DIRETTA/ Pistoiese Monza (risultato finale 1-0): streaming video Sportube, decide il gol di Ferrari!

- Claudio Franceschini

Diretta Pistoiese Monza, streaming video Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la seconda giornata del girone A della Serie C

pistoiese legapro
Diretta Pistoiese Monza, repertorio LaPresse

DIRETTA PISTOIESE MONZA (RISULTATO FINALE 1-0): ESPULSO CORI ALL’83°

Tra le fila del Monza esce D’Errico ed entra Ponzat. In contemporanea fuori anche capitan Guidetti e dentro Palesi. La Pistoiese gestisce il pallone con pazienza. Tartaglione a centrocampo propone idee e geometrie. Al 73esimo un suo lancio spacca in due la difesa del Monza. Surraco stoppa ma ci mette troppo per girarsi. Gli avversari raddoppiano e fermano la sua azione. Gli ospiti ci provano con un calcio di punizione. Guidetti calcia direttamente in porta. Tentativo interessante, la palla esce di poco anche se Zaccagno era sulla traiettoria. All’83esimo brutto colpo per il Monza. Viene infatti espulso Cori per aver colpito con il piede un avversario già a terra. La decisione dell’arbitro sembra comunque esagerata in quanto il giocatore espulso non poteva affatto rendersi conto del colpo. L’inferiorità numerica pesa sul Monza che non riesce più a esprimersi. La Pistoiese gestisce bene e trova la vittoria.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DELLA 2^GIORNATA

INIZIO SECONDO TEMPO

Non ci sono sostituzioni durante l’intervallo. Tornano in campo gli stessi 22 del primo tempo. La Pistoiese prova a controllare il gioco fin dalle prime battute. La suqadra di Indiani propone un gioco avvolgente manovrando in maniera corale. Regoli crossa dalla sinistra trovando Ferrari che gira di prima intenzione sparando alto. Il pubblico applaude. Poco dopo Ferrari accarezza il pallone di testa offrendo un’ottima sponda per Zappa che si allarga troppo non riuscendo a calciare. Break del Monza al 56esimo. Giudici supera in dribbling Tartaglione e calcia dalla distanza. Il suo tiro termina fuori di poco. I toscani provano a mantenere il possesso del pallone e offendere ma rischiano di subire le ripartenze avversarie. Al 65esimo in azione da corner la Pistoiese si fa sorpendere scoperta ma per sua fortuna il Monza non riesce a impostare un’azione pericolosa.

FERRARI TRASFORMA UN RIGORE AL 45°

Dopo un inizio complicato il Monza riesce a prendere le contromisure all’avversario. Al 15esimo Ponsat sguscia via sulla fascia destra. La punta prova il tiro da posizione angolata anzichè cercare il servizio per Cori, pronto a correggere in rete. La Pistoiese prova a mantenere un atteggiamento più accorto. Il ritmo del match si abbassa. Gli orange fanno girar palla in attesa di un varco. Al 19esimo Regoli propone un cross interessante in area avversaria. Nessun compagno riesce a intervenire. Poco dopo Tartaglione sorprende la retroguardia briantea con un passaggio in verticale potente che termina sui piedi di Surraco. L’attaccante riesce a controllare e tirare ma il suo tentativo risulta impreciso. Palla fuori di molto. Alla mezzora squillo del Monza con Guidetti. Il tiro è potente ma termina alto sopra la traversa. La Pistoiese nel finale di tempo cerca la rete del vantaggio. Su un cross a rientrare di Zappa ecco l’inserimento di Minardi. Idea interessante ma l’esecuzione risulta imprecisa. Al 45esimo rigore per la Pistoiese per fallo di Riva su Ferrari. Dal dischetto si presenta lo stesso Ferrari che non sbaglia firmando il vantaggio orange.

INIZIO GARA

Pistoiese in campo con il 4-3-3. In porta Zaccagno, difesa composta da Mulas, Priola, Nossa e Regoli. A centrocampo ecco Hamlili, Tartaglione e Minardi mentre in attacco Indiani sceglie Zappa, Ferrari e Surraco. Il Monza replica con il 4-4-2. Tra i pali  Liverani, linea difensiva formata da Carissoni, Riva, Caverzasi e Tentardini. A centrocampo da destra verso sinistra troviamo Giudici, Guidetti, Perini e D’Errico mentre in attacco la coppia è formata da Ponsat e Cori. Dirige l’incontro il signor Miele di Nola. Nei primi minuti di gioco gli orange cercano di sorprendere la difesa avversari. Regoli s’inserisce bene sul lancio di Trataglione ma Giudici capisce tutto e chiude di testa consegnando palla a Liverani. I padroni di casa fanno la partita conquistando diversi corner, battuti però senza creare pericoli. Al dodicesimo minuto una lunga azione della Pistoiese proietta Ferrari in zona tiro. Liverani recupera palla senza problemi. Ammonito Nossa subito dopo.

IN CAMPO!

Si avvicina il fischio d’inizio della sfida tra Pistoiese e Monza tra i match più attesi della seconda giornata del campionato di Serie C. Una partita molto aperta che vede protagonisti i neopromossi dalla serie D i lombardi fronteggiare la compagine arancione del match di esordio nella stagione. Alla vigilia della partita Stefano Baccelli, addetto stampa del club biancorosso ha dichiarato: “Il Monza è una società blasonata, che ha allestito una rosa importante. Domenica ha annichilito il Piacenza, formazione pronosticata tra le protagoniste. Il suo bomber, Sasha Cori, è stato il mattatore, con un goal su rigore e l’assist del raddoppio, ma le cronache raccontano di una squadra forte e ben messa in campo da Zaffaroni, ovvero l’artefice del ritorno dei brianzoli tra i professionisti e dello scudetto dilettanti. La Pistoiese dovrà giocare una gara accorta contro un simile avversario. Certamente un allenatore esperto come Indiani saprà impostarla bene, nonostante la sua squadra si presenti al debutto con alcuni giocatori arrivati da poco tempo e altri non ancora recuperati.”. (ag Michela Colombo)

 

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Pistoiese Monza non sarà trasmessa in diretta tv, ma come sappiamo il portale Sportube.tv offre – dietro il pagamento di una quota in abbonamento – tutte le partite di Serie C (campionato e coppa) in diretta streaming video, e dunque anche questa sarà disponibile tramite dispositivi mobili come tablet e smartphone.

LE STATISTICHE

Si avvicina la partita tra Pistoiese e Monza nella 2^giornata del campionato di serie C:  primo banco di prova quindi per la compagine toscana che nel primo turno del girone a aveva osservato un turno di riposo (pratica necessaria dato che sono 19 le squadre messe scritte a questa stagione). I toscani, dopo un anno tribolato, terminato con una salvezza alla fine meritata, vogliono disputare un campionato più tranquillo, lottando magari anche per un posto nei play-off. Per i numeri arancioni va però detto che c’è da  migliorare soprattutto il dato relativo all’attacco, visto che gli arancioni nella scorsa stagione hanno realizzato solo 42 reti. Il Monza, neo promosso dalla serie D ha già sorpreso tutti nella prima gara di campionato, vincendo in maniera netta con il Piacenza. Per ora il bilancio dei brianzoli è di due gol fatti e zero subiti, vincendo sia il primo che il secondo tempo e senza andare mai in grossa difficoltà. (agg Michela colombo)

TESTA A TESTA

Pistoiese e Monza si affrontano per la seconda giornata del campionato di SerieC girone A: andiamo quindi a curiosare nella storia di questo scontro diretto. Negli ultimi 20 anni Monza e Pistoiese hanno avuto modo di incrociarsi abbastanza spesso. Considerando però solo gli anni più vicini a noi va detto che ci sono 6 precedenti con un bilancio di 1 vittoria della Pistoiese, 2 vittorie del Monza e 3 pareggi. L’ultimo scontro diretto tra Pistoiese e Monza rimane comunque piuttosto datato e risale alla stagione del campionato di Lega   2006-2017: in questa occasione il match di andata arrise ai brianzoli al successo per 1-0, mentre al ritorno il tabellone non si sbloccò dallo 0-0 iniziale.  Molto datato l’ultimo successo del club toscano nello scontro diretto: la Pistoiese si affermò per l’ultima volta nella 19^ giornata della Serie  B 2000-2001, con gli arancio al successo in casa per 3-1. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Pistoiese-Monza, che sarà diretta dall’arbitro Gianpiero Mele e si gioca domenica 3 settembre alle ore 16.30, sarà la seconda sfida di campionato per i brianzoli impegnati nel girone A del campionato di Serie C 2017-2018. Gli orange toscani hanno infatti riposato nella prima giornata di campionato, essendo quest’anno il raggruppamento composto da diciannove squadre. Il Monza è invece tornato tra i professionisti come meglio non avrebbe potuto fare, battendo con un secco due a zero il Piacenza con le reti di Cori su calcio di rigore in chiusura di primo tempo e di Giudici nella ripresa.

IL QUADRO DEL MATCH

Da sottolineare come i brianzoli abbiano iniziato nel migliore dei modi la loro stagione anche in Coppa Italia, conquistando il primo posto e la qualificazione al secondo turno precedendo nel girone C Carrarese e Cuneo. La Pistoiese ha dovuto invece cedere il passo al Pontedera, chiudendo con un solo punto il triangolare. Le due squadre non si affrontano in campionato dal 25 marzo del 2007, data dell’ultimo precedente in Toscana con la partita che si concluse sullo zero a zero.

La Pistoiese non batte il Monza in casa dal 2001, mentre i brianzoli hanno vinto gli ultimi due precedenti in casa, uno disputato in Serie C nel 2006 e uno disputato in Serie B nel 2001, ma a Pistoia non vincono da tempo. A reti bianche sono terminati due degli ultimi tre precedenti giocati in casa della Pistoiese, e anche in questo caso c’è da aspettarsi una partita raccolta, col Monza che ha dimostrato grande solidità nel suo esordio in campionato contro il Piacenza. C’è da dire che sul piano del gioco, anche il test in Coppa Italia contro il Pontedera, pur perso di misura, ha messo in luce una Pistoiese convincente, servirà un pizzico di cinismo in più, sempre utile a inizio stagione.  

LE PROBABILI FORMAZIONI

Allo stadio Melani di Pistoia scenderanno in campo queste probabili formazioni. Padroni di casa in campo con Zaccagno tra i pali e una difesa a tre con Mulas, Priola e Quaranta schierati dal primo minuto. Regoli sulla fascia destra e Minardi sulla fascia sinistra saranno i due esterni laterali, con Hamlili e Tartaglione che si muoveranno per vie centrali sulla mediana. In attacco, tridente offensivo composto da Zappa, da Ferrari e da Surraco. La risposta del Monza sarà affidata a Liverani come estremo difensore, mentre Carissoni a destra e Tentardini a sinistra saranno i due esterni laterali. Anche la linea di centrocampo sarà a quattro, con Giudici sulla fascia destra e D’Errico sulla fascia sinistra, mentre i due centrali sulla mediana saranno Perini e Guidetti. Il tandem offensivo titolare sarà composto invece da Cori e Palazzo.

La Pistoiese di Indiani partirà in questo campionato con un 3-4-3 molto offensivo, un modulo che il tecnico, che ha girato molte panchine in toscana, spera possa essere efficace per sperare in qualcosa di più di una tranquilla salvezza che è stato l’orizzonte più recente degli orange nelle ultime stagioni. 4-4-2 per il Monza di Zaffaroni che ha nettamente meritato il primo successo contro il Piacenza, sovrastando di fatto gli avversari. Una partenza brillante che andrà ora confermata su un campo difficile.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA 

Per questa partita di Serie C sono previste le quote dell’agenzia di scommesse Snai: il segno 1 (vittoria Pistoiese) vale 2,30; il segno X (pareggio) ha una quota pari a 3,10 mentre il segno 2 (vittoria Monza) vi permetterà di guadagnare una somma pari a 2,90 volte quanto avrete deciso di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori