DIRETTA/ Empoli-Ternana (risultato finale 2-1) streaming video e tv: gol vittoria di Castagnetti

- Claudio Franceschini

Diretta Empoli Ternana: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la ventiduesima giornata del campionato di Serie B

Empoli_Ternana_Gasparetto_mucchio_lapresse_2018
Diretta Empoli Ternana, Serie B 22^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA EMPOLI-TERNANA (RISULTATO FINALE 2-1): GOL VITTORIA DI CASTAGNETTI

Tempo scaduto al Castellani, l’Empoli inaugura il 2018 e il girone di ritorno con una vittoria, seppur sofferta, contro la Ternana: 2 a 1 il risultato finale, tre punti importantissimi per la squadra di Andreazzoli che non perde il passo del Frosinone, in attesa del Palermo che scenderà in campo alle ore 18. Dopo aver giocato per oltre mezz’ora nella trequarti avversaria, i padroni di casa rischiano di farsi infilare in contropiede all’80’ con Tremolada che tutto solo davanti alla porta di Provedel riesce incredibilmente a spedire il pallone sopra la traversa. Sul capovolgimento di fronte successivo invece arriva il bellissimo gol di Castagnetti che dai 35 metri, grazie a una deviazione, riesce a trafiggere Plizzari e a riportare in vantaggio i toscani. Sui tre punti dell’Empoli c’è pero anche la firma di Provedel, autore di una parata spettacolare su Tremolada proprio allo scoccare del novantesimo. (agg. di Stefano Belli)

PLIZZARI TIENE A GALLA I SUOI

Alla mezz’ora del secondo tempo Empoli e Ternana sono sempre bloccate sull’1-1, nonostante i numerosi tentativi della formazione di Andreazzoli di portarsi nuovamente avanti nel punteggio. In questa fase del match sale in cattedra il portiere Plizzari che con i suoi interventi mantiene a galla i suoi: al 62′ l’estremo difensore rossoverde sventa il tiro ravvicinato di Zajc, una decina di minuti più tardi il numero 1 di Pochesci salva sul rasoterra di Castagnetti, negandogli la gioia del primo gol stagionale. Nel frattempo si fa male Montalto che appoggia male la gamba con il ginocchio che si piega in maniera innaturale: la puntata dell’Unicusano Ternana prova a stringere i denti ma è costretto ad alzare bandiera bianca, al suo posto entra Piovaccari. (agg. di Stefano Belli)

OCCASIONE COLOSSALE PER DONNARUMMA

Empoli-Ternana 1-1 al decimo minuto del secondo tempo. A inizio ripresa i padroni di casa tornano ad attaccare per riportarsi in vantaggio, al 48′ Caputo libera il tiro trovando la respinta di Plizzari che si fa sfuggire la sfera, arriva Zajc per il tap-in che in realtà si rivela poco più di un passaggio per l’estremo difensore rossoverde che questa volta riesce a impadronirsi del pallone. Sette minuti più tardi occasione colossale per gli azzurri: Caputo serve un cioccolatino a Donnarumma che riesce nell’impresa di mancare la porta (sguarnita) da un metro, mani nei capelli per il centravanti che manca così l’appuntamento con la doppietta personale e il 13^ gol in campionato. (agg. di Stefano Belli)

MONTALTO PAREGGIA I CONTI SU RIGORE

Intervallo al Castellani dove si è appena concluso sul punteggio di 1-1 il primo tempo di Empoli-Ternana. durato poco meno di venti minuti il vantaggio degli uomini di Andreazzoli, al 35′ Pillitteri assegna un calcio di rigore agli ospiti per un presunto fallo di mano di Zajc: in realtà il pallone sbatte prima sulla coscia e poi sul braccio del trequartista, quindi gli estremi per il penalty non ci sono e i padroni di casa hanno ragione a protestare. Il direttore di gara ovviamente non ritorna sui suoi passi (in Serie B non c’è ancora il VAR) e dal dischetto Montalto spiazza Provedel ristabilendo la parità. Grazie a questo episodio l’undici di Pochesci riacquista coraggio e fiducia nei propri mezzi mettendo in difficoltà gli avversari, che anche nei minuti successivi non risparmiano di certo critiche e frecciatine nei confronti dell’arbitro. (agg. di Stefano Belli)

DONNARUMMA ROMPE L’EQUILIBRIO

Alla mezz’ora del primo tempo il punteggio di Empoli-Ternana vede la formazione di Andreazzoli avanti per 1 a 0. I padroni di casa continuano ad attaccare, all’11’ Caputo si presenta in zona tiro ma non riesce ad angolare la conclusione, calciando praticamente addosso a Plizzari. Qualche minuto più tardi si rinnova il duello tra i due con l’estremo difensore ospite che se la cava grazie a un’uscita coraggiosa. Il gol è comunque nell’aria, al 16′ Plizzari sventa la conclusione di Zajc ma non può nulla sul tap-in di Alfredo Donnarumma che realizza così la sua dodicesima rete in campionato, portando in vantaggio l’Empoli. I rossoverdi provano a reagire ma sembrano aver accusato il colpo, infatti non si ricordano interventi decisivi da parte di Provedel, spettatore non pagante di questo match finora a senso unico o quasi. (agg. di Stefano Belli)

GOL ANNULLATO A KRUNIC

Al Castellani è cominciata da circa dieci minuti il match tra Empoli e Ternana, in questo momento il parziale è di 0-0. Com’era lecito attendersi sono gli uomini di Andreazzoli a fare la partita e ad affacciarsi costantemente dalle parti di Plizzari, il tandem d’attacco Caputo-Donnarumma entra subito in azione nel tentativo di trovare la via del gol. La difesa ospite e al 7′ Krunic gonfia la rete, a salvare l’undici di Pochesci dallo 0-1 e l’assistente dell’arbitro Pillitteri che segnala l’offside del centrocampista dell’Empoli e dunque il gol non viene convalidato. In ogni caso i padroni di casa sono partiti decisamente meglio rispetto agli avversari, un approccio aggressivo che potrebbe dare i suoi frutti da un momento all’altro. (agg. di Stefano Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Empoli Ternana, che inizia tra poco allo stadio Castellani, propende decisamente dalla parte della squadra di casa e a dircelo sono anche le principali statistiche che le due squadre hanno raccolto nel girone di andata: gli empolesi hanno totalizzato in casa 6 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta, mentre i ternani non hanno mai vinto fuori casa. D’altronde, l’Empoli segna di più (42 vs 32) avendo anche in Francesco Caputo e Alfredo Donnarumma la miglior coppia gol della Serie B; tira di più in porta (121 conclusioni contro le 101 della Ternana), prevale nei contrasti vincenti (394 vs 348) e fa maggiore possesso palla, come poteva essere facilmente prevedibile. In effetti, produce qualcosa come 10227 passaggi, completandone l’86 per cento. Si ferma invece all’84 per cento la precisione dei passaggi della squadra ospite. Interessante il dato dei cross: la Ternana produce un gran numero di traversoni (374 vs 274). Un ariete potrebbe fare la differenza? Chissà: il calciomercato ha portato in dote Federico Piovaccari, potrebbe essere giusto luomo giusto per la salvezza. EMPOLI (4-3-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Veseli, Romagnoli, Pasqual; Krunic, Castagnetti, Bennacer; Zajc; Caputo, Donnarumma. A disposizione: Giacomel, Simic, Seck, Piu, Luperto, Traore, Jakupovic, Polvani, Lollo, Zappella, Ninkovic, Untersee. Allenatore: Andreazzoli. TERNANA (3-3-1-3): Plizzari; Valjent, Vitiello, Gasparetto; Defendi, Bordin, Angiulli; Tremolada; Statella, Montalto, Carretta. A disposizione: Sala, Vitali, Favalli, Signorini, Varone, Piovaccari, Finotto, Albadoro, Ferretti, Rigione, Zanon, Tiscione. Allenatore: Pochesci. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Empoli Ternana è unesclusiva in diretta tv per gli abbonati alla televisione satellitare: lappuntamento è su Sky Calcio 8 (codice dacquisto 411405 per i non abbonati al pacchetto Calcio) e come sempre in assenza di un televisore sarà possibile assistere a questa partita anche in diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone lapplicazione Sky Go. Da ricordare anche il programma Diretta Gol Serie B, che su Sky Super Calcio manda in onda le fasi salienti di tutte le partite del campionato cadetto in tempo reale, offrendo una panoramica completa sulla ventiduesima giornata del torneo.

TESTA A TESTA

L’Empoli attende la visita della terzultima in graduatoria, la Ternana. La compagine toscana ha una striscia aperta di sette risultati utili consecutivi mentre gli umbri hanno portato a casa cinque punti nelle ultime cinque uscite stagionali. La rete di Simone Verdi nel 2014 ha messo la firma sull’ultima vittoria dell’Empoli in casa contro la Ternana. Empoli e Ternana si sono incontrate 11 volte nella loro storia, sei in Serie B, quattro in Serie C e una in D. I precedenti sono tutti a favore dell’Empoli che ha battuto i rossoverdi al Castellani cinque volte. In altrettante occasioni le due compagini hanno pareggiato mentre nella stagione 2013/2014 le fere hanno sfatato il tabù Castellani andando a vincere per la prima volta nella loro storia in casa empolese. (agg. Umberto Tessier)

PROTAGONISTI

L’Empoli, terzo in classifica, attende al Castellani la terzultima in classifica, la Ternana. La compagine toscana punta dritto alla promozione in serie A grazie alla miglior coppia d’attacco della cadetteria composta da Francesco Caputo, quindici le reti stagionali, e Alfredo Donnarumma, a quota undici. Occhio nel corso del match anche a Miha Zajc, trequartista che si sta mettendo in luce grazie ad alcune giocate di alto livello. La Ternana affida le sue speranze salvezza ad Adriano Montalto, capace di siglare undici reti nonostante la stagione difficile degli umbri. Al Castellani anche il trequartista Luca Tremolada, sei le reti in stagione, potrebbe fare la differenza e mettere in difficoltà la difesa toscana. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Empoli-Ternana verrà diretta dal signor Luigi Pillitteri selezionato per questo incontro di Serie B dello stadio Castellani. Larbitraggio del fischietto palermitano potrà avvalersi del prezioso contributo degli assistenti di linea Scarpa e Imperiale assieme a quello del signor Serra che agirà da quarto uomo. Il signor Pillitteri in stagione è stato chiamato in causa 11 volte di cui 9 in gare valide per il campionato di Serie B e due per direzioni in Coppa Italia. La sfida di oggi per la 22^ giornata di Serie B si tratta della prima direzione stagionale sia per quanto concerne lEmpoli che la Ternana mentre i suoi dati statistici ristretti alla sola cadetteria sono di 30 cartellini gialli sventolati, 3 cartellini rossi diretti e la bellezza di 8 calci di rigore assegnati. Volendo però considerare la carriera dello stesso Pillitteri dobbiamo segnalare che sono solo due i suoi precedenti personali con la Ternana: 0 i testa a testa raccolti con lEmpoli di cui però il siciliano ha diretto due volte la compagine primavera. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Empoli Ternana, partita che sarà diretta dallarbitro Pillitteri, si gioca alle ore 15:00 di sabato 20 gennaio e rappresenta per le due squadre il ritorno al campionato di Serie B 2017-2018, che riparte dalla ventiduesima giornata (la prima di ritorno). Contesti e obiettivi diversi per le due squadre toscane: lEmpoli ha chiuso landata con un buon terzo posto e tre lunghezze da recuperare per la zona che rappresenta la promozione diretta, dunque spera di evitare i playoff e salire subito in Serie A sapendo che giocare gli spareggi sarebbe un grosso rischio in termini assoluti. La Ternana invece ha ben altri problemi: essendo terzultima, a oggi sarebbe retrocessa in Serie C. I rossoverdi hanno comunque un solo punto sulla zona playout, mentre dovrebbero recuperarne 3 per la salvezza diretta: impresa alla portata, ma per quello che è stato landamento degli umbri nel girone di andata è chiaro che la squadra di Sandro Pochesci dovrà fare di più per portare a casa lobiettivo, anche qui provando a evitare la tagliola rappresentata dallo spareggio.

IL CONTESTO

La differenza tra le due squadre è evidente: lEmpoli non dovrebbe avere problemi a vincere questa partita ma deve comunque stare attento, perchè la sosta invernale rappresenta un terno al lotto per tutti e tanti pronostici potrebbero essere sovvertiti. Di sicuro lEmpoli sta attraversando un buon momento, fatto di unimbattibilità che dura da sette giornate (tre vittorie): Aurelio Andreazzoli, che ha preso il posto di Vincenzo Vivarini clamorosamente esonerato a metà dicembre, si è anche preso la prima vittoria andando a fare risultato pieno sul sempre difficile campo di Perugia. Le sensazioni sono buone e la promozione diretta è possibile: non solo le sfide dirette ma anche il rendimento contro le piccole potrà fare la differenza. La Ternana ha perso due volte nelle ultime tre partite, però ha anche ritrovato una vittoria che le era mancata per oltre due mesi: il rocambolesco 4-3 alla Pro Vercelli ha valenza doppia perchè è arrivato contro una diretta concorrente per la salvezza. Quello che stupisce, e che avevamo già detto in passato, è che i rossoverdi hanno perso appena due volte nelle ultime 10 giornate ma la vittoria è appunto una sola: la squadra di Sandro Pochesci è quella che pareggia di più in tutta la Serie B, resta da capire se andando avanti a singoli punti salvarsi sarà possibile (la sensazione forte è che lo sarà molto difficilmente).

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI TERNANA

LEmpoli è rimasto invariato come rosa: Andreazzoli lo ha impostato con la difesa a 4 nella quale Di Lorenzo e Pasqual sono i terzini, con Veseli e Lorenco Simic che invece proteggono centralmente il portiere Provedel. Centrocampo comandato dalla quantità di Castagnetti, che può agire sia come mezzala che come playmaker basso, un ruolo nel quale eventualmente si alterna con Ismael Bennacur, lanciato titolare. Ovviamente anche Lollo rappresenta una buona opzione; lex Carpi può giocare anche sulla trequarti, dove però al momento sembra essere Zajc il prescelto. In attacco ovviamente non ci sono dubbi: coppia formata da Francesco Caputo e Alfredo Donnarumma, entrambi in doppia cifra al termine del girone di andata e autori di 26 gol complessivi. Ha cambiato qualcosa la Ternana: tre arrivi importanti, ma sono partiti Bombagi e Candellone. In difesa Rigione potrebbe già prendere il posto di Valjent (che potrebbe non farcela) andando ad affiancare Marino, con Ferretti e Favalli confermati sulle fasce; a centrocampo mancherà Andrea Paolucci (squalificato), Bordin dovrebbe essere il favorito per guidare una mediana nella quale giocheranno ancora Varone e Angiulli (Defendi va verso un altro forfait). Se in porta ha recuperato Plizzari, in attacco potrebbe cambiare tutto: Statella e Piovaccari pretendono già una maglia, rischiano soprattutto Finotto e Albadoro con Montalto che dovrebbe invece tornare titolare.

QUOTE E PRONOSTICO

Empoli Ternana è una delle partite più definite del turno in Serie B, almeno sulla carta e secondo pronostico: ne è convinta anche lagenzia di scommesse Snai, che dice infatti come la formazione di casa abbia un chiaro vantaggio. La quota per il segno 1 sulla vittoria dellEmpoli vale 1,45 mentre il valore sul segno 2, che identifica laffermazione esterna della Ternana, ha un valore di 8,00. La metà esatta, dunque 4,00 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto, la quota per il segno X che dovrete naturalmente giocare qualora pensiate che questa gara della ventiduesima giornata finirà con un pareggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori