Diretta / Piacenza Cuneo (risultato finale 0-1): streaming video Sportube. Dell’Agnello! Impresa del Cuneo

- La Redazione

Diretta Piacenza Cuneo, streaming video Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la seconda giornata del girone A della Serie C

simone_edera_parma_piacenza_legapro_lapresse_2017
Diretta Piacenza Cuneo, Serie C (Foto LaPresse)

DIRETTA PIACENZA-CUNEO (RISULTATO FINALE 0-1): GOL DI DELL’AGNELLO ALL’83°

Ammoniti Boniperti e Rosso tra le fila del Cuneo. Gli ospiti provano a rendersi pericolosi. Al 67esimo Conrotto svetta in area piacentina trovando un colpo di testa interessante. Fumagalli si accartoccia su sè stesso e respinge. Poco dopo squillo di Aperi dalla distanza. La palla termina alta sopra la traversa. I biancorossi provano a ricompattarsi. Della Latta dalla destra penetra in area. Serie di dribbling ma poi prima di cercare l’assist per Scaccabarozzi viene chiuso da un ottimo intervento di Cristini. Gli ospiti provano a rendersi pericolosi con Gerbaudo. Il giocatore ex Juve offre a Boniperti un pallone interessante ma l’attaccante si fa sorprendere in off-side. Sostituzione per il Cunero: entra Nobile, esce Romeo. Ammoniti nel frattempo Provenzano e Fumagalli. All’83esimo arriva il gol del Cunero. Aperi riceve dalla destra e crossa in area trovando Dell’Agnello che di testa insacca. Entrano Ferri e Mora tra le fila del Piacenza. Gerbaudo nel finale ci prova con un tiro potente dalla distanza. La palla esce di parecchio. Poco dopo esce Gerbaudo ed entra Bascherotto. Morosini al 92esimo ci prova con un tiro al volo ma Stancampiano vola e salva gli ospiti. Il Cuneo resiste e ottiene 3 punti preziosi.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE C

BRUTTO ERRORE DI ZECCA DAVANTI ALLA PORTA

Non ci sono sostituzioni dopo l’intervallo. Tornano in campo gli stessi 22 del primo tempo. Il Piacenza parte subito forte. Lancio per Zecca che entra in area però si allunga il pallone tanto da favorire l’intervento del portiere del Cuneo. I biancorossi mettono alle strette gli avversari. Di Cecco con una serie di finte ubriaca due difensori avversari in area piemontese. Palla a Zecca che in area piccola si divora un gol dià fatto sparando addosso a Stancampiano. Il Piacenza insiste cercando il numero 25, Zecca, particolarmente attivo in questo inizio di ripresa. La difesa del Cuneo però lo raddoppio continuamente riuscendo a evitare ulteriori pericoli. In fase di possesso gli ospiti non mostrano precisione regalando spesso la sfera agli avversari. Il Piacenza prova ad alzare il proprio baricentro senza scomporsi.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE C

FINE PRIMO TEMPO

Il Piacenza fa la partita ma al decimo minuto rischia qualcosa. Colpo di testa pericoloso di Aperi, Fumagalli risponde alla grande e mette in corner. Sugli sviluppi, tiro di controbalzo di Boniperti e nuovo intervento del portiere biancorosso. Il Cuneo c’è. La risposta del Piacenza non si fa attendere: diagonale mancino di Masciangelo che sibila a lato della porta difesa da Stancampiano. La partita è molto intensa e maschia. Parecchi falli, il gioco viene continuamente interrotto. A 21esimo i lupi ci provano da calcio di punizione. Cross a spiovere in area, nessun biancorosso riesce a correggere verso la porta e l’occasione sfuma. Suggerimento di Pederzoli in area avversaria. Della Latta controlla bene ma ci mette troppo per calciare. La difesa piemontese recupera. Il Cuneo prova a rendersi pericoloso innescando in avanti Boniperti. Troppo lunghi i lanci per lui.

 

INIZIO GARA

Piacenza in campo con il 4-3-3. Tra i pali Fumagalli, in difesa Di Cecco, Pergreffi, Masciangelo e Silva. A centrocampo Pederzoli, Romero e Bini mentre in avanti troviamo Della Latta, Zecca e Scaccabarozzi. Il Cuneo risponde con un modulo a specchio. In porta Stancampiano, in zona difensiva Rosso, Conrotto, Cristini e Zamparo. A centrocampo spazio ad Aperi, Gerbaudo e Boni mentre in avanti ecco Boniperti, Quitadamo e Testoni. Subito un’occasione per i biancorossi. Bini trova spazio sul fondo della fascia sinistra e propone un cross basso e teso in area avversari. Zecca prova a intervenire ma non ci arriva. Il Piacenza riesce ben presto a chiudere gli avversari nella propria metà campo. Romero cerca un’idea al sesto minuto ma un’uscita tempestiva di Stancampiano frena la sua corsa verso la porta. Poco dopo squillo di Pederzoli. Il suo tiro termina però lontano dallo specchio.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE C

LE DICHIARAZIONI

Il Piacenza ospita il Cuneo per cancellare il ko per 2-0 rimediato nella prima giornata contro il Monza. I biancorossi hanno intenzione di ottenere tre punti e fare bottino pieno di fronte al proprio pubblico. Attenzione però, perché di fronte c’è un Cuneo che non potrà concedersi ulteriori passi falsi. Anche gli ospiti, infatti, sono reduci da una sconfitta: 1-0 in casa contro la Carrarese. In ogni caso, ecco le dichiarazioni sul match del capitano del Piacenza, Jacopo Silva: “Siamo consapevoli di aver sbagliato partita a Monza e per questo siamo amareggiati. Sappiamo quanto ci sono vicini i nostri tifosi e già da domenica, contro il Cuneo, faremo in modo di tornare la squadra che negli ultimi due anni ha dato tante soddisfazioni”. (agg. Giuliani Federico)

LE STATISTICHE

Il Piacenza affronterà oggi i piemontesi del Cuneo nella prima gara casalinga della stagione 2017-2018 della serie C: leggiamo quindi il match atteso al Grilli attraverso qualche numero. Per i padroni di casa l’esordio stagionale nel girone A è stato un disastro: pesante sconfitta per 2-0 in casa del Monza, appena salito dai dilettanti. Inoltre la squadra del lupo ha perso entrambe le frazioni di gioco, non riuscendo a contenere gli avversari. Il Cuneo, proveniente anch’egli dalla Serie D, alla prima giornata ha dovuto subire una sconfitta di misura contro la Carrarese, già veterana della terza serie italiana. Il gol è arrivato nel primo tempo, cosicché la squadra ha perso la prima frazione e pareggiato la seconda, non riuscendo ovviamente a portare punti in cascina. Va però precisato che la stagione estiva del Piacenza è stata piuttosto soddisfacente, con un paio di successi importanti in Coppa Italia. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Piacenza Cuneo non sarà trasmessa in diretta tv, ma come sappiamo il portale Sportube.tv offre – dietro il pagamento di una quota in abbonamento – tutte le partite di Serie C (campionato e coppa) in diretta streaming video, e dunque anche questa sarà disponibile tramite dispositivi mobili come tablet e smartphone.

I TESTA A TESTA

Allo stadio Garilli di Piacenza per la seconda giornata del campionato di Serie C girone A i padroni di casa del Piacenza affrontano il Cuneo: vediamo cosa ci può dire la storia di questo scontro diretto. Un match che si annuncia davvero intenso tra due compagini che nella prima giornata della terza serie hanno manifestato delle difficoltà tecniche e probabilmente di rosa. Il Piacenza ha per 2-0 sul campo del Monza mentre il Cuneo ha ceduto davanti al proprio pubblico per 1-0 per mano della Carrarese. Tra le due formazioni non ci sono precedenti ufficiali negli ultimi venti anni e dando uno sguardo nel pre campionato e nello scorso mese di agosto, ha fatto meglio il Piacenza con 2 vittorie e 2 sconfitte contro le 2 sconfitte ed un solo pareggio del Cuneo in tre gare.  (agg Michela Colombo)

 

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Piacenza-Cuneo, che viene diretta da Marco Rossetti e si gioca domenica 3 settembre alle ore 16.30, sarà una delle partite che apriranno il programma della seconda giornata di campionato nel girone A del campionato di Serie C 2017-2018. Emiliani e piemontesi non hanno però iniziato nel modo giusto la loro avventura, partendo in campionato con una sconfitta. Il Piacenza è uscito battuto dal confronto con la matricola Monza, un secco due a zero che ha messo in luce una squadra imballata e poco fresca, a dispetto dell’ottima figura che i biancorossi avevano fatto nella prima fase della Tim Cup.

Il Piacenza infatti ha ottenuto prima una vittoria casalinga contro la Massese, e poi un colpaccio esterno contro una formazione di Serie B, il Novara, prima di ritrovarsi sconfitto con onore in trasferta da un club della massima serie, il Crotone, nel terzo turno ad eliminazione diretta. Peggio era andata al Cuneo nei primi impegni ufficiali della stagione in Coppa Italia di Serie C, prima con il ko contro il Monza in casa, e poi con il pari contro la Carrarese in trasferta, risultato comunque inutile per ottenere il passaggio al secondo turno della competizione. Così è andata e dunque il Cuneo è partito con un ko anche contro la Carrarese, affrontata dopo la Coppa anche all’esordio in casa in campionato. Toscani vincenti di misura con un gol di Tentoni, e cuneesi ora chiamati a fare i primi punti della stagione, al rientro tra i professionisti dopo la promozione dalla Serie D dell’anno passato, contro un Piacenza che vuole dimostrare che quanto di buono fatto vedere in Coppa Italia non è stato solo un qualcosa di effimero.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Le probabili formazioni che si confronteranno allo stadio Garilli di Piacenza. Padroni di casa in campo con Fumagalli tra i pali alle spalle di una difesa a tre composta da Pergreffi, Bini e Silva. Di Cecco sulla corsia laterale di destra e Masciangelo sulla corsia laterale di sinistra saranno i due esterni laterali, mentre a centrocampo si muoveranno Scaccabarozzi, Morosini e Pederzoli. In attacco spazio a Romero in coppia con Nobile. Risponderà il Cuneo con Stancampiano a difesa della porta, Baschirotto schierato in posizione di terzino destro e Quitadamo in posizione di terzino sinistro, mentre i due centrali della retroguardia saranno Conrotto e Boni. Terzetto titolare di centrocampo formato da Cristini, Rosso e Gerbaudo, mentre in attacco il tridente offensivo vedrà partire dal primo minuto Aperi, Zamparo e Anastasia.

LA CHIAVE TATTICA

Il Piacenza di Franzini sarà schierato in campo con il 3-5-2, mentre il Cunero di mister Gardano giocherà con il 4-3-3. Entrambe le squadre nella prima giornata di campionato hanno messo in mostra lacune piuttosto evidenti in fase difensiva, per il Cuneo soprattutto è mancata la reazione dopo aver subito lo svantaggio contro la Carrarese. Giornata invece del tutto da dimenticare per il Piacenza a Monza, anche e soprattutto perchè come detto gli emiliani venivano da un precampionato incoraggiante, ritrovandosi invece surclassati in tutto e per tutto da una neopromossa organizzata, ma che mancava della qualità che probabilmente i piacentini possono vantare nella rosa.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA 

Per questa partita di Serie C sono previste le quote dell’agenzia di scommesse Snai: il segno 1 (vittoria Piacenza) vale 1,50; il segno X (pareggio) ha una quota pari a 3,65 mentre il segno 2 (vittoria Cuneo) vi permetterà di guadagnare una somma pari a 6,00 volte quanto avrete deciso di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori