Pagelle/ Lione Atalanta (1-1): i voti della partita (Europa League girone E)

- Alessandro Rinoldi

Pagelle Lione Atalanta: i voti della partita, i giudizi a tutti i calciatori che sono scesi in campo nella partita valida per la seconda giornata del girone E in Europa League

gasperini atalanta serie A
Probabili formazioni Napoli Atalanta - Gian Piero Gasperini (Foto repertorio LaPresse)

Al Parc OL l’Atalanta ottiene un pareggio importante per 1 a 1 sul campo dell’Olympique Lione. Nel primo tempo le due squadre sembrano inizialmente studiarsi con i padroni di casa a crescere e schiacciare gli ospiti italiani in particolare al 16′ con la conclusione di Mariano Diaz, parata in corner, e con l’incrocio dei pali colpito di testa da Marcelo su corner al 28′. I bergamaschi ripartono con scarsa lucidità e falliscono l’opportunità del vantaggio con il colpo di testa largo da zero metri di Hateboer al 23′. A ridosso dell’intervallo poi, proprio al 45′, Traoré porta avanti i suoi ribadendo in rete il pallone respinto da Berisha sul suo colpo di tacco dopo il numero di Fekir. L’inizio del secondo tempo è tutto di marca atalantina fino al pareggio trovato dal Papu Gomez su punizione al 57′, con la barriera avversaria rea di aprirsi sul più bello. Gli uomini di Genesio si rimettono in sesto lentamente ma non vanno oltre ai tentativi di Mariano Gomez ed altre chances solo abbozzate grazie all’intervento della difesa ospite. L’Atalanta si porta così a 4 punti nel gruppo E mentre il Lione rimane più attardato con 2 punti in classifica. Ecco dunque le pagelle finali di Lione Atalanta.

VOTO PARTITA 7 Gara dall’esito mai scontato grazie alle fiammate delle due compagini. VOTO OLYMPIQUE LIONE 6 Spreca forse troppo rispetto a quanto crea pagando caro il conto. VOTO ATALANTA 7 Ribalta la propria prestazione con un ottimo secondo tempo in uno stadio difficile. VOTO ARBITRO: Siebert (Germania) 6,5 Gestisce bene l’incontro senza incappare in episodi dubbi.

LIONE ATALANTA: LE PAGELLE DEI FRANCESI

ANTHONY LOPES 6 Quasi mai sollecitato, è incolpevole sulla rete subita.

TETE 5 Impreciso sia in fase offensiva che in quella difensiva.

MARCELO 6 Vicino al vantaggio colpendo l’incrocio dei pali al 28′ MOREL 6 Segue bene gli attaccanti della formazione italiana.

MENDY 5 Spinge parecchio ma si stacca troppo presto dalla barriera sul pareggio.

TOUSART 5,5 Distribuisce non sempre supportando gli altri.

NDOBELE 6,5 Spicca per l’intensità portata a vantaggio della sua squadra.

B. TRAORE’ 6,5 Porta i suoi in vantaggio dopo aver suonato la carica in avvio.

FEKIR 6 Il capitano tenta di caricarsi i suoi sulle spalle ma solo a tratti.

AOUAR 5 Delude rispetto alle aspettative.

M. DIAZ 6 Pericoloso in più di un’occasione.

MAOLIDA 5 Non offre il contributo auspicato.

DEPAY 5 Entra in partita troppo tardi.

CORNET Senza Voto Viene inserito nel finale senza incidere.

All. GENESIO 6 Si lascia cogliere impreparato dal ritorno dell’Atalanta.

LIONE ATALANTA: I VOTI DELLA DEA

BERISHA 7,5 Il migliore dei suoi, evita la sconfitta con diversi interventi importanti.

A. MASIELLO 6,5 Colleziona molte chiusure tempestive.

CALDARA 7 Annulla i giocatori che attaccano per vie centrali. PALOMINO 6,5 Lotta con grande intelligenza. HATEBOER 5,5 Mai protagonista dopo l’errore sotto porta del 23′.

CRISTANTE 5 Non trova la posizione migliore finendo col muoversi a vuoto, viene sostituito nell’intervallo. 

DE ROON 5,5 Controlla con un’ammonizione a carico. FREULER 6 Cerca di sbagliare il meno possibile.

SPINAZZOLA 6,5 Lascia intravedere le qualità che lo avevano contraddistinto lo scorso anno.

PETAGNA 5,5 Incolpevolmente lasciato troppo solo in avanti.

A. GOMEZ 6,5 Capitalizza con un po’ di fortuna l’unica occasione a disposizione. 

CASTAGNE 6 Più mobile del compagno Petagna di cui prende il posto. 

ILICIC 5,5 Ingenuo nel farsi ammonire.

All. GASPERINI 7 Si prende il merito di rilanciare i suoi nella ripresa.

IL PRIMO TEMPO

Ecco le nostre pagelle del primo tempo con le prestazioni migliori e peggiori delle due compagini in campo. Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Olympique Lione ed Atalanta sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Avvio di gara decisamente deludente e per vedere qualcosa di interessante bisogna aspettare il 16′, quando il tiro di Diaz viene parato in corner da Berisha. Al 23′ i bergamaschi si fanno vedere con il colpo di testa largo di un soffio da due passi di Hateboer mentre al 28′ Marcelo sul fronte opposto colpisce di testa l’incrocio dei pali. Al 45′ la squadra di Genesio si porta infine in vantaggio grazie a Traoré. Ammonito il solo De Roon al 38′ fino a questo momento.

LIONE ATALANTA: I VOTI DEL PRIMO TEMPO

VOTO OLYMPIQUE LIONE (PRIMO TEMPO): 7 Schiaccia gli italiani concedendo poco e portandosi in vantaggio a ridosso dell’intervallo. MIGLIORE LIONE (PRIMO TEMPO): TRAORE’ 7 Suona la carica per poi sbloccare prima dell’intervallo. PEGGIORE LIONE (PRIMO TEMPO): VOTO ATALANTA (PRIMO TEMPO): 5 Subisce troppo l’avversario sprecando malamente i palloni disponibili. MIGLIORE ATALANTA (PRIMO TEMPO): SPINAZZOLA 6 Suo l’unico cross pericoloso. PEGGIORE ATALANTA (PRIMO TEMPO): HATEBOER 5 Fallisce una grandissima opportunità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori