Diretta/ Fermana Sambenedettese (gara rinviata) streaming video Sportube: bruciato l’impianto d’illuminazione!

- Claudio Franceschini

Diretta Fermana Sambenedettese, streaming video Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la seconda giornata del girone B della Serie C

Sambenedettese_sconfitta_LegaPro_2017
Diretta Fermana Sambenedettese, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA FERMANA SAMBENEDETTESE (GARA RINVIATA): DANNO GRAVE, GARA RINVIATA A DATA DA DESTINARSI

Il derby marchigiano tra Fermana e Sambenedettese è stato sospeso al 31esimo minuto del primo tempo per problemi all’impianto di illuminazione. All’improvviso in pieno svolgimento del match è mancata la luce. Subito l’arbitro ha fermato il gioco per sincerarsi della situazione. Fin da subito nei pressi della curva ospite si è notata una grossa cortina di fumo salire. Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha evitato ulteriori conseguenze. Dopo qualche minuto di attesa è arrivata la conferma ufficiale: impianto completamente rovinato e irrecuperabile. Ancora da capire le cause dell’incendio. La partita è stata dunque sospesa sul parziale di 1-0 per l’autogol di Aridità, portiere della Samb. Nei prossimi la Lega di Serie C comunicherà il giorno e l’orario di recupero. Grossa delusione per i tifosi sugli spalti. Il derby fino a quel momento aveva infatti regalato spettacolo ed emozioni.

AUTOGOL DI ARIDITA’ AL 24

La Fermana gioca meglio riuscendo a impostare azioni interessanti. La Samb cerca di mantenere le giuste distanze sporcando le linee di passaggio avversarie. Al 17esimo D’Angelo penetra in area e cerca Cremona. Provvidenziale intervento di Conson. I rosso-blù si rendono pericolosi qualche istante dopo su azione da corner. Cross in area per Patti che gira di testa cercando un compagno in area ma la difesa gialloblù libera subito l’area. Al 24esimo si sblocca il risultato. Misin trova Cremona nei pressi della lunetta. L’attaccante calcia bene centrando in pieno la traversa. La palla schizza sulla schiena di Aridità e termina in rete. Sfortunato autogol per il portiere ospite. La Sambenedettese prova a rispondere ma alla mezzora il gioco si interrompe per un black-out. Probabile guasto all’impianto di illuminazione.

PALO DI PETRUCCI AL 3

Fermana in campo con il 4-3-3. Tra i pali Valentini, in difesa Urbinti, Ferrante, Sperotto e Gennari. In mediana ci sono Grieco, Iotti e Misin mentre in zona offensiva troviamo Petrucci, Cremona e DAngelo. La Sambenedettese risponde con il 4-2-3-1. In porta Aridità, linea difensiva composta da Tomi, Patti, Conson e Rapisarda. In mediana spazio a l’ex Napoli Bacinovic al fianco di Gelonese mentre in attacco troviamo Esposito, Vallocchia e Troianiello in supporto di Miracoli. Le due curve regalano spettacolo fin dalle prime battute. La Fermana dopo pochi minuti sfiora il gol da calcio di punizione. Petrucci calcia a giro da posizione defilata. Tentativo molto interessante, Aridità vola e con l’ausilio del palo salva il risultato. Nella prima fase del match è la Fermana a gestire la palla. Sambenedettese accorta e organizzata.

IN CAMPO!

Reduce dalla sconfitta per 1-0 nella gara inaugurale contro il Ravenna, la Fermana ospita la Sambenedettese nella seconda giornata del campionato di Serie C. I padroni di casa hanno intenzione di riscattare la sconfitta di sette giorni fa e centrare la prima vittoria in campionato di fronte ai propri tifosi. Ne è convinto Marco Sansovini, attaccante appena acquistato che ha così parlato ai microfoni di Sky Sport: Sono molto contento di diventare un giocatore della Fermana. Scuotevo la testa durante la firma? C’erano state delle dimenticanze ha aggiunto il bomber – ed andavamo lunghi con i tempi. E’ stata una giornata pesante e lunga. Un abbraccio a tutti e non vedo l’ora di vestire la maglia della Fermana. Dall’altra parte la Sambenedettese è reduce da un bel 2-0 interno contro il Modena, e uno dei giocatori più in forma risponde al nome di Nicola Valente, che ha così parlato a tuttosamb: Sono contento di essere entrato e aver segnato. Da due mesi lavoriamo per migliorarci e su ciò il mister sta facendo molto bene. (agg. Giuliani Federico)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Fermana Sambenedettese non sarà trasmessa in diretta tv, ma come sappiamo il portale Sportube.tv offre – dietro il pagamento di una quota in abbonamento – tutte le partite di Serie C (campionato e coppa) in diretta streaming video, e dunque anche questa sarà disponibile tramite dispositivi mobili come tablet e smartphone.

LE STATISTICHE

Sarà molto interessante seguire il derby del sud delle Marche fra Fermana e Sambenedettese in programma nella serata di oggi al Bruno Recchioni nel secondo turno del girone B della Serie C. I padroni di casa, tornati nel terzo campionato italiano dopo tanti anni, all’esordio non hanno cominciato con il piede giusto, perdendo con un solo gol di scarto contro il Ravenna. Gli emiliani si sono imposti nella ripresa, dopo un primo tempo equilibrato, con i gialloblu autori di una buona prova nei dati ma non sufficiente. La Sambenedettese, fra le più belle sorprese della scorsa stagione della Lega Pro, ha avuto una partenza lanciata, vincendo 2-0 contro il Modena. I rosso-blu hanno vinto di un gol sia il primo tempo che il secondo tempo, in una gara assolutamente senza storia ottimo preludio di un campionato che si annuncia combattuto. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

La Fermana affronta allo stadio Bruno Recchioni di Fermo la Sambenedettese per la seconda giornata del campionato di Serie C, girone B. Un match che ha visto negli ultimi precedenti diversi incontri interessanti. Focalizzando lattenzione agli ultimi cinque scontri diretti in gare ufficiali, per fare unanalisi dei confronti più recenti, il bilancio è nettamente dalla parte della Sambenedettese, che si imposta in tre occasione a fronte dei due pareggi, mentre la Fermana non vince dal lontano 30 gennaio 2005 nellallora Lega Pro. Lultimo match tra le due formazioni si è consumato il 6 gennaio del 2016 e si trattò di un pareggio per 1-1 tra le due formazioni, che prendevano allora parte al campionato di Serie D nel gruppo F. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Fermana-Sambenedettese, che è diretta dall’arbitro Andrea Zingarelli e va in scena domenica 3 settembre alle ore 20.30, sarà un caldissimo derby marchigiano nel programma della seconda giornata d’andata del campionato di Serie C 2017-2018, nel girone B. Basti pensare che le due squadre non si affrontano allo stadio Bruno Recchioni di Fermo tra i professionisti dal 26 febbraio del 2006, quando la formazione di San Benedetto del Tronto si impose con un secco due a zero.

IL CONTESTO DEL MATCH

La Sambenedettese in casa è un tabù per una Fermana che non ha mai battuto in casa i rossoblu negli ultimi quindici anni ottenendo in questo periodo un solo successo, l’uno a zero del 30 gennaio 2005. L’ultimo precedente a Fermo è il tre a tre del 6 settembre 2015. In questo nuovo campionato di Serie C le due formazioni hanno iniziato il loro cammino con marce diverse. Brillante due a zero in casa allo stadio Riviera delle Palme per la Sambenedettese, che ha battuto il Modena con le reti di Troianiello e Valente. La Fermana ha invece pagato lo scotto del ritorno nel professionismo perdendo di misura la sfida in trasferta contro un’altra neopromossa, il Ravenna, che si è imposta grazie a una rete di Lelj nel primo quarto d’ora della ripresa.

La Samb ha iniziato la sua stagione in Tim Cup battendo prima la Lucchese nel primo turno ad eliminazione diretta dopo i tempi supplementari, e poi perdendo in trasferta contro il Cesena. La Fermana ha invece partecipato alla prima fase della Coppa Italia di Serie C battendo il Teramo ma perdendo in trasferta contro la Racing Fondi, restando così fuori dalla competizione a causa della differenza reti, peggiore rispetto ai teramani.  

LE PROBABILI FORMAZIONI

Allo stadio Recchioni scenderanno in campo queste probabili formazioni. Fermana in campo con Valentini in porta, Clemente sull’out difensivo di destra e Gennari sull’out difensivo di sinistra, mentre al centro della retroguardia saranno schierati Comotto e Ferrante. I tre titolari a centrocampo saranno Gasperi, Mané e Misin, mentre in attacco il tridente offensivo sarà composto da Petrucci, Cremona e D’Angelo. La risposta della Sambenedettese sarà affidata ad Aridità in porta e a una linea difensiva a quattro schierata dalla fascia destra alla fascia sinistra con Rapisarda, Patti, Conson e Tomi. I vertici arretrati di centrocampo saranno Bacinovic e Gelonese, mentre giocheranno avanzati a centrocampo Troianiello, Esposito e Bove, di supporto all’unica punta di ruolo schierata, Sorrentino.

LA CHIAVE TATTICA

Resteranno invariati i moduli delle due squadre rispetto alle ultime uscite ufficiali, 4-3-3 per la Fermana di destro e 4-2-3-1 per la Sambenedettese di Moriero. I padroni di casa proveranno a regalare una soddisfazione ai loro tifosi, consapevoli del fatto che al rientro tra i professionisti, i gialloblu dovranno puntare esclusivamente a guadagnarsi una salvezza il più tranquilla possibile, con la sconfitta di Ravenna che ha già messo in luce le difficoltà della Serie C. Parte sicuramente con maggiori ambizioni la Samb che già l’anno scorso si è giocata i play off e proverà ancora ad essere una outsider di grande rilevanza nel girone B di terza serie.  

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA 

Per questa partita di Serie C sono previste le quote dellagenzia di scommesse Snai: il segno 1 (vittoria Fermana) vale 3,05; il segno X (pareggio) ha una quota pari a 3,10 mentre il segno 2 (vittoria Sambenedettese) vi permetterà di guadagnare una somma pari a 2,20 volte quanto avrete deciso di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori