Pastore all’Inter/ Calciomercato news, atteso lincontro agente-PSG: si torna a parlare argentino

- Davide Giancristofaro Alberti

Pastore all’Inter Calciomercato news, oggi incontro agente-PSG: il punto sulla trattativa. Sono attese novità dal fronte Flaco, visto che oggi il suo agente vedrà i parigini

pastore_psg_lapresse
Javier Pastore (LaPresse)

LInter potrebbe a breve tornare a parlare argentino. Il club nerazzurro ha infatti messo nel mirino una serie di calciatori albicelesti, a cominciare da Javier Pastore, trequartista della Seleccion e del Paris Saint Germain. In occasione della storica vittoria del Triplete, la compagine di corso Vittorio Emanuele godeva di uno zoccolo duro proprio di argentini, a cominciare dalla stella Diego Milito, vero eroe di quella formazione, passando per il centrocampista Esteban Cambiasso, per il centrale di difesa Walter Samuel, senza dimenticarsi ovviamente di capitan Javier Zanetti. Nella mente dei vertici di corso Vittorio Emanuele, probabilmente, cè lidea di riproporre un po quellInter nei prossimi anni, ed oltre a Pastore potrebbero sbarcare altri calciatori natii della splendida nazione sudamericana. In queste ore, infatti, si parla di un forte interesse nei confronti di Erick Lamela, esterno dattacco di proprietà del Tottenham, con un passato positivo fra le fila della Roma. Attenzione anche a Lautaro Martinez, talento dattacco del Racing Avellaneda, che potrebbe divenire lerede di Icardi. Infine, come dimenticarsi del neo-acquisto Lisandro Lopez, sbarcato negli scorsi giorni ad Appiano.

LE PAROLE DELL’AGENTE FERRARI

Aumentano le chance di vedere Javier Pastore a Milano con la maglia dellInter. Il club nerazzurro sta trattando da giorni con il Paris Saint Germain, che non sembra così convinto di liberare largentino, ma uno spiraglio cè, e di conseguenza nulla sarà da lasciare al caso fino al 31 gennaio, quando chiuderà il calciomercato. Alloperazione stanno lavorando tutti i protagonisti, a cominciare dallo stesso Pastore e dal suo agente, che proprio nelle prossime ore incontreranno i vertici parigini per fare il punto della situazione. Della trattativa ne ha parlato anche lagente Fabrizio Ferrari, grande conoscitore delle dinamiche del calcio francese, che ai microfoni di Sportitalia ha espresso ottimismo circa la buona riuscita della trattativa: «Pastore gode di un bonus importante all’interno del Club, in quanto primo grande giocatore straniero acquistato dalla nuova proprietà. Essere il più “anziano” del gruppo gli permette di avere un po’ più di forza e convincere il PSG a lasciarlo andare. Non sarà un lasciarlo andare a cuor leggero. Il PSG è difficile che lasci partire i giocatori a zero, non sarà una trattativa facilissima. Però il fatto che ci siano stati tanti incontri tra l’Inter e l’agente del giocatore Simonian mi porta a pensare che alla fine si farà.

IL PUNTO SULLA TRATTATIVA

LInter non molla la presa per Javier Pastore, il grande ultimo obiettivo per questa sessione di calciomercato che ha già regalato ai nerazzurri il centrale di difesa Lisandro Lopez e il centrocampista Rafinha. Luciano Spalletti ha chiesto un uomo di qualità da schierare a ridosso di Icardi, che possa inserirsi nella retroguardia avversaria e creare un po di scompiglio, e il nazionale argentino sembrerebbe rispecchiare in pieno lidentikit ricercata. Loperazione non è però delle più semplici, perché, come vi abbiamo spiegato più volte, in corso Vittorio Emanuele non possono portare a termine trattative con la formula del prestito con obbligo di riscatto, ne tanto meno acquisti a titolo definitivo. Lunica opzione plausibile è quindi il prestito secco o con diritto, ed è su questo fronte che stanno lavorando in tandem i nerazzurri e lo stesso Pastore.

SIMONIAN INCONTRA IL PSG

Del resto il calciatore sudamericano ha voglia di giocare di più ed ha già trovato una bozza di accordo con lInter per un ingaggio che dovrebbe aggirarsi attorno ai 5 milioni di euro netti a stagione fino al 2020/2021. La squadra meneghina non intende però andare in rottura con il PSG e per questo ha fatto andare avanti lo stesso calciatore, che dovrà essere abile a liberarsi dal su attuale club. A riguardo, si dovrebbe tenere oggi un nuovo vis-a-vis fra lagente di Pastore, Marcelo Simonian, e la dirigenza francese, in occasione della sfida di Ligue 1 contro il Montpellier. Lentourage dellargentino proverà per lennesima volta a chiedere che il proprio assistito venga liberato di modo da poter concludere la trattativa con l’Inter: sono attese novità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori