Pronostico Spagna Italia/ Il punto di Moreno Torricelli: puntiamo su Verratti, Belotti e Immobile! (Esclusiva)

- int. Moreno Torricelli

Pronostico Spagna Italia: intervista esclusiva a Moreno Torricelli sul match decisivo degli azzurri nel girone G del torneo di qualificazioni ai Mondiali 2018 in Russia. 

Spagna_Italia_angolo_area_lapresse_2017
Diretta Spagna Italia - LaPresse

IL PUNTO DI MORENO TORRICELLI, QUALIFICAZIONI MONDIALI 2018 (ESCLUSIVA)

Stasera sabato 2 settembre si giocherà Spagna Italia, match atteso alle ore 20.45 al Bernabeu, quale match decisivo per le sorti del girone G del torneo europei delle qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018. La graduatoria del gruppo infatti vede le due formazioni a pari punti (16) ma con una differenza reti importanti: chi vince stasera  potrebbe quindi registrare un vantaggio consistente in vista degli ultimi incontri del torneo, che diverrà fondamentale dato che solo la prima di ogni raggruppamento avrà accesso diretto al tabellone finale, con la seconda che dovrà invece disputare pericolosi play off. Visto anche il fattore campo l’impresa per la compagine azzurra del Ct Ventura non sarà semplice ma come la rosa iberica anche qui non mancano i personaggi eccellenti.  Per presentare Spagna-Italia abbiamo sentito l’ex calciatore Moreno Torricelli: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

PRONOSTICO SPAGNA ITALIA

Come vede questa partita? Sarà una partita decisiva, bisognerà vincere, incontreremo una grande squadra e dovremo giocare nel migliore dei modi.

Necessario quindi vincere, quale sarà l’atteggiamento tattico dell’Italia? Questo dipenderà da come Ventura farà giocare l’Italia che ha in ogni caso degli schemi ben precisi nel suo modo di scendere in campo.

La Spagna punterà sul possesso palla: come contrastarlo? E’ sempre stata una caratteristica della Spagna, dovremo cercare di limitare il loro possesso palla col pressing, col ritmo. Attenti però che la Spagna potrebbe inserirsi nei nostri spazi e farci molto male…

Quale potrebbe essere il centrocampo azzurro? Punteremo a avere come punto di riferimento del nostro centrocampo un giocatore molto importante come Verratti.

Il contropiede iberico potrebbe metterci in crisi magari con Morata? Questo è vero perchè Morata è molto veloce, molto agile, molto forte in questo tipo di gioco.

Italia a una punta, giocherà Belotti? Deciderà anche in questo caso Ventura che potrebbe scegliere di puntare o su un Italia a una punta o a due punte con Belotti e Immobile. Sono i nostri due attaccanti più forti in questo momento.

Cosa pensa della possibilità di giocare a 3 in difesa? Sarà anche il modo di disporsi in campo dell’Italia che potrebbe influenze questa cosa.

Con la difesa a 3 sarebbe meglio Barzagli o Rugani? Da una parte Barzagli ha più esperienza, dall’altra Rugani ha fatto meglio nei suoi ultimi incontri.

Ha mai incontrato la Spagna nella sua carriera? Mi è capitato solo una volta in amichevole, era una Spagna che puntava anche allora sul possesso palla, anche se non era così forte come quella che ha vinto Mondiali e Europei. C’è da dire che la Spagna attualmente sta attraversando un passaggio generazionale.

Il suo pronostico su quest’incontro. Mi auguro che l’Italia possa vincere e staccare il biglietto per Russia 2018.

Crede nella qualificazione azzurra anche attraverso gli spareggi? Non posso pensare a un’Italia fuori dai Mondiali. Del resto la nostra Nazionale non ha mai fallito i grandi appuntamenti e dovrebbe farcela anche attraverso gli spareggi.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori