Video/ Psg Bayern (3-0): highlights e i gol della partita. Torna il sereno fra Neymar e Cavani (Champions)

- Federico Giuliani

Video Psg Bayern (risultato finale 3-0): highlights e i gol della partita giocata al Parco dei Principi e valida per il secondo turno del girone B della Champions League 2017-2018.

Neymar_Cavani_Psg_giallo_lapresse_2017
Probabili formazioni Manchester United Psg: i grandi assenti Neymar e Cavani - LaPresse

Come si suol dire spesso e volentieri, nel calcio le vittorie sono la migliore cura per qualsiasi malattia, e così potrebbe essere avvenuto in casa Paris Saint Germain. Ieri la compagine francese ha dato prova delle proprie qualità immense, battendo il Bayern Monaco con il risultato finale di tre reti a zero, segnando due gol già nella prima frazione di gioco. Una prova convincente che pare abbia fatto tornare anche un po di serenità nel rapporto burrascoso fra Neymar e Cavani. I due non si amano alla follia, visto che il brasiliano è convinto che luruguagio gli rubi i gol e la scena, ma ieri, dopo la rete siglata dallex Napoli, hanno esultato assieme, spazzando via per un attimo le critiche delle ultime settimane. Lex Barcellona è andato ad abbracciare il collega del reparto dattacco, è il gesto è apparso sincero e non solo in favore delle telecamere. Clicca qui per il video con i gol e lesultanza di Cavani e Neymar

LE PAROLE DI CAVANI

Spettacolare vittoria del Paris Saint Germain, che al Parco dei Principi supera agevolmente il Bayern Monaco con il risultato netto di tre reti a zero. Al termine del match ha parlato ai microfoni di Premium Sport il bomber dei parigini, Cavani: «Questa sera abbiamo fatto una bella partita, al di là del fatto che abbiamo trovato il gol già nei primi minuti, e questoci ha dato la possibilità di gestire al meglio la gara, aspettando e ripartendo quando loro non erano in equilibrio. Siamo riusciti a segnare nei momenti giusti, chiudendo quindi il match. Ci sono però ancora molte cose da migliorare, perché il Bayern a volte ci ha messo sotto. Abbiamo comunque saputo soffrire e siamo tutti felici, quindi speriamo di continuare così. I sentimenti per questa stagione sono sempre gli stessi, siamo una buona squadra, possiamo giocarcela contro tutti, e sapere che abbiamo rinforzato la rosa ci da ancora più forza, e nel momento di affrontare le avversarie ti fai rispettare di più. E però ancora presto, la strada è ancora lunga, bisogna continuare con questa mentalità, essendo consapevoli della nostra forza. Clicca qui per il video con le dichiarazioni integrali di Cavani a Premium Sport

PSG-BAYERN, VIDEO DI GOL E HIGHLIGHTS

Con una prova di forza schiacciante il Paris Saint Germain ha demolito il Bayern Monaco. Gli uomini di Emery si sono imposti al Parco dei Principi con un netto e significativo 3-0. Un risultato netto che non lascia spazio allimmaginazione e che porta con sé due effetti. Il primo: oltre alle solite note anche i parigini si inseriscono nelle favorite per la vittoria finale della Champions League 2018. Il secondo: la formazione allenata da Carlo Ancelotti subisce un altro brusco stop in un inizio stagione fin qui da dimenticare. Che i tedeschi non siano più quelli di una volta? Il film della partita, in ogni caso, è subito avvincente con Dani Alves in gol dopo appena 2. Neymar sfonda sulla sinistra, converge al centro e apre per il compagno, che non ha problemi a trafiggere Urleich. Il Bayern ha una reazione e con Muller sfiora due volte il pareggio, quindi Martinez impegna severamente Areola. Al 31 ecco però il raddoppio dei padroni di casa con Cavani, letale a insaccare con un perfetto piatto destro la straordinaria sponda di Mbappé.

LA RIPRESA

Nella ripresa i bavaresi scompaiono dai radar se non per un paio di guizzi sporadici con i neo entrati Coman e Rudy, oltre a Lewandowski nel finale. Il Psg invece continua a far divertire i propri tifosi, e cala il tris al 63 con Neymar. Azione da Playstation di Mbappé, che si beve Alaba con un gioco di suola e apparecchia di fatto per il tap-in vincente del compagno. Alla fine anche le statistiche si abbattono sul povero Bayern Monaco, incapace di finalizzare nonostante 16 conclusioni complessive, 7 dei quali verso lo specchio della porta francese. Nonostante limmensa mole di corner ben 18 i tedeschi non sono riusciti a cambiare le sorti di un match davvero complicato. Il Psg, invece, ha avuto dalla sua un solo corner e un possesso palla del 37,6% a fronte del 62,4% rivale (sterile a dir poco). Quanto basta per far fruttare i 12 tiri complessivi, 5 dei quali in porta. 

CLICCA QUI PER IL VIDEO PSG BAYERN (3-0): HIGHLIGHTS E I GOL DELA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, da uefa.com)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori