Diretta / Olanda Azerbaigian (risultato finale 3-2) info streaming video e tv: orange in finale! (Eurovolley)

- Mauro Mantegazza

Diretta Olanda Azerbaigian info streaming video e tv, orario e risultato live della prima semifinale degli Europei volley femminile 2017 a Baku (oggi 30 settembre)

pallone_volley_lapresse_2017
Diretta Polonia Germania, quarti Europei volley 2019 (Foto LaPresse)

DIRETTA OLANDA AZERBAIGIAN (RISULTATO FINALE 3-2)

Olanda Azerbaigian 3-2: vittoria, anche se forse più sofferta del previsto, per le favorite Orange ai danni delle padrone di casa azere nella prima semifinale degli Europei di volley femminile 2017 nella capitale dellAzerbaigian, Baku. LOlanda si è dunque imposta al tie-break con il punteggio di 20-25, 25-19, 25-19, 25-27, 15-12. LAzerbaigian dunque era partito molto bene, ma dopo il secondo e il terzo set lOlanda sembrava avere già messo bene in chiaro chi fosse più forte. Mai però sottovalutare una squadra che vedeva a portata di mano un traguardo storico proprio davanti al pubblico di casa, ecco dunque un Azerbaigian mai domo, capace nel quarto set di combattere punto su punto ed infine di ottenere la vittoria che ha portato il match al quinto set, nel quale però lOlanda ha dimostrato di avere qualcosa in più, forse anche in termini di esperienza in momento così caldi. LOlanda è arrivata fino al 14-10, poi le azere hanno tentato lultima disperata rimonta, ma al terzo match point le Orange hanno potuto festeggiare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SORPASSO OLANDA

Olanda Azerbaigian 2-1: aggancio e poi sorpasso delle Orange ai danni delle padrone di casa azere nella prima semifinale degli Europei di volley femminile 2017 che si stanno disputando appunto nella capitale dellAzerbaigian, Baku. LOlanda ha alzato il livello del proprio gioco rispetto al primo set che aveva esaltato tutto lAzerbaigian e adesso conduce il match, avendo vinto prima il secondo parziale con un netto 25-19 e poi anche il terzo set, anche in questo caso in modo convincente e piuttosto chiaro, con il punteggio ancora di 25-19. La partita dunque sembra avere preso una piega piuttosto chiara in favore dellOlanda, ma siamo certi che lAzerbaigian venderà cara la pelle, con lobiettivo di conquistare in casa propria la prima finale europea della propria storia. Per lOlanda sarebbe però un delitto sprecare una simile occasione (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRIMO SET ALL’AZERBAIGIAN

LAzerbaigian ha vinto il primo set della semifinale contro lOlanda: inizia dunque nel segno delle padrone di casa il match che stabilirà il nome della prima finalista degli Europei di volley femminile 2017 che si stanno disputando appunto nella capitale dellAzerbaigian, Baku. Mai le azere sono arrivate in finale: il sogno sta assumendo sembianze più concrete, in base almeno a quanto si è potuto vedere nel corso della prima frazione di gioco, nella quale lOlanda ha dovuto inchinarsi con il punteggio di 25-20, dunque anche in modo piuttosto netto. Le olandesi non sono certo apparse dominanti come contro lItalia: la partita sarà ancora lunga, ma i tifosi dellAzerbaigian sono autorizzati a sognare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Olanda Azerbaigian sta per cominciare: fra pochi minuti si scende in campo per la prima semifinale degli Europei di volley femminile 2017 a Baku, dove la Nazionale di casa cercherà di entrare nella storia conquistando quella che per lAzerbaigian sarebbe la prima finale europea della storia. Lostacolo per le azere è però durissimo, costituito da quella Olanda che ai quarti di finale ha letteralmente massacrato lItalia, alla quale ha concesso appena 50 punti in tre set con una squadra che si fa forte del contributo di tante giocatrici passate proprio dal campionato italiano. LAzerbaigian invece ha attirato campionesse con la forza economica del petrolio e con la scelta di puntare forte proprio sulla pallavolo femminile come sport di punta, con risultati che adesso stanno arrivando anche per la Nazionale. Una sfida tra realtà molto diverse, ma certamente affascinante: parola al campo, Olanda Azerbaigian sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SEMIFINALE

A causa della concomitanza di altri eventi, la semifinale Olanda Azerbaigian non sarà visibile in diretta tv e di conseguenza nemmeno in diretta streaming video. Tuttavia, su Rai Sport + HD, canale numero 57 del telecomando e disponibile anche al numero 227 della piattaforma satellitare Sky, sarà visibile una differita alle ore 21.30, che sarà possibile seguire anche via web con lo streaming garantito sul sito www.raiplay.it.

L’ALBO D’ORO

In avvicinamento a Olanda Azerbaigian, dando uno sguardo allalbo doro degli Europei di volley femminile emerge la grande differenza di tradizione fra queste due Nazioni. LOlanda infatti vanta una vittoria nel 1995 e più in generale una presenza praticamente costante e con numerosi altri piazzamenti sul podio in epoca recente, quando il dominio dellex blocco sovietico ha cominciato ad allentarsi. Ecco dunque il bronzo del 1985 e gli argenti del 1991, 2009 e 2015 oltre al successo del 1995, che significano cinque medaglie nella storia dellOlanda femminile agli Europei di pallavolo. Per lAzerbaigian inevitabilmente la storia è più breve, dal momento che come Stato indipendente è nato dopo la dissoluzione dellUrss, ma nelle prime sei edizioni dopo lindipendenza non era nemmeno nemmeno riuscito a qualificarsi. Nel 2005 la prima partecipazione fu celebrata con un memorabile quarto posto, con lAzerbaigian battuto in semifinale dallItalia e poi dalla Russia nella finale terzo posto, ma da allora le azere non erano mai più entrate fra le prime quattro, dunque oggi di nuovo daranno lassalto a quella che sarebbe la prima medaglia della loro storia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Olanda Azerbaigian è la prima semifinale degli Europei 2017 di pallavolo femminile la cui fase finale si sta disputando a Baku: lappuntamento con questa partita sarà alle ore 16.00 italiane, le 18.00 locali considerando le due ore di fuso orario. Una partita storica per lAzerbaigian, che davanti al pubblico amico per la prima volta nella storia raggiunge la semifinale di un Europeo e adesso spera naturalmente di andare ancora oltre. Negli ultimi anni la pallavolo femminile in Azerbaigian ha fatto evidenti progressi in fatto di squadre di club grazie a forti investimenti economici che hanno attirato sul mar Caspio tante forti giocatrici, una crescita che adesso sta cominciando a far sentire i suoi effetti benefici anche a livello di Nazionale.

OLANDA FAVORITA?

Abbiamo detto della grande crescita del movimento del volley femminile in Azerbaigian, tuttavia sulla carta resta favorita una Nazionale di tradizione ben maggiore come è lOlanda, soprattutto se le Orange dovessero ripetere la prestazione praticamente perfetta con la quale due giorni fa hanno letteralmente annichilito le azzurre, un 3-0 senza attenuanti per lItalia che è pur sempre la squadra che circa due mesi fa è arrivata seconda nel World Grand Prix. Olanda dunque favorita, anche dallalto di alcuni recenti piazzamenti come il secondo posto agli scorsi Europei e il quarto alle Olimpiadi di Rio 2016. Certo, dallaltra parte cè un Azerbaigian che vuole fare la storia in casa propria, dunque la sfida si presenta di grande fascino; tuttavia, sulla carta, almeno da un punto di vista strettamente tecnico, il favore del pronostico va senza dubbio allOlanda.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori