DIRETTA/ Feralpisalò Renate (risultato finale 0-1) streaming video Sportube: decide il match Gomez!

- Claudio Franceschini

Diretta Feralpisalò Renate, streaming video Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la seconda giornata del girone B della Serie C

Settembrini_Feralpisalo_LegaPro_lapresse_2017
Diretta Feralpisalò-Ravenna, LaPresse

DIRETTA FERALPISALO RENATE (RISULTATO FINALE 0-1) DECIDE GOMEZ

 Si è decisa finalmente nella seconda frazione la partita tra FeralpiSalò e Renate, con il bel successo della compagine nerazzurra andata in gol con Gomez al 55. Il primo tempo della partita valida nella 2^ giornata della serie C si era chiusa sullo 0-0, ma con gli ospiti dati in forte vantaggio per tecnica e ritmo di gioco. Alla fine il lavoro messo in campo ha giustamente premiato il Renate con la rete di Gomez, ben servito da Lunetta dopo azione impostata da Finocchio. Non sono poi mancate altre occasioni per i lombardi, che parevano scatenati, specialmente Lunetta, che ha sfiorato più volte la rete del doppio vantaggio. Solo sul finale la Feralpisalò alza la testa, ma il fischio dellarbitro chiude tutto.(agg Michela Colombo) 

PRIMO TEMPO

Il primo tempo della partita tra Feralpisalò e Renate si è chiuso con il pareggio a reti bianche me la sfida si è fatta tuttaltro che noiosa, con la compagine nerazzurra oggi in grande spolvero nel secondo turno. Lavvio di certo non è stato dei più movimentati, con un lungo batti e  ribatti tra le due formazioni, ma la 8 è il leone del garda Gomez a impegnare il numero 1 lombardo. Chiaramente la reazione del renate non si è fatta attendere al 11 Staini è costretto  a fare una magia su contropiede. Da qui i nerazzurri prendono in mano le redini del gioco impegnando la difesa della Feralpisalò ma senza mai riuscire a graffiare effettivamente: deludente invece la prova dei padroni di casa, entrate in partita solo negli ultimi  dieci minuti prima del fischio del direttore di casa. (agg Michela Colombo) 

PAROLA A CEVOLI

Esordio da urlo per il Renate, che nella prima giornata del campionato di Serie C ha superato 3-0 il Padova. Adesso il prossimo avversario si chiama FeralpiSalò, club che arriva dalla vittoria in trasferta per 2-1 sul campo della Reggiana. La sfida è molto interessante, e il tecnico degli ospiti Roberto Cevoli non nasconde l’entusiasmo: Non avrei mai immaginato un inizio così, nei migliori sogni non c’era, ma in realtà poi c’è stato e quindi devo solo fare i complimenti ai miei ragazzi: sono ragazzi in gamba, che lavorano, sono attenti, fanno le cose per bene e quella di oggi è stata la dimostrazione lampante. Infine una considerazione sul futuro: manteniamo il profilo basso e continuiamo a lavorare con umiltà, solo così possiamo continuare ad avere buoni risultati. (agg. Giuliani Federico)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Feralpisalò Renate non sarà trasmessa in diretta tv, ma come sappiamo il portale Sportube.tv offre – dietro il pagamento di una quota in abbonamento – tutte le partite di Serie C (campionato e coppa) in diretta streaming video, e dunque anche questa sarà disponibile tramite dispositivi mobili come tablet e smartphone.

LE STATISTICHE

Stasera la FeralpiSalò giocherà in casa contro il Renate nel secondo turno della terza serie, dopo aver sorpreso tutti alla prima giornata di campionato. I Leoni Del Garda nel primo turno del girone B hanno avuto la meglio sulla Reggiana in trasferta: dopo aver pareggiato il primo tempo per 1-1, la squadra lombarda ha vinto la ripresa e di conseguenza la sfida grazie alla bella doppietta di Guerra, che spera di confermarsi nelle marcature anche questanno.  Anche il Renate ha cominciato al meglio la propria stagione nella Serie C, battendo con un sonoro 3-0 il Padova: nei numeri va però detto che il problema dei lombardi lo scorso anno è stato proprio l’attacco, che sembra essersi sistemato dopo questi tre schiaffi a biancoscudati, tutti arrivati nella ripresa dopo lo 0-0 del primo tempo. (agg michela Colombo)

TESTA A TESTA

La Feralpi Salò affronta per la seconda giornata del campionato di Serie C girone B il temibile Renate in un interessante derby lombardo. Una gara piuttosto incerta, che ha sempre regalato emozioni in passato e tante sorprese. Negli ultimi cinque precedenti tra le due contendenti, cè un bilancio in perfetta parità con due vittorie per parte ed un pareggio. Nella passata stagione in casa della Feralpi Salò ci fu la vittoria esterna del Renate con il pirotecnico punteggio di 4-2, grazie ai gol di Ekuban, Di Gennaro e la doppietta di Valotti. Per la Feralpi Salò ci fu invece la pur inutile doppietta di Bracaletti. Nella gara di ritorno nuovo successo del Renate, questa volta sul proprio campo e per 1-0, con la rete decisiva di Pavan a circa dieci minuti dalla fine. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Feralpisalò Renate sarà diretta da Mario Cascone; si gioca per la seconda giornata del girone B di Serie C 2017-2018, squadre in campo alle ore 18:30. I Leoni Del Garda nel primo turno hanno sorpreso tutti, andando ad espugnare lo stadio Città Del Tricolore di Reggio Emilia contro la Reggiana; una vittoria per 2-1 meritata, che ha permesso alla squadra verde-blu di conquistare i primi tre punti dell’anno. Anche il Renate ha cominciato la propria annata con tre punti e una vittoria estremamente soddisfacente, un rotondo 3-0 contro il Padova che ha permesso di partire al meglio.

LE PROBABILI FORMAZIONI

I padroni di casa del Feralpi Salò riproporranno il modulo di gioco 3-5-2, scelto nella prima giornata dal tecnico Michele Serena. Fra i calciatori a cui il mister farà affidamento ci sarà l’estremo difensore Nicholas Caglioni, mentre i tre difensori centrali saranno a destra l’italo-brasiliano Emerson, al centro Raffaele Alcibiade e a sinistra Alessandro Ranellucci. Il centrocampo invece sarà composto da due esterni, Ferdinando Vitofrancesco e Marco Martin, che si posizioneranno rispettivamente sulla fascia destra e sulla fascia sinistra. I due calciatori che si cimenteranno nel ruolo di mezzali saranno Paolo Capodaglio e Lorenzo Staiti, che aiuteranno il mediano Francesco Dettori nella costruzione della manovra. Per completare l’undici titolare ci saranno le due punte centrali Lamin Jawo e Simone Guerra, che grazie alla propria doppietta ha firmato a caratteri cubitali la vittoria di Reggio Emilia alla prima giornata.

Il Renate dal canto suo dovrebbe rispondere con il modulo di gioco 4-3-3, cercando di sorprendere i difensori nell’uno contro uno. Il portiere titolare selezionato dall’allenatore Roberto Cevoli sarà Michele Di Gregorio, che verrà sostenuto dal quartetto difensivo composto dal terzino destro Marco Anghileri, dal terzino sinistro Diego Vannucci e dai due difensori centrali Matteo Di Gennaro e Dario Teso. Il reparto centrale sarà gestito dal lavoro delle due mezzali Antonio Palma e Lorenzo Simonetti e del mediano Nicola Pavan. Per concludere il trio d’attacco sarà formato dall’ala destra Giuseppe Ungaro, dall’ala sinistra Gabriel Lunetta e dalla punta centrale Guido Gomez.

LA CHIAVE DEL MATCH

Oltre ad essere un derby regionale, e quindi di per sé una gara particolare, la sfida fra Feralpi Salò e Renate sarà senza dubbio equilibrata. Entrambe le squadre vorranno vincere per proseguire la striscia iniziata nella prima giornata e dare seguito ai risultati positivi finora raccolti. Il Renate, sebbene giochi fuori casa, dovrebbe fare la partita, visto che il gioco dei nero-azzurri si concentra sulla fase offensiva. Le pantere interpretano alla lettera il detto la miglior difesa è l’attacco, pertanto cercheranno di mettere sotto pressione la difesa avversaria allargando il gioco sulle fasce e andando al cross in diverse circostanze.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

Per chi volesse scommettere qualche euro su questa gara è indispensabile conoscere le quote base secondo le agenzie di scommesse. Bet Clic ad esempio considera favorito il Feralpi Salò con una quota pari a 2; il pareggio invece paga 3.15, il successo esterno del Renate paga 3.50.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori