Dzeko e Emerson al Chelsea?/ Calciomercato Roma: manca l’accordo tra il bosniaco e i blues

- Davide Giancristofaro Alberti

Dzeko e Emerson al Chelsea? Calciomercato Roma: dovrebbe chiudersi nelle prossime ore l’operazione fra i giallorossi e i Blues. Il fair play finaziario dietro alla maxi cessione?.

Dzeko_Courtois_Chelsea_Roma_lapresse_2017
Pagelle Liverpool Roma, Champions League (Foto LaPresse)

L’affare Edin Dzeko al Chelsea è fatto, almeno per quanto riguarda l’accordo tra il club inglese e la Roma. Come riporta Calciomercato.com le due società si sarebbero trovate sulla base di trenta milioni di euro più bonus, che balla tra i cinque e gli otto milioni. Mancherebbe però ancora l’accordo tra i blues e il calciatore bosniaco che chiede un contratto da cinque milioni netti per tre anni e mezzo. Il Chelsea sembra essere un po’ rigido sul fare contratti lunghi a calciatori over 30. Bisognerà vedere da quale parte arriverà un po’ di elasticità oppure se si troverà un accordo a metà strada. Pare davvero difficile che l’affare Dzeko al Chelsea possa saltare per questo particolare. Intanto, sempre come riporta Calciomercato.com, aumentano le voci che vorrebbero Edin Dzeko titolare nella sfida di stasera allo Stadio Luigi Ferraris dove si affronteranno la Roma di Eusebio Di Francesco e il Genoa di Davide Ballardini. (agg. di Matteo Fantozzi)

CESSIONI PER IL FAIRPLAY FINANZIARIO

Nulla di nuovo sotto al sole per la trattativa di calciomercato che dovrebbe portare Dzeko e Emerson a vestire al già preso la maglia del Chelsea. Come abbiamo già ricordato prima laffare per il brasiliano è praticamente chiuso mentre resiste una certa distanza tra la dirigenza blues e il bomber bosniaco a proposito della durata del suo contratto. Cè comunque massima intesa per le cifre tra la Roma e il club di Conte. Ma ovviamente non sono pochi i tifosi che si sono chiesti il perché di questa cessione nel calciomercato a gennaio. Questo pomeriggio ha provato a dare una riposta Marco Belizzano nel corso della trasmissione Tutti Convocati a Radio 24. Secondo il giornalista del Il Sole 24 la dirigenza giallorossa è motivata alla cessione congiunta di Dzeko e Emerson anche per ragioni economiche. I 50 milioni offerti dal Chelsea fanno gola e non dimentichiamo che la dirigenza giallorossa a marzo dovrà confrontarsi con la Uefa per aver sforato i termini dellaccordo di Nyon per il far play finanziario. Una cessione importante e un tale introito nelle case rappresenterebbe in questo senso un elemento davvero importante nelle prossime discussioni.(agg Michela colombo)

L’AGENTE E’ QUASI PRONTO A VOLARE A LONDRA

Se per il passaggio di Emerson Palmieri al Chelsea i dettagli sono già stati messi sulla carta, continua a rimanere in sospeso la questione Dzeko. Roma e i Blues hanno infatti ormai da tempo trovato la quadratura del cerchio ma mancano ancora alcuni dettagli per la proposta di contratto che il club londinese farebbe al bomber bosniaco. In casa Chelsea infatti cè lusanza di fare solo rinnovi contratti annuali per i giocatori over 30 ma ovviamente una soluzione si studierà al più presto. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato infatti lattaccante vorrebbe firmare con i Blues fino al 2020 come da accordi con la Roma. Tale discorso però dovrebbe riaprirsi effettivamente solo domani, dopo il match tra i giallorossi e la Samp di questa sera. Intanto pare che lagente dello stesso giocatore sia in procinto di partire per Londra per chiudere il contratto: manca solo il visto. Si tratta quindi davvero solo di dettagli perchè la maxio perazione di mercato possa alfine concludersi. (agg Michela Colombo)

SI ATTENDE IL MATCH AL MARASSI?

La giornata di oggi potrebbe essere quali decisiva per il il passaggio di Edin Dzko e Emerson al Chelsea: oppure no. Vista la coincidenza del match tra Sampdoria e Roma è assai probabili che il bosniaco non vorrà far alzare il polverone e annunciare in maniera ceriominosa la sua prossima partenza per Londra, per posticipare tutto il discoro a giovedì. Quel che è certo è che ormai la trattativa di calciomercato tra il club inglese, quella della Roma come con i suoi quasi ex giocatori è di fatto chiusa e ben poco potrebbe ora far saltare il banco. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato infatti pare che manchino solo pochi dettagli sui bonus legati allingaggio dello stesso Dzeko, mentre sono già stati chiariti gli accordi con lo stesso Emerson Palmeri. Questione di dettagli quindi e che potrebbero anche attendere la giornata di domani. (agg Michela Colombo)

LE CIFRE SUL TAVOLO

Arriverà oggi la fatidica fumata bianca per quanto riguarda il trasferimento di Edin Dzeko ed Emerson Palmieri al Chelsea. Loperazione è ormai vicina alla chiusura e permetterà alle casse della Roma di introitare 50 milioni di euro (più 10 di bonus), equamente divisi fra lattaccante della nazionale bosniaca e il terzino sinistro brasiliano. Per questultimo loperazione è praticamente chiusa da giorni, mentre mancano gli ultimi dettagli per quanto riguarda il centravanti, che dovrebbero comunque essere limati questoggi, quando andrà in scena il tanto atteso incontro fra lagente Irfan Redzepagic e i vertici dei londinesi. Se tutto andrà come previsto, alla fine Dzeko guadagnerà ben 8 milioni di euro netti annui, una cifra molto importante tenendo conto delletà dello stesso, che compirà 32 anni il prossimo mese di marzo.

DZEKO IN CAMPO O IN PANCHINA?

La particolarità di questa operazione è che Edin Dzeko questa sera sarà regolarmente in campo per il recupero fra la Roma e la Sampdoria in programma a Marassi, e il centravanti dellest Europa indosserà la casacca giallorossa, ma virtualmente avrà già sulle spalle quella dei Blues. Non è comunque da escludere che se dovesse realmente arrivare la fumata bianca, alla fine il giocatore possa accomodarsi in panchina, una mossa che sarebbe logica tenendo conto dello stato danimo dello stesso attaccante. Grazie a questo enorme ammontare, la Roma sistemerà i conti, rientrando nei parametri imposti dal fair play finanziario, e nel contempo avrà la liquidità per rinforzarsi nei reparti più bisognosi, leggasi la corsia di destra della difesa, e molto probabilmente, un nuovo esterno dattacco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori