: i granata hanno probabilmente qualcosa in più, ma la differenza non è così netta e quindi a Udine di certo non sarà una trasferta semplice per la banda Mihajlovic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori