Lazio Napoli/ Il pronostico di Giuseppe Bruscolotti (esclusiva)

- int. Giuseppe Bruscolotti

Pronostico Lazio Napoli: intervista esclusiva con Giuseppe Bruscolotti che fa il punto sul big match dello stadio Olimpico, partita valida per la quinta giornata del campionato di Serie A.

Hamsik_Napoli_Lazio_lapresse_2017
Marek Hamsik, capitano Napoli - LaPresse

Pronostico Napoli Lazio. Sarà il primo test importante per entrambe: Lazio Napoli si gioca nel turno infrasettimanale della Serie A (5^ giornata) con calcio d’inizio alle ore 20:45 di mercoledì 20 settembre. La formazione biancoceleste è in grande forma e l’ha dimostrato anche in Europa League; tuttavia il Napoli viaggia a punteggio pieno e arriva dal roboante 6-0 con cui ha battuto il Benevento. Aspettiamo quindi questa partita per assistere a un grande spettacolo: due squadre in salute e con spiccata trazione anteriore, tre punti molto importanti in palio che potrebbero significare primo posto in classifica (confermato per il Napoli, trovato per la Lazio). Per presentare questo match, per un punto e un pronostico su Lazio Napoli allo stadio Olimpico, IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva Giuseppe Bruscolotti bandiera storica del Napoli dove ha giocato tra il 1972 e il 1988 e ha vinto uno scudetto e due Coppe Italia.

Che partita si aspetta? Una partita spigolosa tra due ottime formazioni che hanno iniziato bene il campionato, e sono nelle prime posizioni della classifica.

Crede che la Lazio sia troppo dipendente dai gol di Immobile? In effetti, almeno per il momento i gol di Immobile sono imprescindibili per questa Lazio; del resto parliamo di un grande attaccante.

Dove potrà arrivare questa Lazio? E’ ancora presto per vedere se possa essere la sorpresa di questa Serie A e se possa competere con le grandi; ad ogni modo potrebbe lottare per un posto in Champions League.

Dove si deciderà questo match? Dovrebbe essere la qualità tecnica del Napoli a decidere questa partita. Ormai la squadra di Sarri ha dei meccanismi ben collaudati e gioca a memoria; c’è un reparto offensivo veramente straordinario con attaccanti importanti come Insigne e Mertens.

Maggio potrebbe essere nell’undici azzurro? Credo che sia ancora presto per fare turnover, siamo solo all’inizio della stagione. Il Napoli dovrebbe scendere in campo con la squadra delle ultime partite.

Hamsik o Zielinski all’Olimpico? Credo che con entrambi in campo la squadra perda qualcosa dal punto di vista della quantità e dell’interdizione in mezzo al campo; per questo mi aspetto che Sarri li metta in alternativa l’uno con l’altro.

E’ questo il primo vero esame per il Napoli in campionato? Direi di sì, e per questo sono curioso di scoprire come la squadra reagirà alla Lazio.

Cosa ci vuole per vincere lo scudetto? Tanta concentrazione, uno spogliatoio unito nell’intento e pronto a superare ogni momento difficile della stagione.

Il suo pronostico su Lazio Napoli? Vedo un 2-1 a favore del Napoli.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori