LARISSA IAPICHINO/ Video, doppio successo per la figlia di Fiona May nel’atletica indoor: pentathlon e…

- Matteo Fantozzi

Larissa Iapichino, figlia di Fiona May: doppio successo nell’atletica indoor. Prima migliora di 18 cm il suo record nel salto in lungo e poi successo anche nel pentathlon.

fiona_may_screen_2017
Larissa Iapichino, figlia di Fiona May

La figlia di Fiona May, Larissa Iapichino, ha ottenuto oggi un grandissimo successo nell’atletica indoor. La ragazza infatti ha appena 15 anni e ha ottenuto al Palaindoor di Padova il risultato di 6.12 nel salto in lungo che anche se inferiore a quanto ottenuto dalla mamma in passato alla sua età è comunque un risultato davvero importante. La ragazza però non si è accontentata perché nella stessa giornata ha firmato il primato delle allieve, categoria alla quale appartiene dallo scorso primo gennaio, nel pentathlon con 3707 punti. Sicuramente per la ragazza è una risposta davvero importante, riuscendo a far gioire anche la mamma Fiona May che sottolinea sui social network: “Mamma orgogliosa”. Davvero un successo che pone gli occhi su della ragazza ora tenuta sotto osservazione per il futuro oltre alla curiosità di vedere se riuscirà a ripercorrere la tappa della madre che sicuramente ha percorso una carriera da protagonista. Clicca qui per il video.

CHI LA MAMMA FIONA MAY

Fiona May può gioire dei successi della figlia Larissa Iapichino che ha sicuramente stabilito dei record interessanti, ma cosa ha fatto di così importante la mamma in carriera. Nata a Slough il 12 dicembre del 1969 ha iniziato la sua carriera nel Regno Unito mettendosi in mostra nelle categorie Juniores. Ha vinto infatti per queste due medaglie d’oro: una ai Mondiali e una agli Europei. Inoltre ha conquistato una medaglia d’argento all’Universiade. Fiona May divenne italiana in seguito al matrimonio con l’astista Gianni Iapichino. In carriera ha ottenuto dei versi record tra cui quello del salto in lungo che lungo la sua storia nell’atletica ha migliorato sette volte fino ad arrivare all’incredibile risultato di 7.11 metri a Budapest nel 1998. In carriera dopo il ritiro dall’attività agonistica ha partecipato anche a diversi programmi televisivi come Ballando con le stelle e Si può fare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori