INFORTUNIO MATUIDI / Juventus news, non si allena: contusione alla coscia con versamento. Salta il Chievo?

Infortunio Matuidi, Juventus news: il centrocampista francese non si è allenato questa mattina a Vinovo. Contusione alla coscia con versamento, salterà probabilmente la trasferta di Chievo.

23.01.2018 - Matteo Fantozzi
Matuidi_Juventus_esordio_lapresse_2017
Blaise Matuidi, centrocampista Juventus - LaPresse

La Juventus si sveglia all’indomani della sfida vinta contro il Genoa con una brutta notizia, l’infortunio di Matuidi. Il centrocampista francese infatti non ha preso parte al risveglio muscolare a cui erano stati chiamati quelli che avevano giocato ieri sera, accusando una contusione alla coscia con un versamento. Questo infortunio gli impedirà con ogni probabilità di essere presente nella trasferta di Verona di sabato sera. Blaise Matuidi sarà valutato nei prossimi giorni quando sarà possibile tramite esami strumentali valutare la condizione del calciatore. Difficile pensare che Matuidi non sarà a disposizione nemmeno per la gara di Champions League contro il Tottenham in programma ormai tra due settimane. Proprio per l’arrivo di una partita così importante verrà utilizzata massima cautela nel farlo giocare le prossime partite rischiando di peggiorare una situazione al momento sotto controllo.

IL FRANCESE SEMPRE TRA I MIGLIORI

Il francese Blaise Matuidi è arrivato alla Juventus nell’ultima sessione di calciomercato, rientrando sempre tra i migliori. Il centrocampista ha portato addirittura a cambiare modulo a Massimiliano Allegri un po’ come era successo ai tempi di Antonio Conte quando per inserire Arturo Vidal decise di togliere una punta. Il tecnico bianconero ha fatto di più perché ha rivoluzionato la squadra che era arrivata in finale di Champions League togliendo un trequartista e inserendo questo incontrista francese dotato anche di un ottimo tiro e dalle capacità balistiche sotto porta. Posizionato da interno di sinistra forma ora con Miralem Pjanic e Sami Khedira uno degli assi di centrocampo più forti d’Europa. Il colpo da venti milioni di euro inoltre ha dimostrato come nel calcio degli sceicchi si possano fare colpi anche low cost senza difettare nella qualità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori