Risultati Serie C / Diretta gol live score delle partite: tutti i finali! (oggi, gironi A, B)

- Davide Giancristofaro Alberti

Risultati Serie C diretta gol live score: le partite del girone A, B e C (2^giornata, 3 settembre). Si chiuderà oggi con le gare di tre gruppi, la seconda giornata dellex Lega Pro

livorno_legapro_lapresse_2016
Probabili formazioni Serie B - LaPresse, repertorio

TUTTI I VERDETTI

Terminate tutte le partite serali della seconda giornata di Serie C, ad eccezione naturalmente del derby marchigiano tra Fermana e Sambenedettese, sospeso dopo 31 minuti del primo tempo per un guasto allimpianto di illuminazione e poi ufficialmente rinviato. Il Padova capitalizza il doppio vantaggio del primo tempo contro il Fano che ha solo accorciato le distanze (2-1), lOlbia ha firmato per 1-2 il colpaccio sul campo del Gavorrano, che si è fatto rimontare dopo essere passato in vantaggio per primo; a Lucca i padroni di casa della Lucchese hanno conquistato la vittoria per 1-0 nel derby toscano contro il Pontedera. Si è concluso invece con un pareggio a reti bianche, dunque sullo 0-0, un altro derby toscano, quello sicuramente ancora più atteso perché metteva di fronte Pisa e Siena. Infine vittoria per 1-0 della Carrarese sulla Pro Piacenza, nellennesima partita in terra toscana per il girone A. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Al termine dei primi tempi delle partite serali della seconda giornata di Serie C, bisogna innanzitutto notare che il derby marchigiano tra Fermana e Sambenedettese è stato sospeso dopo 31 minuti per un guasto allimpianto di illuminazione: ufficiale il rinvio, la partita non ricomincerà questa sera. Doppio vantaggio per il Padova contro il Fano (2-0), lOlbia è in vantaggio per 1-2 sul campo del Gavoranno, che si è fatto rimontare dopo essere passato in vantaggio per primo; il risultato è cambiato anche a Lucca, dove i padroni di casa della Lucchese sono in vantaggio per 1-0 nel derby toscano contro il Pontedera. Sono invece ancora ferme sullo 0-0 le ultime due sfide serali, cioè Carrarese-Pro Piacenza e un altro derby toscano, sicuramente ancora più atteso perché è quello che mette di fronte Pisa e Siena. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I MATCH SERALI

Sono appena arrivati i verdetti delle partite di Serie C fissate alle ore 18.30. Nel girone A il derby toscano fra Prato e Livorno si è concluso con un pareggio per 1-1, ma è stato il girone B grande protagonista, con ben cinque incontri. Il Mestre ha vinto per 1-3 sul campo dell’AlbinoLeffe grazie a un grande secondo tempo dopo l’iniziale svantaggio, il Bassano si è imposto per 2-1 sul Ravenna, colpaccio del Renate sul campo della Feralpi Salò (0-1), vince in trasferta anche il Santarcangelo a Gubbio (1-2) ed infine il Pordenone ha battuto per 3-1 il Sudtirol. Siamo però già tornati in campo, perché alle ore 20.30 sono cominciate le ultime sei partite di questa ricca domenica di Serie C: si tratta di Carrarese-Pro Piacenza, Gavorrano-Olbia, Lucchese-Pontedera e Pisa-Siena nel girone A, mentre Fermana-Sambenedettese e Padova-Fano completeranno la giornata del girone B. (agg Mauro Mantegazza)

I PRIMI VERDETTI

Siamo ormai entrati nel vivo della seconda giornata del campionato di Serie C: sono 4 i match che si sono appena chiusi e sono 5 invece quelli che avranno inizio a minuti. Tra poco infatti udiremo i fischi inizio per il match Prato-Livorno (girone A), Albinoleffe-Mestre, Bassano-Ravenna, Feralpisalò Ravenna, Gubbio-Santarcangelo e Pordenone-Sudtirol, queste ultime invece tutte valide per il gruppo B. ma prima di dare la parola ai campi sopra citati andiamo  a vedere i primi risultati ottenuti per oggi. Si è chiusa con un brillante 3-1 la sfida in terra sarda tra Arzachena e Viterbese, con i gialloblu al successo grazie a Celiento autore di una bellissima doppietta: vittoria invece meno eclatante quella del Cuneo sul Piacenza e della Pistoiese sul Monza, entrambe per 1-0 (ma con i biancorossi lombardi rimasti poi in dieci). Unico match del girone B già concluso quello tra Triestina e Reggina, firmato sull1-1 nonostante i minuti di recupero concessi. (agg Michela Colombo) 

TUTTI IN CAMPO!

Pistoiese e Monza si troveranno di fronte questo pomeriggio in una delle quattro partite che avranno inizio fra pochi minuti, alle ore 16:30, per la seconda giornata del campionato di Serie C 2017-2018. Per cercare di pronosticare la vincente di questo match, aiutiamoci con gli annali, andando a vedere nella storia come si è concluso questo incontro. Sono 16 i precedenti fra la compagine di Pistoia e quella monzese, con un bilancio che racconta di sei vittorie del Monza, solo tre della Pistoiese, e le restanti sette gare terminate in perfetta parità. Il primo incontro è quello datato 15 gennaio 1978, con le due squadre che militavano in Serie B e che pareggiarono per zero a zero. Lultima sfida risale invece al 25 marzo del 2007, più di dieci anni fa, e anche in questo caso terminò a reti bianche. Prima vittoria Pistoiese che risale al 1978, successo sui brianzoli per due a zero. La stagione successiva arrivò invece la prima vittoria monzese, precisamente l11 febbraio del 1979 con il risultato di due a uno.

CLASSICA A TRIESTE

Al Nereo Rocco di Trieste, a partire dalle ore 16:30 di questo pomeriggio, di scena la sfida fra i padroni di casa della Triestina e la Reggiana, gara facente parte del secondo turno del campionato di Serie C, tornato alla vecchia denominazione dopo anni di Lega Pro. Scorriamo gli annali del calcio, andando a curiosare per capire come sono finite le precedenti sfide fra le due formazioni in questione. Quella fra Triestina e Reggiana è una partita che si è giocata relativamente poco, visto che nella storia le due compagini si sono sfidate solo in sei occasioni, con bilancio in favore della squadra di Reggio Emilia che vanta tre successi, una sconfitta e due pareggi. Sono più di quindici anni che Triestina e Reggiana non si incontrano, visto che lultimo precedente risale 6 gennaio del 2002, vittoria di Trieste per due a zero. Ma la gara più interessante è senza dubbio il due a tre in trasferta della Reggiana nella stagione 1990-1991, quando entrambe giocavano in Serie B.

ALTRO DERBY TOSCANO

Quella fra Pisa e Siena in programma questa sera alle ore 20:30 allombra della Torre, è senza dubbio una sfida chi rievoca vecchie storie di Serie A. La compagine senese è stata per anni in Serie A prima della retrocessione in B nella stagione 2013-2014 e il successivo fallimento. Più datata invece lesperienza pisana nella massima serie, con lultima apparizione che risale addirittura al 1990-1991, con retrocessione in cadetta e fallimento di lì a poco. Due squadre, che nonostante la loro storia prestigiosa, si sono incontrate poche volte in passato, precisamente in sole 6 occasioni: due le vittorie nerazzurre, tre quelle del Siena, e un solo pareggio. Lultimo precedente è lo zero a zero del Franchi del 24 marzo 2016 (Lega Pro), mentre il primo incontro coincide con il successo del Pisa in trasferta per una rete a zero, durante la Coppa Italia del 1986-1987. La gara più spettacolare è senza dubbio il quattro a uno senese in casa dell11 agosto del 2013 (Coppa Italia), con reti di Rosina, DAgostino, Giannetti e infine Paolucci.

LA STORIA AL LUNGOBISENZIO

Quello fra Prato e Livorno è uno dei tanti derby toscani che popolano il Girone A della Serie C 2017-2018. Questoggi le due squadre si sfideranno per la seconda giornata a partire dalle ore 18:30. La storia racconta di una sfida relativamente giovane, visto che le due squadre hanno incrociato i propri cammini solamente in quattro occasioni. Il primo precedente risale al 21 dicembre del 1997, Serie C1 Girone A, con vittoria del Prato in trasferta con il risultato di tre a uno. Al ritorno, il 3 maggio del 1998, pareggio a reti bianche, zero a zero. Devono passare ben diciannove lunghi anni prima che le due squadre si ritrovino, e precisamente dobbiamo arrivare fino alla stagione di Lega Pro 2016-2017. Allandata, il 6 novembre 2016, strabordante vittoria amaranto che in casa asfalta gli avversari con il rotondo risultato di cinque a uno. Al ritorno il Livorno si ripete, andando a vincere tre a uno in trasferta. Il Prato riuscirà a vendicare questa bruciante doppia capitolazione?

OGGI IL SECONDO TURNO DI CAMPIONATO

Proseguirà questa sera, per poi chiudersi, la seconda giornata del campionato di Serie C 2017-2018. Dopo le partite di ieri riguardanti in particolare il Girone C, di scena nelle prossime ore tutto il Gruppo B e le restanti sfide dellA e del C. Ricordiamo, per chi si fosse approcciato per la prima volta a questo campionato, che il terzo torneo per importanza in Italia è costituito da squadre che sono divise in tre gironi, a seconda della zona geografica: lA per le squadre del nord-ovest e del centro, il B per quelle del nord-est e dellEmilia Romagna, e infine il C per le compagini che occupano il sud Italia, Sicilia compresa. Andiamo quindi a vedere le partite in programma nelle prossime ore, gare che inizieranno alle ore 16:30 e che si chiuderanno con i posticipi delle 20:30.

LE PARTITE IN PROGRAMMA PER IL GIRONE A E B

Si comincia, come già anticipato, alle 16:30, con tre partite del Girone A. Spazio ad Arzachena-Viterbese, con i sardi a punteggio pieno dopo la bella vittoria sullArezzo in trasferta, che puntano quindi a vincere anche fra le mura domestiche, ma la compagine di Viterbo non starà a guardare, reduce dal successo casalingo per 3 a 1 ai danni del Monza. E proprio brianzoli scenderanno in campo oggi in trasferta contro la Pistoiese, che invece ha riposato lo scorso turno. A completare il trittico di gare delle 16:30, la sfida Piacenza-Cuneo, entrambe sconfitte e quindi a quota zero. Sempre alle 16:30 si terrà una sfida del Girone B, Triestina-Reggiana: emiliani sconfitti lo scorso weekend, mentre la squadra di Trieste aveva riposato. Per il Girone C, sempre alle 16:30, spazio ad Akragas-Rende. Sei le gare in programma alle ore 18:30, cominciando da PordenoneSudtirol del Girone B, una gara ai vertici, con entrambe le compagini vittoriose lo scorso weekend. Il Gubbio, invece, ospiterà il Santarcangelo, entrambe ancora a quota zero punti, mentre è senza dubbio interessante la sfida nel bresciano fra il Feralpisalò e il Renate, due formazioni a punteggio pieno. Il Bassano ospiterà il Ravenna, infine lAlbinoleffe, sconfitto allesordio dal Sudtirol, giocherà in casa contro il Mestre. Per il Girone A, di scena alle 18:30 il derby toscano Prato-Livorno, con gli amaranto che vogliono bissare il successo in apertura contro il Gavorrano. Chiudiamo con le sette sfide delle 20:30, a cominciare da quelle del Gruppo B: il Padova ospiterà il Fano, mentre attenzione allinteressante sfida fra due nobili decadute, leggasi il Modena, ancora a zero, che giocherà in casa contro il Vicenza, che invece è primo a punteggio pieno. A completare, Fermana-Sambenedettese. Chiudiamo con i 4 impegni del Gruppo A: a Carrara, la Carrarese ospiterà la Pro Piacenza, prima a quota tre punti. Il Gavorrano, dopo aver perso col Livorno proverà a cercare i primi punti fra le mura domestiche, sfidando lOlbia. Attenzione allennesimo derby toscano, Pisa-Siena, con i nerazzurri sconfitti sette giorni fa, mentre i bianconeri hanno vinto in casa contro la Lucchese. Infine, la gara proprio fra la squadra di Lucca e il Pontedera.

I RISULTATI DELLE PARTITE DEL GIRONE A E B

RISULTATO FINALE Arzachena-Viterbese 1-3  – 24′ Baldassin (V), 33′ Vano (A), 44′ Celiento (V), 83′ Celiento (V)

RISULTATO FINALE Pistoiese-Monza 1-0  – 45+2′ Ferrari

RISULTATO FINALE Piacenza-Cuneo 0-1 – 84′ Dell’Agnello

RISULTATO FINALE Triestina-Reggiana 1-1  – 1′ Cesarini (R), 28′ Arma (T)

RISULTATO FINALE Pordenone-Sudtirol 3-1 – 9′ Cia (S), 27′ Gerardi (P), 43′ Martignago (P), 54′ Ciurria (P)

RISULTATO FINALE Gubbio-Santarcangelo 1-2 – 19′ Bussaglia, 25′ Piccioni, 65′ Marchi (G)

RISULTATO FINALE Feralpisalò-Renate 0-1 – 55′ Gomez

RISULTATO FINALE Bassano-Ravenna 2-1 – 7′ Selleri (R), 45′ Venitucci (B), 58′ Laurenti (B)

RISULTATO FINALE Albinoleffe-Mestre 1-3 – 35′ Ravasio (A), 52′ Gritti (M), 54′ Sottovia (M), 87′ Zecchin (M)

RISULTATO FINALE Prato-Livorno 1-1 – 14′ aut. Gasbarro (L), 87′ rig. Pedrelli (L)

RISULTATO FINALE Padova-Fano 2-1 – 25′ Madonna (P), 45′ Chinellato (P), 84′ Gattari (F)

SOSPESA Fermana-Sambenedettese 1-0 – 25′ Cremona (F) – gioco interrotto dopo 31 minuti

RISULTATO FINALE Carrarese-Pro Piacenza 1-0 – 58′ Tavano (C)

RISULTATO FINALE Gavorrano-Olbia 1-2 – 12′ Moscati (G), 39′ Geroni (O), 43′ Pisano (O)

RISULTATO FINALE Pisa-Siena 0-0

RISULTATO FINALE Lucchese-Pontedera 1-0 – 39′ Arrigoni (L)

CLASSIFICA GIRONE A

Viterbese, Olbia, Carrarese 6

Livorno, Siena 4

Pro Piacenza, Monza, Pistoiese, Arezzo, Lucchese, Cuneo, Arzachena 3

Alessandria, Pontedera, Pisa, Prato 1

Gavorrano, Giana Erminio, Piacenza 0

CLASSIFICA GIRONE B

Renate, Pordenone 6

Mestre 4

Vicenza, Sambenedettese, Ravenna, Bassano, Feralpi Salò, Fano, Santarcangelo, Sudtirol, Padova 3

Triestina, Reggiana, Teramo 1

Fermana, Modena, AlbinoLeffe, Gubbio 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori