DIRETTA / Foggia-Entella (risultato finale 1-1) streaming video e tv: un punto a testa per le due squadre

- Claudio Franceschini

Diretta Foggia Entella, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la seconda giornata del campionato di Serie B

Fedato_Foggia_lapresse_2017
Foggia, sfida alla Pro Vercelli (foto LaPresse)

DIRETTA FOGGIA-ENTELLA (RISULTATO FINALE 1-1): UN PUNTO A TESTA PER LE DUE SQUADRE

Tempo scaduto allo Zaccheria dove Foggia e Virtus Entella si sono spartiti la posta in palio, 1 a 1 il risultato finale con le due squadre che dunque ottengono i primi punti in stagione. Ma se gli ospiti possono vedere il bicchiere mezzo pieno per aver saputo arginare le numerose incursioni degli avversari nella propria area di rigore, lo stesso non si può dire per i padroni di casa che hanno davvero sciupato tante palle gol questa sera. All’82’ infatti Rubin da fuori area spaventa Iacobucci con un sinistro che si spegne di poco a lato, ma è nel recupero che il Foggia ha l’occasione più grande di portare a casa con i tre punti: al 92′ Beretta stampa il pallone sul palo a portiere battuto, rimane strozzato in gola l’urlo dei tifosi che speravano di salutare il ritorno in Serie B con un successo. (agg. di Stefano Belli)

FASE DI STALLO ALLO ZACCHERIA

Foggia-Virtus Entella 1-1 a dieci minuti dal novantesimo. I padroni di casa insistono nel tentativo di passare nuovamente in vantaggio, al 57′ Chiricò ci riprova su azione ma il suo tiro non crea grossi grattacapi a Iacobucci. Negli uomini di Stroppa comincia ad affiorare la stanchezza per le tante energie spese stasera, il tecnico del Foggia se ne accorge e corre ai ripari inserendo forze fresche: fuori Mazzeo e Fedato, dentro Beretta e Nicastro. Non pervenuti gli ospiti in fase offensiva, troppo indaffarati a tenere a bada gli avversari che con tutta la buona volontà del mondo non riescono però a sbloccare la lunga fase di stallo che ormai si protrae sul terreno di gioco da più di un’ora. (agg. di Stefano Belli)

DELI E CHIRICO’ NON TROVANO LA PORTA

Allo Zaccheria è ricominciato dopo l’intervallo il match valido per la seconda giornata di Serie B 2017-18 tra Foggia e Virtus Entella, quando siamo giunti al decimo minuto del secondo tempo il punteggio vede le due squadre sempre sull’1-1. Rispetto alla prima frazione di gioco il copione non è cambiato sostanzialmente con i padroni di casa a fare la partita e a impostare il gioco, mentre gli ospiti si difendono aspettando il momento giusto per ripartire in contropiede. Al 51′ Chiricò pericoloso su calcio di punizione, la palla si abbassa troppo tardi e oltre alla barriera sorvola la traversa, sospiro di sollievo tra i pali per Iacobucci. Poco dopo altro pericolo per la formazione di Chiavari, Deli ruba palla ed entra in area, il suo sinistro però si spegne a lato. (agg. di Stefano Belli)

INTERVALLO ALLO ZACCHERIA

Foggia e Virtus Entella vanno al riposo sul punteggio di 1-1. Padroni di casa a caccia del secondo vantaggio, poco dopo la mezz’ora Fedato in rovesciata prova a segnare il gol della domenica, Iacobucci è attento e sventa la conclusione. Gli ospiti provano a rispondere in contropiede con De Luca che non trova il tiro per la copertura di Coletti. Più intraprendenti gli uomini di Stroppa che avrebbero bisogno di essere più cinici e concreti sotto porta, baricentro piuttosto alto per il Foggia mentre la formazione di Castorina è forse fin troppo passiva nel subire le iniziative degli avversari. L’arbitro La Penna concede solamente un minuto di recupero, dopodiché ferma il gioco che riprenderà tra circa un quarto d’ora per l’inizio del secondo tempo. (agg. di Stefano Belli)

TROIANO SU RIGORE PAREGGIA I CONTI

Quando siamo giunti alla mezz’ora della prima frazione di gioco Foggia e Virtus Entella sono bloccate sull’1-1. L’undici di Castorina trova il modo di correre subito ai ripari, al 17′ gli ospiti si procurano un calcio di rigore per il disimpegno disastroso di Martinelli che prima controlla malissimo il pallone e poi abbatte De Luca all’interno dell’area, La Penna indica immediatamente il dischetto. Dagli undici metri Troiano non lascia scampo a Guarna e pareggia i conti, è durato appena cinque minuti il vantaggio dei padroni di casa che continuano a mostrare lacune in fase difensiva. Successivamente il Foggia protesta per un presunto fallo di mano di Palermo in area, il dierttore di gara non è dello stesso avviso; al 28′ ci prova Deli in prima persona, il suo tiro si spegne però sul fondo. (agg. di Stefano Belli)

GOL DI MAZZEO!

Allo Zaccheria (dove la Serie B mancava dal 1998) l’arbitro La Penna ha dato il via alle ostilità tra Foggia e Virtus Entella, quando sono trascorsi dieci minuti dal fischio d’inizio il punteggio vede la formazione neopromossa avanti per 1 a 0. Padroni di casa subito in avanti al 1′ con il cross di Deli per Chiricò che non riesce a impensierire Iacobucci; tre minuti più tardi l’undici di Stroppa si ripropone nella metà campo avversario con Deli che sembra incontenibile sulle corsie esterne del campo. Il Foggia ha approcciato il match decisamente meglio rispetto all’Entella e al 10′ passa meritatamente in vantaggio con Mazzeo che dopo aver trascinato i suoi verso la promozione lo scorso anno ora si toglie la soddisfazione di firmare il primo gol stagionale tra i cadetti. (agg. di Stefano Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Il Foggia neo promosso in Serie B affronta nella seconda giornata del campionato cadetto la Virtus Entella. Una sfida che vede in campo due formazioni che nella prima giornata hanno palesato evidenti problemi di organico e di gioco. Infatti, la Virtus Entella ha perso in casa per 5-1 per mano di uno scintillante Perugia e lo stesso ha fatto il Foggia travolto a Pescara con il medesimo punteggio dallundici abruzzese guidato da Zeman. Tra laltro linizio di stagione è stato reso più amaro per entrambe in ragione della eliminazione maturata in Coppa Italia. LEntella è uscita per mano della Cremonese mentre il Foggia ha perso per 3-0 sul campo della più forte Sampdoria. Non ci sono precedenti recenti tra il Foggia e la Virtus Entella. Di seguito le formazioni ufficiali: Foggia-Entella sta per cominciare! FOGGIA: Guarna, Gerbo, Coletti, Martinelli, Rubin, Agazzi, Vacca, Deli, Chiricò, Mazzeo, Fedato. Allenatore: Stroppa. ENTELLA: Iacobucci, Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Baraye, Palermo, Troiano, Eramo, Nizzetto, La Mantia, De Luca. Allenatore: Castorina.

I BOMBER

Curiosamente, si ritroveranno di fronte allo stadio Zaccheria di Foggia due formazioni che hanno subito un perentorio uno a cinque nella prima giornata di campionato. Ritorno traumatico in Serie B per il Foggia, che dovrà affrontare i liguri cercando soluzioni alternative in avanti dopo che il tridente formato da Chiricò, Mazzeo e Fedato a Pescara ha creato diverse occasioni da gol, senza trovare però mai la via della rete. Mota, Diaw e La Mantia si sono alternati nella giornata nera della Virtus Entella contro il Perugia, ma lunico gol è arrivato da un centrocampista, Troiano (così come per il Foggia è andato a segno un difensore, Gerbo). Cercasi alternative disperatamente per mister Castorina.(agg Fabio Belli)

LE STATISTICHE

Esordio amaro per Foggia e Virtus Entella, che nella seconda giornata di Serie B daranno vita al confronto fra le due formazioni con i numeri peggiori dopo il primo turno del nuovo campionato cadetto: naturalmente è presto per dare lallarme, ma sarebbe meglio per tutti evitare la seconda sconfitta consecutiva. I foggiani hanno subito ben cinque gol, riuscendone a farne invece soltanto uno nel derby contro Zdenek Zeman e il suo Pescara. Una differenza reti pesanti, che relega i satanelli in ultima posizione proprio alla pari con la compagine di Chiavari. Anche l’Entella infatti ha subito lo stesso numero di gol dal Perugia, un k.o. per 1-5 che per i liguri brucia forse ancora di più, dal momento che è arrivato in una partita casalinga: una disfatta da cancellare immediatamente per poter evitare il peggio, ma questo è lobiettivo comune ad entrambe le squadre oggi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE B

Foggia Entella sarà trasmessa in diretta tv per gli abbonati alla televisione satellitare: appuntamento su Sky Sport Mix e Sky Calcio 8 e, ovviamente, in diretta streaming video grazie allapplicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi. Ricordiamo anche il programma Diretta Gol Serie B su Sky Sport 1 e Sky SuperCalcio, con gol e azioni salienti in tempo reale da tutti i campi del torneo cadetto.

L’ARBITRO

Lincontro di Serie B tra il Foggia e la Virtus Entella sarà diretta dal signor Federico La Penna, della sezione Aia di Roma. Il quarto uomo è Pezzuto mentre gli assistenti di linea designati per il match in terra pugliese sono Robilotta e Cirpressa. Larbitro Federico La Penna è nato a Roma nellagosto del 1983 ed in questa stagione ha già diretto la Virtus Entella nella gara giocata il 6 agosto per il secondo turno di Coppa Italia in casa contro la Cremonese. Per la cronaca cè stata la vittoria della Cremonese, con il signor La Penna che ha estratto otto cartellini gialli ed un cartellino rosso. Per lui questa sarà la novantaquattresima direzione in Serie B, durante le precedenti 93 apparizioni La penna ha assegnato ben 30 calci di rigore ed estratto 33 cartellini rossi (sia diretti che per somma di ammonizione). Inoltre, il fischietto romano ha avuto la possibilità di dirigere quattro gare del massimo campionato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Foggia Entella, che sarà diretta dall’arbitro La Penna, si gioca alle ore 20.30 di domenica 3 settembre e vale per la seconda giornata del campionato di Serie B 2017-2018. Quello in programma è un match tra deluse dopo i primi 90 minuti di campionato, perché entrambe hanno malamente perso all’esordio. L’unica consolazione per i pugliesi è il fatto di essere primi per quanto riguarda gli abbonamenti allo stadio, mentre la Virtus Entella si ritrova ultima anche in questa speciale graduatoria, segno che la brutta stagione scorsa ha lasciato degli strascichi importanti.

IL CONTESTO DEL MATCH

Il Foggia di Stroppa è tornato in Serie B dopo diversi anni di assenza e il destino ha voluto che la prima giornata lo mettesse di fronte a Zeman, che è stato una parte importantissima della storia della società pugliese. Il ritorno nella serie cadetta non poteva essere più romantico da questo punto di vista, ma il risultato finale per il Foggia è stato da incubo, perché il 5 a 1 con cui il Pescara si è imposto ha fatto capire come mantenere la categoria, primo obiettivo di questa annata per Stroppa ed i suoi ragazzi, sarà decisamente complicato. Tuttavia il Foggia ha subito l’occasione di rifarsi: allo Zaccaria arriva infatti la Virtus Entella, compagine da alcuni anni in Serie B e che ha iniziato il campionato con una sconfitta altrettanto pesante.

A Chiavari infatti tutto si aspettavano tranne che un avvio di stagione scioccante come quello che si è concretizzato nel match contro il Perugia: i ragazzi di Giunti hanno letteralmente fatto il bello ed il cattivo tempo, tornando a casa con una vittoria per 5 a 1 che ha ovviamente gettato nello sconforto la squadra ligure, che si aspettava tutt’altro inizio in un campionato che sulla carta deve essere quella della riscossa. Ed invece la Virtus Entella di Gianpaolo Castorina, tecnico confermato alla guida della squadra dopo averla condotta alla salvezza l’anno scorso e subentrato a Breda a poche giornate dalla fine, si ritrova ad andare a Foggia con il morale sotto i tacchi e con la consapevolezza che non potrà sbagliare la seconda partita di fila.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Il Foggia di Stroppa nonostante i 5 goal presi dal Pescara dovrebbe presentarsi a questo esordio casalingo con il 4-3-3. Stroppa è stato chiaro in merito, affermando che non basta certo una partita, per quanto negativa, a mandare in soffitta un’idea di gioco. Qualche cambio nella formazione pugliese dovrebbe comunque esserci, a cominciare dalla porta, che probabilmente verrà difesa da Pellizzoli. In difesa dovrebbe essere inoltre il momento di Celli, arrivato dalla Serie C nel mercato estivo e che dovrebbe andare a ricoprire il ruolo di terzino destro. Per il resto il tecnico sembra orientato a dare fiducia a chi è sceso in campo nella sfortunata trasferta in Abruzzo, valutando probabilmente che sia stata l’emozione dell’esordio a giocare un brutto scherzo.

La Virtus Entella potrebbe invece cambiare modulo per questa prima trasferta di campionato e passare ad un 4-4-2 dove grande attenzione verrà ovviamente data alla fase difensiva, perché i 5 goal presi in casa dal Perugia pesano decisamente sul morale della squadra ligure. L’addio di Caputo non è stato ancora digerito dall’ambiente e in questo senso Troiano, che sarà al centro dell’attacco della Virtus Entella, dovrà fare di tutto per confermare quel poco di buono che si è visto grazie a lui nella brutta sconfitta contro gli umbri.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

I bookamkers sembrano abbastanza sicuri della vittoria del Foggia, che probabilmente parte favorito anche per la spinta che il suo pubblico sarà in grado di dargli nelle partite giocate tra le mura amiche. Andando a vedere le indicazioni della Snai si scopre ad esempio che una vittoria dei ragazzi di Stroppa è quotata a 1,90 volte la cifra giocata, mentre un successo dei liguri risulta più difficile come evento, visto che viene pagato 4,25 volte l’eventuale scommessa fatta. Un pareggio, che darebbe comunque modo ad entrambe di muovere la classifica, viene invece pagato 3,25 volte la scommessa effettuata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori