Diretta / Arzachena Viterbese (risultato finale 1-3): streaming video Sportube. Celiento chiude i conti!

- Claudio Franceschini

Diretta Arzachena Viterbese, streaming video Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la seconda giornata del girone A della Serie C

Viterbese_proteste_arbitro_lapresse_2017
Diretta Viterbese Trapani, Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA ARZACHENA-VITERBESE (RISULTATO FINALE 1-3): GOL DI CELIENTO ALL’88°

L’Arzachena prova ad alzare la pressione. Casini propone ottime idee sfruttando anche gli inserimenti dei compagni di reparto. La difesa della Viterbese presta però molta attenzione in fase difensiva chiudendo bene gli spazi. Peana all’80esimo riesce a proporre un cross interessante. Lisai calcia al volo ma spara alto. La Viterbese attende gli avversari cercando eventualmente di ripartire in contropiede. I sardi ci riprovano con Arboleda. Il tiro-cross del terzino viene però respinto dalla difesa laziale prima che giunga in area piccola. All’87esimo la Viterbese colpisce in contropiede. Pacciardi trova Celiento che dal limite dell’area di rigore realizza con un tiro rasoterra e angolato. E’ il gol che chiude definitivamente i conti. I padroni di casa protestano poco dopo per un rigore che in verità non sembra esserci. Vittoria importante per la Viterbese.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DELLA 2^ GIORNATA

I SARDI CI PROVANO

Nella ripresa i sardi provano a rendersi pericolosi. Peana ottiene il fondo e crossa in area cercando Vano che per poco non riesce a girare in porta. Poco dopo ci prova Casini dalla distanza ma Iannarilli replica con sicurezza. Qualche istante dopo è la Viterbese a rendersi pericolosa. Musacci trova con un lob Jefferson in area ma il tiro del centravanti è troppo angolato. Palla sul fondo. Da calcio d’angolo ci riprova l’Arzachena. Cross in area per Sbardella che spizzica senza però riuscire a imprimere potenza al suo tentativo. La Viterbese prova ad addormentare il gioco mentre l’Arzachena cerca di ricompattarsi. Al 75esimo cambio per i padroni di casa: esce Casini, entra Bertoldi. Ammonito intanto Razzitti.

RETE DI BALDASSIN AL 24°, PAREGGIO DI VANO AL 32° E GOL DI CELIENTO AL 43°

La Viterbese riesce a sbloccare il risultato al 24esimo minuto. Baldassin riceve palla nella trequarti avversaria. Il centrocampista riesce a ritagliarsi lo spazio per il tiro da fuori area. Ne esce una conclusione di esterno bellissima che si infila nell’angolino alto alla sinistra di Ruzzittu. Splendido gol. L’Arzachena reagisce bene allo svantaggio cercando subito il pari. Vano arriva al tiro dal cuore dell’area ma l’attaccante si presenta con un tiro debole all’appuntamento con il gol. Appuntamento solo rinviato. Alla mezzora arriva infatti il pareggio. Vano raccoglie un cross dalla sinistra girando di testa verso la porta: è il gol dell’1-1. La Viterbese torna a macinare gioco mentre i sardi si abbassano pericolosamente. Nel finale di tempo arriva il nuovo vantaggio ospite. Al 43esimo Varutti avanza trovando un cross interessante per Celiento che di testa sorprendere Ruzzittu. Fine primo tempo.

INIZIO GARA

Arzachena in campo con il 4-3-1-2. Tra i pali Ruzittu, in difesa Peana, Sbardella, Piroli e Arboleda. In zona mediana Bonacquisti, Nuvoli e Casini mentre in attacco troviamo Lisai in supporto di Vano e Sanna. La Viterbese replica con il 4-3-3. In porta Iannarilli, zona difensiva occupata da Pandolfi, Celiento, Pacciardi e Varutti. A centrocampo Baldassin, Musacci, Cenciarelli. In attacco spazio a Ngissah, Jefferson e Mendez. Arbitra il signor Marco Ricci di Firenze. La Viterbese sfiora il gol dopo appena 3 minuti di gioco. Gli ospiti riescono a combinare in area avversaria. Palla a Jefferson che non riesce a imprimere forza alla sua conclusione. Ruzittu blocca a terra. E’ la squadra ospite a fare la partita. L’Arzachena si difende con ordine anche se spesso si fa sorprendere impreparata. Su schema da calcio di punizione i laziali provano ad affondare il colpo. Musacci però calibra male il passaggio per Mendez. Ammonito Peana al 15esimo.


LE DICHIARAZIONI

Reduce dal sorprendente successo esterno sul campo dell’Arezzo, l’Arzachena ha intenzione di fare il bis contro la Viterbese. Anche la formazione ospite ha brillato nella prima giornata del campionato di Serie C, con il trionfo per 3-1 in trasferta contro il Prato. In ogni caso i padroni di casa vogliono centrare la seconda vittoria di fronte ai propri tifosi. Emblematiche a questo proposito le parole dei Simone Sbardella, uno dei protagonisti del 3-2 inflitto agli aretini. Queste le sue parole al sito ufficiale del club: “Ho provato un meraviglioso mix di incredulità ed emozione. Passare in vantaggio ad Arezzo era un sogno realizzato. Ci approcciavamo ad un mondo nuovo. Quel gol ci ha scaricato e sciolto. Abbiamo preso piena consapevolezza di potercela giocare alla pari”. Ecco invece i propositi per il futuro: “Dobbiamo dare continuità alla vittoria in Toscana. Altrimenti è come se non abbiamo fatto nulla. Con la Viterbese entreremo in campo per giocare bene e vincere la partita. Questa sarà sempre la nostra mentalità”. (agg. Giuliani Federico)

STATISTICHE

Nella seconda giornata del campionato di Serie C il sorprendente Arzachena giocherà in casa contro la Viterbese Castrense: mettiamo quindi a confronto qualche dato importante prima di dare la parola al campo. I sardi hanno bagnato nel miglior modo il proprio esordio nella categoria, vincendo 3-2 in casa del più quotato Arezzo: sicuramente tre gol realizzati in trasferta, vincendo la prima frazione di gioco e pareggiando la seconda, sono numeri che gratificano la squadra isolana. Invece la Viterbese, nella prima partita esterna della stagione, si è imposta per 3-1 contro il Prato; i laziali hanno vinto sia il primo (con il punteggio di 2-1) che il secondo tempo (punteggio 1-0), dimostrando di non aver perso il feeling con il gol durante la pausa estiva. Va però ricordato che le due  formazioni si sono incontrati pochi giorni da in Coppa Italia: allora il successo arrise ai laziali autori di ben 3 reti, firmate da Vandeputte, Ngissah e Tortori. (agg Michela colombo)

 

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Arzachena Viterbese non sarà trasmessa in diretta tv, ma come sappiamo il portale Sportube.tv offre – dietro il pagamento di una quota in abbonamento – tutte le partite di Serie C (campionato e coppa) in diretta streaming video, e dunque anche questa sarà disponibile tramite dispositivi mobili come tablet e smartphone.

I TESTA A TESTA

Si gioca oggi per il girone A la sfida tra Arzachena e Viterbese: match che vedrà in campo tra due formazioni che sono partite molto bene in questa stagione riuscendo a cogliere i tre punti all’esordio. Benché la formazione biancoverde sia neopromossa dalla serie D va detto che lo storico tra le due formazioni oggi in campo è molto ricco: basti pensare che dal 2014 a oggi le due squadre si sono trovate faccia a faccia in ben 5 occasioni. Curiosamente in questa stagione Arzachena e Viterbese si sono già affrontate, nella Coppa Italia di Serie C lo scorso 30 agosto con la netta vittoria dei laziali con il punteggio di 3-0 grazie ai centri di Tortori, Vendeputte e Ngissah. Rimane comunque recente l’ultima affermazione dell’Arzachena nello scontro diretto e risale al match di andata del campionato di Serie D 2015-2016: qui il risultato arrise ai biancoverdi padroni di casa per 1-0. (agg Michela Colombo) 

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Arzachena-Viterbese, diretta dall’arbitro Marco Ricci, si gioca domenica 3 settembre alle ore 16.30 per la seconda giornata del campionato di Serie C 2017-2018. Il cammino nel girone A è iniziato in maniera sorprendentemente positiva per entrambe le squadre. I sardi, neopromossi tra i professionisti dopo l’esaltante vittoria nello scorso campionato di Serie D, dopo un lungo testa a testa con i laziali del Monterosi, è partita sbancano il difficile campo dell’Arezzo con un pirotecnico tre a due, grazie alle reti di Sbardella, Sanna e Lisai.

Un successo importantissimo anche per il morale al termine di una romanzesca trasferta in cui i sardi, a causa degli aerei sold out per il periodo vacanziero, hanno dovuto raggiungere la Toscana in nave. Brillante anche la partenza della Viterbese che ha rifilato un rotondo tre a uno al Prato, grazie alla doppietta di Tortori e a un gol di Vadeputte. Partenza che assume un valore ancora maggiore considerando le difficoltà che i gialloblu hanno incontrato in estate, con il patron Camilli che ha deciso solo in extremis di iscrivere la squadra e con il conseguente ritardo nell’allestire la rosa. Tanto che questi ritardi hanno portato la Viterbese ad ottenere il rinvio delle prime partite di Coppa Italia di Lega Pro, inserita proprio nel girone dell’Arzachena contro cui ha giocato appena quattro giorni fa.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Le probabili formazioni dell’incontro: l’Arzachena inizierà la sfida con Ruzittu a difesa della porta, mentre i titolari in difesa saranno Arboleda sulla fascia destra, Peana sulla fascia sinistra e Piroli e Sbardella impiegati come difensori centrali. A centrocampo Bonacquisti, Nuvoli e Casini giocheranno nel terzetto titolare alle spalle di Lisai, trequartista di ruolo alle spalle di Curcio e di Sanna. La risposta della Viterbese sarà invece affidata a Iannarilli, estremo difensore alle spalle di Peverelli sull’out difensivo di destra, Varutti sull’out difensivo di sinistro e Celiento e Sini a completare la linea a quattro difensiva come difensori centrali. Musacci, Baldassin e Cenciarelli saranno i titolari a centrocampo, mentre nel tridente offensivo ci sarà spazio per il mattatore della sfida contro il Prato, Tortori, affiancato da Jefferson e da Vandeputte.

LA CHIAVE TATTICA

Il confronto tra i moduli dei due allenatori vedrà schierati il 4-3-1-2 di mister Giorico per l’Arzachena e il 4-3-3 di Bertotto per la Viterbese. Filosofie di gioco differenti con l’uso del trequartista da una parte e l’utilizzo del tridente dall’altra, ma sicuramente entrambe le formazioni sono state fra le note più liete del turno d’esordio del campionato in tutti e tre i gironi. L’Arzachena ad Arezzo ha dimostrato di aver mantenuto il piglio da leader che le ha permesso di trionfare nel campionato di Serie D della passata stagione. La Viterbese è apparsa già in palla fisicamente e soprattutto pronta nonostante lo scarso amalgama di una squadra allestita in fretta e furia e che non aveva potuto neanche fare affidamento sul banco di prova dei primi match di Coppa Italia di Serie C.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA 

Per questa partita di Serie C sono previste le quote dell’agenzia di scommesse Snai: il segno 1 (vittoria Arzachena) vale 2,45; il segno X (pareggio) ha una quota pari a 3,00 mentre il segno 2 (vittoria Viterbese) vi permetterà di guadagnare una somma pari a 2,80 volte quanto avrete deciso di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori