DIRETTA / Civitanova Modena (risultato finale 3-1) streaming video e tv: in finale! (Coppa Italia semifinale)

- Michela Colombo

Diretta Civitanova Modena: info streaming video e tv. Si accende a Bari la prima semifinale della Coppa Italia ed è di nuovo Medei contro Stoytchev.

civitanova_lube_volley_2017_facebook
Diretta Civitanova Castellana Grotte (da facebook Lube)

DIRETTA CIVITANOVA MODENA (RISULTATO FINALE 3-1) VITTORIA MARCHIGIANA

Arriva il primo verdetto della coppa italia 2018 di Volley. Lube Civitanova approda in finale dopo aver superato Modena 3-1 (17-25, 26-24, 25-21, 25-21)  in una bella sfida di pallavolo. Ospiti che sono inciampati in una giornata non propriamente esaltante e poco fortunata, visto e considerato l’infortunio di Argenta, che ha dovuto abbandonare il campo per una distorsione alla caviglia. Civitanova ha quindi compiuto un bel recupero firmando il sorpasso con i suoi giocatori migliori. Bella partita e vittoria meritata da parte dei locali. Modena che esce a mani vuote, ma con la soddisfazione di aver dato tutto. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

2SET

Si è concluso da pochi istanti il primo set valido per la semfiinale di Coppa Italia tra Civitanova e Modena con la formazione ospite che conduce per uno a zero. In campo per Modena Bruno, Ngapeth, Argenta, Holt, Mazzone, Urnaut e Rossini, mentre per Civitanova hristenson, Sokolov, Juantorena, Stankovic, Kovar, Cester, Grebennikov. Ottima prestazione da parte della formazione ospite, che ha chiuso la prima frazione sul venticinque a diciassette. Modena si porta meritatamente avanti uno a zero, grazie ad un attacco più brillante ed efficace. Civitanova imprecisa e poco concreta. Si riparte col secondo set della gara. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Sta finalmente per accendersi la semfinale di Coppa Italia tra Civitanova e Modena: come si può ben immaginare si tratta di un match dal esito davvero aperto, visto anche la formula di partita secca. Pronostico a parte quello che di sicuro non mancherà oggi al Pala Florio è lo spettacolo che solo due grandi formazioni come quella emiliana e della Lube sanno offrire e ne è ben consapevole anche il tecnico dei marchigiani Giampaolo Medei. Proprio il tecnico della Lube alla viglia ha dichiarato: Il pronostico delle due Semifinali è molto aperto, si affrontano infatti le quattro squadre meglio attrezzate del campionato e in una partita secca può succedere di tutto. Per quanto riguarda noi, sarà importante sfruttare questa settimana di lavoro per migliorare la nostra condizione tecnica ma soprattutto fisica ma sono convinto che ci presenteremo al meglio per questa Final Four: metteremo in campo tutte le nostre carte per riuscire a portare a casa il trofeo. In Semifinale ci attende Modena, appena incontrata domenica scorsa: siamo in parità come scontri diretti e sono sicuro che la partita sarà diversa rispetto a quella di sei giorni fa. Mi aspetto, infatti, una Azimut al completo ma anche che la mia squadra torni a fornire le prestazioni di alto livello che ha sempre espresso nelle occasioni che contano. Diamo quindi la parola al campo: si gioca!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che la partita tra Civitanova e Modena sarà visibile in diretta tv, sulla tv nazionale a partire alle ore 15.30. Il punto di riferimento anche per la coppa Italia di volley maschile sarà come al solito il canale Raisport + al numero 57 del digitale terrestre: diretta streaming video del match assicurata tramite  il servizio raiplay.it.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO DEL MATCH (da raiplay.it)

TESTA A TESTA

Data la grande storia che Civitanova e Modena registrano alle proprie spalle non ci sorprende vedere che i loro precedenti nella fase finale della Coppa Italia siano davvero numerosi, come pure i loro record. Partendo dalla Lube, oltre a ricordare che i marchigiani sono campioni in carica, va infatti detto che questa è la sedicesima volta che Civitanova partecipa alle final four della coppa, e lottava di fila. Solo 5 però i trofei conquistati finora, e spesso avendo incontrato sul cammino proprio gli emiliani. Ancor più impressionanti i numeri di Modena nella storia della Coppa italia. La squadra emiliana detiene il record di vittorie ben 12 di cui lultimo trofeo risalente alledizione 2015-2016 di Assago, dove i gialloblu hanno battuto 3-0 Trento. Curioso il fatto che Civitanova e Modena non si siano mai affrontare in finale per la Coppa Italia (di solito lavversario della Lube è Trento): ovviamente ciò non avverrà neanche in questa edizione.

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Civitanova-Modena è la partita di volley maschile in programma oggi sabato 27 gennaio 2018 al Pala Florio di Bari: fischio dinizio della prima semifinale di Coppa Italia atteso alle ore 15.30. Entriamo quindi nel vivo della Final Forum della Coppa italia e ovviamente tra le finaliste a questo prestigioso trofeo del volley italiano non possono mancare squadre del calibro di Civitanova e Modena, che tornano quindi a sfidarsi a viso aperto per il gagliardetto per lennesima volta nella loro storia. La sfida poi si annuncia particolarmente entusiasmante e non solo per lo storico, il palmares e la rosa di giocatori presente, ma anche perché tale incrocio si è acceso solo domenica scorsa nella 19^ giornata del Campionato di Superlega, dove gli emiliani hanno trionfato allEurosuole con il risultato netto di 3-0. 

QUI CIVITANOVA

Impressionante ovviamente lo stato di forma della squadra di Medei, che si presenta a Bari con lobbiettivo di mettere in bacheca la sesta Coppa Italia della sua storia. Il 3-0 subito solo pochi giorni fa in Campionato proprio per mano di Modena potrebbe davvero non valere niente questo pomeriggio benchè davanti vi siano sempre gli emiliani di Stoytchev. Nel partita secca e soprattutto quando cè in palio un trofeo, raramente i marchigiani si fanno trovare impreparati, come hanno ben dimostrato solo qualche settimane fa nella finale del Mondiale per club. Da non sottovalutare poi il fatto che coach Medei per questa final four di Bari ha a disposizione una formazione pressoché completa e sopratutto ben concentrata, tanto da lasciar perdere un match di campionato per guardare solo alla Coppa Italia.

QUI MODENA

Pur forte del successo rimediato in campionato per 3-0 contro i marchigiani pochi giorni fa, è una Modena un poco acciaccata quella che si presenta al Pala Florio di Bari. Con Sabbi ancora out e Ngapeth che proprio nellultimo precedente di domenica, pareva leggermente dolorante allEurosuole Forum, la squadra di Stoytchev non affronta questo match al top. Va però detto che come è successo domenica contro la Lube, è assai probabile che anche in questa occasione (dove la posta in gioco è pure più alta) Modena tiri fuori dallo spogliatoio assi nascosti e di sicuro pregio. Parliamo proprio di Andrea Argenta, il giovane talento classe 1996 , protagonista assoluto dellultimo partita di Superlega con i colori gialloblu. Difficile quindi immaginare che cosa potrà oggi fare la squadra emiliana: di certo sono attese scintille in campo!



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori