BENEVENTO ROMA/ Probabili formazioni: i migliori della sfida. Quote, ultime novità live (Serie A 5^ giornata)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Benevento Roma: le quote e le ultime novità live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano nella quinta giornata del campionato di Serie A 2017-2018

Roma Verona
Un precedente di Verona Roma (LaPresse)

Il Benevento cerca l’impresa contro la Roma nel primo turno infrasettimanale della stagione: leggiamo quindi la sfida attraverso i numeri messi a statistica dai migliori giocatori delle due rose. I fan degli stregoni poggiano le loro speranze sull’attaccante Massimo Coda (vista anche la probabile assenza di Ciciretti), il quale però non ha ancora infranto lo specchio avversario. Importante lapporto di Lucioni in difesa, ma i numeri di Belec, portiere titolare, al momento non sono molto belli (25 parate e 10 reti incassati). I capitolini di Di Francesco invece possono contare sulla prolificità di Edin Dzeko, che in tre partite ha realizzato altrettanti gol, oltre a 13 tiri e 24 attacchi.  A centrocampo imprescindibile Radja Nainggolan anche se non dovrebbe prendere parte alla sfida contro gli stregoni: il belga si è sbloccato contro l’Hellas Verona, e ha già realizzato anche tre assist e 8 attacchi. Per la Roma i numeri poi premiano in difesa Kolarov, con Alisson uno dei migliori numeri 1 finora con 12 parate e 3 reti incassate.(agg Michela Colombo)

DUELLO NELLA CORSIA MANCINA

Dando un occhio alle formazioni di Benevento e Roma attese in campo ormai tra poco vogliamo mettere a confronto i due difensori responsabili della corsia mancina ovvero lespero Gaetano Letizia per  gli stregoni e il nuovo arrivo in casa giallorossa Aleksandar Kolarov. Il primo giunto a vestire la maglia del club campano questa estate dopo un paio di stagioni con il Carpi, ha finora messo a tabella 3 presenze in campionato per un totale di 219 minuti nelle gambe e già un assist vincente servito ai propri compagni. Per Kolarov invece, giunto a Roma per mettere una pezza alle clamorose partenze dellestate di mercato si contano tre presenze in maglia e tutte da titolare per 90minuti: a ciò si aggiunge anche una rete firmata contro lAtalanta nella prima giornata del campionato di Serie A oltre a un assist servito a Edin Dzeko nella partita Roma-Verona di domenica scorsa. (agg Michela Colombo)

I PROTAGONISTI

Nella sfida  tra Benevento e Roma vogliamo puntare i riflettori su Danilo Cataldi, regista titolare nella probabile formazione di Marco baroni in questa quinta giornata del campionato di Serie A. Dopo le batoste ricevuto nei primi turni della stagione, la compagine giallorossa ha bisogno di risposte positive, più che nel risultato (difficile la vittoria contro i giallorossi da pronostico) almeno in campo e per ripartire occorre nuova energia e unimpostazione di gioco più efficace: ecco quindi il giocatore classe 1994 giunto in prestito stagionale dalla Lazio. Dallaltra parte invece diamo spazio a un altro nuovo arrivo dal mercato estivo ovvero il fracenese Maxime Gonalons, che dovrebbe partire titolare nella Roma di Di Francesco nella cabina di regia, solito regno di Daniele De Rossi (ma già utilizzato dal primo minuto domenica scorsa e quindi avviato alla panchina). Il francese praticamente non si è ancora fatto vedere in campo e una buona prestazione potrebbe far scordare ai fan le ultime dichiarazioni di forte nostalgia dello stesso giocatore verso il suo ex club, il Lione. (agg Michela Colombo)

LE PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO-ROMA

Benevento Roma è la partita che apre il programma di mercoledì 20 settembre per la quinta giornata del campionato di Serie A 2017-2018: si gioca infatti alle ore 18 ed è una partita tra lunica squadra a non aver ancora centrato punti in questo avvio di stagione e una che ha vinto due delle tre partite giocate, e che potrebbe essere nei piani alti della classifica ma deve recuperare la gara contro la Sampdoria. Per il momento comunque Eusebio Di Francesco ha avuto ottime risposte dal suo gruppo, che ha battuto di autorità anche il Verona e si appresta ora alla seconda trasferta di campionato; il Benevento sa che non sono queste le sfide per raccogliere punti, ma vista la situazione dovrà provarci al 100%. Andiamo dunque a valutare come le due squadre potrebbero disporsi in campo, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Benevento-Roma.

QUOTE E SCOMMESSE

Per Benevento Roma, quinta giornata del campionato di Serie A 2017-2018, abbiamo le quote fornite dallagenzia di scommesse Snai: ci dicono che il segno 1 per la vittoria del Benevento vale 9,00; il segno X per il pareggio è quotato 5,25 mentre il segno 2 per la vittoria della Roma vi permetterà di guadagnare 1,33 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.

FORMAZIONI BENEVENTO: I DUBBI DI BARONI

Marco Baroni ha provato a rimescolare le carte contro il Napoli ma è uscito dal San Paolo con sei gol sul groppone; per la partita di questa sera dovrebbe tornare a schierare il suo centrocampo con la coppia formata da Cataldi e Ledian Memushaj, anche se sia Chibsah che Nicolas Viola restano valide alternative e fino allultimo saranno in ballottaggio per una maglia. In difesa bisogna registrare lassenza dellex Antei, infortunatosi domenica: al suo posto ci sarà allora lex Atalanta e Avellino Djimsiti, che si sistemerà al fianco di capitan Lucioni con Venuti ancora favorito su Gyamfi e Gaetano Letizia che a sinistra dovrebbe avere la meglio su Gianluca Di Chiara. Da verificare anche le condizioni di DAlessandro e Ciciretti, altri ex della partita: il secondo dovrebbe rimanere fuori e allora spazio a Cristiano Lombardi, che come Cataldi gioca una sorta di derby visti i trascorsi nelle giovanili della Lazio. A sinistra scalpita Lazaar che dovrebbe essere ancora titolare (ma occhio alla possibilità di vedere Parigini dal primo minuto); in attacco con lassenza forzata di Iemmello saranno ancora Armenteros e Massimo Coda a giocare, con il giovane rumeno Puscas che proverà a mettere in crisi le scelte del suo allenatore.

FORMAZIONI ROMA: LE SCELTE DI DI FRANCESCO

Roma in campo con il solito 4-3-3: Eusebio Di Francesco dovrebbe riproporre in campo Strootman che ha riposato sabato sera, dunque si prepara a rimanere fuori Lorenzo Pellegrini a meno che lex del Sassuolo non debba prendere il posto di Nainggolan, in unalternanza degli interni di centrocampo e anche perchè il belga ha un risentimento muscolare ed è in dubbio. A rimanere fuori dovrebbe però essere De Rossi, già dato in panchina contro il Verona e invece titolare; pronto dunque Maxime Gonalons, mentre in difesa Juan Jesus dovrebbe tornare in campo per affiancare Manolas. A sinistra certo del posto Kolarov, a destra Florenzi ha vantaggio su Bruno Peres e dovrebbe essere in campo per la seconda partita consecutiva. Nel tridente offensivo fuori Cengiz Under ed El Shaarawy; se a sinistra Diego Perotti è praticamente certo del posto, dallaltra parte lo è Defrel perchè Schick, che aveva giocato uno spezzone contro il Verona, è vittima di un risentimento al flessore e non è stato convocato. Al centro dellattacco ci sarà Edin Dzeko, reduce dalla doppietta contro il Verona: il bosniaco deve difendere il titolo di capocannoniere della Serie A dagli assalti di tanti concorrenti diretti.

PROBABILI FORMAZIONI, IL TABELLINO

BENEVENTO (4-4-2): 1 Belec; 23 Venuti, 5 Lucioni, 6 Djimsiti, 3 G. Letizia; 87 Lombardi, 8 Cataldi, 20 L. Memushaj, 77 Lazaar; 90 Armenteros, 11 M. Coda

A disposizione: 22 Brignoli, 12 Piscitelli, 18 Gyamfi, 95 Gravillon, 17 G. Di Chiara, 13 Chbisah, 14 N. Viola, 4 Del Pinto, 27 Parigini, 32 Puscas, 99 Brignola

Allenatore: Marco Baroni

Squalificati: –

Indisponibili: F. Costa, Antei, Ciciretti, DAlessandro, Iemmello

 

ROMA (4-3-3): 1 Alisson; 24 Florenzi, 44 Manolas, 5 Juan Jesus, 11 Kolarov; 4 Nainggolan, 21 Gonalons, 6 Strootman; 23 Defrel, 9 Dzeko, 8 Perotti

A disposizione: 28 Skorupski, 18 Lobont, 25 Bruno Peres, 20 Fazio, 15 Hector Moreno, 30 Gerson, 16 De Rossi, 7 Lo. Pellegrini, 17 Cengiz Under, 92 El Shaarawy

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Squalificati: –

Indisponibili: Karsdorp, Emerson P., Schick

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori